post

Prima Squadra 12^ Campionato

« “IRRICONOSCIBILI” »  

Un Parabiago timoroso e a tratti contratto esce con le ossa rotte dal big match di Buscate, una gara che già dalla vigilia si presentava difficile per via delle numerose assenze tra i giocatori titolari granata.
Gara meritatamente vinta dai padroni di casa per tre reti a zero, tutte le marcature nella prima frazione di gioco e dove il Parabiago non riesce mai ad entrare in partita, il vantaggio Buscatese al ottavo minuto ottenuto da una sfortunata deviazione da fuori area che inganna Dellavedova.
Passano tre minuti ed è raddoppio Buscate: difesa granata impreparata nella propria area che permette a Morello di controllare e calciare a rete a botta sicura, un Parabiago irriconoscibile che non riesce a costruire gioco e paga la fisicità degli avversari che arrivano sempre primi sulla “seconda palla”, al 27 esimo arriva il terzo gol: da un traversone sulla destra è il Buscatese Colombo ad avere la meglio su una palla alta che di testa sigla la marcatura. Parabiago che per tutto il primo tempo non infastidisce mai la porta avversaria, anche l’attacco più prolifico del girone oggi pare sia rimasto a casa.
Secondo tempo mister Crippa opera alcuni cambi che riassettano la difesa e rinforzano l’atteggiamento offensivo, dentro anche se non al meglio: Cestarolli, Vacalebre, Pochini, i nuovi entrati danno più forza all’ azione offensiva creando più di un occasione senza però sorprendere la fisica difesa dei padroni di casa , meglio la ripresa anche per la difesa granata con l’ingresso di Rossi e Serighelli.
Finisce con la vittoria del Buscate per Tre reti a Zero maturata tutta ne primi 45 minuti e con l’attacco granata rimasto a quota zero gol in un match per la seconda volta in stagione, la prima era coincisa proprio con la sconfitta contro il Boffalorello.  
A consolare la compagine granata il primo posto in classifica mantenuto anche se in compagnia dello stesso Buscate, ora testa alla prossima giornata dove al “Ferrario” arriverà il Nerviano e dove i granata dovranno vincere per laurearsi “Campioni d’inverno” prima della sosta natalizia.

G.S.

* Nella foto di copertina Mister Rocco Crippa

La cronaca e stata offerta da:

PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
Buscate – F.C. Parabiago : 3 – 0   

Formazione Parabiago:
Dellavedova, Peqini, Paleari, La Greca, Slavazza, Fabrizi, Fabrizio, Bernardinello, Ebali, Sacchi, Maniscalco. 

A disposizione:
Zapparoli, Malcotti, Fogagnolo, Pochini, Cestarolli,  Pirito, Rossi, Serighelli, Vacalebre.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 11^ Campionato

« SCATTO DA TRE PUNTI »  

Vittoria col brivido dei granata col fanalino di coda Arluno al termine di una gara combattuta che ha visto i galletti andare addirittura sotto di una rete per poi ribaltare il risultato e portare a casa tre punti importantissimi per la vetta della classifica.
I granata partono forte e schiacciano gli avversari nella propria metà campo ma Sacchi, Ebali e Vacalebre non inquadrano la porta in più occasioni.
Al rientro in campo dopo il riposo gli ospiti vanno in vantaggio su un’azione di contropiede e sul “Ferrario” cala il gelo.
I padroni di casa però non si abbattono e creano diverse occasioni ancora con Sacchi,  Ebali e Vacalebre.
Trovano il pareggio con Ebali imbucato da Fabrizi, pochi minuti e i granata raddoppiano con Vacalebre che penetra in area e trafigge l’estremo difensore ospite.
Il Parabiago potrebbe triplicare, ma Ebali calcia debolmente un calcio di rigore bloccato a terra dal portiere arlunese.
Finisce in festa sotto la Curva Est ,ma ora occhi proiettati sul big match di domenica prossima sull’ostico campo di Buscate in un Big Match, prima contro seconda, partita  aperta a ogni risultato.

G.S.

* Nella foto di copertina Angelo Vacalebre autore del gol vittoria per i granata.

La squadra scesa in campo oggi con “il segno rosso” simbolo della lotta alla violenza sulle donne

La “CURVA EST”

La cronaca e stata offerta da:

 

PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
F.C. Parabiago – Arluno calcio 2010 : 2 – 1   

Formazione Parabiago:
Dellavedova, Mussaro, Paleari, La Greca, Slavazza, Fabrizi, Pochini, Bernardinello, Ebali, Sacchi, Vacalebre. 

A disposizione:
Zapparoli, Malcotti, Fogagnolo, Peqini, Pirito, Rossi, Fabrizio, Serighelli, Maniscalco.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 10^ Campionato

« TRE PUNTI D’ORO »  

Vittoria esterna importantissima dei granata che complice i passi falsi delle dirette avversarie conquistano la vetta solitaria  della classifica.
Si gioca a Vittuone in un pomeriggio freddo e umido e sono i padroni di casa a rendersi subito pericolosi con una punizione dal limite che scheggia la traversa.
Passano pochi minuti e il Vittuone si rende ancora pericolosissimo con un azione di contropiede che vede l’attaccante di casa scavalcare Longaretti ma la palla rimbalza sulla traversa e si ferma sulla linea di porta prima dell’intervento di Slavazza che sventa il pericolo.
Sul ribaltamento di fronte Arrighi con un traversone perfetto pesca Sacchi a centro area , ma l’incornata del centravanti granata esce di poco.
I granata prendono campo e su un lungo traversone è Vacalebre a incrociare in rete per l’1-0.
Ottenuto il vantaggio il Parabiago sembra padrone del campo e lo dimostra al 25 esimo quando Vacalebre pesca Sacchi al limite dell’area e il bomber granata lascia rimbalzare il pallone per poi scaraventarlo in rete con un pallonetto da 20 metri.
Due a Zero e partita in ghiaccio.
Al rientro in campo dopo il riposo il Vittuone preme per riaprire la gara e al 18 esimo i padroni di casa accorciano le distanze dal dischetto per un intervento ai limiti di Mussaro in area sul numero 9 di casa.
I granata soffrono ,ma resistono e al 90 esimo è capitan Caccia a chiudere i conti con una conclusione ravvicinata su azione d’angolo che finisce sotto la traversa.
G.S.

* Nella foto di copertina Bomber Gianmaria Sacchi

Gli Undici scesi oggi in campo

La cronaca e stata offerta da:

 


PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
Oratoriana Vittuone – F.C. Parabiago –  : 1 – 3   

Formazione Parabiago:
Longaretti, Mussaro, Arrighi, Caccia, Slavazza, Fabrizi, Cestarolli, Bernardinello, Ebali, Sacchi, Vacalebre. 

A disposizione:
Dellavedova, Malcotti, Fogagnolo, Paleari, Pochini, Pirito, Fabrizio, Serighelli, Maniscalco.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 9^ Campionato

« ATTACCO SENZA RESA »  

Dopo sei vittorie e due pareggi il Parabiago subisce la prima sconfitta stagionale e lo fa tra le mura amiche contro un Boffalorello molto determinato che si è dimostrato squadra solida in grado di recitare un ruolo da prima nelle zone dell’alta classifica.
La prima frazione di gioco è abbastanza equilibrata ma al 32 esimo gli ospiti passano in vantaggio: su una punizione dal limite respinta da Longaretti, è Albini il più lesto di tutti ad avventarsi sul pallone e a metterlo in rete con un preciso colpo di testa.
Subito il gol il Parabiago si spinge con determinazione nella metà campo avversaria ma la retroguardia Boffalorese respinge colpo su colpo i tentativi di conclusione di Sacchi e Eblai.
Al rientro in campo dopo il riposo i galletti schiacciano gli avversari nella propria metà campo con ripetute occasioni da gol non finalizzate nel modo migliore.
È Ebali che manca la porta di un soffio dopo un bel uno-due con Sacchi , poi è lo stesso Sacchi a procurarsi e a calciare una punizione dal limite ben controllata dall’estremo difensore ospite. Entrano a dar man forte Fabrizi, e Pochini i granata spingono ancor di più ma il pari non arriva e la gara termina 0-1 con qualche recriminazione granata per un contatto in area su Vacalebre su cui il direttore di gara decide di sorvolare.
Adesso testa al prossimo impegno esterno sul campo del Vittuone per riscattare la sconfitta interna .
Non possiamo non menzionare oggi, in questa giornata dalla intensa pioggia, la Curva Est che per tutti i 90 minuti ha sostenuto ininterrottamente i ragazzi dal gallo sulla maglia.  
G.S.

* Nella foto di copertina la “CURAVA EST”

La cronaca e stata offerta da:


PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
 F.C. Parabiago – Boffalorello : 0 – 1   

Formazione Parabiago:
Longaretti, Mussaro, Slavazza, Pequini, Pirito, Malcotti, Fogagnolo,  Bernardinello, Ebali, Sacchi, Vacalebre. 

A disposizione:
Dellavedova, Caccia, Rossi, Paleari, Arrighi, piccini, Pochini, Fabrizi, Maniscalco.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 8^ Campionato

« TRE GOL PER LA VETTA »  

Sul difficile campo di Villa Cortese il Parabiago ottiene i tre punti che valgono la vetta della classifica complice il pareggio della capolista Furato contro gli orange della Marcallese.
Galletti in vantaggio al 15esimo del primo tempo con una conclusione di Ebali che sbatte sulla schiena di un difensore con il pallone che assume una traiettoria imprendibile per il portiere di casa.
Passano pochi minuti e Malcotti, dopo un’azione ben orchestrata da Sacchi ed Ebali, riceve palla a centro area e realizza il 2-0.
Si va così al riposo e al rientro in campo è ancora il Parabiago a farsi pericoloso con una bella girata di Sacchi parata a terra.
Il Villa cortese spinge alla ricerca del gol che potrebbe riaprire la gara e al 20esimo del secondo tempo la trova con Dennis Lorenzo, ma il Parabiago non si spaventa e il neo entrato Vacalebre appoggia in rete il definitivo 1-3 che chiude i conti.

G.S.

* Nella foto di copertina Pietro Malcotti autore del raddoppio granata 

La cronaca e stata offerta da:


PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
Villa Cortese – F.C. Parabiago : 1 – 3   

Formazione Parabiago:
Longaretti, Mussaro, Pequini, La Greca, Caccia (C), Malcotti, Fogagnolo, Cestarolli, Bernardinello, Ebali, Sacchi. 

A disposizione:
Zapparoli, Slavazza, Rossi, Malandrin, Piccini, Pochini, Pirito, Fabrizi, Vacalebre.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 7^ Campionato

« RIGOROSO PAREGGIO »  

Si chiude con un pareggio il big match tra Furato e Parabiago giocato oggi in un  Libero Ferrario che ha rivisto il pubblico delle grandi occasioni affollare le tribune.
Un match molto fisico, ma anche corretto, in cui ha prevalso l’equilibrio tra due compagini che hanno dimostrato di meritare entrambe la vetta della classifica.
Dopo 10 minuti i granata sbloccano il risultato: discesa di Vacalebre sulla fascia destra e cross al bacio per lo stacco di testa di bomber Sacchi che non perdona.
Quinto gol stagionale per l’attaccante granata.
Subito il colpo il furato spinge alla ricerca del pari ma la retroguardia Parabiaghese è impeccabile nel respingere le sortite ospiti.
Si va al riposo con i galletti in vantaggio, ma al rientro in campo il Furato si fa più minaccioso nella metà campo di casa con  i galletti costretti ad abbassare il proprio baricentro, ed è il Furato che su una percussione esterna costringe il granata Franchi ad atterrare in area il giocatore della frazione di Inveruno Epoli, l’arbitro decreta il rigore che viene trasformato da Rocca.
Raggiunto il pari la gara rimane combattuta a metà campo con le due squadre che a quindici minuti dal termine sembrano accontentarsi del punto.
Da segnalare solo una punizione di Sacchi deviata in angolo è un colpo di testa ravvicinato di Caccia che esce di poco .

G.S.

* Nella foto di copertina Gianmaria Sacchi autore della  marcatura granata 

La cronaca e stata offerta da:


PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
 F.C. Parabiago- Furato : 1 – 1   

Formazione Parabiago:
Longaretti, Mussaro, Slavazza, Caccia, Fabrizi, Franchi, Pochini, Bernardinello, Ebali, Sacchi, Vacalebre

A disposizione:
Dellavedova, La Greca, Rossi, Fogagnolo, Serighelli, Cestarolli , Pirito, Malcotti.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

MATCH DAY

PRIMA SQUADRA
“SETTIMA” di campionato,  domenica ore 14:30, al “Libero Ferrario”  va in scena lo scontro al vertice di classifica.
PARABIAGO- FURATO, rispettivamente seconda e prima della graduatoria con il FURATO a punteggio pieno, mentre i granata inseguono a due punti dopo le cinque vittorie e il pareggio ottenuto fuori casa contro la Pregnanese.
Match clou  che arriva dopo la larga vittoria in coppa lombardia di giovedì contro il Vela Mesero e che ha permesso alla squadra di mister Crippa (nella foto) di qualificarsi al turno successivo, un Parabiago in buona forma con un reparto offensivo leader del girone con 22 marcature realizzate in sei partite. 
Morale alto nel  gruppo, situazione giusta per affrontare con determinazione questo scontro diretto con un avversario che proverà a non perdere la leadership in classifica.   
Giornata importante che potrebbe ridisegnare la vetta mentre le dirette inseguitrici saranno impegnate in gare non particolarmente difficili.    


PRIMA SQUADRA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE O:
7^ Giornata
F.C. PARABIAGO – FURATO
Domenica 31 OTTOBRE, ore 14.30, Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.
Accesso tramite le biglietterie centrali site in viale Marconi, Parabiago, a partire da 30 minuti prima dell’inizio gara.
Per avere accesso lo spettatore deve essere munito  Green Pass in corso di validità.

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 6^ Campionato

« I FANTASTICI QUATTRO »  

Un Parabiago cinico e spietato chiude la pratica Santo Stefano Ticino nella prima frazione di gioco andando al riposo sul parziale di quattro a zero.
Prima marcatura quella di Franchi che ribatte in rete sul primo palo sulla battuta da angolo di Fabrizi, Vacalebre realizza con la complicità di una deviazione della difesa ospite ,Ebali che si inserisce di prepotenza con una forte conclusione sotto la traversa e capitan Caccia che “incorna” a rete su angolo.
Nella ripresa i galletti amministrano il vantaggio e sfiorano più volte la quinta marcatura con Vacalebre, Ebali, e Sacchi. 
A dire il vero il Bomber numero nove del Parabiago un gol lo fa, ma a negare la gioia della rete a Sacchi ci si mette il direttore di gara che annulla inspiegabilmente una rete regolarissima al centravanti granata per un presunto offside.
Larga vittoria che tiene i granata al secondo posto in solitaria sul tabellone della graduatoria davanti solo il Furato ancora vincente e a punteggio pieno.
Ora testa a giovedì per l’incontro di coppa contro il Vela Mesero prima del big match di domenica prossima dove al Libero Ferrario  arriverà proprio la capolista Furato.

G.S.

* Nella foto di copertina Ebali autore della  terza marcatura granata 

La cronaca e stata offerta da:


PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
 F.C. Parabiago- S.Stefano Ticino : 4 – 0   

Formazione Parabiago:
Longaretti, Mussaro, Arrighi, Caccia, Fabrizi, Franchi, Pochini, Bernardinello, Ebali, Sacchi, Vacalebre

A disposizione:
Dellavedova, La Greca, Peqini, Slavazza, Fogagnolo, Serighelli, Cestarolli , Pirito, Malcotti.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 5^ Campionato

« E..BALI.. AVANTI COSÌ »  

Si gioca per la ” quinta” di campionato, dopo l’emozionante gara di domenica scorsa i ragazzi di mister Crippa affrontano fuori le mura amiche la formazione del S.Ilario.

Ore 15 e 30, fischio d’inizio in una insolita atmosfera, niente pubblico sugli spalti a causa della inagibilità delle tribune, gradevole pomeriggio dal clima temperato, rettangolo di gioco sicuramente non al meglio.

Fin da subito i granata si dimostrano superiori all’avversario, il vantaggio non tarda ad arrivare, su una palla lunga Ebali è il più lesto ad approfittarne, dal limite dell’area calcia in porta un forte tiro che si insacca alle spalle del portiere di casa.
Parabiago che continua nella sua buona trama offensiva, arriva il raddoppio con Fabrizi, da fuori area lascia partire un fendente che si insacca sotto la traversa.
Fine dei primi quarantacinque minuti con i granata che escono dal campo per il riposo con il doppio vantaggio.

Ripresa che rivede un Parabiago sempre pericoloso e intenzionato ad allungare il vantaggio, ed infatti arriva il terzo gol:  ottimo cross di Vacalebre, Ebali  riceve, ed è ancora una volta pronto a ribattere a rete.

Reazione dei padroni di casa che con la complicità di qualche sbavatura del reparto difensivo Parabiaghese ma soprattutto delle pessime condizioni di un campo che falsa quasi tutti i rimbalzi mettono a segno nel finale due reti.     

Un Parabiago che nei primi due terzi di gara è padrone del campo malgrado il terreno di gioco non faciliti una formazione tecnica come è quella granata, tre punti preziosi ottenuti in una trasferta sempre insidiosa come è sempre stata quella della frazione di Nerviano.

G.S.

* Nella foto di copertina Fabrizi autore del raddoppio granata 

La cronaca e stata offerta da:


PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
 F.C. Parabiago- S.Ilario M.se : 3 – 2   

Formazione Parabiago:
Longaretti, Peqini, Arrighi, Slavazza, Fabrizi, Franchi, Pochini, Cestarolli (C), Ebali, Sacchi, Vacalebre

A disposizione:
Lella, La Greca, Mussaro, Caccia, Fogagnolo, Bernardinello,  Pirito, Malcotti.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 4^ Campionato

« CLAMOROSO AL “FERRARIO” »  

A “Libero Ferrario” partita di cartello valevole per la quarta giornata del girone o, sul campo Parabiago vs Vela Mesero davanti ad un nutrito pubblico in una bella giornata dal clima gradevole.

Dal inviato sul campo: 
Un Parabiago dai due volti porta a casa i tre punti al termine di una gara pirotecnica terminata 4-3.
I granata nonostante un discreto primo tempo vanno sotto di due reti nella prima frazione di gioco è addirittura subiscono la terza rete del Vela dopo soli cinque minuti della ripresa.
Un passivo che avrebbe ucciso anche un leone , ma non il Parabiago di oggi che ha trovato le forze di pareggiare l’incontro con le reti di Franchi e la doppietta di Vacalebre, andando addirittura a vincere l’incontrò con la quarta segnatura di Ebali.
Parabiago dalle mille risorse con un potenziale offensivo straripante composto dal tridente Sacchi Ebali Vacalebre capaci di imprese impossibili, serviti magistralmente dal resto dell’organico che anche oggi si è dimostrato di tutto rispetto.

G.S.

* Nella foto di copertina  Angelo Vacalebre autore oggi della doppietta granata. 

La cronaca e stata offerta da:


PRIMA SQUADRA
Campionato girone O – 4^ giornata 
F.C. Parabiago – VELA MESERO : 4 – 3   

Formazione Parabiago:
Lella, Pequini, Arrighi, Caccia (C), Cestarolli, Slavazza, Malcotti, Fabrizio, Bernardinello, Sacchi, Vacalebre

A disposizione:
Longaretti, La Greca, Fogagnolo, Susini, Bernardinello, Ebali, Franchi, Pochini, Fabrizi. 

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Coppa Lombardia

« LA COPPA CONTINUA….»

Proseguo in Coppa Lombardia  per Prima squadra e Juniores.

Prima Squadra promossa ai sedicesimi di coppa dopo la vittoria sul Vela Mesero per quattro reti a una giocata in gara unica, ora si aspetta di sapere chi sarà l’ avversario da affrontare nel match previsto per mercoledì 8 dicembre.  
 

Juniores promossa ai quarti di coppa dopo la vittoria sul Marnate Gorla  per sette reti a una giocata in gara unica, ora si aspetta di sapere chi sarà l’ avversario da affrontare nel match previsto per martedì 22 Febbraio.   

G.S.

post

Prima Squadra 3^ Campionato

« PARI PENDENTE AL GRANATA »  

Si gioca a Pregnana per la terza giornata del girone di andata lo scontro tra Parabiago e Pregnanese entrambe appaiate in testa alla classifica.

Terreno non in perfette condizioni per le abbondanti piogge cadute nella notte che probabilmente ha avvantaggiato i padroni casa molto fisici e arcigni soprattutto nella retroguardia.
Il Parabiago dopo dieci minuti deve rinunciare a Ebali per un risentimento muscolare e mister Crippa inserisce Bernardinello sulla fascia spostando Vacalebre davanti a sostegno di bomber Sacchi.
Le cose si mettono subito male per i nostri quando al terzo minuto l’attaccante Sansonna gira in rete di testa un traversone proveniente da sinistra , complice anche un indecisione della difesa granata.
Subito il gol i galletti si organizzano e cercano insistentemente il pareggio , ma il pallonetto di Vacalebre finisce di poco a lato e una punizione dal limite di Sacchi viene ribattuta dal braccio aperto di un giocatore in barriera senza che il direttore di gara ravvisi nulla di irregolare, decisone molto discutibile che fa infuriare la panchina granata.
Al rientro in campo dopo il riposo il Parabiago preme alla ricerca del pari anche se Slavazza con un salvataggio sulla linea di porta impedisce il due a zero per i padroni di casa.
Davanti Sacchi fa a sportellate con i difensori di casa e a 12 minuti dal termine su in incursione dalla destra di Vacalebre lo stesso sacchi mette in rete sul secondo palo il pallone del meritato pareggio.
Galvanizzati dal pari i granata spingono per la posta piena ed è ancora Sacchi che sbuca sul secondo palo e calcia addosso al portiere di casa.
Poi Vacalebre e il neo entrato Franchi seminano il panico sulla corsia di destra ma senza riuscire a scardinare completamente la retroguardia di casa.
La gara termina così, un pareggio che tutto sommato accontenta le due compagini, anche se, guardando le azioni sotto porta l’ago della bilancia pende nettamente verso la squadra granata.   

G.S.

* Nella foto di copertina Gianmaria Sacchi autore della marcatura granata. 

La cronaca e stata offerta da:


PRIMA SQUADRA
Campionato girone O – 3^ giornata 
Pregnanese – F.C. Parabiago : 1 – 1   

Formazione Parabiago:
Lella, Pequini, Mussaro, Caccia (C), Cestarolli, Slavazza, Malcotti, Fabrizio,  Ebali, Sacchi, Vacalebre

A disposizione:
Dellavedova, La Greca, Fogagnolo, Arrighi, Bernardinello, Franchi, Pochini, Pirito, Serighelli.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA