post

Prima Squadra 2° Turno Coppa

« QUALIFICAZIONE ANTICIPATA  »  


Arriva con un turno di anticipo la qualificazione ai trentaduesimi di coppa lombardia dopo una partita difficile per un Parabiago che deve rimontare per ben due volte il risultato.

Al “Libero Ferrario” con buona presenza di pubblico e giornata particolarmente calda, vanno in campo per il secondo turno di coppa,  Parabiago – OSAF Lainate, la squadra di casa è a punteggio pieno, mentre gli ospiti sono reduci dal pareggio maturato contro il S.Ilario, granata  all’attacco sin dai primi minuti con Ebali subito vicino al gol, da qui in poi molteplici saranno le azioni da rete mal finalizzate da un Parabiago poco cinico sotto porta. 
Non sbaglia la formazione ospite che sfrutta al meglio una delle poco incursioni verso la porta difesa da Dellavedova, partita che si trasforma in salita per i ragazzi di mister Crippa.
Prima dell’ intervallo è il solito Sacchi a ristabilire la parità ribadendo in rete dopo una bell’azione di Vacalebre sulla destra, quattro gol in due partite per il bomber.
Ripresa che sulla falsa riga della prima frazione di gioco vede un Parabiago offensivo ma poco lucido in fase di realizzazione, al contrario sono ancora gli ospiti a portarsi in vantaggio dopo un errore della difesa granata, da qui in poi è un Parabiago prettamente a trazione anteriore, tante sono le occasioni da rete, il portiere avversario si supera su più di un’azione ma nulla può quando si trova a tu per tu con Ebali che rimette i tre punti in discussione.
Partita che volge al termine, squadre stanche e occasioni da entrambe le parti, ma è il Parabiago che cala l’asso vincente a una manciata di minuti dalla fine, Mussaro offre un’assist a Ebali pronto alla botta verso la rete avversaria, doppietta dell’attaccante granata e Parabiago in vantaggio. C’è solo il tempo di esultare che il direttore di gara dichiara chiuso l’ incontro.

Partita sofferta, per ben due volte sotto ma che alla fine ha premiato il carattere  granata, una vittoria cercata e per noi anche meritata.   

G.S.

( nella foto Ebali Thierry)


 

Classifica

PosClubGVNPFSDRPts
122008356
2202103302
3201223-11
42102148-41

post

Coppa Lombardia Nerviano – F.C. Parabiago

« SACCHI TORNA CON IL PALLONE »

Esordio ufficiale stagione 2021-2022  per la formazione guidata da Mister Crippa,  sul campo di Nerviano si gioca la prima giornata del girone 5 di Coppa Lombardia.
Serata dal clima ottimale, campo in discrete condizioni ma poco illuminato, buona presenza di pubblico, finalmente si ritorna a seguire la propria squadra.
Match vinto meritatamente dal Parabiago per cinque reti a una.
Su tutti un cinico Sacchi che sigla una tripletta e porta il bottino totale di reti in carriera a 483.

Ma veniamo alla partita, prima segnatura al 15″ del primo tempo, dalla destra, ottima discesa di Pochini che buca la difesa di casa, palla al centro area dove Sacchi non si fa trovare impreparato nel battere a rete.
Alla mezzora il direttore di gara concede la massima punizione per i granata dopo che a centro area un difensore bianco-nero atterra Arrighi, sul dischetto si presenta il ” bomber”  con il numero nove che spiazza nettamente il portiere avversario.
Si va al riposo con il Parabiago in vantaggio per due reti a zero

Ripresa che si apre con un buon momento per il Parabiago, Fabrizi e Pochini molto ispirati spingono la manovra verso la porta Nervianese, al 20″ minuto è proprio Pochini a servire  Sacchi al centro area, piatto al volo e palla in rete, tripletta personale per l’esperto attaccante granata.
Sul tre a zero il Nerviano non demorde e cerca di arrivare al gol con buone ripartenze,  ben disposta la retroguardia granata  che non si fa sorprendere, è solo un errore del portiere granata Dellavedova a concedere la marcatura alla squadra di casa, errore giustificato dal fatto che l’estremo difensore Parabiaghese, in forza alla formazione Juniores, debuttava in prima squadra a causa dell’assenza dei tre portieri titolari. 
Partita che  continuava con il Parabiago padrone del campo e che portava a rete prima Maniscalco e poi Pequini fissando così il risultato finale sul cinque a uno in favore degli ospiti.

Partita  ben giocata dal Parabiago malgrado tanti titolari assenti per squalifica o infortunio e una condizione fisica non ancora ottimale dopo la dura preparazione delle scorse settimane.
E poi lui ,Il Bomber Sacchi  grande leader di questa squadra ed esempio di passione e sacrificio, 10 in pagella.
Ancora tanto lavoro da fare, ma in ogni caso sei il buongiorno si vede dal mattino…..

G.S.

post

Calendari Coppa Lombardia

VIA ALLA COPPA

Diramati  i gironi e i calendari di coppa Lombardia per Prima squadra e Juniores.

Per la Prima Squadra esordio in trasferta a NERVIANO dove al “Luciano Re Cecconi” si giocherà per il più classico dei derby che anche in questa stagione si ripeterà poi in campionato. 
Calendario che continua riservando alla squadra di mister Crippa due partite casalinghe la prima contro L’ORATORIO SAN FRANCESCO formazione della frazione Grancia di Lainate , per poi concludere il girone eliminatorio contro il SANT’ILARIO, gara ormai divenuta una “classica”, confronto che nelle stagioni scorse ha sempre riservato un bilancio positivo per i granata e giocata sempre con grande intensità in campo e grande spettacolo sulle tribune grazie al colorato seguito che la formazione di Sant’ Ilario può vantare. 

Primi impegni ufficiali per un Parabiago che ancora non si è  pubblicamente svelato,  stando alle anticipazioni del DS. Sacchi, la formazione granata ha fatto importanti innesti e si farà trovare pronta per poter competere con le migliori:
” Abbiamo lavorato bene in fase di mercato portando al servizio del confermatissimo mister Crippa giocatori che alzeranno la qualità in un gruppo risultato già negli anni scorsi competitivo per la categoria”  queste le parole del esperto bomber che anche per questa stagione  si dividerà tra campo e direzione sportiva.

Per quanto concerne la “nuova”  Juniores, debutto di categoria per Roberto Refraschini, mister dalla grande esperienza che con le categorie giovanili a sempre fatto molto bene, ottenendo prestigiosi risultati, una Juniores che appare ben assortita con innesti importanti che andranno a rafforzare la qualità di un gruppo, classe 2004, che già abbiamo visto vincente nell’ultimo campionato allievi giocato. 
Debutto casalingo in notturna contro Unione Oratori Castellanza, squadra ostica che negli ultimi campionati giocati ha sempre occupato i posti di vertice, seconda giornata in trasferta nella vicina Nerviano per giocare il nostro più classico dei derby, avversari i bianco-neri della Nervianese.
Girone eliminatorio che si concluderà ospitando al Libero Ferrario la formazione Legnanese del Legnarello.       

G.S.


CALENDARIO PRIMA SQUADRA

Passa ai trentaduesimi di finale, la vincitrice del girone.

CALENDARIO JUNIORES

Passa ai trentaduesimi di finale, la vincitrice del girone.

post

LA NUOVA STAGIONE

« VENTIQUATTRO SQUADRE PRONTE »

Il calcio a Parabiago è pronto per la nuova stagione.

Le direzioni sportive e tecniche stanno in questi giorni ultimando le rose delle squadre che dalla prossima stagione saranno ben 24 con le new entry della formazione femminile e della Under 18 , è tempo anche per la direzione organizzativa di pianificare nuovi eventi e progetti nell’attesa di tornare a calcare lo splendido rettangolo da gioco del Libero Ferrario.

Al Lavoro il D.S, Gianmaria Sacchi per gli ultimi ritocchi per quanto concerne la rosa della  “prima squadra”, in via di definizione, grazie al lavoro del neo D.S. Giuseppe Di Pinto,  la formazione Juniores e le squadre del settore giovanile agonistico: la nuova Under 18, la Under 17, la Under 16 regionale.

Sempre rimanendo nel settore agonistico  Under 15 e  Under 14 affidate alla direzione sportiva di Alessandro Cavazzana, grande esperienza e figura di grande passione per i nostri colori.

Riconfermato come responsabile tecnico Rocco Crippa dove nella prossima stagione detterà le linee guida tecniche per tutte le rose del settore agonistico giovanile.

Per quanto riguarda le squadre del settore di base viene nominato al direzione sportiva una figura dalla grande esperienza come lo è Daniele Cozzi, che, con il neo responsabile tecnico Simone Napolitano guideranno gli istruttori nella gestione di tutte le formazioni non agonistiche.

Fasi finali anche per la composizione della formazione femminile che parteciperà al campionato di promozione, grande lavoro da parte della direzione sportiva guidata da Veronica Masi che è pienamente riuscita a far nascere  una squadra che si preannuncia al quanto competitiva.  

Grandi numeri e voglia di migliorare la qualità in campo, per un Parabiago che, come auspica il D.G. Sala,  si possa innanzitutto  vivere una stagione sportiva di rinascita dopo il difficile periodo determinato dalla pandemia.  

Come ormai consuetudine da qualche anno a questa parte la presentazione ufficiale di tutte le squadre avverrà a metà settembre  con l’evento denominato ” Football Day “  dove in una grande festa sfileranno tutti gli atleti e saranno presentati tutti gli allenatori e gli istruttori con i loro staff.

G.S.     

post

Prima Squadra 2° Match Coppa

« GAME IN »  

Il parabiago vince in trasferta sul campo di Marnate e rimane in corsa per il passaggio del turno di coppa che si deciderà il prossimo primo ottobre nello scontro spareggio contro il Gorla Minore.

I granata partono forte e mettono in difficoltà la retroguardia di casa, Sacchi e Maniscalco ci provano in varie occasioni ma non trovano la conclusione vincente, al 15esimo la gara si sblocca: servito da Cestarolli sul filo del fuorigioco l’intramontabile bomber Sacchi trafigge il portiere di casa con un preciso diagonale che tocca il palo e finisce in rete per l’1-0, esordio stagionale di marcatura e gol numero 476 in carriera per l’intramontabile bomber.  

Il Marnate reagisce e con la complicità di qualche sbavatura difensiva della retroguardia granata si rende pericoloso, in due occasioni arriva a impensierire l’estremo difensore granata Berardi che si fa trovare pronto.

Al rientro dopo il riposo sono ancora i galletti a condurre le danze, ma l’imprecisione nell’ultimo passaggio non porta al raddoppio finché in pieno recupero il neo entrato Michel Eboa mette il risultato al sicuro siglando a porta vuota su un pasticcio della difesa Marnatese.

Una vittoria importante che sicuramente porta morale e aiuta a far crescere quella fisicità che a inizio stagione non è ancora al top, un match che ha anche evidenziato una curiosa coincidenza: oggi ad andare a rete e sono stati rispettivamente il decano della squadra Sacchi (classe 1972) e neo inserito Eboa (classe 2003) più di trent’anni di differenza anagrafica che solo la passione per il gol può azzerare.

Tutt’altro che positivo il risultato ottenuto in Coppa Lombardia dalla nostra Juniores che sabato a Garbagnate non è andata oltre al pareggio (1-1) contro OSL. Garabagnate, un risultato che coincide con l’uscita matematica dalla competizione per la neo formazione guidata da mister Caccia.   

G.S.


PRIMA SQUADRA
Coppa Lombardia girone 4
Risultati:

Virtus Cantalupo – Gorla Minore : 1 – 2
Marnate Nizzolina – F.C. Parabiago : 0 – 2     

Classifica

PosClubGVNPFSDRPts
133006159
231023303
3301226-41
post

Calendario Coppa Lombardia

AL “FERRARIO” IL VIA ALLA COPPA

Diramato  il girone e il calendario di coppa Lombardia, esordio casalingo per la squadra granata che al Libero Ferrario ospiterà la VIRTUS CANTALUPO, ormai divenuta una “classica”, confronto che nelle stagioni scorse ha sempre riservato grande intensità in campo e grande spettacolo sulle tribune grazie al colorato seguito che la formazione di Cantalupo può vantare. 
Calendario che continua riservando alla squadra di mister Crippa due trasferte in provincia di Varese,  prima contro il MARNATE NIZZOLINA, per poi concludere il girone eliminatorio contro il GORLA MINORE.

Primi impegni ufficiali per un Parabiago che ancora non si è  pubblicamente svelato,  la squadra verrà presentata mercoledì 9 settembre alla vigilia del debutto in Coppa Lombardia,  stando alle anticipazioni del DS. Sacchi, la formazione granata ha subito piccoli aggiustamenti e si farà trovare pronta per poter competere con le migliori:
” Abbiamo lavorato bene in fase di mercato portando al servizio del confermatissimo mister Crippa giocatori che alzeranno la qualità in un gruppo risultato già negli anni scorsi competitivo per la categoria”  queste le parole del esperto bomber che anche per questa stagione  si dividerà tra campo e direzione sportiva.

G.S.


Coppa Lombardia 
GIRONE 04 (Girone da 4 squadre)

Domenica 13 Settembre – ORE 15:30  
F.C. PARABIAGO – VIRTUS CANTALUPO

Domenica 20 settembre – ORE 15:30
MARNATE NIZZOLINA – F.C. PARABIAGO

Giovedì 1° ottobre – ORE 20:30
GORLA MINORE – F.C. PARABIAGO

Passa ai trentaduesimi di finale, la vincitrice del girone.

post

RESTART

D.S. AL LAVORO…

Entra nel vivo il lavoro dei nostri dirigenti per quanto riguarda l’organizzazione della prossima stagione.

Farsi trovare pronti, quando si potrà ritornare in campo, è la parola d’ordine che echeggia tra lo staff granata, già da questa settimana i direttori sportivi supportati dal neo direttore tecnico incontreranno in tutta sicurezza gli allenatori designati a guidare le squadre dal gallo sulla maglia.

Abbiamo tolto il dito dal tasto pausa…..

G.S.

Lo Stadio “Libero Ferrario”

 

post

La lettera al settore giovanile

Parabiago 05/05/2020

Cari genitori,
sono ormai trascorsi più di due mesi da quando abbiamo dovuto chiudere i cancelli dei nostri Centri Sportivi a causa dell’emergenza sanitaria legata al COVID 19, grande è stato il dispiacere di non poter accogliere i vostri ragazzi per la pratica di questo sport che tanto amiamo.

Nessuno di noi all’inizio poteva immaginare le gravi conseguenze di questa emergenza, ma le necessarie prese di posizione del governo Italiano ci hanno purtroppo messo di fronte a questa dura quanto drammatica realtà.

In questo periodo di lockdown, attraverso il nostro sito e i canali social vi abbiamo informato sulle attività della società che sempre è stata al lavoro manifestando a voi ed ai vostri figli la nostra vicinanza anche con attività on line.

Ad oggi, continua il lavoro della direzione sportiva nel progettare la prossima stagione cercando di valutare ogni scenario possibile in questa fase ancora molto incerta.

I direttori sportivi stanno lavorando quotidianamente, con l’aiuto del neo direttore tecnico, c’è grande a volontà di dare seguito alla forte crescita avuta in particolare negli ultimi due anni.

Soprattutto per quanto concerne il settore giovanile i direttori sportivi, in accordo con il responsabile tecnico, si stanno organizzando per migliorare ulteriormente la competenza degli staff, in modo che il futuro, per una società come la nostra, passi ancor di più dal vivaio.

La volontà è quella di confermare il numero di squadre, mantenendo la buona competitività dimostrata in questa stagione, tutto questo grazie anche alla capacità e alla funzionalità dei nostri centri sportivi che hanno tutta la capacità di far rispettare spazi e distanze, particolare fondamentale per il futuro.

Siamo in attesa di sapere dalla FIGC e dai nostri Comitati di competenza (Comitato Regionale Lombardia e Delegazione di Legnano) notizie utili in merito alle modalità della ripresa delle attività, senza le quali commetteremo l’errore di dare certezze che non sono nelle nostre facoltà.

Sarà nostra premura tenervi informati sugli sviluppi della situazione anche attraverso il nostro sito ufficiale e i canali social che vengono costantemente aggiornati.

Per concludere, un infinito ringraziamento e plauso al lavoro portato avanti dai nostri allenatori e dirigenti nel mantenere i contatti con i propri giocatori, continuando a far allenare i ragazzi da casa.

Rimane da parte nostra forte il desiderio e la volontà di ricominciare a praticare questo meraviglioso sport.

La presidenza: Stefano Tunesi, Gianluca Brambilla
Il consiglio direttivo F.C Parabiago

Lo Stadio “Libero Ferrario”

 

post

In preparazione la prossima stagione

« F.C. PARABIAGO.. C’È  »

Anche per il Parabiago Football Club è iniziata la cosiddetta “Fase 2”

Con l’autorizzazione degli organi competenti si è potuto dare il via alla ripresa della manutenzione dei nostri centri sportivi, “Libero Ferrario” e “Nino Rancilio” per renderli disponibili in tutta sicurezza quando le attività potranno riprendere. 

Intanto continua il lavoro della direzione sportiva nel progettare la prossima stagione cercando di valutare ogni scenario possibile in questa fase ancora molto incerta.

parabiago-calcio-mister-rocco-crippa

il D.T. Rocco Crippa

Di certo è che i D.S. Longoni, Di Bello e Sacchi stanno lavorando quotidianamente, con l’aiuto del neo direttore tecnico Crippa, c’è grande volontà di dare seguito alla forte crescita avuta in particolare negli ultimi due anni.

Sopratutto per quanto concerne il settore giovanile i direttori sportivi, in accordo con il responsabile tecnico Crippa, stanno organizzando per migliorare ulteriormente la competenza degli staff, in modo che Il futuro, per una società come la nostra, passi ancor di più dal vivaio.

La volontà è quella di confermare il numero di squadre, mantenendo  la buona competitività dimostrata in questa stagione.
Tutto questo grazie anche alla capacità e alla funzionalità dei nostri centri sportivi che hanno tutta la capacità di far rispettare spazi e distanze, particolare fondamentale per il futuro

Lo Stadio “Libero Ferrario”

Aspettando le decisioni della federazione e delle autorità competenti, in merito alle modalità della ripresa delle attività,  senza le quali commetteremo l’errore di dare certezze che non sono nelle nostre facoltà, continueremo a lavorare per farci trovare pronti nel ricominciare a fare calcio e a fornire tutte le risposte relative alla nuova stagione. 

Per concludere, un infinito ringraziamento e plauso al lavoro portato avanti dai nostri allenatori e dirigenti nel mantenere i contatti con i propri giocatori,  continuando a far allenare i ragazzi da casa.

G.S.

post

#DISTANTIMAUNITI – DIRIGENTI

VIDEO INCONTRO CON..
I DIRIGENTI F.C. Parabiago

L’emergenza Covid-19 ha colpito in modo impetuoso il mondo delle società dilettantistiche di Calcio, per fare chiarezza e per capire come si sta lavorando per riorganizzare la prossima stagione sportiva incontriamo IN VIDEO CHAT i dirigenti del Parabiago Football Club.


GIOVANNI SALA (RESPONSABILE ORGANIZZATIVO) 

In video chat protagonista è Giovanni Sala responsabile organizzativo F.C. Parabiago. Con lui Roberto Caruso parla della situazione attuale e di come procede l’organizzazione della prossima stagione.


GIOVANNI DI BELLO (D.S. ATTIVITÀ AGONISTICA GIOVANILE)

In video chat protagonista è Giovanni Di Bello direttore sportivo settore agonistico giovanile. Di Bello forte della sua esperienza, risponde alle domande di Roberto Caruso sulla chiusura anticipata dei campionati e su come procede l’organizzazione della prossima stagione.


ALBERTO LONGONI (D.S. ATTIVITÀ DI BASE) 

Dopo la decisione della federazione di sospendere tutte le attività sul campo poniamo alcune domane ad Alberto Longoni responsabile del Settore Giovanile non Agonistico


GIANMARIA SACCHI  (D.S. Prima Squadra)

In video chat  protagonista è Gianmaria Sacchi
Gianmaria top player che in questo Parabiago non ha solamente il compito di scendere in area di rigore, infatti il suo ruolo in prima squadra è anche quello di direttore sportivo, un impegno che lo vede organizzare la rosa dei giocatori della prima squadra oltre che gestire i rapporti tra Mister, Squadra e Società durante tutto l’anno.

post

Il messaggio di Bomber Sacchi

« CORAGGIO RAGAZZI ! »

In ogni partita ci ha regalato qualcosa di magico, qualcosa di speciale, di straordinario, di impagabile…

Oggi il suo gol ci arriva attraverso questo video messaggio dove la passione, la voglia e l’entusiasmo, di ritornare in campo, al  lavoro, all’allenamento, non sono state spente da questa emergenza.

Parole non a caso tanto per dire, ma parole che vengono dal cuore e dalla testa di un grande uomo, un grande calciatore.

Grazie Giamma !

G.S.

 

post

Il Punto della Stagione con il D.S. Agonistica

« LA CRESCITA CONTINUA »

In casa Parabiago nessuno si può proprio lamentare. Il motivo? Molto semplice, tutte le categorie (sia quelle dell’agonistica che le altre relative alla scuola calcio) stanno regalando molto più di un sorriso a tutta la società.
A raccontare di queste grandi soddisfazioni e il responsabile del settore giovanile agonistico dei granata, Giovanni Di Bello: «Dopo 8 anni con tanto rammarico sono stato costretto a lasciare la realtà sportiva della Mocchetti, ma a Parabiago mi trovo benissimo, è una società sana e solida. Abbiamo anche tantissimi bambini a livello di scuola calcio ed è sicuramente un punto in più a favore di tutta la società».
E infatti a Parabiago sono presenti tutte le categorie della scuola calcio, i “Piccoli amici” Under 6 e Under 7, quattro squadre “Primi Calci” Under 8 e Under 9, tre squadre “Pulcini” Under 10 e Under 11, tre squadre “Esordienti” Under 12 e Under 13.
«Già da due anni il Parabiago sta crescendo in maniera esponenziale – continua il D.S. Di Bello – nella passata stagione (2018-2019) la società poteva annoverare tutte le categorie al completo, mentre nella stagione attuale si è pensato ad alzare la qualità delle formazioni agonistiche».  
Passando proprio alle formazioni agonistiche, Di Bello, inizia parlando dell’Under 19. «Nelle ultime giornate la squadra ha subito un piccolo rallentamento, ma siamo fiduciosi. Si riprenderanno in un men che non si dica, siamo comunque soddisfatti del loro percorso».
Parlando delle due squadre di Allievi, il D.S. granata prosegue: «In realtà neanche noi riusciamo a capire come mai l’Under 17 sta facendo così tanta fatica, ma speriamo che nel girone di ritorno ci sia un cambio di rotta. L’Under 16, invece, e un ottimo gruppo arrivato quest’anno. È stato soddisfacente che molti ragazzi e l’allenatore Roberto Re Fraschini con il suo staff abbiano deciso di scegliere Parabiago, attualmente la squadra è prima in classifica.

La formazione UNDER 16

All’appello mancano l’Under 15 e l’Under 14 – conclude Di Bello – I giovanissimi 2005 sono assolutamente il nostro fiore all’occhiello, stanno facendo un campionato strepitoso. La squadra allenata dal nuovo allenatore Luca Pace è praticamente la stessa della passata stagione rinforzata con nuovi innesti i quali si sono inseriti alla perfezione nel gruppo.

La formazione UNDER 15

 L’Under 14? È il gruppo più numeroso, sono ben 23 ragazzi in tutto. Purtroppo qualcuno gioca un po’ meno, ma il gruppo è davvero compatto e nessuno vuole andare via, sono contento di questo, perché alla fine significa che tutti si trovano bene in società».
Una Menzione anche alla Prima Squadra?: «Ben costruita a inizio stagione dal neo D.S. Sacchi, ad oggi si trova in zona playoff, che sia con la vittoria del campionato o tramite la post season speriamo di riuscire a compiere il salto in Prima Categoria.

Ringraziamo Giovanni Di Bello e gli auguriamo buon lavoro per il proseguio della stagione sportiva .

G.S.