post

Sedriano World Cup

« ANCHE A PARABIAGO IL “SWC” »

Si parte venerdì 19 aprile, è questa la data d’inizio di una tre giorni che vede alla sua prima edizione svolgersi il torneo interazionale “Sedriano World Cup” organizzato dallo staff della A.C.D Sedriano.

parabiago-calcio-sedriano-world-cup-nazioni

Una manifestazione al suo debutto, ma che si presenta già con numeri importanti: 112 Squadre con 1700 giocatori coinvolti, 230 le partite che saranno disputate, inoltre ha saputo già ad allargare i suoi confini geografici, infatti ospiterà ben 9 nazioni diverse.

Lo svolgimento della manifestazione avrà come quartiere generale il centro sportivo di Sedriano, mentre Muggiano, Ossona, Vittuone Bareggio e Parabiago saranno sedi satellite.

Per quello che ci riguarda da vicino, il Parabiago Football Club nello storico stadio Libero Ferrario ospiterà le gare delle formazioni Under 13, tra le squadre che giocheranno sul perfetto campo centrale in erba sintetica ci sarà proprio la nostra formazione dal gallo sulla maglia, a loro il compito di fare gli onori di casa alle altre formazioni partecipanti.

Il dirigente del Parabiago Football Club, Sala, che con il D.S. Longoni, hanno sviluppato l’invito dello staff del SWC di mettere a disposizione lo storico stadio Parabiaghese dice:

«siamo contenti di essere stati selezionati a partecipare attivamente al torneo, vuol dire che il settore giovanile, il campo di gioco e tutta la società F.C Parabiago è ormai una realtà importante del calcio giovanile del territorio e che siamo cresciuti tanto sotto tutti i punti di vista e vogliamo continuare così»

Oltre alla formazione Under 13, Il Parabiago Football Club sarà presente al SWC con le squadre Under 10 e Under 14.

Non ci resta che rivolgere un grande “in bocca al lupo” alle squadre partecipanti e alla organizzazione di questa prima edizione del “Sedriano World Cup”.

La redazione F.C. Parabiago


parabiago-calcio-sedriano-world-cup-programma

Programma UNDER 14

Programma UNDER 13

Programma UNDER 10

post

Prima Squadra Recupero 19^Giornata

« UN PUNTO PREZIOSO »  

Parabiago di scena a Marcallo nel recupero della 19esima giornata sospesa per neve in una gara importantissima per la zona playoff.

I galletti devono fare a meno dell’infortunato Rizzo e portano bomber Sacchi in panchina a causa di noie muscolari che non ne consigliano l’utilizzo.

Si parte con un Parabiago intraprendente che prende campo contro una Marcallese arcigna e desiderosa di guadagnare la posta piena.

Il risultato della prima frazione di gioco è una traversa piena colpita dal giovane Riosa dalla distanza e alcune conclusioni pericolose di Zucchetti e Bacchiega.

L’ala Granata Riosa: sua una traversa colpita

Si va alla ripresa dove io copione non cambia con i granata padroni del campo ma che non impensieriscono l’estremo difensore Pattaro.

Si arriva al 30esimo ed ecco l’episodio clou del match: su un cross dalla destra Caccia viene atterrato in area e il direttore di gara non ha dubbi nel concedere la massima punizione.

Assente Sacchi si incarica dell’esecuzione capitan Maddestra ma il tiro del l’attaccante granata finisce alto sopra la traversa.

La gara scorre via liscia fino al 90esimo lasciando un po’ di rammarico per l’occasione persa ma il punto ottenuto non è da buttare.

Ora ultimo step dopo Pasqua in casa del Santo Stefano per avere la matematica certezza dei playoff. 

G.S.

Recupero 19^ Giornata
MARCALLESE – F.C.PARABIAGO: 0 – 0 

Formazione Parabiago:
Lella, Slavazza,  La Greca, Fabrizi, Caccia, Riosa, Fumo, Bacchiega, Ghelfi, Zucchetti, Maddestra 

A disposizione:
Rattà, Terreni, Susini, De Cesare, Donatiello, Venuto, Samba, Colombo, Sacchi

 

post

Prima Squadra 19^Campionato R.

« UN PUNTO PREZIOSO »  

Pari a Marcallo, manteniamo le distanze, i playoff si giocano a Santo Stefano Ticino

19^ Giornata Recupero
MARCALLESE – F.C.PARABIAGO : 0 – 0

 

post

Prima Squadra Recupero 19^ giornata

« SERATA DA PLAY-OFF  » 

Parabiago in trasferta a Marcallo per recuperare la 19^ giornata rinviata a febbraio per maltempo, match che si preannuncia come una finale di  qualificazione alla zona play-off, si gioca alle 20.30

Marcallese a un solo punto dai granata e prima formazione ad essere per ora esclusa dalla zona play-off, una zona ancora tutta da definire malgrado manchino al termine del campionato solo due gare, compresa questo recupero.

Sono infatti racchiuse nel giro di soli 5 punti le sei squadre che possono ambire ad avere la possibilità di giocarsi la promozione tramite le gare extra campionato.

Per quanto riguarda la gara di Marcallo, la formazione granata ci arriva dopo tre vittorie consecutive largamente conquistate realizzando ben 12 gol, un Parabiago in forma che però è ben consapevole delle insidie che la trasferta contro gli “orange”  può riservare.

Insidie accentuate anche dalla non disponibilità di Rizzo, uscito domenica per infortunio e dalla condizione non ottimale di bomber Sacchi reduce da un colpo ricevuto nel match contro il Sant’Ilario. 

Recupero che emanerà il suo verdetto solo sabato quando sarà completata la giornata con l’incontro tra Robur Albairate e Vela mentre Giovedì si disputerà Cuggiono-Oratoriana Vittuone, partite che interessano proprio la zona Play-off e quindi direttamente la formazione Granata.  parabiago-calcio-maddestraCapitan Maddestra in rete domenica scorsa

PRIMA SQUADRA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:

Recupero 19^ Giornata
U.S. MARCALLESE- F.C. PARABIAGO
Mercoledì 17 Aprile, ore 20.30, C.S. Comunale Via Pasubio 96, Marcallo Con Casone

LE ALTRE PARTITE DEL GIRONE:

post

5 X 1000

Il 5 X 1000 AL PARABIAGO FOOTBALL CLUB

Con la prossima Dichiarazione dei redditi sarà possibile donare il 5 X 1000 alla nostra associazione sportiva e quindi sostenere le attività rivolte ai nostri atleti.

Dona il tuo 5 per Mille al F.C. Parabiago asd, se aderisci non ti costa nulla.

Non si tratta di una quota in più che dovrai pagare di IRPEF, ma di una diversa destinazione di una parte delle imposte che si devono pagare allo Stato.
Trasforma la tua dichiarazione dei redditi in una azione a favore dell’attività della nostra associazione.
Con la tua donazione avremo maggiori fondi per gestire una migliore e più ampia attività sportiva già promossa dal Parabiago Football Club

Puoi anche invitare parenti e amici a scrivere il codice fiscale 07486410967 della nostra Associazione  sulla loro dichiarazione dei redditi.

Ecco come fare per devolvere il 5 per Mille al Parabiago Football Club:

Firma la dichiarazione dei redditi (CUD, 730 o Modello Unico) nell’apposito spazio (“sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal coni a norma di legge che svolgono una rilevante attività di interesse sociale”)

Indica nello riga sottostante il codice fiscale della nostra associazione:

C.F. 07486410967

 

Ti ringraziamo per la tua scelta.
A.S.D. F.C. Parabiago

post

Prima Squadra 29^Campionato

« DIREZIONE PLAY-OFF  »  

Ore 15.30 Al Libero Ferrario va in scena la terza partita di giornata, infatti dopo i match mattutini delle formazioni Under 14 e Under 17 il rettangolo di gioco è pronto ad ospitare la 29^ giornata di Campionato per la prima squadra che avrà come avversario il Sant’Ilario.

Giornata fredda e piovosa riscaldata dal inconsueto (per la categoria) tifo ultrà che gli avversari hanno portato al seguito, a riscaldare i cuori granata è invece la determinazione che traspare su i visi dei giocatori con il gallo sulla maglia, la partita è di quelle che contano c’è in palio la possibilità di accedere alla zona play-off.

Determinazione agonistica che si materializza sin dai primi minuti di partita, è infatti il Parabiago a dominare il campo e sfiorare subito il gol del vantaggio con capitan Maddestra.

Vantaggio che arriva a metà tempo da una prodezza di Bacchiega: punizione da posizione centrale poco fuori la lunetta d’area, sul pallone Fabrizi che tocca a Bacchiega, il quale lascia partire un micidiale destro che si insacca al incrocio lasciando il portiere avversario impietrito. Gran gol del numero otto granata.

 

Acquisito il vantaggio gli undici di Parabiago aumentano ancor di più il ritmo mettendo in seria difficoltà la retroguardia della frazione di Nerviano, retroguardia che nulla può alla rapidità e intelligenza di esecuzione di bomber Sacchi che contorniato da difensori avversari riesce ugualmente a incornare a rete per il raddoppio Parabiaghese.

Primi 45 minuti che terminano senza che la squadra ospite abbia mai impensierito l’estremo difensore granata Lella.

Ripresa che ribadisce la superiorità in campo del Parabiago, dopo essersi visto annullare una rete per fuorigioco, deve fare i conti con un sfortunato infortunio, è Rizzo ad avere la peggio su uno scontro avvenuto al centro del campo, il giocatore deve lasciare il campo accompagnato a braccia dai compagni, speriamo nulla di grave per il bravo centrocampista granata, al suo posto mister Crippa fa entrare Ghelfi nel inconsueto ruolo di centrocampista.

Alla mezz’ora è invece Sacchi a risentire di un problema muscolare, il numero nove esce tra gli applausi della tribuna centrale e si accomoda in panchina godendosi la sua 456 esima rete in carriera. Immenso!

parabiago-calcio-prima-squadra-sacchi-top-player

Bomber Sacchi 456 Gol in carriera

Fuori un bomber dentro un altro, è infatti il giovane Colombo proprio entrato a sostituire Sacchi a firmare la terza marcatura per il Parabiago buttando in rete una palla sporca capitatogli in area piccola.

Match che sta per finire con un Sant’Ilario che mai ha impensierito seriamente la retroguardia granata oggi in gran forma, a completare la buona prestazione di oggi, il quarto gol, è di capitan Maddestra che sfruttando un contropiede non sbaglia davanti al portiere bianco-blu.

Un gol che fa precipitare tutti i giocatori granata ad abbracciare il proprio capitano, un gol meritato per il carisma e la personalità che Maddestra ha sempre dimostrato nella sua avventura a Parabiago.

parabiago-calcio-prima-squadra-maddestra

Capitan Diego Maddestra

Quattro gol che mettono benzina alla macchina Parabiago lanciata in direzione Play-Off, ora c’è la barriera Marcallese da giocare in trasferta mercoledì sera, insidioso recupero da portare a casa, giocando come le ultime gare siamo sicuri gli uomini dal gallo sulla maglia potranno sfoderare il telepass per i play-off.

G.S.

29^ Giornata
F.C.PARABIAGO – SANT’ILARIO M.SE: 4 – 0 

Formazione Parabiago:
Lella, Slavazza,  La Greca, Fabrizi, Caccia, Susini, Riosa, Bacchiega, Sacchi, Rizzo, Maddestra 

A disposizione:
Rattà, Terreni, Leotta, Airaghi, Donatiello, Fumo, Samba, Colombo, Ghelfi

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Juniores 29^ Campionato

« PARABIAGO..NON PERVENUTO  »  

La 29esima di campionato, per i granata di Mister Tunesi, coincide con la peggior partita della stagione disputata dai galletti, che cadono contro il Mocchetti, perdendo per 4 a 0, subendo inoltre anche il peggior passivo dell’anno.

Mister Tunesi, con grandi difficoltà, riesce a schierare l’11 titolare avendo a sua disposizione solo 14 atleti, e almeno tre dei titolari, iniziano già la gara non in perfette condizioni fisiche, quella di oggi è la prima partita in cui il Parabiago, che finora aveva sempre, anche nelle sconfitte, condotto e fatto il gioco, a subire con evidenza la forza dell’avversario e lasciando alla squadra di casa il comando del match, con un risultato, purtroppo, che non è stato mai in discussione.

La partita oggi, è stata meritatamente vinta dal Mocchetti, e meritatamente persa dai granata, il giovanissimo arbitro, purtroppo però l’ha condizionata già dall’inizio, e la mancanza di esperienza e personalità del direttore di gara è stata molto più che evidente.

I granata, puniti eccessivamente ad inizio gara, da episodi negativi e da propri errori, escono completamente dalla partita già alla mezz’ora, evidenziando ancor di più quanto ormai già da tempo si stava via via vedendo, e cioè un calo fisico e oggi anche mentale, in tutti i componenti la rosa.

La partita:
Per i soli primi 5 minuti, con un bel pressing alto, teniamo la Mocchetti, sulla difensiva nei pressi della propria area, lasciamo però troppo presto agli avversari la possibilità di creare gioco e di guadagnare campo, al 15esimo l’insicuro arbitro, con il braccio alzato indica un evidentissimo fuorigioco dell’attacco della Mocchetti, ma in realtà non fischia e convalida il gol del 1 a 0.

Al 20esimo, brutto errore difensivo granata, e concediamo il 2 a 0, il Parabiago del girone di andata, avrebbe avuto la voglia e la forza per almeno tentare e credere nella rimonta, questo di oggi invece non riesce neppure a contenere l’avversario, che si porta sul 3 a 0 realizzando un’incredibile rigore assegnato dal direttore di gara, che inverte un fallo subito dal difensore granata e tra l’incredulità generale indica il dischetto, e siamo al 25esimo.

Al 30esimo gol del 4 a 0, Parabiago …. non pervenuto.

Nell ‘intervallo i mister fanno un po’ fatica a trovare le parole per cercare di motivare la squadra ,richiedono comunque di tentare di riaprire la partita fin dal primo minuto ,cercando di segnare quel gol ,che avrebbe potuto mettere un po’ di pressione agli avversari ,ma fisicamente e mentalmente non ci siamo ,e solo l’impegno dei ragazzi è da elogiare ,ma non riusciamo mai ad essere pericolosi ,concludendo la partita senza mai aver impegnato il portiere avversario  in tutti i 95 minuti ,e conoscendo bene i nostri ragazzi ,questo ha del clamoroso ,il risultato nel secondo tempo  non cambierà ,Mocchetti -Parabiago 4 a 0 .

parabiago-calcio-juniores-di-bello-tunesi-predotti

Al D.S. Di Bello e ai Mister Tunesi e Predotti il compito nel cercare di  ricompattare e motivare il gruppo

Sicuramente le circostanze odierne non ci hanno avvantaggiato, anzi, ma non si possono trovare alibi o giustificazioni in questo, stiamo pagando un appannamento fisico e mentale, anche in coloro che hanno finora fatto più che bene, inoltre arrivare, per varie ragioni, con pochissimi ragazzi a disposizione dei Mister, denota che, probabilmente qualcuno non ha più a cuore come in precedenza l ‘orgoglio e l’onore di indossare la maglia Granata.

Manteniamo il terzo posto, visto il pareggio del Ossona, ma onestamente stiamo con le ultime prestazioni un po’ rovinando la buona stagione fatta finora, ed alcuni atteggiamenti e nervosismi affioranti, non ci lasciano tranquilli e fiduciosi per le ultime due impegnative sfide di campionato, e questo è un vero peccato.

Logicamente oggi non si può assegnare il classico MVP di giornata, in quanto è risultata molto evidente in tutti i galletti, l’incapacità di poter incidere positivamente sulla partita.

Auguriamo a tutti i nostri tifosi ,una serena Santa Pasqua ,e speriamo che la pausa  pasquale permetta  ai giocatori ,di ricaricare un po’ le pile ,ce n’è un estremo bisogno ,arduo sembra ad oggi ,però ,in verità, il compito che avrà tutto lo staff nel cercare di  compattare il gruppo ,che sembra essersi un po’  disunito e sfilacciato ,il tutto per  affrontare al meglio il prossimo impegno che ci vedrà impegnati nel nostro Libero Ferrario contro l’insidiosa Ticinia e onorare al meglio tutto il finale di stagione.

29^ Giornata
G.S. MOCCHETTI – F.C.PARABIAGO  : 4 – 0 

Formazione:
Croci Ingrassia Castoldi Cavallaro De Cesare Airaghi Donatiello Marrale Marchese Prencipe Rotondi.

A disposizione :
Oliverio Susini Berardi

Corrispondente dal Campo: De Cesare Dino

Testo Raccolto da: G.S.


Risultati di Girone

Classifica

post

Cronache Partite 13 – 14 Aprile

IL RACCONTO DEL WEEK END

Tutte le cronache delle partite del fine settimana per le formazioni dal Gallo sulla maglia.

Dalla scuola Calcio alla prima squadra 

Prima Squadra Recupero 19^Giornata

« UN PUNTO PREZIOSO »   Parabiago di scena a Marcallo nel recupero della 19esima giornata sospesa per neve in una gara...
Read More
Prima Squadra Recupero 19^Giornata

Pulcini 2009 Squadra Bianca- Campionato

« CAMPIONATO VINTO !  »   Ultima giornata di campionato per il girone 29 dei Pulcini anno 2009,  il verdetto è...
Read More
Pulcini 2009 Squadra Bianca- Campionato

Prima Squadra 29^Campionato

« DIREZIONE PLAY-OFF  »   Ore 15.30 Al Libero Ferrario va in scena la terza partita di giornata, infatti dopo i...
Read More
Prima Squadra 29^Campionato

Juniores 29^ Campionato

« PARABIAGO..NON PERVENUTO  »   La 29esima di campionato, per i granata di Mister Tunesi, coincide con la peggior partita...
Read More
Juniores 29^ Campionato

Under 17 – 24^ Giornata

« OTTOVOLANTE  CON RAMMARICO » Troppa differenza tra I nostri galletti e gli avversari dell'Ardor di Busto Arsizio Partita a...
Read More
Under 17 – 24^ Giornata

Under 15 La 25^Giornata

« ARDOR..E  UNDER 15  » Si gioca a Busto Arsizio  in una mattinata uggiosa e con una leggera pioggia che, avversari dei...
Read More
Under 15 La 25^Giornata

Under 14 Campionato 2 Fase 12^Giornata

« TANTO GIOCO - ZERO GOL  »  Al Libero Ferrario arriva la capolista Magenta avversario di questa dodicesima e penultima giornata...
Read More
Under 14 Campionato 2 Fase 12^Giornata

ESORDIENTI 2006 Campionato 8 e 9^Giornata

« WEEK END DOLCE-AMARO » Weekend dolce-amaro per i nostri Galletti che si sono cimentati sabato e domenica in una doppia...
Read More
ESORDIENTI 2006 Campionato 8 e 9^Giornata

Piccoli Amici 2012 Sq. Rossa Amichevole

« SPETTACOLO SOTTO LA PIOGGIA  »   Giornata di amichevole con i pari età del Pontevecchio per i nostri Piccoli amici...
Read More
Piccoli Amici 2012 Sq. Rossa Amichevole

Piccoli Amici 2012 Sq. Gialla – Amichevole

« CHE BELLA AMICHEVOLE  »   Amichevole casalinga per i galletti gialli 2012 che ospitano sul campo i pari età della...
Read More
Piccoli Amici 2012 Sq. Gialla – Amichevole

Piccoli Amici 2013 Quadrangolare

«CHE BEL SABATO DI SPORT »   Sabato sportivo in quel di Mesero peri nostri calciatori più piccoli, i 2013. Una...
Read More
Piccoli Amici 2013 Quadrangolare

post

Under 14 Campionato 2 Fase 12^Giornata

« TANTO GIOCO – ZERO GOL  »

 Al Libero Ferrario arriva la capolista Magenta avversario di questa dodicesima e penultima giornata di campionato.

Ospiti che dopo i primi fraseggi passa in vantaggio con una punizione che si insacca sotto la traversa.

Reazione dei galletti che fanno un buon possesso di palla e a tratti sviluppano un ottimo costruzione di gioco che però non porta ad impensierire seriamente la porta Magentina.

Dopo i primi 45 minuti si va al riposo sullo 0 a 1 per gli ospiti.

Il secondo tempo riprende sulla falsariga del primo, buon gioco buoni fraseggi che però devono confrontarsi con un Magenta chiuso nella propria metà campo e con una difesa ben schierata.
Quello che non ti aspetti a meta della ripresa: su un errore in disimpegno granata, il Magenta è lesto a raddoppiare.

I Ragazzi provano ancora generosamente a concretizzare lo sterile predominio, ma il risultato non cambia più.

Peccato una occasione persa per avvicinare i piani alti della classifica, ma bisogna ancora crescere.

Forza Ragazzi !!!

 

12^ Giornata campionato Prov. 2 fase
F.C.PARABIAGO – MAGENTA : 0 – 2

 

Corrispondente dal Campo: Poli C..
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI DEL GIRONE:

CLASSIFICA

post

ESORDIENTI 2006 Campionato 8 e 9^Giornata

« WEEK END DOLCE-AMARO »

Weekend dolce-amaro per i nostri Galletti che si sono cimentati sabato e domenica in una doppia sfida per chiudere la stagione agonistica.

Partiamo sabato con l’ultima di campionato contro il Ticinia sul sintetico di Robecchetto con Induno.
 
Partita piacevole e ben giocata dai nostri che hanno dominato in lungo e in largo per tutti e tre i tempi sciolinando bel gioco e piacevoli trame condite da individualità mai fini a sé stesse.
 
Il risultato di tre pari ci sta un po’ stretto ma nel calcio si sa che non sempre chi gioca meglio vince.
Per il tabellino, da segnalare i gol di Ferrari, Varinelli e Gaglioti.
 
Finiamo Domenica con il duro incontro contro i selezionati dello Sporting Cesate per il recupero di campionato.
 
Tutto quanto di buono visto contro il Ticina, é rimasto a Robecchetto e i nostri non sono riusciti a ripetersi sia fisicamente che tecnicamente rimediando una sconfitta meritata sotto tutti i punti di vista. 
 
Sempre per il tabellino segnaliamo l’unico nostro gol di Gaglioti. 
 
Terminato il campionato dove non abbiamo affatto sfigurato ci attendono amichevoli e tornei dove metteremo in mostra tutto il nostro valore.
Forza Ragazzi !
 
Risultato finale :

F.C Parabiago – Sporting Cesate : 1 – 8  

Risultato finale :

Ticinia Robecchetto – F.C Parabiago  : 3 – 3  

 

Corrispondente dal Campo: Baldi M.
Testo Raccolto da: G.S.