post

Prima Squadra 20^Campionato

« DUE GOL E UNA PERLA »

È un Parabiago cinico e concreto quello visto oggi a Sant’Ilario in un pirotecnico derby che ha visto i galletti imporsi per 3-2 sull’ostico campo dei nervianesi.
Già dalle prime battute si intravede una grande determinazione dei granata che creano più di un pericolo alla retroguardia di casa con delle lunghe verticalizzazioni dove Sacchi, Ebali e Aloe fanno a sportellate per arrivare alla conclusione.
Al 20esimo il risultato si sblocca in seguito a una mischia al termine della quale Ebali è il più lesto ad inserirsi per trafiggere il portiere avversario.
Passano due minuti ed è Aloe servito da Sacchi a sfiorare il raddoppio, raddoppio che arriva pochi minuti più tardi su uno schema d’angolo che libera ancora Ebali sul primo palo che con un preciso colpo di testa fa 2-0.
Poco prima dell’intervallo è la squadra di casa che accorcia però le distanze con Losa che sfrutta una disattenzione difensiva.
Si va così al riposo con i granata in vantaggio per due reti a una.

Al rientro in campo il Parabiago appare spaventato dai padroni di casa che prendono campo e giungono al pareggio su calcio di rigore per un intervento ingenuo e un pò affrettato di Peqini su Varuolo.
La gara sembra avviarsi verso il 2-2 finale ma al minuto 80 c’è una punizione al limite dell’area per un fallo su Cestarolli.
Sul pallone si presenta Sacchi che con il piede sinistro mette la palla dove il portiere di casa non può arrivare, regalando ai granata l’ennesima perla di questa stagione che porta anche i meritati tre punti.

Al di là del sempre immenso Sacchi e dei singoli, oggi tutto il collettivo è parso determinato e deciso a riscattare la brutta prova di sette giorni fa per continuare a lottare verso l’obbiettivo playoff.

G.S.

 * Nella foto di copertina bomber Gianmaria Sacchi

20^ Giornata
 G.S.S.ILARIO – F.C.PARABIAGO: 2 – 3

Formazione Parabiago:
Rattà, Fogagnolo, Pequini, La Greca, Fabrizi, Serighelli, Fioretti, Cestarolli, Ebali, Sacchi, Aloe.

A disposizione:
Bacchin, Slavazza, Caccia, Fumo, Fabrizio, Guarnieri, Rescaldani



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Prima Squadra 19^Campionato

« PLAY OUT »

È Un Parabiago irriconoscibile quello visto oggi al Libero Ferrario che nella seconda giornata di ritorno subisce 5 reti dal Osaf Lainate.

I granata dopo venti minuti si trovano sullo 0-2 frutto di due conclusioni da fuori area che trovano totalmente impreparato il portiere Bacchin.
Subito il colpo i granata alzano la testa e giungono al pareggio già nella prima frazione di gioco prima con Aloe che deposita in rete il cross di Mussaro e poi con Sacchi che si procura e trasforma un calcio di rigore per un uscita avventata dell’estremo difensore ospite che travolge il 9 granata all’interno dell’area piccola .

Si va all’intervallo e al rientro in campo i galletti provano a conquistare l’intera posta, ma sono gli ospiti a portarsi sul 2-3 dopo una palla mal gestita dalla nostra retroguardia e addirittura sul 2-5 con due micidiali contropiedi che trovano impreparata la difesa Parabiaghese.

Al di là della retroguardia però oggi tutto il collettivo è sembrato la fotocopia sbiadita della squadra scesa in campo 7 giorni fa a Olgiate.

Questo pomeriggio al Libero Ferrario i soli ad onorare la maglia sono stati i supporter della Curva Est che hanno sostenuto la squadra dal primo all’ultimo minuto malgrado dal campo non arrivava nessun segnale.  

Se si vuole proprio cercare un lato positivo di questa brutta giornata lo dà la classifica che è rimasta incredibilmente invariata con le sconfitte di:  Villa Cortese, Lonate, Canegrate e Pro Juventute dirette avversarie dei granata nella rincorsa playoff.

G.S.

 * Nella foto di copertina i supporter della Curva Est

19^ Giornata
 F.C.PARABIAGO – OSAF LAINATE : 2 – 5

Formazione Parabiago:
Bacchin, Mussaro, Fogagnolo, Slavazza, Caccia, Fabrizi, Fioretti, Ebali, Cicala, Sacchi, Aloe.

A disposizione:
Rattà, La Greca, Fumo, Serighelli, Fabrizio, Fabiani, Bruno, Guarnieri, Deliso



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Prima Squadra 18^Campionato

« TANTO GIOCO, POCA SOSTANZA »

Nel big match della prima giornata di ritorno il Parabiago deve arrendersi alla prima della classe Olgiatese che si impone di misura sui galletti nonostante una buona prestazione dei granata che per varie fasi della gara hanno dominato in fase di impostazione senza però trovare il colpo decisivo per lasciare il segno.

Padroni di casa in vantaggio dopo 15 minuti con il numero 9 Virili che elude la difesa granata in uscita e trafigge Rattà.

Subito il colpo i galletti partono a testa bassa e hanno subito un ‘occasione per pareggiare con Ebali, il cui tiro finisce a lato di un soffio e subito dopo con Sacchi che non dà potenza al suo sinistro bloccato a terra dall’estremo difensore di casa.

Un minuto più tardi è ancora Sacchi che lavora un ottimo pallone per Cestarolli, ma la conclusione del 10 granata trova la respinta del portiere Olgiatese.

Nella ripresa il Parabiago riparte alla ricerca del pari lasciando le ripartenze ai padroni di casa, ma la retroguardia della capolista riesce ad arginare le incursioni granata e la gara termina sull’1-0 finale.

Sconfitta che sta stretta visto la prestazione globale della squadra di mister Crippa, che è apparsa in buona forma fisica e dotata di un buon fraseggio, è mancato il gol per tornare da Olgiate con un punto che sarebbe apparso del tutto meritato.

Parabiago che continua grazie anche alla sconfitta del Villa e ai pareggi delle dirette concorrenti ad ambire a un posto nei play off.   

G.S.

 * Nella foto di copertina l’ attaccante Gianmaria Sacchi

18^ Giornata
OLGIATESE – F.C.PARABIAGO  : 1 – 0

Formazione Parabiago:
Rattà, Mussaro, Pequini, Slavazza, Caccia, Fabrizi, Fioretti, Cestarolli, Ebali,, Cicala, Sacchi, Fabrizio

A disposizione:
Bacchin, La Greca, Fogagnolo, Fumo, Serighelli, Fabrizio, Fabiani, Colombo, Aloe.



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Next match prima squadra 13^ giornata

« FONDAMENTALE  » 

Tredicesima di campionato per gli uomini dal gallo sulla maglia, a Lonate Pozzolo è in programma il Big Match della giornata, uno scontro diretto con i rosso-blu del Lonate che vale infatti la terza posizione di classifica.
Dopo il pareggio di Solbiate il calendario presenta un altra gara fondamentale per la formazione di Capitan Caccia (nella foto),  i tre punti, oltre a confermare la terza posizione, sono determinati per non dare ulteriore gap a Villa Cortese e Olgiatese.    
 
Esaminando la partita imminente di domenica gli uomini di mister Crippa si troveranno di fronte un avversario reduce dal pareggio maturato nel recupero giocato giovedì contro la Beata Giuliana  e con una gara ancora da recuperare, tre sono le sconfitte subite sin ora dai Lonatesi, tra queste una sola maturata tra le mura amiche contro il Canegrate
Parabiago che si appresta alla trasferta con la buona notizia del recupero di Caccia fermato dopo la nona giornata per indisposizione fisica,  la grinta e il cuore del capitano parabiaghese saranno sicuramente una risorsa al servizio di mister Crippa. 
Per quanto riguarda il resto degli incontri in programma, match casalinghi non proibitivi per Olgiatese e Villa impegnati rispettivamente contro kolbe e Solbiatese.  


 CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:
13^ Giornata

 
LONATE  POZZOLO – F.C. PARABIAGO 
Domenica 1 Dicembre, ore 14.30
C. S. Comunale Viale Rimembranze, Lonate Pozzolo


LE ALTRE PARTITE DEL GIRONE:

post

Calendari Stagione 2019-2020

PRIMA SQUADRA – JUNIORES  

CALENDARI CAMPIONATO 2019-2020   

Diramati dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio  Delegazione Distrettuale di Legnano i calendari relativi alla Prima Squadra e alla Juniores.

PRIMA SQUADRA
Per quanto riguarda la “Prima” inserita nel unico girone della delegazione di Legnano, esordio domenica 8 settembre dove al Ferrario arriverà la formazione della Olgiatese, in evidenza la 14^ giornata dove sul “centrale” di Parabiago  andrà in scena un derby dal sapore antico contro la Nervianese.

Calendario che presenta una novità  inedita per questa categoria,  si giocheranno infatti due turni in edizione infrasettimanale, match che si disputeranno in “notturna”, tra questi c’è anche la doppio confronto con il Canegrate altro impegno da considerare a tutti gli effetti come un derby.

Sfogliando ancora il calendario evidenziamo per i granata la trasferta più lontana in quel di Solbiate Olona, mentre sono ben sette le formazioni in provincia di Varese.

Regualar Season che si chiuderà a Parabiago dove al Libero Ferrario arriverà il Buscate.

parabiago-calcio-calendario-2019-2020-prima-squadra

CALENDARIO SCARICABILE PDF


JUNIORES UNDER 19
Debutto in trasferta per la formazione di Mister Tunesi che il 21 settembre sarà da subito impegnata a Legnano in un Big Match contro l’Academy di casa. 
Debutto casalingo sabato 28 settembre contro il Villa Cortese, mentre l’ ultimo incontro della regular season sarà giocato dai granata a Busto arsizio sabato 25 aprile.
parabiago-calcio-calendario-2019-2020-juniores
CALENDARIO SCARICABILE PDF


 

post

Prima Squadra 3° Turno Coppa

« QUALIFICAZIONE CON CLASSE  »  


Cala il sipario sul girone di Coppa Lombardia in Seconda Categoria e al Libero Ferrario i Nostri Granata lo fanno nei migliori dei modi andando a vincere il match decisivo contro l’Olgiatese – Canazza.

Parabiago che sarà quindi inserito nel tabellone ad eliminazione diretta della competizione dopo una partita difficile contro un avversario ben messo in campo.

Termina infatti a reti inviolate il primo tempo e con gli avversari temporaneamente qualificati al turno successivo, con poche occasioni da gol da entrambi le parti.

Ripresa che inizia con un Parabiago più determinato a risolvere la partita, infatti porta Maddestra a realizzare per l’uno a zero. Neanche il tempo di scrivere sul taccuino la marcatura che i viola Legnano-Varesini si riprendono la qualificazione siglando il momentaneo pareggio, uno a uno tutto da rifare per i gallogranta.

Al Gol avversario reazione vemente degli uomini di mister Crippa che dopo una bella azione sulla sinistra permettono a capitan Maddestra di siglare la quarta rete in coppa e la sua doppietta serale.

Gol che gela gli avversari che subiscono il buon gioco del Parabiago con Fabrizi che giganteggia al centro del campo e con Bacchiega che in velocità più volte supera la difesa avversaria.

Ed è proprio il nuovo centrocampista Bacchiega che su traversone si fa trovare pronto in centro area, con buona coordinazione in rovesciata spedisce la palla in rete senza lasciare scampo al portiere avversario.

Partita e qualificazione chiusa, assolutamente no, gli avversari non si demoralizzano e con una bella azione accorciano le distanze riaprendo così partita e qualificazione.          

Mister Crippa a questo punto effettua un doppio cambio dentro Sacchi e Venuto fuori Ghelfi e Fumo.

I cambi si rivelano azzeccati e a lì a poco a mandare in delirio i tifosi granata ci pensa il Bomber per antonomasia ovvero Gianmaria Sacchi che sigla il più classico dei gol del attaccante di razza: di spalle al difensore prima difende palla e poi si gira sulla destra e calcia direttamente in rete centrando l’angolino basso, nessuna possibilità per il portiere avversario di intervenire.

Primo gol ufficiale stagionale e gioia incontenibile per quel campione di passione che è Sacchi.

Buona prova di carattere e di gioco per la nostra prima che ci è apparsa già in ottima forma, bene i nuovi innesti su tutti Fabrizi e Bacchiega.

Si prospetta una buona stagione che potrà riservare piacevoli sorprese.

G.S.


Coppa Lombardia girone 6 i Risultati:

 F.C. Parabiago –  Canazza Sant’Erasmo : 4 – 2
Canegrate & OSL- Cuggiono :   1 – 1  


Classifica

PosClubGVNPFSDRPts
1281310553322149
221102114
321018713
411001013
521013303
620202202
7312123-12
810103301
910102201
1010101101
1110100001
1110100001
13201134-11
14301239-61
15A.S.D. Sporting Cesate00000000
1500000000
1500000000
1500000000
19100101-10
20100124-20
21100113-20
22100102-20
22100102-20
24100103-30
25200206-60