post

Prima Squadra 19^Campionato

« PLAY OUT »

È Un Parabiago irriconoscibile quello visto oggi al Libero Ferrario che nella seconda giornata di ritorno subisce 5 reti dal Osaf Lainate.

I granata dopo venti minuti si trovano sullo 0-2 frutto di due conclusioni da fuori area che trovano totalmente impreparato il portiere Bacchin.
Subito il colpo i granata alzano la testa e giungono al pareggio già nella prima frazione di gioco prima con Aloe che deposita in rete il cross di Mussaro e poi con Sacchi che si procura e trasforma un calcio di rigore per un uscita avventata dell’estremo difensore ospite che travolge il 9 granata all’interno dell’area piccola .

Si va all’intervallo e al rientro in campo i galletti provano a conquistare l’intera posta, ma sono gli ospiti a portarsi sul 2-3 dopo una palla mal gestita dalla nostra retroguardia e addirittura sul 2-5 con due micidiali contropiedi che trovano impreparata la difesa Parabiaghese.

Al di là della retroguardia però oggi tutto il collettivo è sembrato la fotocopia sbiadita della squadra scesa in campo 7 giorni fa a Olgiate.

Questo pomeriggio al Libero Ferrario i soli ad onorare la maglia sono stati i supporter della Curva Est che hanno sostenuto la squadra dal primo all’ultimo minuto malgrado dal campo non arrivava nessun segnale.  

Se si vuole proprio cercare un lato positivo di questa brutta giornata lo dà la classifica che è rimasta incredibilmente invariata con le sconfitte di:  Villa Cortese, Lonate, Canegrate e Pro Juventute dirette avversarie dei granata nella rincorsa playoff.

G.S.

 * Nella foto di copertina i supporter della Curva Est

19^ Giornata
 F.C.PARABIAGO – OSAF LAINATE : 2 – 5

Formazione Parabiago:
Bacchin, Mussaro, Fogagnolo, Slavazza, Caccia, Fabrizi, Fioretti, Ebali, Cicala, Sacchi, Aloe.

A disposizione:
Rattà, La Greca, Fumo, Serighelli, Fabrizio, Fabiani, Bruno, Guarnieri, Deliso



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Prima Squadra 18^Campionato

« TANTO GIOCO, POCA SOSTANZA »

Nel big match della prima giornata di ritorno il Parabiago deve arrendersi alla prima della classe Olgiatese che si impone di misura sui galletti nonostante una buona prestazione dei granata che per varie fasi della gara hanno dominato in fase di impostazione senza però trovare il colpo decisivo per lasciare il segno.

Padroni di casa in vantaggio dopo 15 minuti con il numero 9 Virili che elude la difesa granata in uscita e trafigge Rattà.

Subito il colpo i galletti partono a testa bassa e hanno subito un ‘occasione per pareggiare con Ebali, il cui tiro finisce a lato di un soffio e subito dopo con Sacchi che non dà potenza al suo sinistro bloccato a terra dall’estremo difensore di casa.

Un minuto più tardi è ancora Sacchi che lavora un ottimo pallone per Cestarolli, ma la conclusione del 10 granata trova la respinta del portiere Olgiatese.

Nella ripresa il Parabiago riparte alla ricerca del pari lasciando le ripartenze ai padroni di casa, ma la retroguardia della capolista riesce ad arginare le incursioni granata e la gara termina sull’1-0 finale.

Sconfitta che sta stretta visto la prestazione globale della squadra di mister Crippa, che è apparsa in buona forma fisica e dotata di un buon fraseggio, è mancato il gol per tornare da Olgiate con un punto che sarebbe apparso del tutto meritato.

Parabiago che continua grazie anche alla sconfitta del Villa e ai pareggi delle dirette concorrenti ad ambire a un posto nei play off.   

G.S.

 * Nella foto di copertina l’ attaccante Gianmaria Sacchi

18^ Giornata
OLGIATESE – F.C.PARABIAGO  : 1 – 0

Formazione Parabiago:
Rattà, Mussaro, Pequini, Slavazza, Caccia, Fabrizi, Fioretti, Cestarolli, Ebali,, Cicala, Sacchi, Fabrizio

A disposizione:
Bacchin, La Greca, Fogagnolo, Fumo, Serighelli, Fabrizio, Fabiani, Colombo, Aloe.



RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Prima Squadra 1^Campionato

« AUTO PAREGGIO DI RIGORE  »  

Prima giornata di Campionato per gli uomini di mister Crippa, si gioca al Libero Ferrario, rettangolo di gioco in perfette condizioni malgrado le abbondanti piogge scese nella notte, e i due incontri disputati dalle squadre giovanili nella mattinata.

Avversario dei granata  l’Olgiatese squadra accreditata a far molto bene in questo girone, ore 15.30, si scende in campo proprio mentre nella vicina Monza Charles Leclerc sta per vincere l’edizione numero novanta del gran premio D’Italia, Parabiago che veste la classica divisa granata, mentre gli avversari portano i colori verde- bianco.

Mister Crippa schiera un 4-4-2 ordinato con Ebali e Aloe a fungere da arieti ed è subito Ebali con una delle sue classiche percussioni a seminare il panico nella difesa ospite.
Gli ospiti sono però ben organizzati e rispondono colpo su colpo a un Parabiago lievemente contratto nella prima frazione di gioco fino al 25esimo minuto quando Cestarolli (nella foto) entra un po’ frettolosamente su un avversario all’interno dell’area, il direttore di gara non ha dubbi nel concedere la massima punizione che Geron trasforma con freddezza.
Si va al riposo con i galletti che alla ripresa del gioco partono forte alla ricerca del pari.
Al 15esimo dalla panchina Crippa manda in campo Bruno per Fogagnolo e richiama Aloe per l’esperto Sacchi che da vivacità e profondità alla manovra granata e in coppia con Ebali crea scompiglio nella difesa Olgiatese.
Al 35 esimo sul l’ennesima ripartenza i granata trovano il meritato pareggio con una deviazione di un difensore avversario (Grassi) su un cross di Cestarolli dalla fascia destra.
Trovato il pari il Parabiago preme Sull’acceleratore per la posta piena ma la gara si chiude con una rete per parte.
Oggi al Ferrario il pareggio ci è parso obbiettivamente  il risultato più giusto.

Parabiago dunque a due facce , più timoroso nel primo tempo e più disinvolto nella ripresa.
Ora testa a domenica prossima sul campo del San Francesco

G.S.

1^ Giornata
F.C.PARABIAGO – A.S.D. OLGIATESE: 1 – 1 

Formazione Parabiago:
Rattà, Mussaro, Pequini, Fabrizi, Caccia, Slavazza, Fogagnolo, Cestarolli, Ebali, Cicala, Aloe 

A disposizione:
Berardi, Fumo, Sacchi, La Greca, Kastrati, Saccenti, Fabrizio, Bruno, Colombo

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA