post

Under 17 Campionato 6^gior. Recupero

« PARABIAGO: GRANDE GARA  »

Scendono in campo F.C. Parabiago e Centro Giovanile Boffalorese per il recupero della sesta giornata rinviata per mancanza di copertura arbitrale, illuminazione artificiale al “Libero Ferrario” in una serata con buona visibilità e temperatura intorno ai cinque gradi. Si gioca in concomitanza con le partite di Champions League, ma anticipiamo che lo spettacolo qui non è mancato.

Dal nostro inviato sul campo G.V.

” Martedì 23 novembre, nel recupero serale il Parabiago Under17 affronta tra le mura amiche del Libero Ferrario, i pari età del Boffalora.
Pronti via la squadra di casa mette subito alle corde gli ospiti, costretti a rinchiudersi nella loro metà campo sotto le continue azioni arrembanti dei galletti.
La grande mole di gioco e di azioni del primo tempo non vengono però concretizzate dalla squadra di casa, poco lucida sotto porta e vicinissimo alla rete in più di un occasione.
Ghezzi su punizione dal limite spaventa la retroguardia del Boffalora che devia in corner un tiro pericoloso. Ancora Ghezzi prima calcia debolmente un pallone messo al centro da Paone dal fondo di sinistra, poi si fa deviare dal portiere del Boffalora una palla frutto di un’azione corale fatta di precisi passaggi ad un tocco che liberano al tiro l’avanti del Parabiago.
Sabbadin non arriva coordinato su una pallone da calcio d’angolo e da pochi metri calcia a lato.
Paone e Arienti provano a sfondare il bunker messo in piedi dalla squadra ospite con  una serie infinita di azioni sulla fascia sinistra, tutte potenzialmente pericolose e fermate in calcio d’angolo dalla difesa ospite.
Gli attacchi del Boffalora nella prima frazione di gioco, si contano sulle dita di una mano.
Nonostante questa netta superiorità il risultato del primo tempo rimane fermo sullo 0-0.
Nel secondo tempo la musica non cambia; i galletti si riversano nella metà campo avversaria, sempre in pressione e con la personalità della prima della classe continuano a percuotere il muro della retroguardia del Boffalora, che inizia a vacillare: è ormai solo questione di tempo.
Ghezzi da una posizione favorevolissima colpisce il palo; altri palloni calciati arrivano a un passo dal goal; la resa della squadra ospite è ormai prossima e non tarda ad arrivare, costretta ad alzare bandiera bianca sotto i colpi dei galletti.
Da calcio d’angolo apre il valzer dei goal Caruso, lesto a deviare in rete una palla contesa a pochi passi dalla porta.
Il raddoppio arriva con Arienti che si gira in area e lascia partire un fendente che si infila alla destra del portiere.
Il terzo goal è ancora di Arienti con un colpo tacco “malandrino” a pochi passi dalla porta.
Il Parabiago non è ancora domo e continua nella sua splendida partita che porta ad altri 2 goal. Caruso segna la sua personale doppietta con una deviazione su calcio d’angolo.
A referto arriva anche il goal di Radrizzani su assist di Maklaj
Il punteggio potrebbe essere più rotondo, ma prima il palo su punizione di Ghezzi e poi il portiere su Paone negano la gioia del goal,ed ancora, Cozzi su incornata di testa da calcio d’angolo sfiora la traversa.
Il risultato finale è un netto e meritatissimo 5-0
Grande partita del Parabiago, rullo compressore, capace di mettere alle corde il Boffalora fin dai primi istanti di gioco.
Considerando che la compagine ospite nelle prime 7 partite di campionato era stata la miglior difesa con 6 reti subite,  la prova dei galletti acquista maggior valore.
I granata sono stati devastanti, nonostante avessero di fronte una buona squadra, segno di grande maturità, grazie al lavoro quotidiano di mister Fittipaldi.
Il prossimo incontro che si disputerà giovedì 2 dicembre sul campo “Libero Ferrario”, sarà decisivo per stabilire quale squadra  si aggiudicherà il titolo simbolico di campione di inverno.
Il destino ha voluto che nell’ultima giornata del girone di andata si affrontassero il Parabiago ed il Mazzo, rispettivamente prime e seconde in classifica  con 22 e 21 punti.
Partita fondamentale e da seguire, vi aspettiamo numerosi a supportare i ragazzi dal gallo sulla maglia !

Forza Parabiago!

* Nella foto di copertina  Dennis Caruso e Marco Arienti autori di una doppietta personale.

ALLIEVI UNDER 17
Campionato provinciale Legnano girone B
Recupero 6^ Giornata

F.C. Parabiago – Centro Giovanile Boffalorese : 5 – 0   

I RISULTATI DEL GIRONE

LA CLASSIFICA