post

Nuova chiusura dei centri sportivi

« NON SI MOLLA !   »

Per chi si sta chiedendo quale sarà il futuro della squadra, della società F. C. Parabiago, della vita sportiva del proprio bambino regolarmente tesserato.

Assicuriamo che la società non ha mai smesso di adoperarsi nell’organizzazione e ha chiaro il percorso che vuole intraprendere in questo incrocio di strade vorticose tra regole, regolamenti e decreti.

Siamo stati gli ultimi a lasciare i campi prima della zona rossa di novembre e se tra dicembre e gennaio non abbiamo ripreso è stato per un motivo fondamentale: per i più piccoli, che frequentano scuole materne, primarie e secondarie di primo grado non vi erano più le condizioni climatiche per permettere un allenamento adeguato.

A dicembre la neve, ora le gelate e.… mentre con l’agonistica siamo ripartiti lunedì scorso, con tutta la pre-agonistica le nostre intenzioni sono di farlo nel mese di febbraio, salvo nuovi e imprevisti DPCM possano dirci un’altra volta no.

Quello uscito ieri unito alla zona rossa ci ha nuovamente bloccato totalmente per almeno due settimane, con non poca delusione abbiamo dovuto dire ai ragazzi dell’agonistica che avevano ricominciato a fare sport con grande entusiasmo malgrado il gran freddo e il protocollo: niente docce, niente spogliatoio, distanziamento, entrate e uscite scaglionate.

Non ci rimane che, come abbiamo sempre fatto in questo difficile periodo, di farci trovare pronti a ricominciare appena le disposizioni governative lo permetteranno.

Speriamo presto!   ❤️