INFORMATIVA ANTI COVID 19 rev. 23/10/20

PROTOCOLLO DI SICUREZZA RISCHIO BIOLOGICO
Emergenza diffusione virus SARS-CoV-2
Rev. del 23/10/2020 Pagina1 di 2
PROTOCOLLO COVID-19 F.C. Parabiago Campo Sportivo Comunale Libero Ferrario

REGOLAMENTO
PROTOCOLLO SICUREZZA UTILIZZO IMPIANTO SPORTIVO
Campo Sportivo Comunale “LIBERO FERRARIO” Parabiago (MI)

Il presente Protocollo attuativo intende riprendere i contenuti delle Linee-Guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere, emanate ai sensi del DPCM del 17.05.2020 art. 1 lettera f), il 19 maggio 2020, aggiornandone alcuni elementi, sulla base dei più recenti provvedimenti emanati in tema di contenimento degli effetti della pandemia da COVID-19, con particolare riferimento al DPCM 18 ottobre 2020.
Il presente Protocollo ha carattere temporaneo e strettamente legato all’emergenza epidemiologico ed è redatto dal “F.C. Parabiago ASD” per definire le regole all’interno del Campo Sportivo Libero Ferrario di Parabiago.

Ciascun Atleta o persona coinvolta avrà la responsabilità di prevenire la diffusione del Covid-19.
L’igiene personale, l’isolamento in presenza dei sintomi da Covid-19, il distanziamento sociale, il contingentamento dei gruppi di persone nei luoghi ammessi costituiscono i mezzi più efficaci per prevenire la diffusione del virus.

AZIONI GENERALI DI PREVENZIONE

All’interno del campo Libero Ferrario dovrà essere garantito il rispetto delle seguenti prescrizioni igieniche,
sarà dunque obbligatorio:
• rilevare la temperatura a tutti i frequentatori, al momento dell’accesso, impedendo l’accesso in
caso di temperatura superiore a 37,5 °C;
• verificare all’ingresso che fruitori dei servizi ed eventuali accompagnatori siano dotati di
mascherina protettiva e, in caso negativo, vietarne l’ingresso;
• essere accompagnati al massimo da un famigliare;
• igienizzarsi le mani con il dispenser di gel disinfettante nella zona di accesso e transito;
• mantenere sempre la distanza interpersonale minima di 1 mt;
• indossare la mascherina in qualsiasi momento all’interno della struttura, ad eccezione del
momento in cui si svolge attività fisica;
• starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni
respiratorie; se non si ha a disposizione un fazzoletto, starnutire nella piega interna del gomito;
• non lasciare in luoghi condivisi con altri gli indumenti indossati per l’attività fisica, riporli in zaini o
borse personali;

REGOLE DI ACCESSO AL CAMPO SPORTIVO  ATLETI e STAFF TECNICO

· L’accesso per la zona attività sportive deve avvenire dall’entrata di Viale Marconi ed è consentito ai soli atleti e allo staff Tecnico.
L’ingresso per gli atleti, solamente se già in registro, sarà consentito al massimo 10 minuti prima degli allenamento. Non è ammesso l’ingresso in orari differenti da quelli prestabiliti dal programma redatto dall’organizzazione. Per tutti gli atleti non in elenco sarà necessario ottenere un autorizzazione dal Responsabile.
· Non è ammesso entrare senza l’autocertificazione, (scarica qui) certificando che si è in buona salute è obbligatorio essere sottoposti alla misura della temperatura;
· L’accesso è contingentato, un addetto incaricato, effettuerà la misura della temperatura corporea mediante termometro a misura senza contatto, il foglio presenze verrà conservato per almeno 14 gg;
· E’ definito il punto di accesso e di uscita dal campo mediante cartellonistica “ingresso – uscita”, sono definiti i percorsi interni e le aree di gioco/attività in modo da evitare assembramenti;
· Cicli o motocicli dovranno essere parcheggiati in apposita area .

REGOLE DI ACCESSO AL CAMPO SPORTIVO SPETTATORI – PUBBLICO – GENITORI

Per il pubblico (genitori- accompagnatori- spettatori) l’accesso al centro sportivo in questa fase denominata “SPORT IN SICUREZZA” non è consentito, i genitori di figli minorenni dovranno accompagnare gli atleti al check point di entrata di Viale Marconi e formalizzata la registrazione degli atleti dovranno lasciare l’impianto.

REGOLE DI UTILIZZO DEGLI SPAZI DEL CAMPO SPORTIVO
NELLA AREA RISERVATA AD ATLETI E STAFF TECNICO

Nel campo è presente cartellonistica di regolamentazione del Protocollo COVID alla quale è obbligatorio attenersi, gli atleti non rispettosi delle regole potranno essere espulsi.
Coloro che praticano l’attività, hanno l’obbligo:
• di disinfettare i propri effetti personali e di non condividerli;
• di arrivare nel sito già vestiti adeguatamente alla attività che andrà a svolgersi o in modo tale da
utilizzare spazi comuni per cambiarsi e muniti di buste sigillanti per la raccolta di rifiuti
potenzialmente infetti;
• di non toccare oggetti e segnaletica fissa;
• di bere sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate.

NON È AMMESSO l’uso di spogliatoi per cambiarsi o docce, ogni squadra dovrà usare esclusivamente gli spazi segnalati per lasciare il materiale personale (zaini borse). Detti spazi se coperti o chiusi come i servizi igienici del Centro saranno sempre arieggiati e sottoposti a igienizzazione ad ogni cambio squadra.
Si chiede la frequente igiene delle mani mediante gel sanificante presente in alcuni punti segnalati del Campo;
· Prima e dopo la fruizione dei servizi igienici è obbligatorio lavare le mani.
· E’ vietato l’uso della Palestra.

 REGOLE ULTERIORI DI PREVENZIONE

· Evitare di recarsi ad allenamenti con automobili comuni ;
· Utilizzare borracce personali siglate con il proprio nominativo o bottiglie monouso
· Non sputare per terra, non appoggiarsi a recinzioni e staccionate;
· Gettare in appositi contenitori, opportunamente predisposti, i fazzoletti di carta o altri materiali usati per lo svolgimento dell’attività fisica;
· Al termine dell’allenamento lavare/disinfettare le mani;
· L’uscita dall’impianto deve avvenire seguendo il percorso indicato;
· Gli allenatori ed i dirigenti dovranno vigilare sull’osservanza da parte degli atleti circa il rispetto di questo
protocollo e ne possono richiedere l’espulsione dal campo.

DOCUMENTI SCARICABILI

AUTOCERTIFICAZIONE  FIGC

PROTOCOLLO COVID-19 F.C. Parabiago Campo Sportivo Comunale Libero Ferrario