post

Novità: il nuovo bar al Libero Ferrario

” IL CHIOSCHETTO” 

Il “Libero Ferrario” sempre più bello e legato alla sua storia,  riapre infatti dopo molti anni  lo storico chiosco che fungeva da  punto di ristoro,  dopo il restauro voluto dal comune di Parabiago ed eseguito sotto la supervisione della intendenza delle belle arti, la società F.C. Parabiago ha allestito gli arredi per essere operativi  e dare così un ulteriore servizio a chi usufruisce del centro sportivo.

” IL CHIOSCHETTO ”  il bar del Galletto, cosi è stato rinominato, dove tifosi e spettatori potranno godersi uno spazio di relax e gustarsi fresche bevande e ottimi gelati.

Chi ama lo sport sente il bisogno di viverlo vicino al campo da gioco….  e noi cerchiamo di renderlo ancora più comodo.

G.S.

Lo storico chiosco ora aperto al pubblico

post

SI RIAPRE AL PUBBLICO

BENTORNATI AL “LIBERO FERRARIO”

Dopo otto mesi il nostro glorioso “Libero Ferrario” riapre al pubblico.

Dal 1° giugno sarà infatti possibile assistere dalle tribune alle attività sportive, gli spettatori ritroveranno un Libero Ferrario ancora più bello grazie agli ultimi interventi che la società a portato a termine.

Tra le novità la riapertura dello storico punto di ristoro dopo il restauro, ” IL CHIOSCHETTO ”  il bar del Galletto, cosi è stato rinominato, dove tifosi e spettatori potranno godersi uno spazio di relax e gustarsi fresche bevande e ottimi gelati.

Altra novità che gli spettatori potranno osservare sono i grandi poster raffiguranti i nostri atleti posti proprio davanti alla tribuna centrale, un bella cornice che testimonia come la passione sia una delle peculiarità del Football Club Parabiago.              

Riapriamo al pubblico con tanta gioia ma sopratutto rispettando al massimo tutte le disposizioni di sicurezza sanitaria anti-contagio disposte dalle normative nazionali e regionali. (qui Il protocollo aggiornato)

Chi ama lo sport sente il bisogno di viverlo vicino al campo da gioco….  bentornati al “Libero Ferrario”

G.S.

” IL CHIOSCHETTO” il bar del Galletto

La cornice in tribuna Est

post

Ricco programma di fine stagione

« SIAMO PRONTI…. »

Dopo essere ripartiti con gli allenamenti di squadra per tutte le nostre 20 squadre, si ritorna in campo anche per allenamenti congiunti, amichevoli e tornei, è infatti, di oggi,  venerdì 7 maggio, il via libera della federazione alle attività sopra nominate, seppur con ancora delle limitazioni date dal protocollo finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Parabiago Football Club non si è fatto trovare impreparato a questa ripartenza, con le sue direzioni sportive ha già pianificato il programma per le  attività che riguarderanno  tutte le squadre, dai primi calci alla prima squadra,  molteplici saranno le occasioni per vedere in campo i nostri giocatori.

Oltre le sopra citate attività sportive, la direzione organizzativa a già programmato per il mese di giugno DUE GRANDI EVENTI che coinvolgeranno tutta la società e che verranno presentati nei prossimi giorni.

Fissati in calendario per i primi giorni di luglio anche i tradizionali OPEN DAY,  siete tutti invitati a conoscere il mondo granata e provare a giocare con noi nel nostro glorioso e sempre più accogliente stadio “Libero Ferrario” 

Siamo  pronti e sempre con il forte desiderio di continuare a praticare questo meraviglioso sport, naturalmente con la vostra grande passione.

F.C Parabiago
La direzione organizzativa e sportiva.

F.C.PARABIAGO..
LA PASSIONE C’É…
LO SPETTACOLO C’É…
L’AMICIZIA C’É…
LA STORIA C’É…

parabiago-calcio-tribuna-est

Nuova cornice in tribuna EST. Libero Ferrario ancora più bello con i suoi protagonisti.

 

post

Comunicato del 07/05/2021

PROTOCOLLO F.I.G.C. 

La F.I.G.C. ha pubblicato, in data 7 Maggio 2021, il Protocollo con le indicazioni generali per la ripresa delle sessioni di allenamento collettivo e delle attività sportive di squadra, di base e agonistiche (amichevoli e tornei), dilettantistiche e giovanili  finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologica di COVID-19.

In relazione a quanto emanato dalla federazione, rimane  in vigore,  per i nostri impianti, il protocollo “Anti Covid”  redatto da F.C. Parabiago il 23/04/2021 che garantisce la massima sicurezza per tutti gli atleti e per il personale tecnico e organizzativo.

L’accesso al centro sportivo tramite il check point di accoglienza di viale Marconi 39, visto il recente protocollo F.I.G.C., rimane temporaneamente consentito ai soli atleti, staff e personale autorizzato. 

Leggi e scarica il protocollo Anti Covid redatto da F.C. Parabiago:


 

post

Comunicato del 23/04/2021

VIA ALLE ATTIVITÀ DI SQUADRA

Seguendo il decreto ministeriale del 22 aprile e l’identificazione di ZONA GIALLA per la Regione Lombardia, da lunedì 26 aprile sarà consentito praticare le attività che riguardano lo sport di contatto.

PARABIAGO FOOTBALL CLUB  è di nuovo pronto a dare così il via alle attività di squadra che con i campionati ormai annullati si focalizzerà sulla ripresa degli allenamenti di contatto e sull’organizzazione di incontri amichevoli nonché di tornei dedicati alle singole categorie.

In questo contesto rimane  in vigore il protocollo “Anti Covid”  redatto da F.C. Parabiago che garantisce la massima sicurezza per tutti gli atleti e per il personale tecnico e organizzativo.

L’accesso al centro sportivo tramite il check point di accoglienza di viale Marconi 39, visto il DPCM, rimane consentito ai soli atleti, staff e personale autorizzato. 

Leggi e scarica l’informativa Anti Covid:


 

post

Comunicato del 16/04/2021

CONTINUANO GLI ALLENAMENTI INDIVIDUALI

Visto le ultime disposizioni emanate dal Ministero della Salute nella giornata di venerdì 16 aprile, che CONFERMA la Lombardia in Zona Arancione, F.C. Parabiago comunica:

Sempre con la parola d’ ordine: “SPORT IN SICUREZZA” proseguiranno per tutta la settimana da Lunedì 19 aprile a domenica 25 aprile le programmate sedute di allenamento individuale per tutte le nostre squadre nei centri  Libero Ferrario e Nino Rancilio. 

Si conferma la validità del Protocollo in vigore i mesi scorsi che garantisce la massima sicurezza per tutti gli atleti e per il personale tecnico e organizzativo, l’accesso al centro sportivo, dove troverete il check point di accoglienza, è quella di Viale Marconi 39. ( biglietterie centrali )

F.C. Parabiago
la direzione organizzativa


Modalità di accesso e protocollo 

Tutte le attività saranno svolte secondo protocollo consultabile qui:

L’accesso al campo sarà consentito esclusivamente presso il punto check-in di viale Marconi non prima di 10 minuti dall’inizio programmato della attività ed è riservato ai soli atleti tesserati e staff autorizzato.

È fatto obbligo avere l’autocertificazione valida per il mese corrente chiedi al tuo dirigente.

post

Comunicato del 9/04/2021

RIPRENDONO GLI ALLENAMENTI INDIVIDUALI

Visto le ultime disposizioni emanate dal Ministero della Salute nella giornata di venerdì 9 aprile, che colloca la Lombardia in Zona Arancione, F.C. Parabiago comunica:

SIAMO di nuovo pronti a dare una risposta grande e significativa alla parola SPORT IN SICUREZZA,  da Lunedì 12 aprile si riaprono i centri sportivi  Libero Ferrario e Nino Rancilio consentendo, sia per le squadre agonistiche, che per le squadre del settore di base, le programmate sedute di allenamento individuale.  

Si conferma la validità del Protocollo in vigore i mesi scorsi che garantisce la massima sicurezza per tutti gli atleti e per il personale tecnico e organizzativo, l’accesso al centro sportivo, dove troverete il check point di accoglienza, è quella di Viale Marconi 39. ( biglietterie centrali )

F.C. Parabiago
la direzione organizzativa


Modalità di accesso e protocollo 

Tutte le attività saranno svolte secondo protocollo consultabile qui:

L’accesso al campo sarà consentito esclusivamente presso il punto check-in di viale Marconi non prima di 10 minuti dall’inizio programmato della attività ed è riservato ai soli atleti tesserati e staff autorizzato.

È fatto obbligo avere l’autocertificazione valida per il mese corrente chiedi al tuo dirigente.

post

COMUNICATO DEL 03/04/2021

« PERMANE LA CHIUSURA DEI CENTRI SPORTIVI  »

Visto le ultime disposizioni emanate dal Ministero della Salute nella giornata di venerdì 3 aprile, F.C. Parabiago comunica:
Con il perdurare dello stato di zona rossa per l’intera Lombardia i nostri centri sportivi Libero Ferrario e Nino Rancilio  rimarranno chiusi, sono sospese di conseguenza tutte le attività sino al prossimo 11 aprile compreso

Parabiago Football Club continuerà, come ha sempre fatto in questo difficile periodo, nel lavoro di preparazione e informazione in vista della ripresa della attività a seguito di quelle che saranno le direttive e le indicazioni del Governo centrale, nonché la constatazione effettiva di quello che è l’epidemia nella Città e nel suo hinterland grazie alla collaborazione con il Comune di Parabiago.

Prossimo aggiornamento Venerdì 9 Aprile.

F.C. Parabiago
la direzione organizzativa

 

post

Salvate il “nostro” Calcio

« TORNARE AL CENTRO DEL CAMPO »

“Salvate il ‘nostro’ calcio”, questo è il nostro grido, è da più di un anno che si alternano chiusure e aperture condizionate dei nostri centri sportivi.
Mentre la Serie A, B e C continuano, c’è un altro calcio che resta abbandonato, è il nostro calcio ! quello dei “dilettanti”, degli adolescenti, dei bambini, delle migliaia di giocatori dimenticati.
Se qualcuno non rimetterà al centro del campo i palloni delle serie minori, se gli spogliatoi non verranno riaperti, se le partite non riprenderanno, il nostro calcio rischia di morire.
Un calcio non certo fatto di scambi milionari ma di semplici straordinarie storie di persone che dal nulla hanno dato vita a società che sono anche un po’ una famiglia allargata, il nostro mondo e anche quello del panino e salamella, ed è composto da uomini, non solo da giocatori.
Uomini e donne che con dedizione, spesso anche in maniera gratuita, danno tutto con infinita passione. Pensate a chi lava le magliette, ai dirigenti che distribuiscono le divise, ai custodi che fanno gli straordinari misurando la temperatura agli ingressi, ai ragazzini che scalpitano senza borsone, portandosi dietro solo la borraccia, ai giocatori che vanno in campo per passione senza percepire un euro.
Lasciar morire questo “nostro” calcio significherebbe perdere un patrimonio immenso.
Ci pensassero bene prima di abbandonare i nostri “panini con salamella”.

Fate presto, perché il tempo sta per scadere.

G.S.

post

Rimangono chiusi i centri sportivi

« COMUNICATO  »

Visto le disposizioni emanate dal Ministero della Salute, F.C. Parabiago comunica:
Con il perdurare dello stato di zona rossa per l’intera Lombardia i nostri centri sportivi Libero Ferrario e Nino Rancilio  rimarranno chiusi, sono sospese di conseguenza tutte le attività sino al prossimo 5 aprile compreso

Parabiago Football Club continuerà, come ha sempre fatto in questo difficile periodo, nel lavoro di preparazione e informazione in vista della ripresa della attività a seguito di quelle che saranno le direttive e le indicazioni del Governo centrale, nonché la constatazione effettiva di quello che è l’epidemia nella Città e nel suo hinterland grazie alla collaborazione con il Comune di Parabiago.

Prossimo aggiornamento Venerdì 3 Aprile.

F.C. Parabiago
la direzione organizzativa

 

post

Rimangono chiusi i centri sportivi

« COMUNICATO  »

F.C. Parabiago comunica: con il perdurare dello stato di zona rossa per l’intera Lombardia i nostri centri sportivi Libero Ferrario e Nino Rancilio  rimarranno chiusi, sono sospese di conseguenza tutte le attività sino al prossimo aggiornamento di venerdì 26 marzo.  

Parabiago Football Club continuerà, come ha sempre fatto in questo difficile periodo, nel lavoro di preparazione e informazione in vista della ripresa della attività a seguito di quelle che saranno le direttive e le indicazioni del Governo centrale, nonché la constatazione effettiva di quello che è l’epidemia nella Città e nel suo hinterland grazie alla collaborazione con il Comune di Parabiago.

F.C. Parabiago
la direzione organizzativa

 

post

Nuova chiusura dei centri sportivi

« STOP – ZONA ROSSA »

A due mesi dalla ripresa,  dove la società ha messo in campo grandi risorse per rispettare tutti i protocolli e dare una risposta  RESPONSABILE, sicura e valida, a tutti nostri atleti tesserati che hanno diligentemente frequentato gli “allenamenti in sicurezza”, dobbiamo purtroppo comunicare, vista la nuova l’ordinanza del Ministero della Salute che dichiara zona rossa l’intera Lombardia a partire da lunedì 15 marzo, la chiusura dei nostri centri Libero Ferrario e Nino Rancilio e sospendere tutte le attività in programma sino a data da definire.  

Rimangono confermate le attività per questo weekend (sabato 13 e domenica 14 marzo)  con le modalità sin ora adottate.

Parabiago Football Club continuerà, come ha sempre fatto in questo difficile periodo, nel lavoro di preparazione e informazione in vista della ripresa della attività a seguito di quelle che saranno le direttive e le indicazioni del Governo centrale, nonché la constatazione effettiva di quello che è l’epidemia nella Città e nel suo hinterland grazie alla collaborazione con il Comune di Parabiago.

F.C. Parabiago
la direzione organizzativa