post

Comunicato Stampa 02/03/20

SOSPENSIONE ATTIVITA’

Considerato la sospensione dei campionati regionali e provinciali, dilettantistica e giovanile, in programma nel prossimo weekend decisa dal Comitato Regionale Lombardia, e in relazione all’incontro avuto questa sera due marzo con le autorità comunali che chiedono una collaborazione per un ampia prevenzione sull’emergenza da COVID-19, la direzione organizzativa del F.C. Parabiago, revoca il proprio comunicato del 29 febbraio 2020, sospendendo tutte le attività, allenamenti compresi, presso i centri sportivi “Libero Ferrario” e “Nino Rancilio” sino al 8 marzo compreso.   

 

Sarà nostra premura comunicare la nuova programmazione in base al direttive della federazione e delle autorità competenti.
 
F.C. Parabiago
post

Comunicato Stampa 29/02/20

RIPRESA ALLENAMENTI

La direzione organizzativa del F.C. Parabiago, analizzate le ultime direttive degli organi ufficiali, relative al contenimento del corona virus autorizza la ripresa degli allenamenti presso lo stadio “Libero Ferrario”, solo ed esclusivamente per l’attività agonistica secondo il calendario riportato.

CONDIZIONI DA OSSERVARE:
–  Utilizzo esclusivamente del campo sintetico centrale e agli spazi assegnati

 – Gli allenamenti saranno a porte chiuse, l’accesso e’ quindi limitato esclusivamente agli atleti e allo staff, il resto del centro sarà opportunamente limitato e chiuso.

–  Usare tutti e due spogliatoi assegnati per squadra in modo da rispettare la distanza tra atleti di almeno un metro

–  E’ fatto obbligo lasciare gli spogliatoi privi di materiale personale (bottiglie, garze, nastri ecc.) 

 – È fatto divieto assoluto di accedere all’impianto con auto private.

– Terminate le attività si dovrà immediatamente lasciare l’impianto evitando l’aggregazione di più persone.

– Nel settore giovanile gli allenatori o lo staff dovranno accogliere i ragazzi e accompagnarli in campo, senza creare punti di aggregazione

– È assolutamente obbligatorio rispettare i propri orari di inizio e fine attività in modo di non sovrapporsi con le squadre del turno successivo.

– Gli allenatori o lo staff dovranno accogliere i ragazzi e accompagnarli in campo, senza creare punti di aggregazione

– I giorni e  gli orari di allenamento sono stati organizzati in in modo da ridurre al minimo il numero di ragazzi in contemporanea presso il centro. 

Per quanto riguarda le formazioni della pre-agonistica, e della scuola calcio, le attività rimangono sospese per l’intera settimana visto le misure precauzionali difficilmente attuabili su questa fascia di età. 

F.C. Parabiago


PROGRAMMAZIONE ALLENAMENTI
Settimana:  2 marzo – 6 marzo
 

Lunedì 2 marzo:

H 17.30 – Prima Squadra 

H 19.00 – Juniores 

H 21.00 – Squadra Amatori


Martedì 3 marzo:

H 18.00 – Under 15

H 18.00 – Under 14


Mercoledi 4 marzo:

H 19.00 – Under 17

H 19.00 – Under 16 


Giovedi 5 marzo:

H 17.30 – Prima Squadra 

H 19. 00 – Juniores


Venerdì 6 marzo

Visto la sospensione dei campionati previsti per sabato 7 marzo e domenica 8 marzo l’impianto resterà chiuso.


Sarà nostra premura comunicare una eventuale variazione della programmazione in base a nuove direttive della federazione e delle autorità competenti.
post

Comunicato Stampa 26/02/20

COMUNICATO UFFICIALE 

26/02/2020

Dato il progredire dell’emergente situazione dovuta al virus COVID-19, al fine di garantire la sicurezza di tutti i nostri tesserati e delle loro famiglie si comunica quanto segue:

Facendo seguito alle restrizioni stabilite dal CR Lombardia in data 24 Febbraio 2020 F.C. PARABIAGO comunica che non verrà svolta alcuna attività presso i nostri centri sportivi  “Libero Ferrario” e “Nino Rancilio”  fino al 29 Febbraio

Nel frattempo stiamo provvedendo alla sanificazione di spogliatoi e materiali.

Sarà nostra premura comunicare la programmazione delle attività in base alle direttive degli organi comunali e regionali.

F.C. Parabiago

post

Chiarimenti Regione Lombardia

“CORONAVIRUS” ORDINANZA 
 SOCIETÀ’ SPORTIVE

L’Ordinanza del Ministero della Salute di intesa con il Presidente di Regione Lombardia emessa lo scorso 23 febbraio 2020 ha fatto sorgere molti dubbi nei fruitori e nei dirigenti delle società sportive. 

Per cercare di sciogliere il maggior numero di dubbi possibile, la Regione Lombardia ha pubblicato una serie di chiarimenti per meglio comprendere ed applicare le prescrizioni per il contenimento del Coronavirus nelle aree regionali classificate come “gialle“, ossia nella zona di cui fa parte la nostra società.

Vediamo meglio questi chiarimenti di Regione Lombardia che riguardano da vicino la nostra attività.

COSA È PREVISTO PER LE ATTIVITÀ LUDICO-SPORTIVE ?

Tutti gli eventi, le riunioni e le attività ludico-sportive sono da ritenersi sospesi in base all’ordinanza lettera C “la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico”.
Sono compresi fra questi luoghi quali palestre, centri sportivi, piscine e centri natatori, centri benessere, centri termali.
Le attività all’aperto possono essere svolte ad eccezione dell’utilizzo degli spogliatoi.
È consentito l’accesso e l’utilizzo delle strutture sportive ai soli atleti professionisti.

SI RICORDA CHE I NOSTRI CENTRI SPORTIVI RIMANGONO CHIUSI COME DA ORDINANZA COMUNALE SINO AL 29 FEBBRAIO MENTRE LE GARE UFFICIALI SONO SOSPESE SINO AL 1 MARZO COME DIRETTIVA LND.

La direzione sportiva F.C. Parabiago rimane costantemente impegnata sullo sviluppo della situazione e pronta a comunicare attraverso i canali ufficiali eventuali nuove direttive in merito.

F.C. Parabiago

post

Comunicato Stampa

COMUNICATO UFFICIALE 

Parabiago Football Club Calcio, stante la necessità e l’urgenza di adottare misure di contenimento onde prevenire a fini precauzionali la diffusione del coronavirus nella cittadinanza, come previsto dal decreto legge del 21/02/20, dell’ordinanza della regione Lombardia del 23/02/20 e a seguito delle misure attuate dal comune di  Parabiago come da ordinanza n°25 emessa domenica 23 Febbraio 2020 (a piè articolo), F.C. Parabiago trasmette ai propri tesserati la seguente disposizione e avvisa della chiusura dei centri sportivi “Libero Ferrario” e “Nino Rancilio” e l’interruzione completa delle attività sportive dal 24 al 29 febbraio compresi.  

Sarà nostra premura comunicare nuove e  ulteriori direttive in merito.

F.C. Parabiago

CITTA’ DI PARABIAGO ordinanza N° 25 del 23/02/20
post

Comunicato Ufficiale

COMUNICATO

La Società Parabiago Football Club in merito all’attuale situazione si rimette a quanto comunicato dalle autorità per affrontare l’emergenza del Coronavirus.

ULTIMO COMUNICATO DEL 23/02

Il comitato regionale LND comunica che  l’intera attività sportiva regionale e provinciale è sospesa da Domenica 23 Febbraio a Mercoledì 26 Febbraio compreso.

Sono quindi sospesi a partire da Lunedì 24 sino a Mercoledì 26 tutti gli allenamenti di qualunque categoria.
Aspettiamo di avere ulteriori disposizioni e di comunicare variazioni alle date sopra scritte

Sarà nostra premura comunicare nuove e  ulteriori direttive in merito.

F.C. Parabiago

FACE IN THE FIELD

VOLTI IN CAMPO

post

Prima Squadra 23^Campionato

« IL GALLO CANTA(SUL)LUPO »

Continua il filotto positivo del Parabiago che si sbarazza della Virtus Cantalupo e si porta al terzo posto in classifica alle spalle del Canegrate.

I granata si presentano subito compatti e determinati per aggiudicarsi i tre punti e schiacciano l’avversario nella propria metà campo con Fumo ed Ebali che si inseriscono ripetutamente con le sponde delle due punte Sacchi e Aloe, oggi schierati in tandem da mister Crippa dal primo minuto.
Nonostante i quattro giocatori offensivi è Fabrizi a sbloccare il risultato con un sinistro di rara precisione dal limite dell’area, che non lascia scampo all’estremo difensore ospite.
Una volta in vantaggio i galletti premono alla ricerca del raddoppio lasciando qualche spazio alle ripartenze degli ospiti ma la retroguardia granata si fa trovare attenta e la gara scorre fino all’intervallo senza particolari pericoli.

Al rientro in campo è sempre il Parabiago padrone del campo e al decimo arriva il raddoppio: Sacchi da trequarti campo disegna una traiettoria perfetta per Ebali che difende palla e lascia partire un sinistro di precisione che si infila nell’angolo più lontano della porta difesa da Seira Ozino.
Sul risultato di 2-0 tutto sembra volgere al meglio per il Parabiago , ma gli ospiti riaprono la gara su un‘azione di ripartenza.
A ristabilire la doppia distanza ci pensa però ancora lui …. bomber Sacchi che da un metro dentro l’area, in seguito a un velo di Slavazza, lascia partire un secco destro che si infila pochi centimetri sotto l’incrocio dei pali.
Quinto gol in sei partite per Sacchi e diciassette in stagione.
Gli ospiti però non ne vogliono sapere di arrendersi e trovano il 2-3 con una potente e precisa conclusione da fuori area , ma pochi minuti dopo è bomber Ebali a ripetersi e a chiudere i conti sul 4-2 finale con il 14 esimo gol personale.
Grande stagione anche per l’attaccante camerunese che ,dopo una partenza in sordina ,sembra aver preso le misure e sta trovando la via della rete con grande continuità.

Anche oggi comunque un Parabiago quadrato in tutti i reparti che lascia ben sperare per il finale di stagione in cui i granata dovranno lottare fino all’ultima giornata per un piazzamento nei playoff.

G.S.

23^ Giornata
F.C.PARABIAGO- VIRTUS CANTALUPO: 4 – 2

Formazione Parabiago:
Rattà, La Greca, Mussaro, Slavazza, Fabrizio, Fogagnolo, Fabrizi, Fumo, Ebali, Sacchi, Aloe.

A disposizione:
Bacchin, Caccia, Pequini, Fabiani, Cicala, Serighelli, Venuto, Previtali.



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

UNDER 17 -17^ Campionato

«  CHAPEAU ALL’ AVVERSARIO »  

Una vittoria schiacciante, quella portata a casa nell’anticipo di ieri dallo Sporting Cesate contro il Parabiago.

Nei primi 20 minuti il Parabiago tiene testa alla terza in classifica a livello di gioco, ma mai impensierendo seriamente il portiere avversario.
Poi va in scena la debacle dei ragazzi in granata.
Succede tutto nell’arco di pochi minuti.
Al 25°, il capitano della squadra parabiaghese viene accompagnato sanguinante a bordo campo dal direttore di gara, per ricevere le cure, a seguito di una gomitata ricevuta al volto, che l’ha costretto a fermarsi per una decina di minuti fuori dal campo.
I ragazzi in granata, inspiegabilmente, a quel punto sembrano spaesati in campo e, nell’arco di pochi minuti, prendono ben due goal.
Il primo goal per lo Sporting Cesate arriva al 28°.
Passano soltanto quattro minuti e al 32° arriva il raddoppio.
Si va, così, sul 2 a 0 negli spogliatoi.

Inizia il secondo tempo ed è subito il Parabiago che può avere la grande opportunità di accorciare le distanze e riaprire la partita, dopo che, al primo minuto della ripresa, il direttore di gara vede un fallo di mano in area e fischia un rigore a favore del Parabiago.
Si presenta sul dischetto sicuro di sé il capitano della squadra, tira nell’angolino destro, ma altrettanto sicuro di sé è il portiere avversario che gliela para con un bel tuffo, braccando la palla.
Nulla di fatto, risultato invariato.
Passano pochi minuti e arrivano altri due goal, uno al 7° minuto della ripresa e l’altro al 12°, che porta il risultato sul 4 a 0 per la squadra ospite.
Tutto il resto della partita continua a senso unico, per il buon gioco e la determinazione dello Sporting Cesate che, non contenta, al 34° fa il quinto goal.
Da far presente che il risultato poteva chiudersi con un risultato ben peggiore del 5 a 0, se non fosse stato per la bravura dei due portieri del Parabiago che si sono avvicendati e che con prodezze spettacolari, sottolineate dagli scroscianti applausi del pubblico, sia nel primo che nel secondo tempo (l’ultima, un rigore parato ad un minuto dal termine della partita), hanno permesso di limitare la già netta sconfitta.

Ora testa e concentrazione alla difficilissima trasferta di domenica prossima che vedrà il Parabiago sfidare, la Lainatese, capolista di classifica.

Mai Mollare FORZA GRANATA !

 G.S.

17^ Giornata
F.C.PARABIAGO – SPORTING CESATE : 0 – 5 

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 16 – 17^ Campionato

« TRE PUNTI VOLUTI FORTEMENTE »  

Al Libero Ferrario e più precisamente sul perfetto campo centrale partita di “cartello” tra i nostri capo classifica Granata e la quarta della graduatoria, ovvero la Saronnese Amor Sportiva, ottenere i tre punti per le compagini in campo, anche se per obbiettivi diversi darà di vitale importanza.

Granata che partono un po’ sottotono, mentre L’Amor fa valere il fisico, non si vede in campo il miglior Parabiago, soffre, non riesce a reagire e perde molti palloni a centrocampo, si cerca di accendere e accelerare con la ormai ben oliata macchina Parabiago ma al 25 esimo arriva la rete del vantaggio per i Saronnesi.
Parabiago, senza mister Re Fraschini in panchina (squalificato) e orfano di bomber Ortolani fermato da una congestione cerca in tutti i modi di reagire, ma oggi sembra essere una giornata no.

Ripresa, cambio modulo e giocatori, si entra per reagire a un primo tempo out, una giornata che si complica ulteriormente visto la scelta del direttore di gara usare pochissimo il fischietto.
La partita si scalda, i falli fioccano da destra e sinistra ma niente nessun intervento arbitrale fino al fallo su Abruzzese, dolorante a terra riceve anche una reazione da parte dell’avversario, primo giallo.
Passano tre minuti giallo per Rovellini, passano tre minuti e rosso per Mangieri.
Parabiago che non si perde d’animo, cercando di creare gioco, lancio di Rovellini dalla tre quarti granata e testa di Abbruzzese 1 a 1.
Cambia l’inerzia della partita, espulso anche per il Parabiago Cislaghi, dirigenti e tribuna non riescono a capirne il motivo, quando mancano quattro minuti alla fine, Caputo da palla a capitan Abbruzzese che si gira e fa partire un destro da fuori area che si insacca sotto la traversa.
Tripudio, in tribuna è un delirio, finisce così la partita un incontro caotico e con un arbitro in evidente difficoltà che espelle anche il dirigente Rovellini e Abbruzzese per proteste.

Un plauso a tutti i ragazzi che oggi hanno onorato questa maglia al meglio, anche in un momento di estrema difficoltà.
Tre punti importantissimi che anche grazie al pareggio delle dirette inseguitrici il Parabiago aumenta il vantaggio a più cinque.

Qui non si molla mai, è ancora lunga ma i granata sono lì davanti.

SEMPRE..FORZA PARABIAGO !

* Nella foto di copertina l’autore dei gol granata Abruzzese 

Corrispondente dal Campo: S. Rovellini
Testo Raccolto da: G.S.

Campionato Federale UNDER 16
Girone D
17^ Giornata
F.C.PARABIAGO – AMOR SPORTIVA:  2 – 1 

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 15 – 17^ Campionato

« A NERVIANO 3 GOL & 3 PUNTI »  

Dopo aver osservato  il turno di riposo torna il campionato per gli under 15 dei Mister Pace e Ghezzi, si gioca per la diciassettesima giornata e lo si fa inusualmente il sabato pomeriggio con la trasferta al Luciano Re Cecconi di Nerviano.
I granata al piccolo trotto, superano per 3 a 0  i bianco-neri Nervianesi, partita costellata da molti errori ed imprecisioni, causate nella maggior parte dei casi dal terreno di gioco di dimensioni ridotte e dal fondo non in buone condizioni.
Partenza un po’ sottotono dei granata che trovano il vantaggio a metà del primo tempo con una girata di Cozzi susseguente ad un calcio d’angolo.
E sempre da calcio d’angolo scaturisce il raddoppio su un pregevole colpo di testa di Lukeki.
Sino alla fine della frazione di gioco qualche occasione ancora per l’attacco granata mentre Poli rimane impegnato solo su alcuni retropassaggi,  primo tempo che si chiude sullo 0 a 2 .

Seconda Frazione di gioco che si apre con il  Parabiago che spreca una bella occasione con Scarpati, il numero nove granata risulta essere il più vivace nell’attacco Parabiaghese, match che continua  lasciando trasparire una buona reazione del Nerviano che si evidenzia con un paio di ripartenze che mettono alla prova la retroguardia granata.
Dopo che la panchina Parabiaghese effettua  la consueta girandola di sostituzioni, il che, porta ad avere più vivacità in campo è ancora Scarpati che realizza la terza marcatura per il Parabiago, gol che fisserà il risultato finale  sul 0 a 3.

Parabiago che torna da Nerviano con tre punti fondamentali per rimanere candidato al titolo, oggi si è affrontato un Nerviano che è apparso in netta crescita rispetto alla partita di andata giocata al “Ferrario”, domenica si torna sul perfetto manto del Libero Ferrario per affrontare l’Accademia BMV, squadra ostica che implicherà ai granata di mettere in campo più grinta e determinazione e per ritornare a vedere le ottime performance viste nel girone di andata.

FORZA.. RAGAZZI ! 

Corrispondente dal Campo: Claudio Poli
Testo raccolto da G.S.

 * Nella foto di copertina David Lukeki autore del raddoppio granata

Under 15 Campionato Federale
GIRONE 1
17^ Giornata
CALCIO NERVIANO – F.C. PARABIAGO   :  0 – 3

parabiago-calcio-under-15-campo-nerviano-calcio.

Il secondo campo di Nerviano dove si è svolto il match

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA