post

Prima Squadra & Nuova Stagione

 « ORGOGLIO GRANATA »

Orgogliosi di  portare la gloriosa maglia granata, orgogliosi nel giocare allo storico Libero Ferrario, orgogliosi dei 400 tesserati che possiamo annoverare tra le nostre file, orgogliosi dei nostri dirigenti e volontari impegnati quotidianamente sul campo, orgogliosi di una presidenza che ha scelto di non legare il nome e la storia del Parabiago Calcio alle ormai diffuse affiliazioni di facciata, piedi per terra e tanto lavoro per far si che il Parabiago Football Club  possa essere protagonista nel territorio”.

“Un orgoglio che ci auguriamo essere reciproco da parte della città ,delle istituzioni e di tutti gli sportivi Parabiaghesi, verso questo Parabiago Football Club, che, ogni giorno impiegando molteplici risorse e con sacrificio sta crescendo sempre di più.”

Con le parole di introduzione della direzione generale siamo lieti di presentare la “Prima” Squadra, una presentazione voluta on line per non distogliere atleti e staff dagli impegni quotidiani di preparazione sul campo. 

“Prima” Squadra neo promossa in prima categoria dove disputerà coppa e campionato confrontandosi con formazioni ambiziose e attrezzate, abbiamo chiesto al confermato mister Rocco Crippa e a Giammaria Sacchi in veste di direttore sportivo di illustrarci le novità e gli obbiettivi che si pone la squadra  per questa  nuova stagione.

Ecco quello che ci ha detto Gianmaria Sacchi che si suddividerà tra l’incarico di direttore sportivo e quello di giocatore:
Nel periodo estivo abbiamo lavorato per allestire una rosa competitiva in grado di stare in categoria senza soffrire, oltre alle conferme del centrocampista Cestarolli dei difensori Mussaro, Arrighi, Paleari , La Greca e Slavazza, dei portieri Bacchin- Longaretti e del trio offensivo Sacchi, Vacalebre, Ebali, sono arrivati i centrocampisti: Madeo dal Ferno, Chiesa dalla Vanzaghese, Leoni dall’Accademia BMW, Moro dal Canegrate, De Benedictis dall’ Aurora Cerro, Vallarella dalla Legnanese, per quanto riguarda la parte difensiva sono entrati in rosa il portiere classe 2002 Zanelotti proveniente dalla Solbiatese i difensori: Putignano dall’Ossona , Gariboldi dall’Antoniana,  Maggio dalla Folgore Legnano. Il reparto offensivo è stato puntellato dal classe 2002 Serigne,  mentre provenienti dalla nostra Juniores sono stati promossi Rossi e Piccini.
Per quanto riguarda Sacchi come calciatore, sto bene e mi sento di mettermi a disposizione del mister poi sarà il campo a parlare. 

La squadra in seduta di allenamento al “Ferrario”

 La parola a mister Rocco Crippa:
Siamo carichi di entusiasmo per la nuova categoria che affronteremo e vogliamo sfruttare questo entusiasmo per partire forte. Siamo una squadra rinnovata per metà, ma in questi primi giorni di preparazione si è già creato un clima di grande affiatamento, ho detto ai ragazzi che non conosco la loro forza in questo campionato ma voglio ragazzi disposti a diventare forti .”

Mister Rocco Crippa

Una prima squadra che può guardare alle formazioni Juniores Under 19 e Juniores Under 18 in grande crescita con cui collaborare durante la stagione. Importante anche il seguito di pubblico che nella scorsa stagione ha affollato il “Libero Ferrario” in particolare i ragazzi della Curva Est sempre presenti numerosi sugli spalti per sostenere la squadra granata.

La Curva Est.

Oltre alla presentazione della “prima” ci preme di ringraziare tutti coloro che lavorano con passione e volontà, direttori sportivi, responsabili tecnici, gli impiegati in segreteria, il magazzino, i manutentori dei terreni di gioco, il servizio bar e  tutti i volontari che danno il loro prezioso contributo soprattutto negli eventi importanti come il  Football Day, La Notte Dello Sport, il Trofeo Moroni e il Torneo del Gallo, oltre ad altri eventi  che si prospetteranno per questa nuova stagione.

Un grande staff di lavoro per garantire una fantastica nuova stagione a tutti i nostri atleti e per chi con passione ci seguirà in questa nuovo anno calcistico. Thanks. 

G.S.

PRIMA SQUADRA LA ROSA 

LO STAFF TECNICO 

post

Prima Squadra 10^ Campionato

« TRE PUNTI D’ORO »  

Vittoria esterna importantissima dei granata che complice i passi falsi delle dirette avversarie conquistano la vetta solitaria  della classifica.
Si gioca a Vittuone in un pomeriggio freddo e umido e sono i padroni di casa a rendersi subito pericolosi con una punizione dal limite che scheggia la traversa.
Passano pochi minuti e il Vittuone si rende ancora pericolosissimo con un azione di contropiede che vede l’attaccante di casa scavalcare Longaretti ma la palla rimbalza sulla traversa e si ferma sulla linea di porta prima dell’intervento di Slavazza che sventa il pericolo.
Sul ribaltamento di fronte Arrighi con un traversone perfetto pesca Sacchi a centro area , ma l’incornata del centravanti granata esce di poco.
I granata prendono campo e su un lungo traversone è Vacalebre a incrociare in rete per l’1-0.
Ottenuto il vantaggio il Parabiago sembra padrone del campo e lo dimostra al 25 esimo quando Vacalebre pesca Sacchi al limite dell’area e il bomber granata lascia rimbalzare il pallone per poi scaraventarlo in rete con un pallonetto da 20 metri.
Due a Zero e partita in ghiaccio.
Al rientro in campo dopo il riposo il Vittuone preme per riaprire la gara e al 18 esimo i padroni di casa accorciano le distanze dal dischetto per un intervento ai limiti di Mussaro in area sul numero 9 di casa.
I granata soffrono ,ma resistono e al 90 esimo è capitan Caccia a chiudere i conti con una conclusione ravvicinata su azione d’angolo che finisce sotto la traversa.
G.S.

* Nella foto di copertina Bomber Gianmaria Sacchi

Gli Undici scesi oggi in campo

La cronaca e stata offerta da:

 


PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
Oratoriana Vittuone – F.C. Parabiago –  : 1 – 3   

Formazione Parabiago:
Longaretti, Mussaro, Arrighi, Caccia, Slavazza, Fabrizi, Cestarolli, Bernardinello, Ebali, Sacchi, Vacalebre. 

A disposizione:
Dellavedova, Malcotti, Fogagnolo, Paleari, Pochini, Pirito, Fabrizio, Serighelli, Maniscalco.