post

Ripresa attività atleti positivi al Covid 19

RETURN TO PLAY

Approvato il 18 gennaio il protocollo “Return to play” post Covid.
Il ritorno in campo in tempi brevi, il CTS ha approvato la circolare che accorcia i tempi per la visita medica agonistica degli atleti dopo la guarigione dal Covid-19.


Gli atleti con certificato di idoneità agonistica in corso di validità che abbiano contratto positività al Covid 19 e siano successivamente risultati negativi al tampone o abbiano terminato l’isolamento con documento ufficiale della ATS, devono obbligatoriamente richiedere una rivalutazione clinica (Return to Play) e NON una nuova visita di idoneità.

Per tutti gli atleti sino ai 40 anni la richiesta deve essere fatta dopo 7 gg. successivi al risultato di tampone negativo o di fine isolamento.
Per tutti gli atleti sopra ai 40 anni la richiesta deve essere fatta dopo 14 gg. successivi al risultato di tampone negativo o di fine isolamento.
La rivalutazione va richiesta alla Struttura sanitaria o al medico specialista in Medicina dello Sport che ha firmato la certificazione di idoneità agonistica in possesso dell’atleta.

Dopo la rivalutazione (caratterizzata da esami che variano in base alla sintomatologia riferita dall’atleta durante la positività al Covid 19, ma è tutto descritto nelle linee guida FMS), l’atleta riceverà un documento denominato “Return to play” che riabilita la validità del certificato di idoneità in suo possesso.

Per quanto riguarda la certificazione di idoneità non agonistica  solitamente erogata dal Medico indicato da F.C. Parabiago o dal Pediatra, NON è prevista alcuna certificazione di “Return to play”

Sarà cura e coscienza del genitore del giovane atleta non agonista, informare il proprio Pediatra della pregressa e risolta positività al Covid 19.

Il pediatra non è tenuto ad erogare alcuna certificazione accessoria ma esclusivamente a valutare che il soggetto sia in buone condizioni di salute per la pratica sportiva non agonistica.

Qualora pediatra ravvisasse problematiche derivanti dalla pregressa storia di Covid, che possano compromettere la pratica dell’idoneità non agonistica, potrà revocare la certificazione di idoneità non agonistica o chiedere una consulenza presso il Servizio dei Medicina dello Sport.
Per il rientro in campo degli atleti non agonisti fa dunque fede la visita di idonetà in corso di validità.

Ripresa attività di base

Che bel pomeriggio… sole, cielo azzurro e poi i nostri fantastici “Galletti ” BENTORNATI !
post

Variazione Calendari

« CAMPIONATI – LA RIPRESA »

Il Comitato Regionale Lombardia e la delegazione provinciale di Legnano ha disposto la rimodulazione delle date di ripresa di tutti i campionati agonistici, mentre per la attività di base le nuove date per l’ inizio dei tornei  primaverili saranno comunicate nei primi giorni di febbraio.

Nei nostri centri sportivi le attività di ALLENAMENTO continueranno senza subire modifiche, Parabiago Football Club garantirà i protocolli di sicurezza previsti, questo a sottolineare come l’attività sportiva DEBBA essere una parte integrante nell’evitare problematiche psico-fisiche e sociali, IN PIENA SICUREZZA le attività di allenamento continueranno senza subire modifiche per tutte le squadre.

Per quanto concerne i rinvii e gli inizi dei campionati in dettaglio le nuove date programmate per tutte le nostre squadre :

PRIMA SQUADRA MASCHILE
COPPA LOMBARDIA
Ottavo di finale in programma il 17/02/2022 rinviato a data da destinarsi.
CAMPIONATO
Ripresa DOMENICA 13 FEBBRAIO con la 19ª giornata
I RECUPERI della 14ª, 15ª, 16ª, 17ª e 18ª  Giornata, previste per il 9 -16 – 23 – 30  gennaio e 6 febbraio 2022, verranno posticipati a data da destinarsi. 
Vedi la rimodulazione del calendario qui: NUOVO CALENDARIO PRIMA SQUADRA

SQUADRA FEMMINILE
Ripresa DOMENICA 13 FEBBRAIO con la 17ª giornata
Rinvio a data da destinarsi della 14ª , 15ª e 16ª  Giornata, previste per il 23-30 gennaio e 6 febbraio 2022, 
Vedi la rimodulazione del calendario qui: NUOVO CALENDARIO SQUADRA FEMMINILE

JUNIORES PROVINCIALE  
COPPA LOMBARDIA
NESSUNA VARIAZIONE
– Quarto di finale in programma il 22/02/2022 
CAMPIONATO
Ripresa SABATO 12 FEBBRAIO  con la 13ª giornata
I RECUPERI della 10ª , 11ª e 12ª  Giornata, previste per il 22-29 gennaio e 5 febbraio  2022, verranno posticipati a data da destinarsi 

UNDER 18 REGIONALI  
Ripresa DOMENICA 13 FEBBRAIO   con la 17ª giornata
Rinvio a data da destinarsi della 14ª ,15ª e 16ª  Giornata, previste per il 22-30 gennaio e 5 febbraio  2022. 

UNDER 17 PROVINCIALE 
Ripresa DOMENICA 13 FEBBRAIO  con la 13ª giornata
I RECUPERI della 10ª , 11ª e 12ª  Giornata, previste per il 23-30 gennaio e 6 febbraio 2022, verranno posticipati a data da destinarsi . 

UNDER 16 REGIONALI 
Ripresa DOMENICA 13 FEBBRAIO  con la 17ª giornata
Rinvio a data da destinarsi della 14ª , 15ª e 16ª  Giornata, previste per il 23-30 gennaio e 5 febbraio  2022.

UNDER 15 PROVINCIALE 
Ripresa DOMENICA 13 FEBBRAIO  con la 13ª giornata
I RECUPERI della 10ª , 11ª e 12ª  Giornata, previste per il 23-30 gennaio e 6 febbraio  2022, verranno posticipati a data da destinarsi . 

UNDER 14 PROVINCIALE 
Inizio campionato ” primaverile”  DOMENICA 13 FEBBRAIO  

ESORDIENTI- PULCINI
L’inizio dei tornei primaverili verrà comunicato nei primi giorni di Febbraio 

PRIMI CALCI – PICCOLI AMICI
L’inizio dei tornei primaverili verrà comunicato nei primi giorni di Febbraio 

post

Comunicato del 03/01/2022

COVID 19
AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO 

In relazione all’ultimo decreto legge n. 229 del 30 dicembre 2021 “Misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria (GU n.309 del 30-12-2021), Parabiago Football Club ha aggiornato la propria “INFORMATIVA ANTI COVID 19”

La direzione organizzativa F.C. Parabiago è continuamente al lavoro per garantire il proseguo in sicurezza delle attività sportive in base alle norme emanate dalle autorità competenti.

  Leggi il protocollo Anti Covid redatto da F.C. Parabiago:


 

post

BUON ANNO

I NOSTRI SINCERI AUGURI:

Parabiago Football Club  nel augurare un Felice Anno Nuovo, coglie l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno consentito di vivere un 2021, ricco di emozioni e di grande crescita….

Grazie di cuore !   

Il nostro auspicio per il nuovo anno  è quello di continuare nello stare sempre in campo, crescere e migliorare sempre di più.

Ci aspetta un altro anno da vivere insieme ! 

Forza Parabiago !

 

post

Prima Squadra Coppa Lombardia

« IL REGALO DEL BOMBER  »  

Il Parabiago vince di misura ad Arese e stacca il biglietto per gli ottavi di coppa Lombardia che si disputeranno a febbraio.
Si gioca su un campo pesantissimo che mette a dura prova la tenuta fisica dei 22 in campo e la gara nel primo tempo è molto combattuta, ma priva di grosse occasioni da rete , fatta eccezione per una conclusione debole dei padroni di casa che sfiora il palo alla destra di Della Vedova.
Si va al riposo sul risultato di 0-0 e al rientro in campo i granata sembrano più determinati a cercare la posta piena con un colpo di testa di Sacchi , una conclusione di Ebali parata a terra e una conclusione alta di Vacalebre che nell’occasione non si accorge di Sacchi e Ebali liberissimi a centro area.
Passano i minuti e la gara non si sblocca, ma quando i calci di rigore sembrano l’unico modo per sancire il passaggio del turno arriva il colpo del ko dei galletti: minuto 92 Ebali scende sulla fascia sinistra e crossa centralmente dove il più lesto di tutti è bomber Sacchi che anticipa il suo diretto marcatore e insacca a fil di palo con un preciso piatto sinistro.
È il tripudio granata !
Sotto l’albero i ragazzi di mister Crippa mettono il loro regalo: La qualificazione agli ottavi.  

G.S.

(Nella foto di copertina, Gianmaria Sacchi, autore del gol qualificazione)

La cronaca e stata offerta da:

PRIMA SQUADRA
Coppa Lombardia – Sedicesimi di finale
San Giuseppe Arese Calcio – F.C. Parabiago : 0 – 1   

Formazione Parabiago:
Dellavedova, Peqini, Mussaro, Caccia, Slavazza, Fabrizi, Fogagnolo, Pirito, Ebali, Sacchi, Vacalebre.

A disposizione:
Zapparoli, Longaretti, La Greca, Malcotti, Paleari, Arrighi, Fabrizio,  Bernardinello, Maniscalco.

post

Under 16 Campionato Regionale 12^ giornata

« MERITO & SOFFERENZA »  

Si gioca “la dodicesima” del Campionato Regionale,  la nostra formazione Under 16  affronta il fanalino di coda Union Villa Cassano, fare punti per raggiungere una posizione tranquilla di classifica è questo l’obbiettivo di questa partita prima della pausa invernale.

Dal campo: il dirigente di squadra

Una fredda ma soleggiata mattinata fa da scenario nel nostro Libero Ferrario per ultima partita del girone di andata tra Parabiago e Union Villa Cassano.
Sin dal primo minuto i nostri ragazzi sprecano una prima  occasione: su calcio lungo,  tiro in porta,  parata in angolo.
Al terzo minuto è l’Union Villa che ha un’occasione d’oro: supera la difesa sulla destra, si accentra e si ritrova  solo davanti al portiere ma fortunatamente il nostro difensore centrale toglie la palla da dietro all’attaccante evitando goal e fallo. 
Il resto del primo tempo è a senso unico con almeno altre 8 occasioni da goal sprecate dal Parabiago: errore  al 12 minuto uomo solo davanti alla porta e tiro sopra la traversa , 2 tiri a lato della porta, 2 colpi di testa salvati in entrambe le situazioni dal difensore sulla linea, 2 tiri diretti  sul portiere.
Altra grande occasione nasce dalla rimessa del nostro portiere e successivo passaggio sulla fascia sinistra , tiro davanti al numero uno dell’Union Villa mancato di pochissimo dal nostro attaccante.
Sappiamo bene che i goal mancati puniscono sempre, alla  fine si va negli spogliatoi sotto di un gol: in una delle poche incursioni della squadra avversaria sulla sinistra, l’attaccante tira , la palla passa tra le gambe del portiere , un difensore tenta di fermarla ma calcia sulla traversa interna…autorete . 
I nostri galletti reagiscono subito con l’inizio  del secondo tempo e al terzo minuto pareggiano con un goal a seguito di una punizione respinta dalla barriera. 
Il raddoppio nasce da un bel incrocio  tra i 2 attaccanti che si accentrano , uno dei salta il portiere e segna.
Arriva finalmente  anche il 3 a 1 da una cavalcata sulla destra , passaggio sulla fascia opposta , scartato l’avversario e rete.
Prima del fischio finale altre 2 occasioni del Parabiago:  punizione  che finisce  sulla traversa e  sulle mani  del portiere  e tiro in velocità verso la porta parato sopra la traversa.
A pochi minuti dalla fine l’Union Villa lamenta un rigore non assegnato per fallo in area spalla contro spalla, mezz’ora prima era stato il Parabiago a chiederlo per fallo del portiere in uscita sul nostro attaccante dopo colpo di  testa.
Non potevamo sbagliare oggi  e alla fine non lo abbiamo fatto anche se per parecchi minuti di gioco abbiamo vissuto prima lo spettro della sconfitta e dopo quello del pareggio.
Una cosa è certa bisogna  sicuramente concretizzare segnando  di più !
Ci diamo appuntamento al 23 gennaio del nuovo anno per la prima partita del girone di ritorno con  l’Ispra.

Forza Parabiago!

UNDER 16 REGIONALE

Campionato Regionale girone A – 12^ giornata 
F.C. Parabiago – Union Villa Cassano : 3 – 1   

 

Risultati

Classifica

post

Under 18 Campionato Regionale 11^ giornata

« ALTRI TRE PREZIOSI PUNTI »  

Posticipo infrasettimanale dell’Undicesima giornata di Campionato Regionale per i nostri Under 18,  si gioca a campo invertito causa l’indisponibilità  del terreno di gioco del Morazzone  al “Libero Ferrario”, arrivano i rosso-blu della squadra in provincia di Varese secondi in classifica , serata gelida, rettangolo di gioco come sempre in perfette condizioni. 

Dal inviato sul campo: 

“Partita di cartello per i ragazzi di mister Dell’acqua che non devono perdere per accorciare la classifica.
Partenza arrembante degli ospiti che ci mettono subito alle strette, facendoci faticare in fase di costruzione.
Teniamo bene, iniziamo a prendere le misure, tentiamo di giocare la palla non sempre riuscendoci, ma al 15 esimo una palla difesa bene da Alberti diventa assist per l’instancabile Abbruzzese che in corsa con un preciso destro trafigge il portiere 1 a 0.
La partita si infiamma, iniziano a giocare duro, abbiamo ancora due belle occasioni ma non le sfruttiamo.
Loro hanno solo un calcio piazzato da fuori area che Morabito sventa sopra la traversa.
Perdiamo Ortolani per distorsione alla caviglia, loro non ci stanno iniziano le parole e cartellino rosso per gli ospiti.
Si va al riposo in vantaggio, ma la ripresa è tutta degli ospiti, noi rispondiamo colpo di colpo, la difesa non molla mai, ma da una punizione al limite evitabile subiamo il pareggio.
Loro sono al settimo cielo, ma noi non molliamo, Marino lancia Abbruzzese sulla fascia che ingaggia un duello uno contro uno con l’ultimo difensore che in area è costretti al fallo, rigore e doppietta di  Abbruzzese, oggi uno dei migliori in campo insieme a Morabito che nel finale sventa l’ennesima punizione sotto la traversa.
Che dire tre punti importantissimi che addirittura ci portano nella parte alta della classifica.
Avanti così con voglia grinta e sacrificio.”

Forza Parabiago!

* Nella foto di copertina  Abruzzese autore delle due marcature granata.
 
UNDER 18 REGIONALE

Campionato Regionale girone A – 11^ giornata ( si è giocato a campo invertito)
F.C. Parabiago – Morazzone  : 2 – 1   

post

Prima Squadra 13^ Campionato

« CAMPIONI D’INVERNO »  

Un Parabiago determinato e concreto conquista i tre punti meritati nella gara interna con il Nerviano e si laurea campione d’inverno a pari merito con il Buscate.
Dopo un’inizio non brillantissimo i granata passano in vantaggio al 30esimo del primo tempo: palla in verticale su Vacalebre che spizza per Sacchi che gli chiude il triangolo aprendogli lo spazio per entrare in area e depositare in rete.
Si va al riposo in vantaggio e al 10 minuto della ripresa Vacalebre restituisce il favore a Sacchi che sul secondo palo mette in porta la rete del raddoppio.
Passano cinque minuti e bomber Sacchi mette Ebali davanti al portiere, lo stesso Ebali non sbaglia.
Tre a zero e a segno tutto il tridente schierato da mister Crippa.
Al 30 esimo il direttore di gare ravvisa gli estremi per un calcio di rigore a favore dei granata ma la conclusione di Sacchi viene respinta dall’estremo difensore nervianese sui piedi di Vacalebre che realizza il 4-0. Nel finale c’è gloria anche per il neo entrato Malcotti che realizza la quinta marcatura con un tiro da pochi metri dentro l’area.
Finisce in tripudio con il saluto agli ultras  del CURVA EST.

G.S.

La cronaca e stata offerta da:

PRIMA SQUADRA
Campionato girone O 13^ Giornata
 F.C. Parabiago- Nerviano calcio : 5 – 0   

Formazione Parabiago:
Dellavedova, Peqini, Caccia, La Greca, Slavazza, Fabrizi, Fogagnolo, Cestarolli, Ebali, Sacchi, Vacalebre.

A disposizione:
Longaretti, Mussaro, Malcotti, Paleari, Pochini, Pirito, Bernardinello, Rossi, Maniscalco.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Under 16 Campionato Regionale 11^ giornata

« POKER SENZA RILANCIO »  

Si gioca “l’ undicesima” del Campionato Regionale,  la nostra formazione Under 16  affronta una delle “magnifiche” quattro del girone, ovvero la Castellanzese inserita nel trittico delle seconde in classifica.

Dal campo: il dirigente di squadra

“Alle 11.15 puntuale ecco il fischio iniziale sotto un bel sole domenicale.
Per i primi minuti il match sembra essere partito per il verso giusto:  grinta, velocità e voglia di giocarsela contro una delle squadre in vetta alla classifica .
Ma  si rivela presto essere solo un abbaglio, perché purtroppo  tutto scema e in soli  20 minuti la Castellanzese detta la legge del più forte e si porta velocemente e troppo facilmente  sul 3 a 0.
Il primo goal nasce a seguito di un fallo, che blocca l’avversario lanciato in velocità sulla fascia destra in direzione della porta e correttamente  sanzionato dall’arbitro con cartellino giallo.
Ne nasce una punizione con colpo di testa alto sotto la traversa alla destra del portiere.
Primo errore difensivo : attaccante  lasciato completamente  solo a calciare in rete.
Il secondo goal vede un’ indecisione del portiere in uscita , che viene battuto con pallonetto.
Il terzo goal invece è il risultato di un’azione su calcio d’angolo con palla che resta in area e alla fine entra in rete.
Sempre nel primo tempo la Castellanzese spreca fortunatamente altre due occasioni da goal, superando la difesa in contropiede ma tirando a lato della porta in entrambe le occasioni.
Dobbiamo arrivare al 40 esimo minuto per vedere i nostri granata in prossimità della porta avversaria con un colpo di testa su calcio d’angolo parato dal portiere e un’ incursione in velocità sulla fascia sinistra fino al lungo linea che però in mancanza di compagni in area si spegne con un tiro fuori.
Nel secondo tempo i ritmi rallentano anche per la squadra di casa.
L’unica emozione è una bella parata del portiere della Castellanzese su un a nostra gran punizione.
Il quarto goal arriva verso la fine dei minuti di gioco: il portiere esce per intercettare un tiro lungo dal centrocampo in anticipo sull’attaccante, prende la palla, va a terra, l’attaccante gli schiaccia la mano, il portiere lascia la presa,  la palla viene accompagnata in rete.
Il goal viene convalidato nonostante le proteste per fallo sul portiere del capitano, che viene anche ammonito. 
Con il  triplice fischio finale rimaniamo a bocca asciutta con soli 12 punti, medesimo punteggio della Lainatese che perde in casa contro  la Caronnese e della Sestese, che però ha una partita in meno.
Sapevamo che sarebbe stata dura ma subire quattro reti è sicuramente un risultato un po’ troppo pesante; adesso  restiamo in attesa dell’ultima partita del girone di andata da giocare al Libero Ferrario il 19 dicembre contro l’Union Villa Cassano fanalino di coda della classifica, li non si può sbagliare.”

Forza Parabiago!

UNDER 16 REGIONALE

Campionato Regionale girone A – 11^ giornata 
Catellanzese – F.C. Parabiago : 4 – 0   

 

Risultati

Classifica

post

Under 16 Campionato Regionale 13^ giornata

« SEI “FIOCCHI” GRANATA »  

Si gioca in un giorno infrasettimanale festivo l’anticipo della  “tredicesima” del Campionato Regionale,  la nostra formazione Under 16  affronta la Lainatese, con una eventuale  vittoria i granata si porterebbero a una posizione di classifica più tranquilla e appaiando la stessa Lainatese .

Dal campo: il dirigente di squadra

” Mentre molti altri anticipi di campionato sono stati sospesi o rinviati nella medesima giornata, sul campo della Lainatese si gioca fino all’ultimo sotto fiocchi di neve, gran scivolate e con la palla da gioco rallentata dal terreno bagnato. 
La partita è totalmente dominata dal Parabiago che gioca bene e lotta con aggressività su ogni pallone nonostante il difficile terreno.
Il risultato si sblocca dopo soli 6 minuti su calcio d’angolo, palla inattiva e rete dopo una serie di rimpalli.
Il raddoppio arriva alla mezz’ora con colpo di testa su cross proveniente dalla fascia destra. 
La Lainatese accorcia immediatamente le distanze grazie a un nostro errore difensivo.
Pochi minuti dopo il nostro attaccante sbaglia tirando direttamente sul portiere, non commette il medesimo errore al 35 minuto  superandolo con un tiro al limite dell’aria.
Il quarto goal arriva poco dopo su cross da destra respinto dal portiere avversario e tiro al volo che va in rete.
La  Lainatese riaccorcia nuovamente le distanze con l’ ingresso al limite del fuori gioco su calcio di punizione di un calciatore avversario che spiazza il portiere.
Timori sugli spalti poco prima della fine del primo tempo: su un errore difensivo la Lainatese entra in area, il portiere esce , fortunatamente siamo salvati dalla traversa.
Il primo tempo termina 4 a 2 per noi. 
Nella ripresa nulla cambia , il Parabiago dimostra di voler vincere e portare a casa i 3 punti con altri 2 goal: il primo su bel assist dalla fascia sinistra ,  il secondo dopo un incrocio sempre sulla fascia sinistra che lancia il nostro attaccante , che dopo aver dribblato il portiere in uscita,  segna.
Non si concretizza invece un’altra bella azione sulla fascia destra : il primo tiro si scaglia contro il portiere , con il secondo la palla esce di poco.
Poco prima del fischio finale il nostro portiere dice no alla Lainatese con una bella parata
Tre importanti punti che permettono di riagguantare la Lainatese in classifica e fa morale in vista della prossima importante e difficile sfida sul terreno della  Castellanzese.”

Forza Parabiago!

UNDER 16 REGIONALE

Campionato Regionale girone A – anticipo 13^ giornata 
Lainatese – F.C. Parabiago : 2 – 6   

 

Risultati

Classifica

post

Campionato Femminile 10^ giornata

« DIECI E CUORE »

Campionato di promozione femminile decima giornata: si gioca nel grande Centro Sportivo ‘Gianni Brera’ di Pero, sul campo “due” si affrontano Parabiago e Football Milan Ladies. 

In una serata gelida sono le Girls del Parabiago a scaldare il cuore ai tifosi infreddoliti sulla tribuna del Pero Sporting Club, avvio del match blando, forse per il freddo o per osservare le avversarie che si presentano a questa gara con zero vittorie, poi  i muscoli si scaldano e la superiorità tecnica del Parabiago si fa vedere, molte sono le azioni da gol che imbastiscono le ragazze dal gallo sulla maglia, più volte sfiorano il vantaggio, brava l’estremo difensore milanese che riesce a sventare con buone prodezze la rete granata.
Vantaggio granata che arriva con Tomellini, si sblocca la partita e poi è solo Parabiago, che arriva al riposo in vantaggio per cinque reti a zero.
Seconda frazione di gioco che ricalca in copia quella vista nel primo tempo, malgrado il vantaggio si fa sempre più cospicuo con il passar dei minuti, le ragazze Parabiaghesi non mollano un attimo e anche le ragazze che mister Predoti inserisce a partita in corso dimostrano grande impegno, un esempio è Ida Nebuloni, partita non fra le titolari alla chiamata risponde con ben due reti realizzate.
Seconda vittoria consecutiva che da morale a questo fantastico gruppo che merita di dividersi queste vittorie così come ha saputo superare insieme con grande unità le sconfitte.
Per la cronaca oggi sono andate a segno : Bomber Chiapparini 3 gol, Tomellini, 2 gol, Nebuloni 2 gol, Ravelli 2 gol e Capitan Masi 1 gol.        

G.S.
* Nella foto di copertina Matilde Ravelli autrice oggi di due reti.

Il campo al “Gianni Brera” di Pero

 

RISULTATI:


CLASSIFICA