post

UNDER 9 Sq. Bianca Quadrangolare Casorezzo

« A VINCERE E’ SEMPRE IL DIVERTIMENTO»  

Presso il Campo Sportivo Caccia Dominioni di Casorezzo, in una giornata mite e soleggiata di metà inverno, è andato in scena il quadrangolare amichevole destinato alla categoria “Primi Calci 2011”, a cui ha partecipato la squadra bianca capitanata da Mister Angelo.

Oltre ai galletti di Parabiago, hanno preso parte all’evento i pari età del Calcio S.Vittore Olona, Polisportiva Barbaiana ed i padroni di casa dell’A.C. Casorezzo.
Pubblico delle grandi occasioni sulle tribune.

Tre belle partite combattute, dove si sono potute apprezzare giocate di alto livello ed agonismo.

Come al solito, i risultati non contano, l’importante è il divertimento ed il condividere i sani valori dello sport.

Mister e Dirigenti, soddisfatti del bel gioco e dei propri ragazzi, hanno dichiarato che:
“Vincere è solo la metà del gioco, divertirsi è l’altra metà”

FORZA GALLETTI…alè !

Corrispondente dal Campo: Lironi A.
Testo Raccolto da: G.S.

post

Juniores 22^ Campionato

« TRE PUNTI PER ESSERE SECONDI  »  

La ventiduesima giornata regala alla Juniores di Mister Tunesi (nella foto) un classico testa-coda, il Casorezzo, penultimo, ospita infatti i granata che arrivano da terzi in classifica a questa gara, obiettivo portare a casa i tre punti per cercare di accorciare la classifica avendo un turno di campionato più agevole rispetto alle nostre avversarie dirette, approfittando di eventuali passi falsi di chi ci precede.

A fine giornata la sconfitta dell’Ossona, ci fa recuperare la seconda posizione, mantenuta dai galletti per buona parte della stagione, inoltre il pareggio della prima in classifica la Castanese, ci permette di accorciare il distacco di due punti dalla vetta.

Il Parabiago, come avviene spesso, contro le squadre di bassa classifica, difetta di cattiveria agonistica e concentrazione, infatti dopo un minuto di gioco regaliamo una punizione a due in area al Casorezzo che si porta sul 1 a 0, nessuna preoccupazione mancano 89 minuti per ribaltare il risultato, ma certo non è un buon inizio.

In attacco iniziamo a creare occasioni, che come spesso ci accade, per imprecisione sprechiamo, ma con Razzini al 15esimo pareggiamo.
Siamo però un po’ distratti e portiamo inutilmente palla, senza verticalizzare come dovremmo, e veniamo puniti su uno svarione della difesa, che permette alla squadra di casa di portarsi sul 2 a 1, dopo un minuto pareggia Donatiello e a seguire il gol di Cigolotti per il ns 3 a 2 che fissa il punteggio del primo tempo.

Nell‘intervallo poche le parole di Mister Tunesi “si deve chiudere subito la partita…e basta “.

Nella ripresa le reti di Razzini, Cigolotti e Airaghi, ampliavano il vantaggio di sicurezza per i granata che subivano però il terzo gol che chiudeva la partita sul 6 a 3 a ns favore.

Giornata buona per i 3 punti incamerati e per gli altri risultati del girone a noi favorevoli, ma il gioco, l’approccio alla gara e la gestione della stessa, soprattutto nel primo tempo, hanno lasciato assai a desiderare, i valori in campo erano molto sbilanciati a nostro favore e dovevano evidenziarsi sicuramente in altro modo, inoltre per una buona difesa come la nostra subire tre goals, da un ‘attacco finora non molto prolifico in fase realizzativa è stato abbastanza sorprendente.

Queste partite sulla carta facili, vanno messe da subito in sicurezza, per non correre degli inutili rischi, e per non far prendere entusiasmo agli avversari.

Oggi non ci sentiamo di assegnare come di solito l ‘ MPV di giornata, in quanto tutti i ragazzi hanno giocato al di sotto delle loro potenzialità, salutiamo comunque con piacere il ritorno al gol di Razzini, al rientro dopo un lungo infortunio.

Sabato prossimo nel ns Libero Ferrario ci sarà il big-march di giornata con la sfida dei galletti alla quotata Ossona, terza in classifica che tallona i granata ad un solo punto di distanza, siamo certi che vedremo un altro Parabiago, in quanto queste sono le sfide che i nostri ragazzi amano affrontare.

Un caro saluto ed augurio di pronta guarigione, va da parte della squadra e di tutto lo staff al nostro CR7 Susini, che in settimana si è infortunato in allenamento, e del quale attendiamo un pronto rientro.

Formazione:

Colli, Rossi, Castoldi, Airaghi, De Cesare, Cigolotti, Donatiello, Marrale, Razzini, Marchese, Prencipe.

A disposizione

Berardi, Cavallaro, Croci, Oliverio, Rotondi Sarr

22^ Giornata
A. C. CASOREZZO – F.C.PARABIAGO A : 3 – 6 

 

Corrispondente dal Campo: De Cesare Dino
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati di Girone

Classifica

post

Primi Calci 2011 gialli Triangolare

PRIMI CALCI 2011 Squadra Gialla

« TRIANGOLARE GRANATA  »  

Freddo polare al nostro centro  Nino Rancilio, in occasione del triangolare amichevole categoria Primi Calci 2011, a cui hanno partecipato i “Galletti” di casa ed i pari età dell’ A.C. Casorezzo e della Real Vanzaghese.

Il colpo di coda del “generale inverno” ha mischiato le carte, a disposizione di Mister Pino una formazione arcobaleno, le assenze dei suoi calciatori sono state colmate dai giovani galletti della squadra bianca e rossa.

Nonostante la temperatura vicino allo zero, pubblico delle grandi occasioni, genitori e parenti non hanno fatto mancare il loro supporto e calore ai giovani atleti.

 
Nella prima sfida, vittoria roboante dei granata  contro il Casorezzo, prestazione top di tutti i calciatori !
 
Il match successivo tra Vanzagnese e Casorezzo si è risolta a favore dei biancoverdi di Vanzago.
 
Ultimo incontro della giornata, i Galletti hanno sfidato la Real Vanzaghese, vittoria rotonda dei granata di Parabiago e triangolare aggiudicato.
 
Mister e dirigenti si sono dichiarati entusiasti della prestazione dei ragazzi, i miglioramenti sono stati evidenti, gli innesti hanno fatto fare il salto di qualità!

 

BRAVI TUTTI !

Corrispondente dal Campo: Lironi A.

Testo Raccolto da: G.S.

post

Prima Squadra 20^Campionato

« MISTER WOLF – SACCHI  »  

“Sono mister Wolf risolvo i problemi” 
-Scena cult di Pulp Fiction replicata oggi al Ferrario dove al posto di Harvey Keitel ha recitato il Bomber numero nove annullando il vantaggio degli ospiti –   

Quarta giornata di ritorno , al Libero Ferrario arriva il fanalino di coda Casorezzo , compagine che all’andata aveva fermato i galletti sul 1-1.

Nel 3-5-2 di mister Crippa c’è il rientro da titolare di Venuto a ovviare all’assenza del giovane Riosa colpito da un attacco febbrile.

Il Parabiago parte forte ma fatica a trovare spazi contro una retroguardia arcigna che chiude bene ogni varco, al 30esimo sono proprio gli ospiti che trovano il vantaggio con una rasoiata da fuori area che non lascia scampo a Lella.

Subito il colpo i nostri riprendono a macinare gioco e al 35 esimo giungono al meritato pareggio: Giuliani appoggia in verticale su Sacchi che viene atterrato , il direttore di gara non fischia e la palla giunge a Ghelfi che a sua volta viene steso al limite dell’area.
Punizione dal limite con Bomber Sacchi (nella foto) che disegna una parabola perfetta all’incrocio dei pali . 1-1 e gol numero 20 per il capocannoniere del girone.

(Video: La Magistrale punizione di Sacchi per il gol del Pareggio)

Si va all’intervallo sul risultato di parità ma nella seconda frazione di gioco i granata entrano in campo con un piglio molto propositivo e al 15esimo su un cross dalla destra è proprio Venuto a portare in vantaggio i galletti con un colpo di testa sul secondo palo che trafigge il portiere ospite.

Parabiago assoluto padrone del campo che al 30esimo chiude i conti con una bella punizione di Ghelfi che si infila nell’angolino alla sinistra del portiere avversario.

(Video: La punizione di Ghelfi per il definitivo 3-1 finale)

Commento finale:
Buona reazione dei nostri dopo il gol dello svantaggio e buona prestazione globale in tutti i reparti.
Ora ci aspetta un test verità in casa dell’ostico Cuggiono per sperare di agganciare la vetta della classifica 

G.S.


Formazione Parabiago:
Lella, La Greca, Slavazza, Terreni, Caccia, Giuliani, Fumo, Venuto, Bacchiega, Sacchi, Ghelfi.


RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

Under 16 VS Casorezzo-Le immagini

UNDER 16 CAMPIONATO

Domenica 11 Novembre 2018
Parabiago Stadio “Libero Ferrario”  
F.C.PARABIAGO – A.C. CASOREZZO
LE IMMAGINI (attendere qualche istante il caricamento delle immagini) 

 

post

1^Squadra cronaca 24^ giornata

Campionato girone N  24^ Giornata
A.C. Casorezzo – F.C. Parabiago – : 0 – 3

«NON CI SI FERMA PIÚ »

Si ritorna a giocare dopo la pausa forzata causa neve, ma anche questa domenica e caratterizzata dal maltempo, le copiose precipitazioni rendono il campo di Casorezzo al limite della praticabilità ma con il benestare del direttore di gara si decide di giocare.

La cronaca:

Cielo plumbeo che fa da cornice al minuto di silenzio in ricordo del compianto calciatore scomparso della Fiorentina e della nostra Nazionale, Davide Astori. Minuto che vede tutto il pubblico in piedi partecipare in silenzio con immensa commozione.

Applausi e inizio della gara che si delinea subito molto confusa a causa delle condizioni del campo con le squadre che faticano e fare gioco soprattutto sulla fascia sinistra.

Dopo pochi minuti dal fischio d’inizio, sul primo lancio lungo ben assestato per l’attacco, è Sacchi che riceve sul limite sinistro dell’area e insacca con un pallonetto a giro su cui il portiere avversario non può nulla.

Partita in discesa per i granata che si rendono ancora pericolosi in più di un’occasione.

Un Casorezzo in difficoltà deve accontentarsi di tentare la segnatura su contropiede, ma trova la difesa granata sempre attenta e fisicamente prestante.

Intensità della pioggia che aumenta sempre di più, il che rende sempre più difficile le giocate dei ventidue in campo ormai costretti a far i conti con delle vere e proprie pozzanghere.

Si va alla pausa con un Parabiago in vantaggio di misura su un Casorezzo che non si è quasi mai reso pericoloso verso la porta difesa da Rattà.  

Secondo Tempo:

Granata che rientrano sul terreno di gioco con la convinzione giusta, pochi secondi e Sacchi, questa volta in formato assist man, effettua un cross millimetrico dalla destra che smarca Rizzo completamente solo davanti al portiere, il numero dieci non deve fare altro che insaccare il gol del raddoppio granata.

Al 17 esimo Crippa ordina il primo cambio fuori Maddestra dentro Minoggio.

Sostituzione che si rivela azzeccata visto che è proprio Minoggio a realizzare la terza marcatura servito magistralmente da Mussaro che dopo aver percorso palla al piede praticamente tutta la fascia destra dal fondo serve la palla gol al centrocampista granata che non sbaglia.   

Partita chiusa, per la cronaca solo il tempo per segnalare nelle file del Parabiago l’esordio di Samba in prima squadra che prende il posto del solito generoso Venuto.

Da segnalare nei minuti finali anche l’espulsione per somma di ammonizioni del capitano del Casorezzo.

Quarta vittoria consecutiva che evidenzia il buon momento della squadra dal gallo sulla maglia, e in particolare si dà conferma delle ultime ottime prestazioni del reparto difensivo che vede al passivo una sola rete nelle ultime quattro partite.

Voto massimo per Mussaro, sempre attento e costruttore della terza rete, molto bene anche Rizzo per il ritorno al gol e per il gran lavoro svolto al centro del campo, nota di merito anche per Zucchetti padrone della fascia sinistra. Per Sacchi nessuna parola, tanto lui la nota di merito l’ha ad honorem.

Secondo posto in classifica e…… #avanti così!

G.S.

 RISULTATI GIRONE N 24^ Giornata
parabiago-calcio-prima-squadra-risultati-24-giornata

  Classifica GIRONE N dopo 24^ Giornata