Prima Squadra Campionato Le immagini

PRIMA SQUADRA

13 Genniao 2016
Parabiago Stadio “Libero Ferrario”  
LE IMMAGINI: 
F.C. Parabiago – Robur Albairate
(attendere qualche istante il caricamento delle immagini) 

post

Prima Squadra 16^Campionato

« ASSEDIO INFRUTTUOSO »  

Prima partita di ritorno (giornata sdicesima) per la squadra di Mister Crippa.

Si gioca al “Libero Ferrario” in un pomeriggio soleggiato con temperature che non fanno pensare di essere a inizio gennaio.

Squadra ospite è la  Robur Albairate, che attualmente è a pari punti con la nostra compagine, ma con una differenza reti nettamente inferiore (+15 il Parabiago +5 La Robur).

Primo Tempo
Il Parabiago parte subito forte e mette alle corde la Robur che si fa però trovare con un difesa ben disposta in campo

Al 14‘ Parabiago vicino al gol con Sacchi che incorna verso l’incrocio dei pali su traversone di Fogagnolo, la palla risulta però poco tesa il che facilita l’intervento del estremo difensore ospite. 

Sempre Sacchi ci riprova al 18′, questa volta su cross dalla sinistra di Riosa: colpisce la palla di testa indirizzando verso l’angolino sinistro, in questa occasione è bravo il portiere a distendersi e levare la gioia del gol al numero nove granata.

parabiago-calcio-prima-squadra-vs-robur-albairate-sacchi

Il colpo di testa di Sacchi che ha impegnato il portiere avversario

Primo tempo che prosegue con i Granata che fanno un gran mole di gioco verso l’area avversaria senza mai però  impensierire seriamente il portiere di Albairate.

La prima frazione finisce con uno sterile 0-0.

Secondo Tempo

Il secondo tempo è ancora di marca Granata che non rinuncia nel tentare di perforare la quadrata difesa Albairatese. 

Al 57′ è Ghelfi, servito da Sacchi al limite del area, che si vede respingere dal difensore avversario un tiro destinato al gol.  

Frazione di gioco che continua con numerose incursioni di matrice granata, che, con Riosa sulla destra, Zucchetti sulla sinistra e con Giuliani (nella foto) e Fabrizzi  al centro, servono numerose palle in area avversaria senza che queste siano sfruttate per portare al ormai meritevole vantaggio per il Parabiago. 

Mister Crippa cerca i tre punti con l’inserimento, prima, di Fumo e Maddestra e poi di Bacchiega e Venuto che vanno a sostituire rispettivamente: Riosa, Ghelfi, Zucchetti e Fabrizi, quest’ultimo vittima di uno stiramento muscolare.

L’assedio verso la porta della Robur si fa ancora più consistente ma in fase di finalizzazione i granata non riescono mai ad impensierire seriamente la porta avversaria.

Parabiago che alla mezzora del ripresa rischia la beffa, in una delle rare azioni avversarie, è un intervento di La Greca a salvare la porta granata: su un tiro destinato alla rete del attaccante verderosso, dopo che Lella era ormai fuorigioco, spazza in fallo laterale.

Il salvataggio di La Greca

Partita che finisce con il Parabiago che cerca rabbiosamente il gol del vantaggio senza però mai arrivarci vicino.

Per la cronaca Robur che finisce l’incontro in dieci uomini per fallo su ultimo uomo e più precisamente su Maddestra che si stava involando verso la porta avversaria.

Commento finale

Ottavo pareggio per la nostra squadra, fortunatamente la capolista Marcallese perde contro L’Arluno e il primato si riduce a 3 punti di distanza, ma fra la prima e il Parabiago ci sono ben cinque squadre e siamo in coabitazione al quarto posto assieme alla stessa Robur.

Un girone che fortunatamente per noi, non ha ancora trovato una squadra dominatrice e che vede ben quattro squadre dividersi il primato di classifica.

Sicuramente pareggiare muove la classifica, ma forse 8 pareggi sono tanti, infatti tra le prime nove squadre, siamo la compagine che ha vinto di meno (6 partite), ma ha anche perso di meno (2 partite)…

Ora l’ostica trasferta di Vittuone dove speriamo che questa “pareggite” lasci spazio alla vittoria.


G.S.

Formazione Parabiago:
Lella, La Greca, Tafil, Caccia, Giuliani, Fabrizi, Fogagnolo, Riosa, Sacchi, Zucchetti, Ghelfi.

A disposizione: Rattà, Slavazza,Mussaro, Facciolo, Bacchiega, Fumo, Venuto, Maddestra, Colombo.
Subentrati Secondo Tempo: Fumo (per Riosa), Maddestra (per Ghelfi), Fabrizi (per Bacchiega),Venuto (per Zucchetti)

TUTTE LE IMMAGINI DEL INCONTRO


RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 1^Campionato

« UN PUNTO IN TRASFERTA »  


Prima giornata anche per la nostra Prima Squadra, guidata da Mister Rocco Crippa.

La squadra del Parabiago arriva molto “carico” a questa prima giornata di campionato dopo la convincente vittoria in Coppa Lombardia contro l’Olgiatese-Canazza e la conseguente qualificazione agli scontri diretti sempre di Coppa Lombardia.

Avversari di questo primissimo turno l’AC Robur Albairate di Albairate (MI), compagine neo promossa in Seconda Categoria (dalla Terza Categoria).

Primo tempo

Avvio un po’ “contratto” dei galletti, ma pian piano riusciamo a spingere con più convinzione, ma la partita non “decolla” e si va al riposo con il risultato di 0-0.

Secondo Tempo

La seconda frazione di gioco è sulla falsariga del primo tempo, ma al 70′ minuto il Parabiago passa in vantaggio: Rizzo(nella foto) con un tiro di destro dal limite dell’area, riesce a trovare lo spiraglio giusto per battere il portiere avversario.

La partita non ha grossi sussulti e i granata non rischiano nulla ma… all’85’ l’Albairate, dopo un calcio di punizione molto dubbio, riesce a trovare il gol del pareggio.

Commento Finale

Partita poco spettacolare giocata su un campo in non perfette condizioni dove non ha permesso troppe giocate tecniche (purtroppo, è il prezzo che paghiamo quando non giochiamo nel nostro “Libero Ferrario”).

Forse abbiamo pagato le fatiche della partita precedente e il tour-de-force della Coppa Lombardia (3 partite in 8 giorni, poco dopo la preparazione…)…

Ora testa solo al campionato e domenica prossima ospitiamo l’Oratoriana Vittuone.

M.A.


RISULTATI GIRONE


CLASSIFICA
parabiago-calcio-orima-squadra-prima-giornata-classifica