post

Comunicato Stampa 08/03/20

SOSPENSIONE DI TUTTE LE ATTIVITÀ 

Dato la crescente criticità della emergenza dovuta al virus COVID-19 e visto il  DPCM del 8  marzo 2020, F.C. PARABIAGO ad integrazione del comunicato stampa del 6 marzo, comunica che anche per la Prima Squadra sono sospese tutte le attività ivi incluse le sedute di allenamento.
Pertanto presso i nostri centri sportivi “Libero Ferrario” e “Nino Rancilio”  non verrà svolta alcuna attività sino al 3 Aprile 2020.

Si raccomanda a tutti i nostri atleti di osservare le regole imposte da questa emergenza, informandosi sulle indicazioni date dai canali ufficiali di ministero della salute e della Regione Lombardia.

Ricordiamo che è vietato l’organizzazione e la partecipazione di gruppo di partite su campi pubblici improvvisati, dove il contatto ravvicinato con più persone è inevitabile.   

La direzione del F.C Parabiago  chiede inoltre a tutti i propri tesserati di osservare scrupolosamente  le direttive emanate dal DPCM del 8  marzo 2020.

Ci auguriamo di dare al più presto notizia del ritorno alla normalità della vita sportiva e in ogni caso sarà nostra premura comunicare eventuali variazioni di programma anche in base alle direttive della federazione e delle autorità competenti.

F.C. Parabiago

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
8 marzo 2020

post

Comunicato Stampa 06/03/20

ATTIVITÀ 8 -15 MARZO

Considerato il comunicato 88 della FIGC settore giovanile scolastico (vedi), il quale prevede la sospensione dei campionati di riferimento sino al 15 marzo e in relazione DPCM del 4 marzo 2020 riguardante le regole comportamentali e prudenziali per il contrasto e contenimento della diffusione del COVID-19, Football Club Parabiago comunica la sospensione fino al 15 marzo 2020, nei centri sportivi “Libero Ferrario” e “Nino Rancilio”, di  tutte le attività sportive ivi incluse le sedute di allenamento e partite amichevoli per le categorie giovanili.
Tale sospensione prevede la sola esclusione della Prima Squadra che si allenerà a porte chiuse rispettando i presupposti indicati dal DPCM del 4 marzo.

La direzione organizzativa del F.C Parabiago garantisce che ogni decisione è stata e sarà presa a seguito delle misure di legge e sempre per tutelare gli atleti e il loro staff.

Ci auguriamo di dare al più presto notizia del ritorno alla normalità della vita sportiva e in ogni caso sarà nostra premura comunicare eventuali variazioni di programma anche in base alle direttive della federazione e delle autorità competenti.

F.C. Parabiago