post

Prima Squadra anticipo 17^Campionato

« FERMATA CANEGRATE »  

Turno infrasettimanale  per anticipare la diciassettesima giornata, si gioca sul campo principale del “Sandro Pertini” di Canegrate in una serata umida e dalle temperature autunnali.
Parabiago che approccia al match nei migliori dei modi pressando gli avversari in fase di costruzione e rendendosi pericoloso in più di un’occasione con  Ebali spalleggiato da Aloe, granata che giocano a buoni ritmi con Fabrizi che padroneggia al centro del campo e con  Fumo che si invola diverse volte verso la porta avversaria.
Primo tempo dove i grigio-rossi di casa si vedono raramente nei pressi della porta difesa da Bacchin mentre al Parabiago manca la finalizzazione per andare al riposo con i provvisori tre punti.
Ripresa che a sorpresa cambia letteralmente le forze in campo, vistoso calo dei granata e Canegrate molto più aggressivo, sono i padroni di casa a fare la partita mentre la retroguardia Parabiaghese e colta più di una volta in affanno, su una di queste il Canegrate coglie il palo dopo un azione ben orchestrata sulla destra, è solo il preludio al gol che deciderà l’incontro che arriva sul finire del match.
Inutile il forcing del Parabiago nei minuti di recupero che non evita una amara sconfitta ai granata e che coincide con la perdita dell’imbattibilità dopo sette giornate.     

G.S.

Nella immagine di copertina mister Rocco Crippa

Anticipo 17^ Giornata
CANEGRATE – F.C.PARABIAGO  : 1 – 0 

Formazione Parabiago:
Bacchin, Slavazza, Pequini, Fabrizi, Caccia, La Greca, Fumo, Fabrizio, Ebali, Seringhelli, Aloe 

A disposizione:
Rattà, Kastrati,  Fogagnolo, Sacchi, Bruno, Castoldi, Susini, Cicala, Guarnieri

Sponsor Prima Squadra

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

2° Incontro formativo

« LA STRUTTURA NELL’ ALLENAMENTO  »

Mercoledì 16 ottobre secondo appuntamento con la formazione tecnica formativa riservata agli istruttori delle attività pre agonistiche, in questo nuovo incontro Daniele Tacchini (nella foto) sarà prima sul campo per seguire la categoria esordienti  anno 2007, per poi, dalle ore 21, incontrare tutti gli istruttori del settore non agonistico per analizzare e affrontare la tematica della struttura nell’allenamento pre agonistico, con un focus sull’avviamento motorio sia in allenamento sia in partita   

Coadiutóre di questo incontro sarà il nostro responsabile del Settore Giovanile Pre Agonistico Alberto Longoni. (leggi la sua intervista)

Alberto Longoni

Daniele Tacchini

Allenatore professionista UEFA A, da più di 30 anni sui campi come tecnico di settori giovanili e prime squadre dilettanti e professioniste. Già Coordinatore Tecnico scuole calcio PARMA A.C. regione Lombardia, già tecnico Allievi nazionali LECCO CALCIO e già tecnico CARPI FC (Prima Divisione Lega Pro).

Autore di pubblicazioni sull’allenamento giovanile “IL GIOCO NEL CALCIO”, “ALLENARE IN CONDIZIONI DIFFICILI” (tradotto in inglese e diffuso in vari Paesi del mondo quali : USA, Australia, Svizzera, Grecia, ecc.) e “TI RACCONTO UNA STORIA,  “BEST PRACTICE, METODOLOGIA PER ALLENARE IN FORMA COINVOLGENTE E PRATICA”.
Formatore, operatore in progetti sportivi scolastici (vari livelli di istruzione) e coordinatore sportivo (camp estivi) per il C.S.I. Milano; collaboratore anche delle sezioni di Pavia, Vigevano, Sondrio, Lecco, Reggio Emilia.

Dal 2014 al 2015 selezionatore della rappresentativa regionale FIGC Lombardia – classe Allievi – di cui con la classe 1998 vincitrice dello scudetto nel Torneo delle Regioni 2015. Ideatore del progetto “CUCITO SU MISURA A KILOMETRO ZERO” operante one to one con società sportive dilettantistiche di consulenza e tutoraggio, volto al miglioramento delle competenze teoriche e pratiche degli allenatori, per avere di riflesso un incremento delle
competenze, capacità e cultura sportiva dei ragazzi.
A oggi hanno aderito a questo progettopiù di 30 società del Nord Italia.
Unico italiano a tenere corsi di formazione per allenatori di calcio in Cina per il Centro Sportivo Italiano (corso ottobre 2016 e febbraio 2017 entrambi a Tianjin).
Marketing Manager Junior per Energy Italy Spa, azienda italiana leader del settore risparmio ed riqualificazione energetica.
In ambito formativo hanno frequentato a oggi le sue lezioni più di 5.000 allenatori, dirigenti e genitori.

Daniele Tacchini

Daniele Tacchini

post

Prima Squadra 6^Campionato

« POKER BIS »  

È un Parabiago a trazione anteriore quello visto oggi a cerro maggiore contro la Virtus Cantalupo nella sesta giornata del girone di andata.
Quattro a zero il risultato finale a favore dei granata che sono stati capaci di avere largamente la meglio su un avversario che occupava comunque la terza posizione in classifica.
Si parte con i galletti subito padroni del gioco, che al decimo trovano il vantaggio neanche a dirlo con il “solito” bomber Sacchi che si fa trovare pronto sul cross basso di Ebali.
Passano 5 minuti e i granata raddoppiano: Ebali conquista una punizione al limite e sul pallone si presenta Sacchi che con una traiettoria perfetta infila l’incrocio dei pali.
Ottavo centro in sette partite e numeri da capogiro per il quarantasettenne attaccante che non ne vuole sapere di cedere il passo, ma che ancora una volta sta trascinando i galletti a suon di gol.
Passano altri 5 minuti e tocca all’altro bomber il potente Ebali timbrare il cartellino: l’attaccante riceve palla sulla destra e scambia con Sacchi che gli restituisce il pallone dopo un bel triangolo e trafigge l’estremo difensore di casa.
La gara si trascina sullo 0-3 anche nella ripresa con numerose occasioni fallite dai granata per arrotondare il punteggio finché non ci pensa Slavazza di testa a chiudere i conti per lo 0-4 finale.
Parabiago dunque trascinato dalle sue punte di diamante abili a finalizzare l’ottimo lavoro della squadra guidata da mister Crippa che in tutti i reparti sta dimostrando grande solidità.
Altra vittoria supportata anche dai tifosi della Curva Est che per tutta la gara hanno sostenuto la squadra.

Ora subito testa al difficile scontro di mercoledì sul campo dell’ostico Canegrate.

G.S.

parabiago-calcio-slavazza

Slavazza autore del definitivo 4 -0

curva-est-parabiago-calcio

La curva Est oggi in trasferta

Nella immagine di copertina Gianmaria Sacchi autore oggi di una doppietta

6^ Giornata
VIRTUS CANTALUPO – F.C.PARABIAGO  : 0 – 4 

Formazione Parabiago:
Bacchin, Mussaro,Pequini, Fabrizi, Caccia, La Greca, Fumo, Fabrizio, Cicala, Ebali, Sacchi, 

A disposizione:
Rattà, Kastrati,  Fogagnolo, Serighelli, Bruno, Colombo,Susini, Aloe 

Sponsor Prima Squadra

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Juniores 4^ Campionato

« PARABIAGO A META’  »  

Quarta di campionato per i ragazzi di Mister Tunesi, si gioca al Libero Ferrario contro la prima della classe San Giorgio  in uno stadio in festa dove è appena terminata la partita del cuore tra artisti tv e nazionale magistrati. 

Primo tempo: gli ospiti partono con più voglia e grinta, un paio di errori dei nostri difensori su lanci dalla difesa mettono gli attaccanti del San Giorgio in condizione di battere a rete, una volta bravo Carrozzo in uno contro uno, una seconda conclusione si stampa sulla parte superiore della traversa. 
Dopo queste due sparate del San Giorgio il Parabiago alza il ritmo e si presenta spesso nell’area avversaria senza però andare mai al tiro.
Nel finale del primo tempo una giocata rischiosa di Carrozzo e l’incomprensione con Rescaldani scaturiscono un fallo dal limite dell’area.
Punizione e gol nel numero 10 del San Giorgio.
Prima di andare al riposo da segnalare un missile di Guarnieri che passa a pochi centimetri dall’incrocio.

Secondo tempo: è stavolta il Parabiago che sale in cattedra.
Partita dominata dai granata che si presentano al tiro almeno 3 o 4 volte prima di pareggiare con Cavallaro su calcio di punizione.
Nel finale una traversa di Zarbo nega i 3 punti, che sarebbero stati meritati per il Parabiago.

Troppi errori individuali nel primo tempo hanno compromesso la gara, nel secondo tempo la voglia e la fame di punti ha portato il Parabiago a guadagnare un punticino giocando probabilmente la miglior partita fino ad ora e non si è vista la superiorità del San Giorgio che arrivava al Ferrario da Primi classificati.

Peccato per il pareggio, squadra e il gruppo migliora di partita in partita.

I nostri auguri di una pronta guarigione al giocatore del San Giorgio vittima di un brutto infortunio.

* Nella foto di copertina l’autore del gol granata Cavallaro

4^ Giornata
F.C.PARABIAGO – CALCIO SAN GIORGIO  : 1 – 1 

Corrispondente dal Campo:  Antonio Predoti 
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati di Girone

Classifica

post

UNDER 17 – 4^ Campionato

« DOMENICA DA DIMENTICARE »  

Un inizio più determinato e convincente porta i ragazzi dello Sporting Cesate, nei primi 15 minuti, a trovare 2 gol su azione, uno al 11esimo e uno al 15 esimo.
Altro brivido per il Parabiago al 19 esimo, quando, su un retropassaggio corto del difensore in granata, l’attaccante avversario percepisce la palla e si trova a tu per tu con il nostro estremo difensore, l’attaccante tira nell’angolo destro della porta, Pastorella si distende e mette in angolo.
Al 21 esimo  altro squillo avversario, cambio di gioco, il giocatore avversario incrocia il tiro, bravo il nostro portiere, Alessandro Pastorella, a respingere col piede.
Al 38 esimo  angolo per gli avversari, bel colpo di testa dell’attaccante e ancora il nostro  estremo difensore che blocca.
Finisce, così, sul 2 a 0 il primo tempo per la squadra ospitante.
A inizio ripresa succede di tutto: espulso un giocatore per ambo le squadre appena solo dopo 5 minuti dalla ripresa del match, al 58 esimo altra espulsione ai danni del Parabiago che rimane in 9 uomini.
La gara si scalda. Al 63 esimo altro cambio di gioco per gli avversari, l’attaccante si trova solo davanti al estremo difensore granata, che chiude in angolo.
All’80 esimo  mentre il nostro portiere usciva per salvare la porta, il giocatore avversario entra a martello sul portiere, che aveva già bloccato la palla, cartellino rosso ed espulsione diretta dell’attaccante dello Sporting Cesate, mentre il bravo portiere granata Pastorella, oggi migliore in campo, costretto ad uscire sofferente dal brutto fallo subito, in sostituzione subentra Alessandro Dellavedova.

Nella concitata circostanza l’arbitro espelle un altro dei giocatore Parabiaghese, entrato pochi minuti prima, per motivi ancora non chiari.
Sul finale il direttore di gara concede 5 minuti di recupero e nel finale succede di tutto. All’82 esimo ripartenza avversaria, l’attaccante anticipa di testa tutti e mette in rete.
Ancora all’84 esimo avversari in avanti, l’esterno arriva sul fondo, crossa in mezzo, il nostro difensore prova ad anticipare il loro attaccante, ma per una sfortunata deviazione, la palla finisce in rete. Finale 4-0 e domenica da dimenticare.

Corrispondente dal Campo: R. Pastorella
Testo Raccolto da: G.S.

Nella immagine di copertina Mister Barbieri

4^ Giornata
 SPORTING CESATE – F.C.PARABIAGO  : 4 – 0 

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 16 – 4^ Campionato

« UN PUNTO DA CAPO CLASSIFICA  »  

Partita delicata per i nostri ragazzi sul campo di Saronno, dive ci attendeva un’agguerrita Amor Sportiva.

Pronti via siamo i più rapidi e alla seconda azione, tiro in porta di Mangieri il portiere respinge e Rabolini al volo da fuori area insacca.
I padroni di casa reagiscono, sono più fisici e su azione in area, chiusura di Malandrin in scivolata, palla piena ma non per il direttore di gara che decreta il rigore poi trasformato.
Primo tempo in parità, batti e ribatti, fase brutta della partita, retropassaggio al portiere, che aspetta l’arrivo dell’avversario per giocare la palla, intercetto e palla in rete.
Reazione dei nostri ragazzi che non ci stanno, iniziamo a giocare palla a terra, il ritmo si alza, la palla arriva a Olgiati che da fuori area fa partire un destro che prende il palo interno e palla in rete.
Tutto da rifare, spingiamo sull’acceleratore, Abbruzzese entra in area, salta il portiere che lo stende, rigore per tutti tranne che per il direttore di gara, che fa proseguire.
Ultimo minuto ancora Abbruzzese entra in area e fa partire un destro che mette in evidenza la bravura del loro portiere.

Pareggio amaro, dobbiamo riprendere il bandolo della matassa, domenica altra trasferta difficile a Cesate, ma venderemo cara la pelle.

Alla prossima e….. Forza Parabiago!

Nella immagine di copertina Mister Re Fraschini

Corrispondente dal Campo: S. Rovellini
Testo Raccolto da: G.S.

Campionato Federale UNDER 16
Girone D
4^ Giornata
AMOR SPORTIVA – F.C.PARABIAGO : 2 – 2 

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 15 – 4^ Campionato

« LUYEKI INFIAMMA LA CURVA »  

Il cuore granata batte forte……e lo fa oltre che in campo anche sulle tribune, dove in questo anticipo di campionato voluto dalla squadra ospite il Nerviano  la presenza dei  supporter granata della curva est era davvero numeroso e colorato.

Tifo che senza ombra di dubbio è servito come incentivo ai ragazzi di mister Pace a coronare una prova di tutto rispetto condita da ottimo gioco e intese da grande gruppo.
Eppure la partita era iniziata in salita dopo che un incomprensione difensiva granata portava il Nerviano in vantaggio, erano i primi minuti, da lì in poi Parabiago in cattedra con il proprio capitano Luyeki ( nella foto di copertina) a far da professore.
Pareggio che arriva su un  recupero palla di Ghezzi che con un filtrante serve  Radrizzani, il centrocampista granata non sbaglia e sigla la sua seconda rete stagionale.  
Prima che la frazione di gioco finisca c’e il meritato vantaggio del Parabiago: su pregievole azione di Sala che dalla destra alza la testa e piazza un perfetto assist a Luyeki  che incorna a rete: vantaggio Parabiago.
Seconda frazione di gioco che  vede sempre i granata padroni del campo con rare ripartenze degli ospiti, su una di queste il Nerviano ottiene un calcio di rigore, dal dischetto segnano gli ospiti ma il direttore di gara fa ripetere, visto che non aveva fischiato la battuta,  alla seconda battuta un miracolo del estremo difensore Poli evita il pareggio bianco-nero.  

Poi è solo Parabiago, prima ancora con la coppia Sala- Luyeki  a rafforzare il vantaggio con il capitano a rete, poi arrivano la tripletta di un immenso Luyeki e la doppietta di Caruso anche lui oggi tra i migliori in campo.

Mister Pace  per il Parabiago effettua i cambi e chi entra dá subito dimostrazione di essere all’altezza della squadra e del gioco.
Grande altra prova dei ragazzi in maglia granata aiutati dal dodicesimo uomo in campo ovvero quella curva est formata principalmente da coetanei e  amici,al di là del risultato è stato anche questo un ingrediente che ha reso magica questa serata. 

   
 AVANTI COSì !

Corrispondente dal Campo: G.S

parabiago-calcio-curva-est

La “Curva Est Giovanili”Oggi in tantissimi al Libero Ferrario

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 14 – 4^ Campionato

« I “GALLETTI”..CANTANO 7 VOLTE »   

Bella prestazione dei galletti under 14 che in una domenica mattina tiepida e di bel tempo portano a casa i 3 punti in quel di Nerviano vs Calcio Nerviano 1919.

Hanno mostrato determinazione, impegno e volontà di migliorarsi costantemente, soprattutto dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa.

Come mister Belfanti aveva preannunciato, mai sottovalutare gli avversari: questo è l’atteggiamento che abbiamo già dal 1° minuto, dove creiamo due occasioni a nostro favore.

Ma la gara si mette in salita, quando al 2° subiamo goal, complice un nostro errore difensivo agevolato forse dal manto erboso non perfetto.

La nostra reazione è immediata, non ci perdiamo d’animo e creiamo numerose occasioni: al 16° è Rodrigues che raccoglie un calcio d’angolo ed insacca, agguantando così il pareggio, seguito da Bollati che con un deciso rasoterra ci porta in vantaggio: un bel modo di festeggiare, come per il compagno di squadra Vita, il compleanno.

Ci pensa poi De Carlo al 27° a siglare con un pallonetto il 3 a 0 a nostro favore.

Ma la “fame” non ci manca e Ceriani poco dopo fa suo l’angolino basso a sinistra del portiere avversario, che nulla può fare; come Colombi che di lì a pochi minuti non gli da scampo con un tiro alto da fuori area.

Non diamo tregua e sono tante le occasioni da goal che creiamo, anche se in qualche momento corriamo dei rischi (palo degli avversari sul finire del primo tempo).

Già all’inizio della ripresa Cova segna con tiro da fuori area e di nuovo chiudiamo allo scadere con goal di De Carlo, che così sigla la doppietta di giornata e chiude l’incontro sul 7 a 1 a nostro favore.

Come nelle prime 2 partite di campionato diversi sono i ragazzi che sono andati a rete, grazie a gioco di squadra, capacità personali e disponibilità di tutti gli atleti che si sono impegnati e fatti trovare pronti quando chiamati da mr. Luca.

Ora si riparte, pronti ad affrontare domenica prossima l’impegno casalingo con Oratorio San Francesco di Lainate (fraz. Pagliera).

Bravi ragazzi!

Corrispondenza dal campo: i dirigenti.
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 13 Bianchi-2^Giornata Campionato

« CHE SFIDA !  »  

Seconda di campionato per gli UNDER 13 guidati da mister Mangeri, partitissima contro la blasonata Castellanzese, la favorita alla vittoria finale del girone. 

I nostri Galletti entrano in campo carichi e consapevoli della forza dei nostri avversari ma nel primo tempo riusciamo a tenerli a bada e se pur non creando grandi occasioni da gol riusciamo a terminare la prima frazione con il classico 0-0 ma di alta fattura.

Nel secondo tempo cominciamo a soffrire i neri- verdi che alzano il ritmo per cercare il gol, noi riusciamo a tenere ma come nelle partite di alto livello la differenza la fanno i calci piazzati ed è proprio così che i nostri avversari riescono a sbloccare la gara.
Identico il secondo gol dove anche li, da gioco fermo subiamo la seconda rete su deviazione e della barriera.

Nel terzo tempo entriamo in campo con la voglia di fare almeno la rete della bandiera combattiamo fino alla morte ma niente oggi non vuole entrare, e a metà tempo su un contropiede micidiale ci colpiscono per il definitivo 3-0.

Nel Complesso è stata una bella partita e combattuta, i nostri si sono difesi alla grande e hanno acquisito e esperienza e consapevolezza della loro forza.

Under 13 Campionato Federale
GIRONE 1
2^ Giornata
CASTELLANZESE – F.C. PARABIAGO : 3 – 0 (3-1)

Forza GALLETTI !!! 

Corrispondenti dal Campo:  Dirigenti di squadra
Testo Raccolto da: G.S.

post

UNDER 13 Gialli-2^Giornata Campionato

« DUE SU DUE  »  

Seconda gara di campionato per i ragazzi di mister Antonucci, si gioca  ospiti della Robur Saronno in un pomeriggio di bel sole e temperature piacevoli.

Buona prova della compagine granata che sblocca subito il risultato: ottimo assist di Compagnone verso Pasquale che da vero Bomber non sbaglia, vantaggio Parabiago che viene quasi subito annullato dalla segnatura della Robur, uno a uno e si ricomincia, sullo scadere del tempo è ancora  Pasquale a riportare in vantaggio il Parabiago , ma  subito dopo frutto di un micidiale contropiede la Robur  sigla il pareggio che decreta la fine della prima frazione di gioco.

Secondo tempo  dove la Robur si fa più sotto mentre i Granata allentano un pò il pressing,  Parabiago che però dopo una fase di sofferenza riescono a raggiungere il vantaggio con Damiani che  in diagonale spiazza il portiere, tempo conquistato dai granata 

Terzo tempo con un Parabiago molto più vivace che riesce ad andare in gol prima con Morella e in fine con Compagnone  che determina la vittoria di tempo e di Match 

Buona prova dei “Galletti”  frutto del lavoro fatto durante gli allenamenti sapientemente guidati dal mister.   

Under 13 Campionato Federale
GIRONE 2
2^ Giornata
ROBUR SARONNO – F.C. PARABIAGO: 2 – 5 (1-3)

Forza GALLETTI !!! 

Corrispondente dal Campo: Cristina C.
Testo Raccolto da: G.S.

post

UNDER 9 Sq. Gialla Torneo autunnale 1^ giornata

« AVVENTURA INIZIATA ! »  

Nel giorno in cui il primo uomo è sceso sotto le due ore in maratona, gli Under 9 – squadra gialla  di Mister Angelo hanno affrontato la prima giornata di campionato presso il Centro Giovanile Boffalorese.

Sole, clima mite (i moscerini lo testimoniano), campo in perfette condizioni e spalti gremiti in ogni ordine di posto, sono le condizioni perfette per una grande giornata di sport.
Nel primo match, i giovani galletti hanno affrontato i gialloblù di Magenta
Partenza a razzo per i Parabiaghesi, ma, dopo il vantaggio iniziale, si sono disuniti e, purtroppo, sono stati rimontati, uscendo sconfitti dalla sfida.
La seconda partita ha visto i granata contro i pari età della Marcallese. Mister Angelo rivoluziona la formazione iniziale. 
Partita subito in discesa grazie ad un gol lampo.
Pressing a tutto campo ed intensità sono stati la ricetta per una  vittoria finale ed un fantastico “clean sheet”

Mister e dirigenti si sono dichiarati soddisfatti del gioco e dell’atteggiamento di tutti i ragazzi.

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato.

..bravi ragazzi!..forza e coraggio!..la stagione è ancora lunga!!

..Alè “Galletti” !

Corrispondente dal Campo: Lironi A.
Testo Raccolto da: G.S.