post

Next match prima squadra 13^ giornata

« FONDAMENTALE  » 

Tredicesima di campionato per gli uomini dal gallo sulla maglia, a Lonate Pozzolo è in programma il Big Match della giornata, uno scontro diretto con i rosso-blu del Lonate che vale infatti la terza posizione di classifica.
Dopo il pareggio di Solbiate il calendario presenta un altra gara fondamentale per la formazione di Capitan Caccia (nella foto),  i tre punti, oltre a confermare la terza posizione, sono determinati per non dare ulteriore gap a Villa Cortese e Olgiatese.    
 
Esaminando la partita imminente di domenica gli uomini di mister Crippa si troveranno di fronte un avversario reduce dal pareggio maturato nel recupero giocato giovedì contro la Beata Giuliana  e con una gara ancora da recuperare, tre sono le sconfitte subite sin ora dai Lonatesi, tra queste una sola maturata tra le mura amiche contro il Canegrate
Parabiago che si appresta alla trasferta con la buona notizia del recupero di Caccia fermato dopo la nona giornata per indisposizione fisica,  la grinta e il cuore del capitano parabiaghese saranno sicuramente una risorsa al servizio di mister Crippa. 
Per quanto riguarda il resto degli incontri in programma, match casalinghi non proibitivi per Olgiatese e Villa impegnati rispettivamente contro kolbe e Solbiatese.  


 CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:
13^ Giornata

 
LONATE  POZZOLO – F.C. PARABIAGO 
Domenica 1 Dicembre, ore 14.30
C. S. Comunale Viale Rimembranze, Lonate Pozzolo


LE ALTRE PARTITE DEL GIRONE:

Prima Squadra Coppa Lombardia -Le immagini

Prima Squadra Coppa Lombardia

Domenica 1 Settembre 2019
Parabiago Stadio “Libero Ferrario”  
F.C.PARABIAGO – NERVIANO CALCIO

post

PALLONE D’ORO 2019

« E’ GRANATA IL PALLONE D’ORO »

Solo domenica scorsa era stato premiato come miglior portiere del XXVII° Torneo Città di Arenzano categoria under 16, ora, per Alessandro Pastorella è arrivato il momento di aggiungere alla propria bacheca personale un altro prestigioso trofeo: il Pallone d’oro riservato ai portieri categoria allievi.

Premio che il portiere, nonché capitano degli under 16 targati Parabiago Football Club, ha potuto ritirare durante il gran galà svoltosi presso la sede dell’Accademia Inter.

A consegnare il dorato pallone è stata Ilaria Checchi anima di Sprint & Sport testata giornalistica organizzatrice del concorso.

La direzione sportiva del Parabiago Football Club porge i più sentiti  complimenti ad Alessandro a cui sommiamo l’onore di poter avere tra i propri tesserati un numero uno pluripremiato.

G.S.

Il video della premiazione:

 

post

PALLONE D’ORO 2019

« NOMINATI AL PALLONE D’ORO »

Martedi 11 giugno al gran galà finale che assegnerà il Pallone d’Oro organizzato dalla testata giornalistica Sprint&Sport, ci sarà anche il Parabiago Football Club.

A rappresentare la maglia granata il portiere nonché capitano dei nostri Under 16, Alessandro Pastorella, arrivato alla fase finale nella categoria portieri Under 16- 17  di questo ambito riconoscimento, con lui a contendesi il premio altri due portieri, Paris del Brusaporto e Tonoli della Virtus Bergamo.  

Il vincitore sarà svelato nella serata che andrà in scena presso la sede della Accademia Inter di via Cilea in quel di Milano.

Aspettiamo con  trepidazione l’esito e da Parabiago non può che giungere al nostro Alessandro il nostro “in bocca al lupo” per questo riconoscimento che potrebbe arrivare dopo tante partite e tante prestazioni eccezionali.

Oltre al protagonista nominato per il premio dorato  menzione obbligatoria anche per il nostro preparatore dei portieri Emanuele Grassi che per tutta la stagione a ben allenato i numeri uno granata.

G.S.

Il nominato al Pallone d’Oro Alessandro Pastorella

Emanuele Grassi preparatore dei portieri granata   

post

ESORDIENTI 2006 Torneo di Castano

« MEDAGLIA D’ARGENTO »

Torneo tanto lungo quanto bello quello di Castano dove in un bel campo in erba le squadre si sono affrontate in 11 vs 11. 
I nostri Galletti si comportano benissimo e a fine torneo si posizionano meritatamente al SECONDO POSTO.

Si comincia con la fase a gironi dove veniamo inseriti in quello insieme a Canegrate, Boffalorese e Sedriano.

Si gioca con la formula del tempo unico da 25 minuti che mette solo in parte in luce le caratteristiche delle squadre. I minuti passano troppo in fretta e la cosa importante è non subire gol. Dopo 3 partite ci piazziamo in vetta alla classifica a pari punti con il Sedriano ma la differenza reti da ragione ai nostri “colleghi” che agguantano la prima posizione.
Poco male perché a qualificarsi sono le prime due.

FASE A GIRONI
10 maggio
Parabiago-Boffalorese 1-0 (Gaglioti)

15 maggio
Parabiago-Canegrate 0-0

23 maggio
Parabiago-Sedriano 0-0

In semifinale incontriamo i padroni di casa della  che con voglia e coraggio riescono a metterci in difficoltà.
Dopo 7 minuti siamo già sotto di un gol nonostante il nostro buon giro palla.
Non ci perdiamo d’animo e continuiamo a macinare gioco ma sono gli avversari a portarsi sul 2-0. Il colpo è forte ma sappiamo tutti che il risultato è bugiardo.
Insistiamo costantemente nella metà avversaria e sul finire del tempo accorciamo le distanze con Brounou che realizza un rigore decretato per un fallo di mano.

Nella ripresa continuiamo a martellare gli avversari che non passano più la metà campo.
Verso la metà del tempo raggiungiamo il pareggio con un tiro di Gaglioti che non lascia scampo al portiere avversario. Sulle ali dell’entusiasmo continuiamo a pressare e nel finale ci portiamo in vantaggio con Varinelli che dopo una lunga galoppata la piazza  a tu per tu col portiere.

Finale raggiunta….

SEMIFINALE
29 maggio
Parabiago-Castanese 3-2 (Brounou, Gaglioti, Varinelli)

In finale incontriamo il Sedriano già incontrato durante il girone. Giochiamo molto bene facendo girare bene la palla ma l’aggressività degli avversari e la capacità di concretizzare le occasioni ha la meglio.
Finisce 2-0 per i gialloblu che meritatamente vincono il torneo.

Un BRAVI ai nostri ragazzi che non hanno mai mollato onorando tutto quanto appreso fino ad ora.

…to be continued.

 

Corrispondente dal Campo: Baldi M.
Testo Raccolto da: G.S.

post

Finale Provinciale

« IL FERRARIO ELEGGE I CAMPIONI  »  

Nella serata di sabato 26 maggio, Parabiago Football Club e stata lieta di ospitare  la finale che assegnava il titolo di campione distrettuale del comitato di Legnano.

Alle ore 20 precise Fiorello Massarotto delegato della Figc-Lnd ha dato il via al match che vedeva sul perfetto campo centrale sintetico dello storico Libero Ferrario, contendersi l’ambito titolo  la formazione Nuova Fiamme Oro Ferno (vincente girone M) contro la Real Vanzaghese Mantegazza (vincente girone N).

Alla presenza di un buon numero di tifosi, la vittoria è andata ai giallo-viola di Ferno ai calci di rigore dopo che la partita era terminata sul risultato di 1-1  

Una serata di buon calcio che a avuto il suo epilogo con la premiazione delle due squadre da parte della federazione e con la soddisfazione della direzione sportiva del F.C. Parabiago di aver ospitato un  importante evento sportivo di zona

G.S.

parabiago-calcio-campione-provinciale

I festeggiamenti per i campioni della Nuova Fiamme Oro Ferno

  

post

ESORDIENTI 2006 Triangolare di Cuggiono

« PRIMI A CUGGIONO »

Ottima prestazione dei nostri galletti che nel triangolare di Cuggiono si posizionano al PRIMO POSTO.

La prima partita la giochiamo contro i padroni di casa che dopo aver sofferto le nostre iniziative si portano in vantaggio con un bel tiro del loro centravanti.
La nostra reazione però non si fa attendere e pareggiamo subito con un gran destro di Cova che ci fa riprendere fiato.
Subito dopo ci portiamo in vantaggio con una bella azione finalizzata da uno slalom di Gaglioti che dopo aver saltato 5 avversari deposita facilmente il pallone in rete.

Nel secondo tempo manteniamo il dominio e riusciamo a segnare con un bellissimo scambio che Branca (portiere) conclude con un gol storico.
Nel finale c’è spazio anche per il gol di Iacona che con una violenta incornata sotto porta chiude il match sul 4-1

La seconda partita ci vede impegnati con l’Oratoriana Vittuone vincitrice uscente delle scontro con il Cuggiono per 2-0.

La partita a parte uno svarione difensivo dove gli avversari sbagliano un gol facile facile, è  prettamente a senso unico. Creiamo tanto ma concretizziamo solo una volta con un tiro dalla distanza di Iacona che beffa il portiere e fa terminare la partita sul 1-0.

Parabiago-Cuggiono 4-1

Parabiago-O.Vittuone 1-0

…to be continued.

 

Corrispondente dal Campo: Baldi M.
Testo Raccolto da: G.S.

post

ESORDIENTI 2006 Amichevole Crennese

« IL BUON GIOCO »

Amichevole fuori porta per i 2006 che a Gallarate affrontano i pari età della Crennese.

Iniziamo sotto l’acqua ma dopo 5 minuti il tempo decide di  regalarci un po’ di sole.
 
Le condizioni del campo non sono il massimo e nonostante il buon gioco non riusciamo a esprimere tutta la tecnica che ci contraddistingue. 
 
Giochiamo bene e arriviamo tante volte al tiro per tutta la partita subendo poco in difesa e sfruttando tutto il campo.
 
Finisce 3-1 per noi con un autogol, un gol di Brounou e uno di Cova.
 

Amichevole

Corrispondente dal Campo: Baldi M.
Testo Raccolto da: G.S.

post

Cronache Partite 4 – 5 Maggio

IL RACCONTO DEL WEEK END

Tutte le cronache delle partite del fine settimana per le formazioni dal Gallo sulla maglia.

Dalla scuola Calcio alla prima squadra 

 

Juniores 12^ Campionato

« IRRICONOSCIBILI GRANATA  »   Trasferta a Dairago dove si va a giocare per la dodicesima di campionato, avversari lì...
Read More
Juniores 12^ Campionato

UNDER 15 – 9^ Campionato recupero

« TRE TEMPI = TRE PUNTI »   Sembra essere ritornati  nella fase non agonistica quando i tempi di gioco...
Read More
UNDER 15 – 9^ Campionato recupero

UNDER 14 -10^ Campionato recupero

« DECA.. GORLA SENZA R A »    Gelida serata, in quel di Gorla, dove va in scena, la partita, di...
Read More
UNDER 14 -10^ Campionato recupero

Prima Squadra 13^Campionato

« "PIOVE" LA SECONDA SCONFITTA » Tredicesima giornata di campionato, granata impegnati nel match day di Lonate Pozzolo incontro che...
Read More
Prima Squadra 13^Campionato

Juniores 11^ Campionato

« TRE PUNTI MANCATI  »   Undicesima di campionato, al Libero Ferrario arriva la squadra di Busto Arsizio San Marco....
Read More
Juniores 11^ Campionato

UNDER 17 – 11^ Campionato

« COSI' NON VA..  »   I ragazzi di Mister Barbieri oggi perdono in casa contro la Cogliatese, terzultima in...
Read More
UNDER 17 – 11^ Campionato

post

Under 17 – Recupero 15^ Giornata

« GRANATA A LAINATE SOLO PER 45 MINUTI »

Oggi sul bel campo sintetico di Lainate e andato in scena l’ultimo atto del campionato allievi I nostri ragazzi oggi in maglia bianca affrontano i pari età rossoblù Lainatesi per il recupero della 15^ giornata.

Partita giocata in un clima autunnale sotto una pioggerellina fastidiosa e un forte e gelido vento

Primo tempo molto bello dove le due compagini si affrontano a viso scoperto senza troppi tatticismi, ne esce così un match divertente con occasioni da gol sia da una parte che dall’altra e dove I protagonisti principali sono I due portieri autori di interventi decisivi. 

Per i nostri segnaliamo un palo colpito da Uzoma e diverse occasioni pericolose create da Marras, Lavigna e dallo stesso Uzoma e neutralizzate con estrema bravura dal portiere locale, non da meno e il nostro bravissimo Berardi (chiamato oggi a difendere la nostra porta da mister Barbieri) autore di almeno 4/5 parate salva risultato e costretto solo ad arrendersi su un tiro ravvicinato del loro 9 al 32 del primo tempo.

Nel secondo tempo purtroppo rientriamo in campo troppo remissivi, rinunciatari e scarichi subiamo cosi troppo gli avversari che dilagano segnandoci altri cinque gol con noi incapaci di renderci seriamente pericolosi.

Recupero 15^ Giornata
LAINATESE – F.C.PARABIAGO : 6 – 0 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica Finale

 

 

post

Under 14 Campionato Recupero 2^Giornata

« UNA SCONFITTA CHE NON C’E’  »

Ultima partita del campionato primaverile, arriva al Libero Ferrario per il recupero della seconda giornata la Caronnese, in una giornata dove il forte e freddo vento la fa da padrone.

Partono bene i nostri ragazzi e dopo aver preso le misure arrivano al gol: Erindetti realizza con un tiro dal limite, dopo una pregevole azione collettiva.

parabiago-calcio-under-14-erindetti

Erindetti – autore del vantaggio granata

Continuiamo su buoni ritmi ma regaliamo una ripartenza ai nostri avversari che pareggiano.

Non ci scoraggiamo ma su un corner dubbio a nostro sfavore, subiamo l’1 a 2 su un batti e ribatti.

I galletti non ci stanno, continuano a premere e agguantano il pareggio con Porta che insacca al volo su calcio d’angolo.

Ma c’è ancora il tempo per una super giocata dell’incontenibile Arienti che insacca dal limite con un fendente che si infila all’incrocio.

Finisce così un primo tempo a dir poco pirotecnico.

Il vento pungente sembra bloccare i ragazzi che alla ripresa del gioco subiscono il pareggio e subito dopo il ribaltone.

Vantaggio ospite che arriva dopo un’azione viziata dalla posizione di ben tre giocatori in fuorigioco non ravvisata dal direttore di gara.

Subiamo il colpo ed i ritmi si abbassano fino a quando non proviamo ancora ad acciuffare il pareggio, cosa che accade con Bollati che in mischia gonfia la rete, ma il direttore di gara questa volta fischia ravvisando un fuorigioco inesistente negando cosi ai granata un pareggio che sarebbe del tutto meritato.

Dopo 70 minuti arriva il fischio finale, partita molto bella, combattuta e corretta.

Purtroppo per il Parabiago arriva una sconfitta immeritata, il pareggio o addirittura la vittoria, sarebbe stato il risultato più giusto ma c’è la consapevolezza che i ragazzi di Venuti e Ghezzi sono cresciuti ed i margini di miglioramento ci sono ancora.

Recupero 2^ Giornata campionato Prov. 2 fase
 F.C.PARABIAGO – CARONNESE : 3 – 4

Corrispondente dal Campo: Poli C..
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI DEL GIRONE:

CLASSIFICA

 

post

Juniores recupero 19^ Campionato

« GRAZIE RAGAZZI  »  

Per l’ultima gara del campionato si recupera la quarta giornata di ritorno, ospitiamo nel centro sportivo Rancilio, i vincitori del girone, la Castanese, le posizioni di testa sono ormai ben consolidate e si gioca per obiettivi diversi i nero-verdi per mantenere l’imbattibilità campionato, i granata per la vittoria di prestigio, avranno la meglio gli ospiti con un risultato troppo severo per i nostri galletti che non meritavano il passivo subito.

Finalmente Mister Tunesi e il sempre valido e prezioso Mister Predoti hanno a disposizione numericamente una buona rosa che gli permette di effettuare delle scelte di formazione non obbligate, come invece è successo assai spesso ultimamente, terreno di gioco tutto sommato in buone condizioni, buon pubblico sugli spalti, il big match di giornata può iniziare.

La partita:
Parabiago con il classico 3-5-2, che nei primi venti minuti domina la partita con un buon possesso palla ed una aggressività e velocità che sorprende la Castanese, colpiamo un palo con Colombo, segniamo un gol apparso ai più regolare, che però l’arbitro annulla per fuorigioco, e al 20esimo Rotondi finalizza in rete con un bel destro l’ottimo cross ricevuto dalla destra da Cavalllaro, siamo meritatamente in vantaggio.

Ottima però la reazione della Castanese, che al 30esimo e al 35esimo segna un terribile uno-due che porta un po’ a sorpresa gli ospiti in vantaggio, si va al riposo sul risultato di 1 a 2 che non rispecchia assolutamente quanto visto in campo.

Nell ‘intervallo sia i Mister che i giocatori sono motivati e convinti, di riuscire a riagguantare la partita, e si incitano tra loro a dare il massimo per i restanti finali e conclusivi 45 minuti.

Ad inizio ripresa, però arriva la doccia fredda, che di fatto chiude la partita, al 47esimo minuto infatti viene assegnato un discutibile rigore a favore della Castanese, che si porta sul 1 a 3 smorzando sul nascere il tentativo di rimonta dei galletti.

A risultato ormai compromesso, ci sbilanciamo per cercare almeno di accorciare le distanze, ma con una nostra autorete ed un altro errore a centrocampo che libera l’attacco ospite subiamo altre due reti che fissano il punteggio sul 1 a 5 finale.

Non fosse stato per i rispettivi obiettivi indicati ad inizio commento, si poteva liquidare questa gara come la classica partita di fine stagione, complimenti alla Castanese autentica dominatrice del girone, ed al Parabiago, che ricordiamo è stata per tutto il campionato la più agguerrita inseguitrice, e che ha un po’ mollato solo a vittoria del girone acquisita matematicamente dai nero-verdi.

A commento finale della partita, ci piace sottolineare all’80esimo, il grandissimo applauso che il pubblico presente ha dedicato al nostro numero 1 e capitano Rudy Croci, che veniva sostituito dai Mister per ricevere il meritato tributo del pubblico, per raggiunti limiti di età oggi è stata l’ultima gara da juniores per lui, per questo, per la strepitosa stagione disputata e per la sua assoluta affidabilità gli assegniamo più che meritatamente anche l’MVP di giornata.

MPV di giornata e applausi per il numero 1 Rudy Croci

Non siamo riusciti a ,confermare il buonissimo girone di andata ,nel ritorno , soprattutto sul finire abbiamo un po’ mollato ,sia fisicamente che mentalmente ,il gioco corale espresso confermiamo però è stato più che apprezzabile ,punto di forza prima del calo collettivo ,sicuramente la nostra difesa ,ben protetta da un buon centrocampo ,si poteva e doveva fare di più invece in attacco ,per vari motivi non siamo riusciti ad avere un bomber da 15-20 goals a disposizione ,infatti i migliori realizzatori della squadra con 8 goals a testa sono Cigolotti ,un centrocampista ,e Susini un attaccante esterno ,che con il modulo del Mister aveva anche compiti di copertura ,per una squadra di vertice è un po’ poco ,chiudiamo quindi con la quarta miglior difesa ma solo con  l’ottavo attacco .

Vogliamo comunque urlare a gran voce un GRAZIE RAGAZZI a tutti i componenti della rosa, ognuno di loro ha dato un contributo importante per la causa granata, pur con alcune difficoltà, naturali in una stagione così lunga, sono stati artefici di una più che buona stagione, che li ha visti sempre protagonisti e sempre nelle primissime posizioni in classifica, con un bel sviluppo del gioco e con una grinta ed una tenacia, il più delle volte molto apprezzabile.

Un grande e ottimo lavoro, è quello fatto da Mister Tunesi e da Mister Predoti, che sono riusciti ad amalgamare una squadra con tante spiccate personalità, di non facile gestione, inoltre sottolineiamo ancora una volta che per tutto il campionato il livello e la qualità del gioco, la grinta e la voglia di vittoria dimostrata e messa in campo dai ragazzi è stata più che buona, merito dei ragazzi ma anche e soprattutto di chi li ha guidati e spronati a farlo.

Buona inoltre nel suo complesso la gestione in generale dell’organizzazione complessiva, del resto dello staff, che ha assistito al meglio Mister e giocatori durante tutto l’anno calcistico, è arrivato ora il momento di mettere in piedi la Juniores del futuro, verranno sfruttati i due tornei Intercil e Arluno per visionare la nuova rosa che verrà messa a disposizione dei Mister.

Recupero 19 ^ Giornata
F.C.PARABIAGO – TICINIA ROBECCHETTO   : 2 – 1 

Formazione:

A disposizione :
Berardi Ingrassia Prencipe Donatiello 

Corrispondente dal Campo: De Cesare Dino

Testo Raccolto da: G.S.


Risultati di Girone

Classifica FINALE