post

Prima Squadra 12^ Campionato

« “IRRICONOSCIBILI” »  

Un Parabiago timoroso e a tratti contratto esce con le ossa rotte dal big match di Buscate, una gara che già dalla vigilia si presentava difficile per via delle numerose assenze tra i giocatori titolari granata.
Gara meritatamente vinta dai padroni di casa per tre reti a zero, tutte le marcature nella prima frazione di gioco e dove il Parabiago non riesce mai ad entrare in partita, il vantaggio Buscatese al ottavo minuto ottenuto dopo una sfortunata deviazione della difesa Granata su tiro da fuori area che inganna Dellavedova.
Passano tre minuti ed è raddoppio Buscate: difesa granata impreparata nella propria area e permette a Morello di controllare e calciare a rete a botta sicura, un Parabiago irriconoscibile che non riesce a costruire gioco e paga la fisicità degli avversari che arrivano sempre primi sulla “seconda palla”, al 27 esimo arriva il terzo gol: da un traversone sulla destra è il Buscatese Colombo ad avere la meglio su una palla alta edi testa sigla la marcatura. Parabiago che per tutto il primo tempo non infastidisce mai la porta avversaria, anche l’attacco più prolifico del girone oggi pare sia rimasto a casa.
Secondo tempo mister Crippa opera alcuni cambi che riassettano la difesa e rinforzano l’atteggiamento offensivo, dentro, anche se non al meglio: Cestarolli, Vacalebre e Pochini, i nuovi entrati danno più forza all’ azione offensiva creando più di un occasione senza però sorprendere la fisica difesa dei padroni di casa , meglio la ripresa anche per la difesa granata con l’ingresso di Rossi e Serighelli.
Finisce con la vittoria del Buscate per Tre reti a Zero maturata tutta ne primi 45 minuti e con l’attacco granata rimasto a quota zero gol in un match per la seconda volta in stagione, la prima era coincisa proprio con la sconfitta contro il Boffalorello.  
A consolare la compagine granata il primo posto in classifica mantenuto anche se in compagnia dello stesso Buscate, ora testa alla prossima giornata dove al “Ferrario” arriverà il Nerviano e dove i granata dovranno vincere per laurearsi “Campioni d’inverno” prima della sosta natalizia.

G.S.

* Nella foto di copertina Mister Rocco Crippa

La cronaca e stata offerta da:

PRIMA SQUADRA
Campionato girone O
Buscate – F.C. Parabiago : 3 – 0   

Formazione Parabiago:
Dellavedova, Peqini, Paleari, La Greca, Slavazza, Fabrizi, Fabrizio, Bernardinello, Ebali, Sacchi, Maniscalco. 

A disposizione:
Zapparoli, Malcotti, Fogagnolo, Pochini, Cestarolli,  Pirito, Rossi, Serighelli, Vacalebre.

RISULTATI DEL GIRONE 

CLASSIFICA

post

Juniores Campionato 6^Giornata

« LA “BATTAGLIA” SI TINGE DI GRANATA »

Juniores impegnata nella trasferta di Buscate contro la formazione di casa che nell’attuale campionato non vanta nessuna vittoria,  si gioca su un terreno di gioco in erba naturale non al meglio e molto stretto, serata dal cielo terso e con temperatura intorno ai 10 gradi. 

Dal nostro dirigente in campo Stefano Rovellini

“Partita delicata, non dobbiamo perdere la posizione in classifica, campo stretto e non bellissimo.
Iniziamo bene, ma loro la mettono subito sulla prestanza fisica, schieravano ben sei giocatori nati nel 2002.
Intervento falloso su Rossi che lo costringerà alla resa, ma solo dopo aver siglato il primo centro della serata per fallo netto in area su Esposito.
Prima frazione di gioco caotica, fallosa, non sicuramente il calcio che ci piace giocare .
Ripresa a testa bassa, noi aumentiamo i giri, le giocate escono e dopo 5 minuti Croci parte in contropiede e trafigge il loro portiere, sicuramente il migliore in campo.
Loro non ci stanno ma ad ogni azione il direttore deve fare gli straordinari, i falli fioccano come non ci fosse un domani e sull’ennesimo fallo al limite dell’area, Marino si inventa una punizione alla “Ibra” che il portiere non vede neanche.
Loro cercano di reagire e su punizione trovano la spizzata del 3 a 1.
Manca un solo minuto e Piccini anche oggi il migliore, viene travolto dal portiere, rosso, Abbruzzese va sul dischetto e sono quattro.
Si conclude tranquillamente e meno male, una partita che di sicuro è stata la più fastidiosa giocata fino ad ora.
Un plauso a tutti i giocatori che sono riusciti a mantenere la calma per tutti i 90 minuti, nonostante le continue provocazioni.
Domani e lunedì riposo meritato per recuperare le forze, martedì turno di ottavi di Coppa Lombardia a Marnate e daremo tutto come sempre.

FORZA PARABIAGO !

Nella foto  Abruzzese autore del quarto sigillo

RISULTATI GIRONE

 

post

Prima Squadra 15^Campionato

« CHE PECCATO PARABIAGO… »

Un Parabiago determinato e ben messo in campo esce con l’amaro in bocca dal difficile campo di Buscate dove i granata per due volte in vantaggio si sono visti raggiungere solo nel finale da un avversario molto fisico ma probabilmente inferiore.

Galletti in vantaggio al trentesimo del primo tempo con Slavazza abile a ribattere in rete una conclusione di capitan Caccia, ma il vantaggio dura giusto il tempo di un giro di lancette, tempo in cui padroni di casa pervengono al pareggio con un colpo di testa ravvicinato su calcio d’angolo.

Al rientro in campo il Parabiago cerca con insistenza la vittoria con forze fresche dalla panchina. Ebali e Pequini sostituiscono infatti Fumo e La greca.
L’assetto non cambia con Sacchi che fa a sportellate nella zona centrale per gli inserimenti di Cicala e dello stesso Ebali.
È proprio il neo entrato Ebali che appoggia in rete una conclusione di Cicala che sbattendo sulla parte bassa della traversa si ferma sulla riga di porta, per l’attaccante granata è una formalità riportare in vantaggio il Parabiago.
Si prosegue con i galletti padroni del campo che sfiorano la rete del KO con una conclusione di Sacchi e una pericolosa mischia in area dove Fabrizio non riesce a trovare la via della rete.
Ma quando ormai i tre punti sembravano conquistati arriva la doccia fredda: una conclusione da 25 metri dei padroni di casa finisce la sua corsa nell’angolino basso alla destra di Bacchin nell’occasione non completamente esente da responsabilità.

Peccato davvero non essere tornati con i tre punti, anche visto la sconfitta della seconda della classe Villa Cortese, comunque Parabiago che rimane li, in alta classifica, con le migliori distaccate di un punto.

G.S.

 * Nella foto di copertina Slavazza autore del  primo gol Granata

15^ Giornata
BUSCATE – F.C.PARABIAGO  : 2 – 0

Formazione Parabiago:
Bacchin, Mussaro, La Greca, Slavazza, Caccia, Fabrizi,  Cestarolli, Fumo, Cicala, Sacchi, Fabrizio

A disposizione:
Rattà, Pequini, Fogagnolo, Ebali, Serighelli, Guarnieri, Bruno, Colombo, Aloe, 

Sponsor Prima Squadra

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Prima Squadra 27^Campionato

« TRE PUNTI PER IL PLAY-OFF  »  

La 27 esima giornata di campionato vede i galletti impegnati in trasferta sull’ostico campo di Buscate, squadra di bassa classifica impegnata nella bagarre retrocessione.

Temperatura elevata e terreno di gioco non in condizioni ottimali.

Passano dieci minuti e sono proprio gli ospiti a passare in vantaggio su un’amnesia della difesa granata.

Il Parabiago non ci sta e dopo dieci minuti pareggia: palla filtrante di Sacchi per Bacchiega che pesca Rizzo in mezzo all’area, il numero dieci granata gira in rete per il pareggio del Parabiago.

parabiago-calcio-prima-squadra-rizzo

Rizzo autore del primo gol Granata

Le cose sembrano mettersi bene per i nostri ma sono ancora i padroni di casa a ripassare in vantaggio con una micidiale parabola da fuori area che sorprende Lella.

I granata non ci stanno e a pochi minuti dal riposo riagguantano il pari: palla lunga di Fabrizi per Sacchi che fa la sponda per Maddestra che di piattone insacca pescando l’angolo lontano.

Ritorno al gol per il capitano Maddestra

Si va negli spogliatoi in perfetta parità ma al rientro in campo c’è un Parabiago determinato a conquistare i tre punti, ci prova con le inzuccate di bomber Sacchi e Bacchiega che terminano alte di poche.

Si arriva nei minuti di recupero e i galletti acciuffano la vittoria e i tre punti determinanti per continuare a sognare i playoff: palla lunga di Slavazza per Sacchi che la fa passare per Rizzo il quale pesca ottimamente il neo entrato Samba che non ha difficoltà a infilare l’estremo difensore.

parabiago-calcio-prima-squadra-samba

Gol Vittoria per Samba mandato in campo da Crippa nel 2 tempo

Grande festa per una vittoria che fa morale e testa già rivolta ad Arluno che domenica prossima arriverà al Libero Ferrario bisognoso di punti salvezza.

G.S.

27^ Giornata
BUSCATE – F.C.PARABIAGO : 2 – 3 

Formazione Parabiago:
Lella, Slavazza,  Peqini, Fabrizi, Caccia, Fumo, Bacchiega, Zucchetti, Sacchi, Rizzo, Maddestra 

A disposizione:
Rattà, Terreni, La Greca, Leotta, Susini, Ghelfi, Cavallaro, Donatiello, Samba

Subentrati:
Samba (per Slavazza) La Greca (per Zucchetti), Ghelfi (per Fumo) 


RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

Prima Squadra Campionato Le immagini

PRIMA SQUADRA

25 Novembre 2018
Parabiago Stadio “Libero Ferrario”  
LE IMMAGINI: 
F.C. Parabiago – Buscate
(attendere qualche istante il caricamento delle immagini)