post

Juniores 12^ Campionato

« IRRICONOSCIBILI GRANATA  »  

Trasferta a Dairago dove si va a giocare per la dodicesima di campionato, avversari lì a solo un punto dai granata quarti nella graduatoria generale.

Match difficile lo si sapeva, ma un gol della Dairaghese  dopo solo un minuto di gioco fa presagire che non è giornata per gli undici di mister Tunesi.
Parabiago che prova far gioco con scarsi risultati, oggi la Juniores dal gallo sulla maglia appare irriconoscibile per quanto riguarda testa e cuore portati in campo.
Dairaghese che subito ne approfitta e fa valere la sua padronanza in campo, i padroni di casa sono superiori in ogni reparto e vanno al raddoppio alla mezz’ora, da segnalare anche, che precedentemente la Dairaghese si era vista annullare dal direttore di gara due reti.
I rosso-gialli-blu non faticano a siglare la terza marcatura prima della fine di frazione che avviene su calcio piazzato.
Dalla panchina a pochi minuti dal duplice fischio mister Tunesi procede all’avvicendamento di ben quattro giocatori in modo da dare una sferzata alla squadra.

Squadre negli spogliatoi per l’intervallo con la Dairaghese in vantaggio su i granata per tre reti a zero

Seconda frazione ancor più da incubo per il Parabiago che subisce il gioco avversario su ogni fronte, Dairaghese che arriva facilmente alla marcatura, imbarazzante per i granata subire una goleada che alla fine conta ben sette reti finite nella porta Parabiaghese.
Uzoma segna il gol della bandiera che pone fine ad una giornata da dimenticare.

Così non va; rimettersi subito in carreggiata e tornare ad essere la squadra che con cuore e qualità ha dimostrato di essere competitiva in questo campionato.

Testa bassa e pedalare se si vuole far bene !

 * Nella foto di copertina mister Andrea Tunesi.

12^ Giornata
DAIRAGHESE – F.C.PARABIAGO : 7 – 1 

Corrispondente dal Campo:  Antonio Predoti 
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati di Girone

Classifica

post

UNDER 9 Sq. Bianca Torneo Fed. 8^ giornata

« ORGOGLIO, CUORE E TESTA »  

Ottava giornata del campionato federale per i ragazzi in granata allenati da Mister Angelo.

Clima tiepido e soleggiato presso il Centro Sportivo Angelo Moratti di Ossona; avversari dei galletti, oltre ai padroni di casa, gli albiceleste del Pontevecchio ed i crociati di Buscate.

Nonostante la festività di S.Ambrogio, grande affluenza di pubblico, spalti gremiti e clima festoso, si sente che Babbo Natale ed il suo aiutante elfo stanno per arrivare!

Prima partita contro i grifoni di Ossona.
Inizio in sordina per i ragazzi in granata. Sconfitta di misura nonostante agonismo ed impegno non siano mancati.
Fattore campo decisivo per il risultato finale!

Secondo match contro i Magentini del Pontevecchio
Il duro lavoro delle scorse settimane comincia a dare i frutti sperati. Supremazia tecnica e territoriale per tutta la durata dell’incontro. Vittoria stra-meritata.

L’ultima sfida di giornata ha visto impegnati i giovani galletti contro i rosso-blu di Buscate.
Incontro a senso unico, grazie a giocate precise ed efficaci, i granata hanno dominato la partita, portando a casa una vittoria roboante.

Mister e Dirigenti ancora una volta si sono dichiarati soddisfatti dei propri ragazzi, per vincere ci vogliono orgoglio, cuore caldo e testa fredda.

Forza ragazzi!

..tutti pronti per il Natale Granata!

Risultati:
Ossona vs FC Parabiago 5-1
Pontevecchio vs FC Parabiago 3-5
Buscate vs FC Parabiago 1-4

 

Corrispondente dal Campo: Lironi A.
Testo Raccolto da: G.S.

post

UNDER 15 – 9^ Campionato recupero

« TRE TEMPI = TRE PUNTI »  

Sembra essere ritornati  nella fase non agonistica quando i tempi di gioco erano tre ed ad ognuno veniva assegnato un punto in caso di vittoria, questo è quello che ironicamente  è successo sul campo dell’ Antoniana dove il Parabiago nel giorno naturale della gara vinceva un tempo, poi la gara venne sospesa all’inizio della seconda frazione di gioco per impraticabilità del campo, e oggi nel recupero fa suoi i due tempi regolamentari.

Gara ben giocata per i ragazzi allenati da mister Pace e da Ghezzi, entrano in partita sin da subito e malgrado le non ottime condizioni del campo  cercano di fare gioco con buone triangolazioni e facendo valere la loro migliore qualità tecnica.
Vantaggio granata che arriva dopo dieci minuti: Scarpati si invola sulla sinistra portando con se l’ intera retroguardia di casa, e facile per Erindetti che riceve dallo stesso Scarpati battere il portiere Bustese. 
Reazione dei padroni di casa  che però sono ben contenuti dalla retroguardia Parabiaghese, perfetta l’intesa: Pastano, Baldassari, Caruso, Paleari, si va al riposo con i granata in vantaggio di misura su una buona Antoniana.

Inizia la seconda frazione di gioco, Parabiago ben più determinato in campo dimostrando anche, terreno permettendo, un ottimo fraseggio che portano gli attaccanti più volte vicino la marcatura.

A siglare il gol del raddoppio è capitan Arienti: incontenibile la sua progressione verso la porta avversaria che ha come finale il preciso tiro che si insacca.
Tempo praticamente a senso unico con il portiere granata  Compagnone inoperoso che tiene posizione ben al di fuori dalla propria area di rigore, un Parabiago performante che porta in rete prima Porta, servito sulla destra beffa il portiere avversario con un semi pallonetto e poi Arienti che ribatte in rete dopo che il portiere miracolosamente respinge su colpo di testa dello stesso Arienti.
Prima del fischio finale ancora un paio di occasioni propizie per i granata che avrebbero portato il risultato finale ad essere ancora più rotondo. 

Un’altra ottima prova di tutta la squadra, oggi davvero tutti si sono dimostrati meritevoli degli elogi che sono arrivati dalla tribuna, e poi che dire… dieci partite vinte su dieci giocate, 79 reti realizzate e solo cinque subite, questi i numeri che però non riescono a descrivere la crescita di questa squadra, ma sopratutto non riescono a far capire l’ unita di questo grande gruppo.   

 G.S.

* Nella foto di copertina Arienti , oggi autore di una doppietta

Under 15 Campionato Federale
GIRONE 1
9^ Giornata Recupero
ANTONIANA – F.C. PARABIAGO :  0 – 4 

CLASSIFICA

 

post

UNDER 14 -10^ Campionato recupero

« DECA.. GORLA SENZA R A »   

Gelida serata, in quel di Gorla, dove va in scena, la partita, di recupero, della 10°giornata, di campionato, non disputata, domenica 24 novembre, a causa dell’impraticabilità del campo.

I galletti, fanno la partita, cercando di tessere trame offensive, che si rivelano, però, poco efficaci, nonostante le pur belle azioni, sprecano in diversi, andando a conclusioni che hanno poco di pericoloso, il portiere avversario, infatti, il più delle volte, si limita a controllare o blocca tiri, come si suol dire, “telefonati”.
Ed è così che il Gorla va in gol in una delle caratteristiche azioni di contropiede al minuto 30.
Va precisato, che Gorla, nonostante, sparute azioni, esclusivamente in contropiede, si era dimostrata più pericolosa cogliendo un palo, a gol già fatto, e in altri casi, ci mette una pezza il portiere Roman e recuperi portentosi di “C’eri”, “Venu”, e Birsan.
Il “Bolla” coglie una clamorosa traversa, e nel finale di tempo, prima dell’intervallo il “Deca” riacciuffa il pari, con azione personale insistita in piena area, sembrava non volesse più deporre in rete, mi sono detto.

Fine tempo sull’1 a 1
Tutti negli spogliatoi all’intervallo per scaldarsi e bere un corroborante the caldo.

Secondo tempo, al 3° Pruonto rileva “Dodo”. Al 5° Cova va in rete su prezioso assist del “Deca”. Ormai i galletti hanno preso pieno possesso delle operazioni, il “Deca” mette a segno la sua doppietta con un tiro perentorio angolatissimo che tocca il palo alla sinistra del portiere e si insacca, 1 a 3, è il 20°. La squadra amministra, controlla il gioco e continua a sprecare in attacco. Comincia la girandola dei cambi, Cova lascia il posto a Varinelli, Solbiati a Baldi, Colombi leggermente acciaccato a Ferrario, Bollati a Vita.
Sembra filare tutto liscio, quando all’improvviso, le cose si complicano.
Viene persa banalmente una palla a centrocampo, e su un cross l’attaccante avversario deposita in rete, è il 2 a 3, Gorla ora ci crede e ci prova fino in fondo, mentre nei galletti subentra una certa ansia e agitazione.
Nicolò Merlotti subentra a uno statuario Birsan mentre Turla sostituisce il capitano Rodrigues.
Il fischio finale, giunge dopo 3 minuti interminabili di recupero, e suona come una liberazione, sia per la vittoria, sia per il freddo crescente.

Ora tutti negli spogliatoi a festeggiare, e a fare una meritatissima doccia calda corroborati, dal caldo bicchiere di the che Laura distribuisce come sempre a tutti i ragazzi.

Appuntamento ora a domenica, dove i galletti, sono chiamati a una dura prova in quel di Lainate.

Forza Parabiago, continuate così

Corrispondenza dal campo:  Antonio Mazzitelli
Testo Raccolto da: G.S.

CLASSIFICA

post

Prima Squadra 13^Campionato

« “PIOVE” LA SECONDA SCONFITTA »

Tredicesima giornata di campionato, granata impegnati nel match day di Lonate Pozzolo incontro che andrà a definire la terza posizione di classifica del girone.

Domenica di forte maltempo nella zona a ridosso dell’aeroporto della Malpensa dove si trova il centro sportivo Lonatese, al nostro arrivo il terreno di gioco in erba naturale (poca) si presenta in condizioni limite per la disputa del incontro, sono le quattordici e manca ancora più di mezz’ora al fischio di inizio, la pioggia già consistente aumenta di intensità creando pozze d’acqua consistenti in varie zone del campo.
Malgrado le condizioni del terreno di gioco e le precipitazioni che vanno via via aumentando il direttore di gara in accordo con i capitani delle due squadre decide di far giocare.

Ne esce una partita che di gioco ne ha ben poco, è una lotta nel fango con i giocatori ad inseguire una palla dalle traiettorie imbarazzanti e dai rimbalzi insistenti.
A tratti sia dalle panchine che dalla tribuna la preoccupazione per l’incolumità dei giocatori è visibile soprattutto per la vicinanza dei muretti che delineano il campo.

Per quanto riguarda la cronaca c’è poco da raccontare, in partite come queste è solo il caso che può premiare l’una o l’altra squadra, è infatti è il Lonate che su mischia in area Parabiaghese riesce nella lotta fangosa a spingere una palla infossata in porta.

In queste precarie condizioni e senza la possibilità per tutte e due le squadre di far gioco, diventa un match nel quale chi segna per primo vince e così è stato.

Nulla da togliere ai 22 in campo che hanno dato il massimo per cercare di dar vita a un incontro dove una sola triangolazione diventava una chimera, e al Lonate che ha avuto la fortuna di trovare la palla buona nella palude di casa.

Quello che ci fa rimanere perplessi e la decisione di giocare una gara malgrado non ci fossero le minime condizioni di svolgere una partita di calcio anche visto l’intensità della pioggia che sin da prima del inizio, sino alla fine gara è caduta.     

G.S.

13^ Giornata
LONATE POZZOLO –  F.C.PARABIAGO : 1 – 0

Formazione Parabiago:
Rattà, Mussaro, Slavazza, Caccia, Pequini, Fabrizio,  Cestarolli, Ebali, Cicala, Sacchi, Colombo

A disposizione:
Borsani, La Greca, Fogagnolo, Saccenti, Serighelli, Fumo, Fabrizi, Ventrice, Uzoma

Sponsor Prima Squadra

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Juniores 11^ Campionato

« TRE PUNTI MANCATI  »  

Undicesima di campionato, al Libero Ferrario arriva la squadra di Busto Arsizio San Marco.

I granata sono obbligati a vincere per tenere il passo di quelle davanti e per cancellare la brutta sconfitta con uscita dalla coppa Lombardia di martedì sera. 

Prima frazione di gioco molto equilibrata, le due squadre si studiano e ci sono veramente pochissime occasioni da gol.
Si va al riposo a reti inviolate.

Nella ripresa mister Tunesi mette forze fresche in avanti, ed è il neo entrato Zarbo che dopo pochi minuti viene espulso assieme ad un difensore della squadra ospite, ancora da capire la decisione arbitrale.
Il Parabiago prova con tutte le forze a portarsi in vantaggio ma la difesa avversaria sembra essere in giornata.
Tante le occasioni sprecate dai nostri attaccanti, se poi ci si mette anche la sfortuna, Principe spara da fuori e colpisce la traversa, Previtali si vede negare il gol da un intervento difensivo straordinario del portiere Bustese.
All’ultima azione il direttore di gara annulla un gol al Parabiago per presunto fallo in attacco dubbio, molto dubbio e fischia la fine dell’incontro.

Due punti che non sono arrivati per mantenere il passo di alta classifica, ora bisogna subito ripartire e giocare come si era fatto sin ora.

 * Nella foto di copertina Principe , oggi una traversa colpita.

11^ Giornata
F.C.PARABIAGO – SAN MARCO : 0 – 0 

Corrispondente dal Campo:  Antonio Predoti 
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati di Girone

Classifica

post

UNDER 17 – 11^ Campionato

« COSI’ NON VA..  »  

I ragazzi di Mister Barbieri oggi perdono in casa contro la Cogliatese, terzultima in classifica, collezionando un poker di sconfitte consecutive.

A niente è valsa anche la pesante ramanzina da parte di Mister Barbieri fatta negli spogliatoi alla squadra nell’intervallo tra il primo e il secondo tempo, dove ha esplicitamente richiamato i suoi ragazzi al proprio dovere, perché in campo non si percepiva la loro presenza.
Veramente poche le emozioni vissute oggi in campo.
In tutta la partita, soltanto quattro occasioni per la Cogliatese, di cui due sventate dal nostro estremo difensore e neanche una da parte del Parabiago.
È la Cogliatese a passare subito in vantaggio al secondo minuto, dopo un calcio di punizione fischiato a favore degli avversari e battuto dalla metà campo, palla che arriva in area e dopo un batti e ribatti, l’attaccante della Cogliatese ha la meglio e la deposita in rete.
Nulla di significativo per il resto, si va all’ intervallo con gli ospiti in vantaggio.

Ripresa che segna quasi subito che porta la Cogliatese al raddoppio, dopo uno slalom del bravo attaccante della squadra avversaria che scarta tutti e si presenza a tu per tu con il nostro portiere e non sbaglia.
Partita a senso unico, dove i ragazzi del Parabiago, per l’intera partita, non sono riusciti ad impensierire minimamente il portiere avversario.

Dal prossimo allenamento bisognerà lavorare sodo, per poter uscire da questo trend negativo e far emergere le vere potenzialità di questa squadra, anche perché non merita certamente il posto in classifica nel quale si ritrova oggi, anche se bisogna ammettere che oggi la sconfitta ci stava proprio tutta, a causa, soprattutto, della mancata reazione e determinazione della squadra per l’intera partita.

ANIMO GRANATA !

Corrispondente dal Campo: R. Pastorella
Testo Raccolto da: G.S.

11^ Giornata
F.C.PARABIAGO – COGLIATESE  : 0 – 2 

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

UNDER 16 – 11^ Campionato

« CHE GRUPPO…RAGAZZI ! »  

Giornata fredda e bagnata per i nostri galletti under 16, impegnati a Vanzago con la “locale” Real Vanzaghese Mantegazza, un unico scopo, mantenere la vetta della classifica.

Inizio di studio per le due squadre, prendiamo in mano il gioco, tanti fraseggi e al 13° su cross dalla destra di Esposito, Mangieri sale in cielo e di testa deposita in rete.
Tutto facile per noi, un Bianchi stratosferico davanti alla difesa detta ogni azione di gioco con un tempismo perfetto e al 25° il solito Ortolani deposita in rete dopo un errore difensivo.
Testa bassa, dobbiamo chiuderla e ci pensa ancora Mangieri con una punizione da manuale dai 30 metri che si insacca sotto la traversa.
Passa un minuto e Esposito si fa trovare sotto porta per il 4 a  0 con cui chiudiamo il primo tempo.

Secondo tempo, facciamo tutti i cambi a disposizione, loro si mettono a tre in difesa e noi iniziamo una frazione di gioco stratosferica, dove non sbagliamo niente, tutto riesce facile e dopo due minuti Caputo al volo fa partire una sventola e sono 5, Esposito non è da meno e vuole spaccare la rete altro capolavoro balistico 6.
In difesa non si concede niente, Malandrin, Rovellini, Colombo e Pedrani ergono una difesa impenetrabile.
Ancora gol per Mangieri che entra in area, Veronica alla Dybala sul difensore e palla in rete 7.
In gol ancora Caputo 2, Marino, Voca, Mariani e Olgiati.

Che dire stupendo gruppo, bel gioco e tanta amicizia sono il connubio perfetto per questa macchina da gol, avanti così ragazzi ! 
Domenica ospitiamo la Poglianese, testa bassa e lavoro settimanale, noi siamo pronti.

Avanti così….. !

Corrispondente dal Campo: S. Rovellini
Testo Raccolto da: G.S.

Campionato Federale UNDER 16
Girone D
11^ Giornata
REAL VANZAGHESE M. – F.C.PARABIAGO:  0 – 13 

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 15 – 11^ Campionato

« NOVE + NOVE »  

Undicesima di campionato per i granata Under 15 che giocano in quel di Busto e affrontano la locale Busto 81, galletti che partono per cercare la nona vittoria consecutiva di campionato

Partita tutta sostanza quella odierna per i ragazzi di Mister Pace e Ghezzi, che su un campo ai limiti della praticabilità sfruttano al meglio le occasioni a loro favore non sprecandole come al solito e, andando subito in vantaggio con un tiro dal limite di Arienti e resistendo anche con un po’ di fortuna (traversa) alla reazione degli avversari.
Poi è solo Parabiago, che va ancora a segno con una doppietta di Bollati intervallata dalla rete di Scarpati.

Nella ripresa, dove diventa ancora più difficile mantenere l’equilibrio, i Galletti continuano a far gioco andando ancora in gol rispettivamente con Ghezzi, Scarpati, pregevole il colpo di tacco del numero nove granata e doppietta di Makaj, poi è ancora ed ancora Scarpati per la tripletta personale e il 9 a 0 finale.
Buona prestazione di squadra, malgrado il maltempo, unica assente, giustificata dalla lontananza della trasferta la Curva Est, della quale ci è mancato il continuo sostegno.

Si torna in campo mercoledì per il recupero contro l’Antoniana dove rincontreremo un altro terreno di gioco molto lontano dal nostro perfetto “Ferrario”.

Bravi Ragazzi….
siamo orgogliosi di Voi 

Corrispondente dal Campo: Claudio Poli
Testo raccolto da G.S.

 * Nella foto di copertina Scarpati, per lui oggi una tripletta personale

Under 15 Campionato Federale
GIRONE 1
11^ Giornata
BUSTO 81 – F.C. PARABIAGO  :  0 – 9

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

UNDER 14 – 11^ Campionato

« RISCOSSA GRANATA »   

Domenica fredda e piovosa, i ragazzi di mister Belfanti  affrontano, sul sempre ottimo terreno di gioco del Libero Ferrario i pari età della Virtus Cornaredo match valevole per l’ undicesima di questo campionato autunnale, maltempo  che non ferma i nostri galletti in vena di riscossa, in attesa, si ricorda, della partita da recuperare il prossimo mercoledì 4 dicembre con Gorla Minore, gara non disputata lo scorso week end a causa delle pessime condizioni del campo Gorlese, causate dalle copiose precipitazioni di settimana scorsa.

Ora la cronaca:
I galletti hanno un approccio “timido” alla gara, sbandano in difesa rischiando più del dovuto, a causa di incomprensioni, ma al 15°sono già in vantaggio, Rancilio lanciato in contropiede realizza l’1 a 0.
Cova raddoppia sempre in contropiede al 25°, per poi mettere a segno la sua doppietta al 30°con sua azione insistita, ruba balla al difensore e infila la porta in diagonale, 3 a 0.

4 a 0 del “Bolla” al 32° su colpo di testa, grazie al prezioso assist di Ceriani che si era involato sulla destra.
Il tempo si chiude sul 4 a 0.

Nella ripresa, si registrano vari tentativi di incrementare il punteggio, però infruttuosi.
Mazzitelli entra a sostituire Lusardi, e al minuto 15, anche il “Bolla” mette a segno la sua doppietta su gentile assist di Cova, 5 a 0.
Comincia la girandola dei cambi: Vita per Baldi, Pruonto per il capitano di giornata Colombi, Turla sostituisce Merlotti, De Carlo per Bollati.
Da segnalare in questa fase un gran bel salvataggio di Birsan in recupero sull’attaccante lanciato a rete del Cornaredo.
Venuti sostituisce Rancilio e al 30°, Rodrigues subentra a Birsan.
De Carlo fissa nel finale il punteggio sul perentorio 6-0 per i galletti.
Che dire, se non bravi ragazzi continuate così.

FORZA RAGAZZI….

Corrispondenza dal campo:  Antonio Mazzitelli
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 13 Gialli-9^Giornata Campionato

« MAI MOLLARE  »  

Nona di campionato gli Under 13 squadra gialla è ospite della Carcor di Rescaldina.

Parabiago che si presenta al match con soli 9 giocatori disponibili per via dei mali di stagione che stanno colpendo la formazione di mister Attanucci.

Con un ritardo di 45 minuti sul orario previsto alle 17,30 si gioca, Parabiago che soffre le condizioni non ottimali del terreno di gioco reduce dalle piogge settimanali, dopo 10 minuti su contropiede subisce la marcatura dei padroni di casa, i granata non hanno la risposta giusta e così il tempo si conclude in favore della Carcor.

Seconda frazione di gioco dove mister Attanucci prova a cambiare ruolo a qualcuno dei suoi anche perché costretto dalla poca disponibilità che ha in panchina, i granata diventano più incisivi ma la rete del pareggio non arriva, anzi, e la Carcor che su un batti e ribatti in area granata arriva a raddoppiare il risultato facendo sua anche questa frazione.

Terzo tempo poco spettacolare che scaturisce un pallido zero a zero.

Partita condizionata dalle assenze e forse dal campo per i granata che però devono ritornare già da subito a lavorare in settimana per continuare a migliorarsi, mai mollare, forza ragazzi.

Under 13 Campionato Federale
GIRONE 2
9^ Giornata
CARCOR – F.C. PARABIAGO: 2 – 0 (3-1)

Forza GALLETTI !!! 

Corrispondente dal Campo: Cristina C.
Testo Raccolto da: G.S.

post

UNDER 13 Bianchi-9^Campionato

« PASSI AVANTI…  »  

Nona giornata per i nostri ragazzi che vanno ad affrontare il Gorla Minore, sulla carta sembrerebbe una

partita semplice, ma nel calcio nulla è semplice e ogni vittoria bisogna guadagnarsela e questo la vecchia

volpe del mister Mangieri lo sa bene e infatti nel discorsetto del pre partita mette in guardia i ragazzi.

I galletti dopo aver appreso le indicazioni del mister entrano in campo col piglio giusto infatti conquistano la prima frazione di gioco con un netto 3-0.

Nel secondo tempo la sinfonia non cambia, granata padroni del campo con un solo svarione difensivo che permette al Gorla di segnare il gol della bandiera, il Parabiago si aggiudica anche questa frazione con il punteggio di 3-1.

Nel terzo tempo, per i granata la stanchezza accumulata per via del campo pesante si fa sentire, il pressing non è così asfissiante come nei primi tempi, si fa fatica ad arrivare alla marcatura, ci vuole bomber Riky che riesce ad insaccare per il gol vittoria della frazione e a realizzare la sua doppietta personale.

Anche oggi i ragazzi dal gallo sulla maglia hanno giocato un buon calcio sia a livello tecnico che tattico, un altro passo in avanti verso il passaggio all’agonistica

Alè Parabiago….

Under 13 Campionato Federale
GIRONE 1
9^ Giornata
GORLA MINORE – F.C. PARABIAGO  : 1 – 7 (0-3)

Corrispondenti dal Campo: Dirigente squadra
Testo Raccolto da: G.S.