post

Under 15 – Campionato 16^Giornata

« SPETTACOLO »

Eccellente prestazione è stata registrata oggi dalla squadra Giovanissimi 2009, indossando la divisa granata, nel contesto di Cerro Maggiore.

Fin dall’inizio della partita, i nostri giocatori hanno dimostrato un controllo del possesso palla e un fraseggio prolungato, mantenendo costantemente la palla a terra e cercando opportunità per avanzare con passaggi filtranti verso gli attaccanti. Abbiamo preso il vantaggio al decimo minuto grazie a Musso Giovanni, il cui tiro dal limite dell’area ha sorpreso il portiere avversario. Il secondo gol è stato un riflesso del primo, con Ramponi che ha raddoppiato e poco prima della fine del primo tempo abbiamo segnato il terzo gol con Petrellese di testa su cross di Bottini.

Nel secondo tempo, il nostro allenatore ha effettuato tutti i cambi disponibili, ma la squadra ha continuato a dominare il gioco, segnando altre tre volte: due gol di Loum e uno di Bighetti, che rappresenta l’emblema di questo gruppo poiché partendo dalla panchina e svolgendo diversi ruoli, dimostra costantemente impegno e dedizione per il bene della squadra.

Va elogiata l’ottima esecuzione tecnica della partita, come richiesto dal mister, con un controllo del possesso palla e un fraseggio accurato, senza forzare le giocate ma sfruttando un continuo giro palla per affaticare gli avversari e creare spazi che i nostri giocatori sono stati bravi a sfruttare efficacemente. Ora dobbiamo concentrarci sulla prossima partita di Domenica, cruciale per il nostro campionato. Il mister ha elogiato l’intero gruppo per i valori dimostrati in campo, sottolineando che l’energia e l’impegno dei ragazzi non sono mai venuti meno.

Risultato finale: Aurora CMC Uboldese – FC Parabiago: 0-6

Nella foto di copertina Bighetti autore di un gol

Classifica

post

Under 15 – Campionato 15^Giornata

« SOLIDITA’ »

Nella 15ª giornata i granata affrontano al Ferrario gli arancioni di S.Vittore, una squadra ostica da affrontare che fa dell’agonismo la sua caratteristica migliore, rendendo difficile il gioco per l’avversario. I galletti partono bene colpendo un palo con Malgarini dopo soli 5 minuti di gioco e creano due occasioni con Musso, che solo davanti al portiere tira sopra la traversa. Finalmente i parabiaghesi sbloccano il risultato con Petrellese dopo una buona azione corale, finendo così il primo tempo in vantaggio di un gol. Nel secondo tempo, i granata mantengono il controllo del gioco e al 9° minuto Petrellese fa doppietta su una respinta corta del portiere da calcio d’angolo, concludendo con un gol a metà del secondo tempo grazie a una pressione alta e un recupero palla di Loum.

Il mister commenta: “Una grande prova di carattere dopo la delusione di Lainate. Questa era una partita da vincere, e i ragazzi, consapevoli delle proprie capacità, hanno voluto i tre punti. Un pensiero speciale per Alessandro Dell’Orto, che oggi, dopo tanta sfortuna, è rientrato e ha mostrato di essere anche lui un protagonista come i suoi compagni.”

Risultato finale: FC Parabiago – San Vittore Olona 3-0

Nella foto di copertina Petrellese autore della doppietta

Classifica

post

Under 15 – Campionato 13^Giornata

« LA REMUNTADA »

Dopo la vittoria di Sabato scorso contro la ex capolista Legnarello, i galletti 2009, in maglia bianca, affrontano al Ferrario i SS. Martiri, buon fraseggio e azioni con palla a terra che risultano però essere poco incisive in questi primi minuti. I ragazzi del Legnano non perdono l’occasione e mettono in rete due gol dopo venticinque minuti.

Finisce il primo tempo e negli spogliatoi mister Arsillo cerca di scuotere la squadra: tre sostituzioni per cercare di dare un segnale che nulla è perduto. I galletti recepiscono il messaggio e accorciano le distanze con un tiro da trenta metri di Ramponi e al 15° minuto arriva il pareggio di Omoruyi messo solo davanti al portiere da un filtrante del ns. centrocampista, passano solo cinque minuti e su calcio di rigore Musso Giovanni porta i granata in vantaggio. La terza rete non tarda ad arrivare: neanche due minuti che su punizione da trentacinque metri Sorrenti segna mettendo la palla all’incrocio dei pali, i galletti prendono coraggio, mettono a segno ancora due volte con Loum. Secondo tempo travolgente frutto di una buona preparazione fisica e di un buon livello raggiunto da tutti i componenti del gruppo, chi rimane in panchina potrebbe partire tranquillamente titolare.

Le parole di Mister Arsillo a fine partita: “Congratulazioni a tutti i miei ragazzi, prestazione perfetta, stanno andando oltre le mie aspettative”.

Risultato finale: FC Parabiago – SS Martiri Legnano: 6-2

Nella foto di copertina Ramponi autore della prima rete

Classifica