post

Prima Squadra 2° Match Coppa

« GAME IN »  

Il parabiago vince in trasferta sul campo di Marnate e rimane in corsa per il passaggio del turno di coppa che si deciderà il prossimo primo ottobre nello scontro spareggio contro il Gorla Minore.

I granata partono forte e mettono in difficoltà la retroguardia di casa, Sacchi e Maniscalco ci provano in varie occasioni ma non trovano la conclusione vincente, al 15esimo la gara si sblocca: servito da Cestarolli sul filo del fuorigioco l’intramontabile bomber Sacchi trafigge il portiere di casa con un preciso diagonale che tocca il palo e finisce in rete per l’1-0, esordio stagionale di marcatura e gol numero 476 in carriera per l’intramontabile bomber.  

Il Marnate reagisce e con la complicità di qualche sbavatura difensiva della retroguardia granata si rende pericoloso, in due occasioni arriva a impensierire l’estremo difensore granata Berardi che si fa trovare pronto.

Al rientro dopo il riposo sono ancora i galletti a condurre le danze, ma l’imprecisione nell’ultimo passaggio non porta al raddoppio finché in pieno recupero il neo entrato Michel Eboa mette il risultato al sicuro siglando a porta vuota su un pasticcio della difesa Marnatese.

Una vittoria importante che sicuramente porta morale e aiuta a far crescere quella fisicità che a inizio stagione non è ancora al top, un match che ha anche evidenziato una curiosa coincidenza: oggi ad andare a rete e sono stati rispettivamente il decano della squadra Sacchi (classe 1972) e neo inserito Eboa (classe 2003) più di trent’anni di differenza anagrafica che solo la passione per il gol può azzerare.

Tutt’altro che positivo il risultato ottenuto in Coppa Lombardia dalla nostra Juniores che sabato a Garbagnate non è andata oltre al pareggio (1-1) contro OSL. Garabagnate, un risultato che coincide con l’uscita matematica dalla competizione per la neo formazione guidata da mister Caccia.   

G.S.


PRIMA SQUADRA
Coppa Lombardia girone 4
Risultati:

Virtus Cantalupo – Gorla Minore : 1 – 2
Marnate Nizzolina – F.C. Parabiago : 0 – 2     

Classifica

PosClubGVNPFSDRPts
122003126
221103124
3201123-11
4200203-30
post

Prima squadra calendario campionato

IL CAMPIONATO 2020-2021   

Diramato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Distrettuale di Legnano il calendario relativio al girone M  di seconda categoria dove è inclusa la nostra Prima Squadra

Calendario lungo per le 18 squadre inserite nel girone M distrettuale di Legnano, si inizia il 27 settembre per finire il 25 aprile,  ben quattro i turni infrasettimanali  di cui due che coincidono con le festività della Immacolata e dell’Epifania.

Per i granata di mister Crippa, esordio domenica 27 settembre con la trasferta di Buscate, in evidenza, già alla seconda giornata, il Derby  dal sapore antico contro la Nervianese  previsto per domenica 4 ottobre sul sempre perfetto ” centrale” del Libero Ferrario.  

Sfogliando ancora il calendario evidenziamo una similitudine di compagini con lo scorso campionato, eccezion fatta per  le nuove entrate, ovvero,  Mocchetti, Marnate e Sporting Cesate.

Regualar Season che si chiuderà a Parabiago dove al Libero Ferrario arriverà la Solbiatese.

G.S.

GIRONE D’ANDATA 

IL CALENDARIO COMPLETO

post

Prima Squadra 1° Turno Coppa

« VINCONO CALDO E FATICA »  

Finisce in parità l’atteso incontro di coppa Lombardia tra Parabiago e Virtus Cantalupo giocatosi oggi al libero Ferrario sotto un sole cocente che ha messo a dura prova i 22 in campo, un match  che riporta in campo ufficialmente le due squadre dopo il lungo lockdown calcistico e che per una bizzarra coincidenza si erano ritrovate proprio di fronte prima che tutto si fermasse.  

Partenza accelerata dei galletti che spingono sugli esterni con il nuovo acquisto Malcotti e Thierry Ebali. (nella Foto)
Ed è proprio l’attaccante di colore a sbloccare il risultato con una potente conclusione da dentro l’area.

Sul vantaggio di 1-0 i granata premono alla ricerca del raddoppio ma su un veloce capovolgimento di fronte sono gli ospiti a centrare il pareggio con Bakary.

Si va al riposo col parziale di 1-1 che sarà anche il finale dopo una ripresa con errori da entrambe le parti e una sola grossa occasione per il raddoppio dei granata capitata sui piedi di Ebali che non ha trovato la conclusione vincente.

Buona presenza sugli spalti con pubblico ben disciplinato nel rispettare le norme anti Covid messe in atto dalla società, finalmente il “Ferrario” e ritornato a vivere.

G.S.


Coppa Lombardia girone 4
Risultati:

F.C. Parabiago – Virtus Cantalupo : 1 – 1
Gorla Minore – Marnate Nizzolina : 1 – 0     

post

Under 16 REGIONALI – Campionato 2020-2021

CHE CAMPIONATO…..!

Diramato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio  Delegazione Regionale della Lombardia  il calendario relativo al campionato Regionale 2020 -2021 dove figurerà la nostra Under 16.

Match di esordio al “Libero Ferrario ” domenica 27  settembre ORE 11.00  contro UNION VILLA CASSANO

Consulta il calendario:   

UNDER 16 REGIONALI
CALENDARIO CAMPIONATO 2020-2021

 

post

Prima Squadra 23^Campionato

« IL GALLO CANTA(SUL)LUPO »

Continua il filotto positivo del Parabiago che si sbarazza della Virtus Cantalupo e si porta al terzo posto in classifica alle spalle del Canegrate.

I granata si presentano subito compatti e determinati per aggiudicarsi i tre punti e schiacciano l’avversario nella propria metà campo con Fumo ed Ebali che si inseriscono ripetutamente con le sponde delle due punte Sacchi e Aloe, oggi schierati in tandem da mister Crippa dal primo minuto.
Nonostante i quattro giocatori offensivi è Fabrizi a sbloccare il risultato con un sinistro di rara precisione dal limite dell’area, che non lascia scampo all’estremo difensore ospite.
Una volta in vantaggio i galletti premono alla ricerca del raddoppio lasciando qualche spazio alle ripartenze degli ospiti ma la retroguardia granata si fa trovare attenta e la gara scorre fino all’intervallo senza particolari pericoli.

Al rientro in campo è sempre il Parabiago padrone del campo e al decimo arriva il raddoppio: Sacchi da trequarti campo disegna una traiettoria perfetta per Ebali che difende palla e lascia partire un sinistro di precisione che si infila nell’angolo più lontano della porta difesa da Seira Ozino.
Sul risultato di 2-0 tutto sembra volgere al meglio per il Parabiago , ma gli ospiti riaprono la gara su un‘azione di ripartenza.
A ristabilire la doppia distanza ci pensa però ancora lui …. bomber Sacchi che da un metro dentro l’area, in seguito a un velo di Slavazza, lascia partire un secco destro che si infila pochi centimetri sotto l’incrocio dei pali.
Quinto gol in sei partite per Sacchi e diciassette in stagione.
Gli ospiti però non ne vogliono sapere di arrendersi e trovano il 2-3 con una potente e precisa conclusione da fuori area , ma pochi minuti dopo è bomber Ebali a ripetersi e a chiudere i conti sul 4-2 finale con il 14 esimo gol personale.
Grande stagione anche per l’attaccante camerunese che ,dopo una partenza in sordina ,sembra aver preso le misure e sta trovando la via della rete con grande continuità.

Anche oggi comunque un Parabiago quadrato in tutti i reparti che lascia ben sperare per il finale di stagione in cui i granata dovranno lottare fino all’ultima giornata per un piazzamento nei playoff.

G.S.

23^ Giornata
F.C.PARABIAGO- VIRTUS CANTALUPO: 4 – 2

Formazione Parabiago:
Rattà, La Greca, Mussaro, Slavazza, Fabrizio, Fogagnolo, Fabrizi, Fumo, Ebali, Sacchi, Aloe.

A disposizione:
Bacchin, Caccia, Pequini, Fabiani, Cicala, Serighelli, Venuto, Previtali.



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Prima Squadra 22^Campionato

« TRE PUNTI DA ALTA CLASSIFICA »

È un Parabiago  determinato quello sceso in campo oggi al “Pino Cozzi” di Legnano contro una Robur  che si presentava con l’ottimo tabellino di marcia in cui elencava gli ultimi sette risultati utili consecutivi.

Parabiago “quadrato” quello che scende in campo, molto concreto  nell’avere la meglio su un buon avversario, 
Il gol del vantaggio arriva dopo che Fumo con una buona percussione entra in area Legnanese, l’estremo difensore di casa interviene stendendo il “folletto” numero 7, per il direttore di gara non ci sono dubbi, è calcio di rigore, sul dischetto si presenta bomber Sacchi  che infila di precisione  la palla nel angolino, vantaggio Parabiago e sedicesimo sigillo stagionale per l’intramontabile numero nove. 
Ottenuto il vantaggio i granata macinano gioco con ottime combinazioni al centro del campo, da una di queste nasce l’iniziativa di Fabrizio che trova il gol ma è sicuro il direttore di gara nell’annullare la marcatura per outsider. 

Si va così al riposo con il Parabiago in vantaggio di misura su una ostica Robur.

Nella ripresa si ritorna a vedere un Parabiago deciso a mantenere il vantaggio, mentre la Robur si fa più insidiosa verso la porta difesa da Rattà, vantaggio granata che si consolida dopo che su una palla lunga Sacchi spizza di testa in favore di Ebalì, il potente attaccante Parabiaghese prima controlla per poi spedire il pallone in fondo al sacco con una conclusione potentissima.
Raddoppio Parabiago che scucita una energica reazione della squadra Legnanese, qui è il portiere granata Rattà a mettersi in mostra con due ottimi interventi, oltre a questi  due unici pericoli e un Parabiago che termina la gara agendo di ripartenza controllando la gara e il risultato sino alla fine.   

Tre punti preziosissimi che arrivano con le marcature di Sacchi e Ebalì nello stesso ordine di settimana scorsa, quando sono servite a pareggiare i conti con il Villa Cortese, oggi hanno portato alla vittoria una squadra più che determinata a rimanere li in alto nella graduatoria.   

G.S.

 * Nella foto di copertina la coppia del gol: Sacchi – Ebalì

22^ Giornata
A.C. ROBUR LEGNANO – F.C.PARABIAGO: 0 – 2

Formazione Parabiago:
Rattà, La Greca, Mussaro, Slavazza, Fabrizio, Fogagnolo, Fabrizi, Fumo, Serighelli, Ebali, Sacchi.

A disposizione:
Bacchin, Caccia, Fabiani, Cicala, Venuto, Marras.



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Juniores 16^ Campionato

« GRAN SPETTACOLO AL “FERRARIO”»  

Per chi si è seduto in tribuna al Libero Ferrario sabato sera si è goduto sicuramente una bella partita, e questa la prima deduzione dopo avere visto il Match tra Parabiago e la capolista F.B.C. Saronno, davvero un buon calcio giocato dai contendenti alla pari che poteva benissimo vedersi in un campionato regionale.

Parte forte il Parabiago che dopo un minuto si trova la palla dell’1 a 0 sui piedi Colombo che a tu per tu col portiere incespica sul pallone e non riesce e finalizzare.
Al 20 esimo del primo tempo è proprio Colombo che sulla fascia combatte e vince il duello col difensore avversario , mette in mezzo un pallone che Prencipe deve solo toccare in rete per il gol del vantaggio.
Poi sino al intervallo le due squadre palleggiano palla in mezzo al campo senza nessuna conclusione di rilievo.

Alla ripresa è il Saronno che comanda il gioco ed il Parabiago va in “black out” e al 15esimo e al 20esimo subisce due reti che ribaltano il risultato.
Il Parabiago si mette quindi con la difesa a 3 e con un modulo più offensivo raggiunge il 2 a 2 a 10 minuti dal termine con una conclusione magistrale di Cavallaro da 25 metri che si insacca sotto la traversa.

Quando sembrava che il pareggio sarebbe stata la giusta sentenza del match, arriva su una ripartenza, dopo un disimpegno errato in fase offensiva dei granata, il gol del 3 a 2 degli ospiti che chiude la gara, a nulla serve al Parabiago infatti giocare gli ultimi minuti con 5 attaccanti.

Ribadiamo quanto detto al inizio, in campo si sono viste due squadre di livello che hanno dato prova di essere te le migliori del campionato.

* Nella foto di copertina Cavallaro autore della seconda rete granata

16^ Giornata
F.C.PARABIAGO – F.B.C. SARONNO : 2 – 3 

Corrispondente dal Campo:  Antonio Predoti 
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati di Girone

Classifica

post

Prima Squadra 21^Campionato

« DIECI REAZIONARI »

Grande prova di carattere della squadra allenata da mister Crippa che oggi in dieci uomini e sotto di due reti ha avuto una reazione di orgoglio e carattere.

Big match oggi al Libero Ferrario dove i galletti si sono scontrati con il Villa Cortese nella quarta giornata di ritorno per uno sconto di vitale importanza per le due compagini impegnate nella lotta ai playoff.
La prima frazione ha visto la netta supremazia territoriale degli ospiti, complice anche l’ingenua espulsione di Peqini, che ha lasciato i suoi in inferiorità numerica al 15 esimo del primo tempo.
Ospiti in vantaggio pochi minuti dopo su calcio di rigore concesso per un fallo di caccia su Pariani e trasformato con freddezza da Ciuciu.
Il Villa cortese sembra in totale controllo della gara e gli unici pericoli creati dal Parabiago sono un cross di Fumo su cui Ebali non arriva puntuale per la deviazione in rete e un tiro di Fumo su sponda di Sacchi, che finisce ampiamente fuori dallo specchio della porta.

Al rientro dopo il riposo le cose si mettono ancora peggio per i granata con l’autorete di Cicala che porta gli ospiti sul doppio vantaggio di 0-2, ma il cuore del Parabiago e l’immediata reazione sono da encomiare.

Al ventesimo del secondo tempo bomber Sacchi , servito da Ebali, si infila tra i centrali del Villa Cortese e trafigge il portiere ospite con una conclusione di punta appena dentro l’area dimezzando le distanze  e siglando il suo quindicesimo gol stagionale.
I granata sentono che la rimonta è possibile e si spingono in avanti con tutto l’organico .
La pressione dà i suoi frutti al 39 esimo della ripresa quando Ebali controlla un pallone in area e lo spedisce in fondo al sacco con una conclusione potentissima.

Esplode il Ferrario per la gioia di un risultato insperato che tiene il Parabiago attaccato alle zone alte della graduatoria.

Encomio agli ultras della Curva Est che oggi in gran numero presenti sulle tribune nel momento più difficile della gara ha continuato a cantare e a sostenere i ragazzi in maglia granata, consentiteci di dare anche a loro un po’ di merito nella reazione finale che la squadra ha saputo dare.

G.S.

 * Nella foto di copertina Ebali autore del pareggio granata

21^ Giornata
F.C.PARABIAGO – A.S.D. VILLA CORTESE: 2 – 2

Formazione Parabiago:
Rattà, Mussaro, Slavazza, Caccia, Pequini, Fabrizi, Fumo, Cestarolli, Cicala, Ebali, Sacchi.

A disposizione:
Bacchin, Fogagnolo, La Greca, Fabrizio, Guarnieri, Bruno, Aloe, Marras.

La Curva Est, oggi fondamentale al “Ferrario”



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Juniores 15^ Campionato

« VITTORIA DAL BUONO AUSPICIO»  

Juniores granata impegnata in trasferta a Villa Cortese dove si gioca la 15^ giornata, il primo del doppio confronto tra il Parabiago Football Club e la società Cortesina, infatti domani al Libero Ferrario andrà in scena il match tra le rispettive “prime squadre”.

Tornando alla partita odierna, i ragazzi guidati da mister Tunesi, arrivano a Villa Cortese con la prerogativa di riscattare le ultime prestazioni non esaltati ottenute in campionato.      

Parte bene il Parabiago che domina sin dal primo minuto, ottimo inizio che porta subito i granata vicino al gol: incoronata di Colombo e traversa piena, sulla respinta l’attaccante granata spara alto.
Ottimo gioco e tanta voglia di far bene portano i granata a spingere sempre di più verso la porta avversaria, intorno alla mezz’ora sull’ennesima incursione Bruno viene steso in area: rigore, lo stesso Bruno si presenta dal dischetto ma è il palo a negare il gol del vantaggio.

Si conclude la prima frazione, squadre al riposo sul risultato che rimane ancorato sullo 0 a 0.

Secondo tempo sulla falsa riga del primo, Parabiago proiettato in fase offensiva con buone trame di gioco tante occasioni che però non si concretizzano nel ormai meritato vantaggio.
La svolta a venti minuti dalla fine, con forza e molta grinta, anche per riscattarsi del rigore sbagliato, Bruno insacca il gol del vantaggio.
Da lì in poi la partita rimane saldamente in mano ai granata che non rischiano nulla, anzi verso lo scadere del tempo il neo entrato Marras raddoppia chiudendo la partita.

Una buona partita quella giocata oggi a Villa Cortese, buone trame di gioco e soprattutto tanta grinta, quel carattere di squadra che finalmente è ritornato nelle file granata.

Ora testa allo scontro di sabato prossimo con la prima della classe il Saronno.

Oltre al risultato è alla buona prova di oggi c’è da sottolineare anche il ritorno in campo di Cavallaro, dopo il lungo stop forzato per infortunio.

* Nella foto di copertina Marras autore della seconda rete granata

15^ Giornata
VILLA CORTESE – F.C.PARABIAGO: 0 – 2 

Corrispondente dal Campo:  Antonio Predoti 
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati di Girone

Classifica

post

Prima Squadra 20^Campionato

« DUE GOL E UNA PERLA »

È un Parabiago cinico e concreto quello visto oggi a Sant’Ilario in un pirotecnico derby che ha visto i galletti imporsi per 3-2 sull’ostico campo dei nervianesi.
Già dalle prime battute si intravede una grande determinazione dei granata che creano più di un pericolo alla retroguardia di casa con delle lunghe verticalizzazioni dove Sacchi, Ebali e Aloe fanno a sportellate per arrivare alla conclusione.
Al 20esimo il risultato si sblocca in seguito a una mischia al termine della quale Ebali è il più lesto ad inserirsi per trafiggere il portiere avversario.
Passano due minuti ed è Aloe servito da Sacchi a sfiorare il raddoppio, raddoppio che arriva pochi minuti più tardi su uno schema d’angolo che libera ancora Ebali sul primo palo che con un preciso colpo di testa fa 2-0.
Poco prima dell’intervallo è la squadra di casa che accorcia però le distanze con Losa che sfrutta una disattenzione difensiva.
Si va così al riposo con i granata in vantaggio per due reti a una.

Al rientro in campo il Parabiago appare spaventato dai padroni di casa che prendono campo e giungono al pareggio su calcio di rigore per un intervento ingenuo e un pò affrettato di Peqini su Varuolo.
La gara sembra avviarsi verso il 2-2 finale ma al minuto 80 c’è una punizione al limite dell’area per un fallo su Cestarolli.
Sul pallone si presenta Sacchi che con il piede sinistro mette la palla dove il portiere di casa non può arrivare, regalando ai granata l’ennesima perla di questa stagione che porta anche i meritati tre punti.

Al di là del sempre immenso Sacchi e dei singoli, oggi tutto il collettivo è parso determinato e deciso a riscattare la brutta prova di sette giorni fa per continuare a lottare verso l’obbiettivo playoff.

G.S.

 * Nella foto di copertina bomber Gianmaria Sacchi

20^ Giornata
 G.S.S.ILARIO – F.C.PARABIAGO: 2 – 3

Formazione Parabiago:
Rattà, Fogagnolo, Pequini, La Greca, Fabrizi, Serighelli, Fioretti, Cestarolli, Ebali, Sacchi, Aloe.

A disposizione:
Bacchin, Slavazza, Caccia, Fumo, Fabrizio, Guarnieri, Rescaldani



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Juniores 14^ Campionato

« INSODDISFACENTE PAREGGIO »  

Prima partita di ritorno, a Parabiago si presentano i “lilla” della Academy Legnano.

Nella prima frazione di gioco il Parabiago parte subito forte e Prencipe sbaglia un gol già fatto a tu per tu contro l’estremo difensore ospite mandando la palla di poco a lato.

Pochi minuti dopo su un’ottima apertura dello stesso Prencipe, trova Zarbo che non sbaglia e porta i Granata in vantaggio.

Gli ospiti non ci stanno e provano ad alzare il pressing, ma trovano una difesa attenta.

Intorno alla mezz’ora i lilla trovano il gol del pari su un contropiede nato da un disimpegno sbagliato dal centrocampo Parabiaghese.
Uno a Uno si va negli spogliatoi per l’intervallo.

Seconda frazione che inizia subito con il pressing dei ragazzi di mister Tunesi in cerca della rete del vantaggio, ma la palla sembra non voler bucare la rete lilla anche per le molte imprecisioni degli attaccanti Parabiaghesi.

La partita svolge al termine sul punteggio di parità che vale oro per la squadra ospite ed è un boccone amaro per il Parabiago che si allontana ulteriormente dalla lotta del primo posto.

C’è ancora un girone davanti e tanto da lavorare.

* Nella foto di copertina Mister Andrea Tunesi

14^ Giornata
F.C.PARABIAGO – ACADEMY LEGNANO : 1 – 1 

Corrispondente dal Campo:  Antonio Predoti 
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati di Girone

Classifica

post

Prima Squadra 19^Campionato

« PLAY OUT »

È Un Parabiago irriconoscibile quello visto oggi al Libero Ferrario che nella seconda giornata di ritorno subisce 5 reti dal Osaf Lainate.

I granata dopo venti minuti si trovano sullo 0-2 frutto di due conclusioni da fuori area che trovano totalmente impreparato il portiere Bacchin.
Subito il colpo i granata alzano la testa e giungono al pareggio già nella prima frazione di gioco prima con Aloe che deposita in rete il cross di Mussaro e poi con Sacchi che si procura e trasforma un calcio di rigore per un uscita avventata dell’estremo difensore ospite che travolge il 9 granata all’interno dell’area piccola .

Si va all’intervallo e al rientro in campo i galletti provano a conquistare l’intera posta, ma sono gli ospiti a portarsi sul 2-3 dopo una palla mal gestita dalla nostra retroguardia e addirittura sul 2-5 con due micidiali contropiedi che trovano impreparata la difesa Parabiaghese.

Al di là della retroguardia però oggi tutto il collettivo è sembrato la fotocopia sbiadita della squadra scesa in campo 7 giorni fa a Olgiate.

Questo pomeriggio al Libero Ferrario i soli ad onorare la maglia sono stati i supporter della Curva Est che hanno sostenuto la squadra dal primo all’ultimo minuto malgrado dal campo non arrivava nessun segnale.  

Se si vuole proprio cercare un lato positivo di questa brutta giornata lo dà la classifica che è rimasta incredibilmente invariata con le sconfitte di:  Villa Cortese, Lonate, Canegrate e Pro Juventute dirette avversarie dei granata nella rincorsa playoff.

G.S.

 * Nella foto di copertina i supporter della Curva Est

19^ Giornata
 F.C.PARABIAGO – OSAF LAINATE : 2 – 5

Formazione Parabiago:
Bacchin, Mussaro, Fogagnolo, Slavazza, Caccia, Fabrizi, Fioretti, Ebali, Cicala, Sacchi, Aloe.

A disposizione:
Rattà, La Greca, Fumo, Serighelli, Fabrizio, Fabiani, Bruno, Guarnieri, Deliso



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA