post

Chiusura Centri Sportivi

SOSPENSIONE “SPORT IN SICUREZZA” 

Dato la crescente criticità della emergenza dovuta al virus COVID-19 nella nostra zona e visto il  DPCM del 3 Novembre 2020 , F.C. PARABIAGO SOSPENDE, da giovedì 5 novembre, anche l’attività  denominata ” SPORT IN SICUREZZA”  che prevedeva per le nostre squadre allenamenti  garantiti dal distanziamento e dalla individualità . 

Il direttivo F.C. Parabiago non può che ringraziare chi, come le direzioni sportive,  che si sono adoperate nella organizzazione del nuovo metodo di allenamento e nel redarre i rigidi protocolli, grazie a chi giornalmente a presenziato al check-in di accoglienza, un grazie particolare agli istruttori, per la loro disponibilità e per la loro passione nel condurre questa nuova tipologia di allenamento permettendo ai nostri ” galletti” di passare qualche ora sul campo divertendosi e praticando sport. 

Con la nuova direttiva ministeriale nei nostri  centri sportivi “Libero Ferrario” e “Nino Rancilio”  non verrà svolta alcuna attività.
Gli uffici di segreteria e direzione sportiva rimarranno chiusi sino a data da destinarsi.
Per qualunque richiesta: – Contatti qui –

Ci auguriamo di dare al più presto notizia del ritorno alla normalità della vita sportiva e in ogni caso sarà nostra premura comunicare eventuali variazioni di programma anche in base alle direttive della federazione e delle autorità competenti.  

Si raccomanda a tutti i nostri atleti di osservare le regole imposte da questa emergenza, informandosi sulle indicazioni date dai canali ufficiali di ministero della salute e della Regione Lombardia.

Ricordiamo a tutti i nostri tesserati che è vietato l’organizzazione e la partecipazione di gruppo di partite su campi pubblici improvvisati, dove il contatto ravvicinato con più persone è inevitabile.   

F.C. Parabiago

 

(allegato)
DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
3 novembre 2020