post

Juniores Campionato 11^Giornata

« CINQUE GOL PER LA CLASSIFICA  »

Juniores Under 19 al Libero Ferrario per questa undicesima giornata,  avversario è il Concordia squadra di Robecco sul Naviglio

” Partita delicata fra le mura del Ferrario, i ragazzi del Parabiago ospitano il Concordia squadra ostica e molto fisica.
Pronti via è i granata cercano di  partire subito forte, ma pagano un inferiorità fisica a centrocampo e la la difesa del Concordia è schierata bene.
La squadra di Robecco ribatte sempre con palle lunghe che potrebbero impensierire la difesa granata, ma anche oggi rimane sempre attenta e concede solo un tiro a lato in 90 minuti di gioco all’avversario.
Al quattordicesimo ci pensa Abbruzzese: l’attaccante parabiaghese entra in area da posizione defilata e si fa atterrare, calcio di rigore che lo stesso Abbruzzese batte e trasforma 1 a 0.
Partita noiosa senza limpide occasioni da entrambe le parti, dobbiamo attendere gli ultimi minuti della prima frazione di gioco quando, su schema, corner, con Marino che di  piatto infila il portiere per il 2 a 0 Parabiago.
Si chiude così la prima frazione di gioco.
Parabiago che rientra in campo molto più deciso, chiude l’ avversario nella loro area e arriva davanti al portiere ospite con tre belle azioni  purtroppo non finalizzate.
Nel corso della frazione mister Re Fraschini deve fare a meno di Abbruzzese per dolore all’inguine, ma la partita ha cambiato volto.
Si continua vedendo un ottimo Parabiago che  gioca palla a terra mentre  gli avversari faticano a rincorrerlo, al trentatreesimo discesa sulla sinistra di Sestito che ubriaca tutti, palla in mezzo e Cislaghi insacca tre a zero.
Passano tre minuti, e pare esserci solo il Parabiago in campo, Cislaghi prende palla sulla trequarti di destra, salta il suo marcatore, entra in area e spara sul primo palo 4 a 0.
Ormai la squadra di casa dilaga, al quarantesimo Marino da fuori area lascia partire un missile che si insacca alle spalle del portiere 5 a 0.
Parabiago che mantiene la vetta della classifica, mentre qualche inseguitrice ha perso colpi.
Avanti così noi non si molla, chiunque incontrerà questo gruppo dovrà sudare per la vittoria.
Mancano ancora due partite prima della sosta e già da lunedì si tornerà al lavoro per l’insidiosa trasferta di Vittuone.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza (archivio) Nicolò Cislaghi, autore di due reti

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 11 ^ Giornata
F.C. Parabiago – Concordia : 5 – 0   

G.S. 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 10^Giornata

« CAMPO BEFFARDO »

Juniores Under 19 in trasferta per questa decima giornata,  avversario il Centro Giovanile Boffalorese che occupa il terzo posto in classifica e quindi candito a essere uno tra i protagonisti del girone.

Dal nostro dirigente in campo  Stefano Rovellini:

Partita già non facile sulla carta, poi la complicazione di giocare su un campo reso molle dalle recenti piogge, hanno fatto sì che oggi non si è visto il solito Parabiago.
Per la prima rete dobbiamo aspettare il quinto minuto della ripresa dove da una discesa sulla sinistra, Abbruzzese mette in area una palla rasoterra che attraversa tutti per finire sui piedi di Ortolani che fredda il portiere con una rasoiata a fil di palo uno a zero Parabiago.
I granata oggi  faticano in mezzo al campo per aver ragione su una Boffalorese  molto fisica, i ragazzi di mister Refraschini  riescono però con qualche difficolta a gestire il minimo vantaggio sino alla fine dei 90 minuti regolamentari, all’ultimo minuto del recupero la doccia fredda, è il 94 esimo, dopo un indecisione del portiere granata Dellavedova subiamo il pareggio da fuori area con un tiro avversario non irresistibile.
Pareggio beffardo che mantiene il Parabiago in vetta alla classifica, sicuramente mister Refraschini parlerà ai suoi esaminando eventuali errori commessi oggi  perché buttare tre punti così da fastidio.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza (archivio) Matteo Ortolani, autore oggi della rete Parabiago

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 10 ^ Giornata
Centro Giovanile Boffalorese – F.C. Parabiago: 1 – 1   

G.S. 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 8^Giornata

« OTTOVOLANTE JUNIORES »

Arriva l’ottava vittoria per per questo ottimo gruppo juniores ancora imbattuto in campionato.

Dal nostro dirigente in campo  Stefano Rovellini:

” Partita sulla carta non difficilissima per i ragazzi del Parabiago, ma che poteva nascondere delle insidie, e così è stato.
Parabiago  inizia scandendo il solito gioco martellante, ma con poca lucidità in fase di rifinitura, Ossona tutti nella loro metà campo come a formare un argine per le giocate granata.
Parabiago che fatica ad arrivare sotto porta ma finalmente  al nono minuto imbucata di Abbruzzese per Ortolani che con freddezza sblocca il risultato 1a 0.
Da questo momento, la partita cambia volto, i granata iniziano a giocare  in maniera confusa e non compatta sbagliando anche cose elementari ma allo scadere del primo tempo troviamo il raddoppio con Abbruzzese  bravo a ribadire in rete dopo un batti e ribatti in area .
Secondo tempo con più grinta e determinazione per il Parabiago, le giocate escono, granata padroni del campo, al diciottesimo Guarna fa partire un cross dove il più lesto ad arrivare è Abbruzzese che si girandosi in area e trafigge il portiere 3 a 0.
Passano solo quattro minuti e dopo un azione corale Paone dal limite con un tiro a giro sotto il sette sigla il 4 a 0 finale.
Continua la marcia in vetta alla classifica per questi ragazzi che non mollano mai.
Anche oggi qualche inseguitrice ha perso dei punti sul campo, ma l’ordine di mister Refraschini è: continuare a testa bassa fino alla sosta.
Avanti così,  oggi ottima prestazione di tutta la squadra con un reparto difensivo che anche oggi non ha subito gol.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza  mister Roberto Refraschini

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 9 ^ Giornata
F.C. Parabiago – Ossona: 4 – 0   

G.S. 

Cronaca offerta da: 
 

 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 8^Giornata

« JUNIORES IS FANTASTIC »

Dal nostro dirigente in campo  Stefano Rovellini:

Trasferta importantissima quella di oggi per i ragazzi del Parabiago a Inveruno, in palio ci sono i tre punti per rimanere al comando ed allungare sulla seconda che oggi ha subito uno stop, e la rivincita dall’incontro perso in Coppa Lombardia ai primi di settembre e che è costato la eliminazione dalla competizione extra campionato.
Serata fredda con raffiche di vento che non impensieriscono i galletti che sin dal primo minuto, cercano di imporre il proprio gioco.
Passano 13 minuti Sestito parte sulla sinistra, palla in area e Ortolani ringrazia: uno a zero Parabiago.
Palla al centro, loro cercano di sfondare con lanci lunghi in tutte le parti del campo, ma oggi per l’attacco di casa la vita è dura, Deliso, Rovellini, Malandrin e Piazza alzano una diga insuperabile per tutta la partita.
Al 23simo lancio di Marino, oggi nelle vesti di Messi scatenato in mezzo al campo e imprendibile nelle sue funamboliche giocate, per Abbruzzese che solo davanti al portiere calcia a fil di palo.
Passano sette minuti e ancora Sestito dalla sinistra serve proprio Marino che trafigge la retroguardia con una rasoiata a fil di palo due a zero ospite.
Si chiude la prima frazione di gioco. Inveruno che mai impensierisce la porta difesa da Dellavedova.
Ripresa sugli stessi ritmi, dopo sei minuti lancio per Ortolani che scappa per trenta metri in solitaria ma calcia alto sopra la traversa.
Su l’unico errore della formazione Granata con palla persa a centrocampo subiamo la loro rete con una rasoiata rasoterra, si riapre la partita.
Padroni di casa che  si rianimano, ma il Parabiago no ci sta, al 40simo Guarna oggi uno dei migliori in campo, si inventa un azione personale che conclude con un eurogol dai trenta metri che il loro portiere non riesce neanche a vedere, tre a uno Parabiago e la partita finisce praticamente qua.
Con il  fischio finale arriva la  gioia per la squadra di mister Refraschini, un gran campionato fin qui, a più cinque sulla seconda e siamo solo all’ottava giornata.
Questo meritatissimo primato è da godere tutto, frutto del costante impegno di questo gruppo che non molla mai e ama questo sport più di qualsiasi altra cosa, la squadra dedica questo primato anche alla società che ne può andare  fiera e orgogliosa sul operato di questa bella Juniores, un meraviglioso gruppo che comprende anche dirigenti di grande disponibilità e passione.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza  Michele Marino  suo il gol del raddoppio Parabiago

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 8 ^ Giornata
Accademia Inveruno – F.C. Parabiago: 1 – 3   

G.S. 

Cronaca offerta da: 
 

 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 7^Giornata

« BIG MATCH »

Dal nostro dirigente in campo  Stefano Rovellini:

“Partita importantissima quella al Ferrario per la nostra Juniores contro il Vela Mesero partito alla grande in questo campionato.
Fischio d’inizio e Parabiago subito a testa bassa, gli ospiti la mettono sulla fisicità, i granata sul giro palla.
All’11simo punizione fuori area, sulla palla Caputo calcia in porta, la palla viene spizzata dalla difesa ospite e finisce in rete  uno a zero Parabiago.
Reazione del vela che che a centrocampo ha la padronanza del gioco, ma sulle ripartenze è il Parabiago a cogliere la difesa nero-gialla spesse volte impreparata.
Da un fallo su Abbruzzese nasce il doppio vantaggio Parabiago: Marino scodella una palla a centro area dove Caruso è il più lesto a girare a rete di testa.
Sembra che vada tutto per il verso giusto, ma al 30simo fallo in area granata e rigore concesso al Vela che dal dischetto non sbaglia e accorcia le distanze.
Ospiti in grande spolvero sul finire del tempo e al 37simo trovano il pareggio su punizione imprendibile nel sette.
Tutti negli spogliatoi, mister Refraschini riordina le file e sprona i suoi.
Ripresa che parte sempre con ritmi elevati, la partita inizia ad inasprirsi, volano parole e gli animi si accendono.
Al 62simo eurogol del Mesero, gran tiro da 35 metri che si insacca sotto la traversa, ribaltato il risultato  tre a due per il Vela.
Ospiti al settimo cielo,  sembra una finale , iniziano i falli, le perdite di tempo e in almeno tre occasioni i galletti si ritrovano a tu per tu con il portiere ma niente, sembra girare tutto storto per il Parabiago questa sera.
Arriviamo allo scadere  sei i minuti di recupero concessi dal direttore di gara, il minimo sindacabile dopo tanto tempo perso, i granata effettuano un arrembaggio forsennato, a trenta secondi dalla fine lancio di Caputo per Abbruzzese che indemoniato si infila fra due difensori, resiste alle sportellate e deposita in rete la palla del pareggio finale.
È ovazione sugli spalti e in campo dove gli animi si surriscaldano fin troppo.
Pareggio giusto, contro una buona squadra.
Primato in classifica mantenuto per un Parabiago da protagonista e che sarà la squadra da battere per ognuno delle compagini di girone.
Grandi ragazzi, oggi con un grande cuore i galletti hanno mantenuto l’imbattibilità e il primato in classifica, i post partita non interessano, le chiacchere stanno a zero e in casa nostra si vende cara la pelle sempre.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza  Denis Caruso,  gran gol oggi per il difensore granata.

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 7 ^ Giornata
F.C. Parabiago – Vela Mesero: 3 – 3   

G.S. 

Cronaca offerta da: 
 

 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 6^Giornata

« SOLI AL COMANDO »

Dal nostro dirigente in campo  Stefano Rovellini:

“Partita tutt’altro che facile quella di oggi per i nostri ragazzi che affrontano in trasferta la Marcallese.
Campo non bellissimo e palloni sgonfi l’hanno fatta da padrone per tutta la gara.
Un Parabiago che  Inizia subito forte, deve mantenere il vantaggio sulle dirette inseguitrici in classifica, dopo sei minuti discesa di Sestito, palla in mezzo all’area per Abbruzzese che calcia in corsa, rimpallo e il solito avvoltoio Ortolani ringrazia, uno a zero Parabiago. 
Batti e ribatti a centrocampo, la marcallese non riesce a superare il centrocampo, al 20simo Piazza, controllo di tacco al volo, percussione in area tiro respinto dal portiere ed è ancora “the animal” Ortolani a ribadire in gol, doppio vantaggio Parabiago.
Parabiago che dimostra  tutta la distanza in classifica, le occasioni non mancano al 43simo, punizione in area dove Abbruzzese colpisce al volo ma la palla esce di un soffio.
Finisce così la prima frazione di gioco.
Si riprende sulla trama del primo tempo, ma la partita inizia a diventare caotica e spigolosa, gli animi si accendono e arrivano anche i cartellini.
Al 20 simo azione sulla sinistra di Abbruzzese che in area subisce fallo, rigore, sul dischetto si presenta Paone, l’estremo difensore Marcallese si supera e nega la terza rete granata.
Pochi minuti ed è Cislaghi ad essere protagonista, azione dalla destra entra in area e lascia partire un destro che si infrange sul palo.
Sino alla fina è un assedio Parabiago, al 44simo è Esposito a chiudere la partita siglando il tre a zero che risulterà definitivo al triplice fischio.
Risultato che permette alla compagine Granata di allungare di quattro lunghezze sulle inseguitrici oggi fermate da un pareggio.
Nel prossimo turno il Parabiago sarà chiamato allo scontro diretto contro il Vela Mesero tra le mura amiche del Libero Ferrario, partita determinante per confermare il gap sulle rivali.
Da sottolineare ancora una prestazione sopra le righe per la difesa dal gallo sulla maglia che anche oggi ne esce a reti inviolate.
Bravi tutti dal primo all’ultimo, ma c’è ancora da migliorare la visione di gioco e soprattutto la cattiveria su ogni pallone.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza (archivio) Matteo Ortolani, autore oggi di due reti

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 6 ^ Giornata
Marcallese – F.C. Parabiago: 0 – 3   

G.S. 

Cronaca offerta da: 
 

 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 5^Giornata

« MANITA DA PRIMATO »

Quinta giornata di campionato, la Juniores di mister Refraschini affronta al “Libero Ferrario” il Magenta , serata limpida con temperature gradevoli, buna affluenza di pubblico in tribuna.

Dal nostro dirigente in campo  Stefano Rovellini:

” Partita tutt’altro che facile quella che dovevano affrontare oggi i nostri ragazzi.
Si inizia ad un buon ritmo, ma si fatica a costruire azioni pericolose da ambo le parti, scorci di gioco tutti a centrocampo e sulle fasce con il Parabiago che cerca di giocare palla a terra e gli avversari che vogliono punirlo con lanci lunghi, prontamente neutralizzati dalla attenta retroguardia granata.
La partita cambia volto al 41simo quando da un cross dalla sinistra di Abbruzzese, il più lesto ad avventarsi sulla palla è Piazza che spedisce in rete uno a zero e si conclude la prima frazione di gioco.
Iniziano i secondi quarantacinque minuti, Magenta che vuole raggiungere il pareggio, mentre dall’ altra parte i galletti vogliono aumentare il divario, al 15simo Abbruzzese decide che è ora di andare a fare gol, recupera palla a centrocampo e si invola verso l’area avversaria lasciando partire un destro a fil di palo da fuori area che inganna anche il portiere 2 a 0.
La partita si fa spigolosa ma al 25simo si accende la freccia del solito the “animal” Ortolani che si auto lancia in campo aperto per 40 metri e serve a centro area Sestito che ringrazia e firma il 3 a 0.
Passano cinque minuti ed è ancora Ortolani in versione assist man a servire Paone che in piena area piccola trafigge il portiere, quattro a zero e gran gol dell’ attaccante classe 2005.
Parabiago che sembra non saziarsi mai, non molla niente, lotta su ogni pallone e finalmente su lancio di Kenge, controllo di Ortolani e palla nel sacco per il cinque a zero finale.
Parabiago in vetta solitaria alla classifica, nel weekend godiamoci questo primato ma da lunedì testa al prossimo match a Marcallo, dove non si deve perdere terreno visto che ci sarà ancora uno scontro diretto delle nostre inseguitrici.
Grande gruppo, dopo cinque giornate primato in classifica, miglior attacco e miglior difesa, una stagione che è iniziata sotto i migliori auspici, avanti così.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza (archivio) Giuseppe Piazza, autore della prima marcatura Parabiago

La rosa scesa oggi in campo accompagnata da Gabriele nostro super tifoso

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 5 ^ Giornata
F.C. Parabiago – Magenta: 5 – 0   

G.S. 

Cronaca offerta da: 
 

 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 4^Giornata

« QUARTA VITTORIA DI FILA »

Quarta giornata di campionato la Juniores di mister Refraschini affronta in trasferta il  Ticinia Robecchetto, serata limpida con temperature gradevoli.

Dal nostro dirigente in campo  Fabio Ortolani:

” La nostra juniores oggi impegnata sul campo del Ticinia Robecchetto. 
La nostra squadra inizia subito forte in avanti al 4º minuto colpo di testa di Abbruzzese miracolo del portiere sulla linea.
All’ottavo minuto punizione da fuori area, va sulla palla Paone, tiro mancino ben piazzato ma l’estremo difensore di casa devia in angolo.
Granata ancora in avanti al decimo minuto Caputo batte un corner preciso, in  mezzo all’area svetta Abbruzzese che incorna per il vantaggio Parabiago.
 Al diciottesimo Ortolani riceve palla sulla destra, e da da fuori area lascia partire un sinistro che finisce di poco a lato.
Primi venti minuti a senso unico con un Parabiago determinato e aggressivo su ogni palla,a cui il risultato di misura va stretto.
Al minuto ventidue purtroppo la squadra di mister Refraschini deve fare a meno di Caputo, colpito al volto e subito dopo di D’Eliso per problemi alla caviglia, al loro posto entrano Guarna ed Esposito.
Prima del duplice fischiò al quarantesimo con la difesa del Ticinia alta Caruso lancia palla superando anche l’ultimo difensore, si inserisce bomber Ortolani che aggancia e dopo aver saltato il portiere deposita la palla in rete per il meritato raddoppio Parabiago.
Ortolani che potrebbe replicare due minuti dopo, ma qui è bravo il portiere di casa a sventare la terza marcatura granata.
L’arbitro fischia la fine del primo tempo un primo tempo perfetto anche per la difesa Parabiaghese, il Ticinia per tutti i primi quarantacinque minuti non arriva mai alla conclusione. 
Inizia il secondo tempo ma il copione della partita non cambia, è sempre il Parabiago a rendersi pericoloso, al 51 esimo Paone si libera del difensore e dalla sinistra lascia partire un cross basso su cui si avventa Ortolani fuori di poco.
Pochi minuti dopo e per la prima volta è il Ticinia a concludere a rete, Dellavedova si fa trovare pronto: parata sulla sinistra.
Al 65 esimo altro doppio cambio Granata, entrano Sestito e Cislaghi  rispettivamente per Paone e Caruso, passano una manciata di minuti e altro cambio Parabiago entra Rossetti esce Olgiati.
Mister Refraschini cambia assetto della squadra passa a una difesa a tre:  Rovellini Malandrin Piazza e sino al quarto d’ora dalla fine i granata creano un enorme quantità di occasioni da goal sventate dal estremo difensore robecchettese che tiene aperto il match anche grazie alla poca concretezza nel finalizzare le azioni da parte delle punte granata.
Gara che viene riaperta dalla formazione di casa, al trentacinquesimo con un traversone partito dalla fascia sinistra trova la punta che di testa accorcia le distanze.
Nel finale arrembaggio sterile del Ticinia  che non trova la retroguardia granata impreparata, finisce  due a uno per i ragazzi dal gallo sulla maglia, che per quello visto durante tutti novanta minuti meritano questa importante vittoria esterna.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza mister Roberto Refraschini, la sua Juniores è a punteggio pieno.

Gli undici scesi oggi a Robecchetto

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 4 ^ Giornata
Tcinia Robecchetto – F.C. Parabiago  : 1 – 2   

G.S. 

Cronaca offerta da: 
 

 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 3^Giornata

« IL DERBY È DI COLORE GRANATA »

Terza giornata di campionato al Libero Ferrario la Juniores di mister Refraschini affronta la Nervianese, un derby bis, si perché le due formazioni si sono già contrapposte martedì in coppa Lombardia, serata limpida con temperature gradevoli buona presenza di pubblico sulle tribune.   

Dal nostro dirigente in campo Stefano Rovellini:

” Terza di campionato per i nostri ragazzi che affrontavano ancora la formazione della Nerviannese già affrontata vittoriosamente martedì in Coppa Lombardia, obbligo erano i tre punti e sono arrivati.
Partenza lampo dei nostri che da subito impongono il ritmo e al 12 esimo su azione fallo di mano in area e rigore che Abbruzzese trasforma 1 a 0.
Passano due minuti e su azione personale di Ortolani nasce il 2 a 0 con un diagonale chirurgico che trafigge il portiere oggi migliore in campo.
La partita sembra calare di ritmo ma al 42 esimo azione combinata Sestito Ortolani che ringrazia con un altro bolide in diagonale.
Ripresa sugli stessi ritmi, ma su punizione loro ci colpiscono e siamo 3 a 1.
Non ci stiamo, aumentiamo il ritmo e creiamo molte occasioni tutte sventate dal loro portiere che al 19 esimo deve capitolare su una girata al volo ancora del solito bomber the Animal Ortolani che porta il risultato sul 4 a 1.
Al 38° corner colpo di testa di Abbruzzese che serve Marino tutto solo in area e sono 5.
La partita finisce fra gli applausi dei presenti.
Ora siamo in testa alla classifica con il Vela Mesero, dobbiamo continuare su questa strada e affrontare nel migliore dei modi ogni partita.
Un plauso particolare a Mirko Rossetti che oggi ha disputato una gara perfetta sotto ogni punto di vista sia per impegno che per carattere.
Adesso testa alla prossima partita contro il Ticinia che non sarà facile.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza bomber Matteo Ortolani, oggi tre reti.

TUTTE LE IMMAGINI QUI

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 3 ^ Giornata
F.C. Parabiago – Nervianese 1919 : 5 – 1   

G.S. 

Cronaca offerta da: 
 

 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores U 19 – Coppa Lombardia

FASE A GIRONI GARA 3

Dal nostro dirigente in campo Stefano Rovellini

« 7 GOL NON BASTANO »

” Ultima gara del girone di Coppa, partita senza alcun significato visto la vittoria dell’Inveruno che si è aggiudicato il passaggio del turno.
Non ci stiamo a perdere e lo si vede fin dalle prime battute della gara.
Gli avversari partono arrembanti, aggredendo su ogni pallone, ma alla prima occasione dopo una bella discesa sulla sinistra di Abbruzzese, palla in area, batti e ribatti arriva il neo acquisto Paone che con un perfetto diagonale trafigge il portiere e firma il suo primo gol con la maglia della Juniores Under 19.
Passano quindici minuti, lancio di Abbruzzese, questa sera scatenato, per Ortolani che controlla entra in area diagonale chirurgico e due a zero.
Al quarantesimo azione personale di Paone, che oggi ha disputato una gran partita, dribbla un paio di avversari e lascia partire un tiro a giro che si insacca nel sette tre a zero e doppietta.
Facciamo tutti i cambi, passano due minuti e su punizione, una disattenzione in area, l’unica della partita, regala il gol agli avversari che subito riprendono fiducia.
Ma la gioia avversaria dura poco, al quindicesimo corner di Caputo e Abbruzzese sul secondo palo di testa ringrazia quattro a uno.
Passano sette minuti ancora Abbruzzese approfitta di un errore difensivo e trafigge il portiere con un delizioso tocco sotto cinque a uno.
Non ci fermiamo più, le giocate escono con automatismi quasi da videogioco e al trentacinquesimo Dell’Acqua su cross dal fondo è il più lesto a girare in rete sei a uno.
C’è gloria anche per Penna che dopo tre conclusioni sprecate trova con un pallonetto il primo gol stagionale che chiude l’incontro sul sette a uno.
Rimane il rammarico di aver sprecato il primo tempo nel match contro l’Inveruno, ma continuiamo per la nostra strada.
La condizione sta crescendo e si vede, dobbiamo recuperare al meglio tutti gli infortunati e poi c’è la giocheremo con tutti fino alla fine, Grandi ragazzi.”

Forza Parabiago !

Nella foto in evidenza Giovanni Paone 

post

Juniores Campionato 2^Giornata

« TRE GOL E TANTO CARATTERE »

Si gioca alle 20:45 in un insolito venerdì, motivo è la richiesta degli avversari del Pontevecchio di inversione campo approvata dalla federazione, serata triste al Libero Ferrario è infatti di poche ore prima la notizia del ritrovamento del piccolo Mattia ennesima vittima della alluvione delle Marche, la dirigenza Parabiago in accordo con gli avversari chiedono al direttore di gara di osservare un minuto di silenzio, l’arbitro pur condividendo la richiesta informa che da regolamento andava fatta richiesta ufficiale, niente minuto di silenzio sul campo, il ricordo rimane però in ognuno dei presenti al Libero Ferrario, si gioca.       

Dal nostro dirigente in campo Stefano Rovellini:

“Anticipo serale per la nostra juniores che sul sintetico di casa ospitava il Pontevecchio.
Partita subito scoppiettante con i nostri ragazzi che creavano azioni su azione ad un ritmo pazzesco.
Dopo sei minuti Piazza sulla sinistra fa correre la palla sulla riga di sinistra dove arriva Abbruzzese, controllo rasoterra in area e Ortolani impatta segnando il primo gol, annullato per fuorigioco inesistente.
Passano due minuti e da una azione caparbia di Abbruzzese che  arriva al limite dell’area, sguardo alla porta e palla nel sette con un colpo da biliardo 1 a 0.
Da qui in poi è un susseguirsi di azioni che non portano a nulla ma fanno sì che non subiamo neanche un  tiro in porta.
Tre minuti di recupero cross dalla sinistra, Ortolani impatta ma la palla va sul palo batti e ribatti ma arriva Olgiati che da fuori rea lascia partire un tiro secco che si insacca, si esulta ma ennesimo gol annullato perché sembrerebbe che qualcuno abbia chiamato la palla, sanzionata come da regolamento.
Inizia la ripresa, perdiamo Marino e Piazza per infortunio, facciamo tutti i cambi ma il risultato non cambia.
Al trentesimo della ripresa Sestito fa tutto da solo, parte dalla sinistra, salta come birilli gli avversari, si accentra verso la porta e lascia partire un tiro che si infrange sulla traversa, non è serata.
Passano solo 7 minuti e da  rimessa loro, passaggio al portiere che spavaldamente tenta di saltare il nostro Caputo che ruba palla e con un delizioso pallonetto ringrazia chapeau 2 a 0 e partita in cascina.
Nel recupero c’è gloria anche per il solito bomber Ortolani che lanciato in contropiede trafigge con un pallonetto il portiere e sono 3.
Finisce la partita fra gli applausi del pubblico.
Oggi abbiamo iniziato a giocare alla nostra maniera ma c’è ancora molto da migliorare, la strada è quella giusta, avanti così.
Martedì ci attende l’ultimo turno di Coppa Lombardia contro la Nervianese e venderemo cara la pelle come sempre.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza Mister Roberto Refraschini, la sua squadra è a punteggio pieno in campionato.

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 2 ^ Giornata
F.C. Parabiago – Pontevecchio : 3 – 0   

G.S. 

Cronaca offerta da: 
 

 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 1^Giornata

Dal nostro dirigente in campo Stefano Rovellini

« OTTO GOL ESORDIENTI  »

Prima giornata di campionato per la formazione Juniores guidata da mister Refraschini, al “Libero Ferrario” arriva la formazione della Virtus Cornaredo, serata resa tersa da follate di vento, buona presenza sugli spalti.

Dal nostro dirigente in campo Stefano Rovellini:

“Prima di campionato al Ferrario per i nostri galletti della juniores. Si parte arrembanti come sempre e dopo soli due minuti corner dalla sinistra di Caputo, incornata sul secondo palo di Abbruzzese che ringrazia nel giorno del suo diciottesimo compleanno.
Sembra che tutto vada per il meglio e dopo solo tre minuti Ortolani si trova in contropiede a tu per tu con il portiere, pallonetto delizioso che rimbalza davanti alla porta, traversa e non sappiamo ancora se sia entrata la palla o meno.
Su capovolgimento di fronte l’unica azione avversaria finisce con un fallo in area di Cislaghi che concede il penalty, pareggio.
Da qui in poi è un continuo arrembaggio ma senza idee, passaggi sbagliati, azioni senza senso e qualche tiro in porta sventato dal loro portiere oggi sicuramente il migliore in campo.
Finisce la prima frazione di gioco, strigliata e chiarimenti negli spogliatoi e si riprende.
Cambiamo modulo e facciamo i nostri cambi. Iniziamo a carburare e a fare vedere il nostro vero gioco, al 18 esimo discesa di Penna sulla destra, cross in area e Abbruzzese di contro balzo insacca 2 a 1.
Ci siamo sbloccati, al 23 azione personale in area di Abbruzzese che subisce fallo, dal dischetto va Ortolani che insacca con freddezza 3 a 1.
Continuiamo a testa bassa azione di Olgiati che lancia Ortolani che si invola in area 4 a 1 e fine dei giochi.
Iniziamo a divertirci, Marino scatenato a centrocampo innesca assist su assist e al 34 esimo è proprio Esposito ad involarsi fra le maglie difensive ed insaccare 5 a 1.
Passano 5 minuti fallo sulla sinistra, Marino scodella in area e Olgiati appoggia in rete 6 a 1.
Mancano 5 minuti ma sono ancora tanti, recuperiamo palla in difesa, Caputo lancia Abbruzzese che in piena area lascia partire un destro di collo pieno che piega le mani all’estremo difensore 7 a 1.
Al 43 esimo Olgiati dalla destra fa partire un cross che prende una strana traiettoria e si insacca alle spalle del portiere 8 a 1.
C’è ancora da lavorare, ma siamo sulla strada buona, dobbiamo essere più uniti e cinici e giocare per 90 minuti.
Adesso pensiamo già a preparare la prossima partita che giocheremo venerdì prossimo, al Libero Ferrario arriva il  il Pontevecchio.” 

FORZA PARABIAGO !

Nella foto in evidenza i “Gemelli del Gol” Abruzzese e Ortolani

JUNIORES UNDER 19
Campionato Prov. Girone B – 1 ^ Giornata
F.C. Parabiago – Virtus Cornaredo : 8 – 1   

G.S. 

Cronaca offerta da: 
 

 

RISULTATI DEL GIRONE

CLASSIFICA