post

Il nostro stadio

« GRAN CAMPO  »

Lo storico Stadio “Libero Ferrario” e più precisamente il campo da gioco centrale è senza dubbio un valore aggiunto ad una società in crescita come la nostra.

Un rettangolo di gioco sempre in perfette condizioni qualunque siano le condizioni meteo e che garantisce le condizioni ottimali per le prestazioni tecnico-sportive, mantenendo inalterati i parametri biomeccanici, come: il rimbalzo e il rotolamento del pallone, l’assorbimento dello shock, la deformazione verticale e la buona capacità di trazione.
Tutto questo riducendo al minimo il pericolo di lesioni degli atleti.

Ad un anno dalla sua inaugurazione, vogliamo riproporre l’articolo che la rivista Magazine Tutterba aveva dedicato al nostro storico “LIBERO FERRARIO”

G.S.


STADIO “LIBERO FERRARIO”

Leggi l’articolo di TUTTERBA
parabiago-calcio-libero-ferrario-articolo-su-tutterba

post

AMATORI 3^ GIORNATA

Campionato “Alto milanese” 3^ giornata
POL.BIENATE MAGNAGO – PSA PARABIAGO  : 4 – 1


« AMARA TRASFERTA  »

Una domenica mattina dal presagio sfavorevole per la PSA che si presenta al campo del Bienate Magnago completamente rimaneggiata causa molteplici infortuni. 

Subito sotto di due goal riesce a riaprire la partita proprio allo scadere del primo tempo con goal di Benevento. 

Inizia il secondo tempo e ancora il Bienate, che temeraria e complice anche la buona sorte, segna altre due reti. 

Nulla da fare per i ragazzi di Parabiago che tentano i tutti i modi di raddrizzare la partita, ma ASTICE il portiere avversario, si esalta negando più id una volta il gol ai nostri amatori.  

Sconfitta giusta per la rimaneggiata Parabiago, ma troppo largo il risultato che non racconta la reale disparità tra le due formazioni.

Ora si pensa già al prossimo incontro e che questa amara trasferta serva per capire su cosa lavorare per poter migliorare.

G.S.


Prossimo appuntamento:
 4^  giornata:
Lunedi 22 ottobre ore 21.30
PSA PARABIAGO – ASD RESCALDINESE CALCIO
Stadio “Libero Ferrario” Viale Marconi 38 Parabiago


Classifica
parabiago-calcio-amatori-classifica-2-giornata

 

 

post

AMATORI 2^ GIORNATA

Campionato “Alto milanese” 2^ giornata
PSA PARABIAGO – AMICI DI LUCA TEAM ASD GALLARATE : 3 – 0


«TRE GOL AGLI AMICI  »

Vittoria esaltante  al “Libero Ferrario” , dove sotto gli occhi di almeno una quarantina di spettatori , la Parabiago Amatori ha dominato e battuto per tre reti a zero i campioni in carica Amici di Luca Team.
Fine primo tempo zero a zero, risultato stretto per la formazione granata con molte occasioni da rete sprecate e un rigore sbagliato. 
Il risultato si sblocca a metà del secondo tempo con il solito prolifico bomber Vimercati, dopo di che la partita è tutta in discesa ! Esce tra gli applausi Vimercati ed Entra Beppe Daniele che confeziona un assist al Bacio per Benevento che di prima insacca . Poi é lo stesso Benevento che disegna una parabola perfetta sulla testa di Di Pietro che segna il definitivo tre a zero.   
Una partita dominata dagli amatori con il gallo sulla maglia, nessuna preoccupazione per l’estremo difensore Parabiaghese Circiello  che si limita a respingere due tiri innocui da fuori area!

Punteggio pieno per la Parabiago Amatori, che meglio non poteva iniziare questa nuova stagione. 

 


Prossimo appuntamento:
 3^  giornata:
Domenica 14 ottobre ore 9.30
POL.BIENATE MAGNAGO – P.S.A PARABIAGO 
Campo sportivo di Via Montale Magnago

G.S.

Classifica
parabiago-calcio-amatori-classifica-2-giornata

 

 

post

AMATORI 1^ GIORNATA

Campionato “Alto milanese” 1^ giornata
CSRD AZALEE GALLARATE – PSA PARABIAGO : 0 – 1


«TRE PUNTI INIZIALI »

Inizia bene il campionato per la formazione della Parabiago Amatori, ritornano infatti vincenti dalla trasferta di Gallarate dove la rete di Vimercati scrive il risultato.

Tanti i nuovi nomi in rosa che si sono uniti per arricchire la già competitiva squadra amatoriale granata che quest’anno sarà anche impegnata nel torneo infrasettimanale  del Play Sport Village di Busto Garolfo.

 


GOL VITTORIA BY VIMERCATI :


Prossimo appuntamento:
 2^  giornata:
Lunedì 8 ottobre alle 21.15
P.S.A PARABIAGO – AMICI DI LUCA TEAM ASD GALLARATE
Stadio “Libero Ferrario” viale Marconi Parabiago

G.S.

Classifica
parabiago-amatori-1-giornata-classifica

 

post

Vieni al Libero Ferrario

SEI INVITATO !

Vieni a vedere giocare quelli “grandi” nel tuo stadio.
Per tutta la stagione 2018-2019 ti aspettiamo per tifare la nostra prima squadra !

Abbiamo riservato il tuo posto in tribuna centrale coperta con l’impeccabile servizio del Bar del Gallo.  

TI ASPETTIAMO !

 

Ingresso omaggio per un Genitore che accompagna un atleta tesserato Parabiago Football Club*

*L’atleta accompagnato dovrà presentarsi con divisa di rappresentanza

post

Presentata la nuova Stagione

« “310” STANDING OVATION »  

Grande successo per il  PARABIAGO FOOTBALL DAY !

Bellissima serata quella di sabato 15 settembre al “Libero Ferrario”.

Il Parabiago Football club si è presentato: 21 squadre per oltre 310 iscritti..
Questi sono i semplici ma interessanti numeri per la stagione 2018/2019.

Oltre 700 persone hanno assistito alla sfilata di tutte le squadre con la presentazione di tutti gli atleti che porteranno sul campo la maglia con il gallo, ma soprattutto i principi e i valori della società.

parabiago-calcio-presentazione-stagione-2018-2019

La tribuna del “Libero Ferrario gremita

Emozionante è stato vedere, piccoli e grandi calciatori percorrere il corridoio formato da due file di palloni e sentire diffuso per tutto lo stadio il loro nome mentre la tribuna rispondeva con grandi applausi.

parabiago-calcio-presentazione-stagione-2018-2019

La passerella degli atleti sul centrale del Libero Ferrario

Prima della passerella sportiva e stato il momento in cui il Presidente Stefano Tunesi ha ribadito l’importanza per il Football Club Parabiago di  valorizzare i giovani e valorizzare la propria scuola calcio.

Far crescere i ragazzi a livello calcistico, senza dimenticare che lo sport è una “scuola di vita” importante, dunque far sviluppare i ragazzi a livello umano, con sani principi, sani valori, amicizia e rispetto per le persone e le regole che la vita, anche fuori dal rettangolo di gioco, impone.

Subito dopo sono arrivati i graditi auguri per una buona stagione sportiva da parte del Sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi e dell’Assessore allo sport Diego Scalvini che hanno presenziato alla serata.

parabiago-calcio-presentazione-stagione-2018-2019

Da sinistra: Il sindaco Cucchi, Stefano Tunesi, l’assessore Scalvini, Duilio Tunesi, Il D.O. Giovanni Sala e l’ amministratore Gianluca Brambilla

Questo Parabiago Football Day è stata anche l’occasione per presentare il nuovo main sponsor: Caramelle Rossana, le famose e ultracentenarie caramelle dal gusto inconfondibile e dalla peculiare e unica confezione rossa rubino, omaggiata anche dal regista Premio Oscar Paolo Sorrentino in un proprio film.

Il Main sponsor: la Caramella Rossana

C’è stato poi anche il tempo di ringraziare tutti coloro che lavorano con passione e volontà.

Direttori Sportivi, Responsabili tecnici, gli impiegati della segreteria, il magazzino, i manutentori dei terreni di gioco, i gestori dei bar del Gallo, per finire con tutti i volontari che danno il loro prezioso contributo soprattutto negli eventi importanti come questo Parabiago Football Day.

Un grande staff di lavoro per garantire una fantastica nuova stagione a tutti i nostri atleti e per chi con passione ci seguirà in questa nuovo anno calcistico. Thanks. 

Quando lo Speaker ha annunciato l’entrata dei Piccoli Amici anno 2013 e il primo calciatore inaugurava la passerella, la gioia e l’entusiasmo contagiava tutta la tribuna che rispondeva presente anche per gli altri 309 atleti.

Buona Stagione Football Club Parabiago  ! 

G.S.

Guarda tutte le immagini

post

Football Day le immagini

Parabiago Stadio Libero Ferrario 15 Settembre 2018

Parabiago Football Day: Le immagini 

Tutte le immagini della presentazione stagione sportiva 2018-2019

 

 

 

post

Libero Ferrario Allenamenti

“Un martedì di gran lavoro”

Grande movimento al “Libero Ferrario” dove da inizio settimana hanno iniziato la preparazione tutte le formazioni agonistiche giovanili.

Un martedì nel quale sul sintetico centrale si poteva vedere al lavoro la Prima Squadra e gli Allievi Under17 , mentre sul campo numero 2  in erba naturale, si allenavano gli Allievi Under 16 e i Giovanissimi Under 14.

Su i campi in perfette condizioni si respirava  tanta voglia di  preparare al meglio la nuova  stagione sportiva, oltre a questo tanti sorrisi e conoscenze nuove tra le file granata.

Un bella sorpresa quella che Mister Crippa, allenatore della prima squadra, ha riservato ai ragazzi più giovani, finito l’allenamento con i suoi ha voluto passare sul campo 2  per vedere al opera i giovani “galletti”e salutare i colleghi Venuti e Corrado rispettivamente coach dei Giovanissimi Under 14 e Allievi Under 16.

Presente sul campo per assistere al esordio Delle “sue” squadre anche il D.S. Giovanni Di Bello.

parabiago-calcio-crippa-venuti-allenamenti

Davvero un buon inizio e grande soddisfazione da parte della società nel rivedere lo storico “Ferrario” già molto frequentato in attesa dell’inizio delle formazioni della scuola calcio.

G.S.

post

Torneo del gallo

« FINALI SPETTACOLO »

Giornata finale del Torneo del Gallo per quanto riguarda la categoria Giovanissimi anno 2004

Sabato sera sul centrale del “Ferrario”  Parabiago, Lombardia Uno, Legnano e Arluno si sono date appuntamento per disputare  la fase finale del Torneo  ben organizzato dal direttore sportivo Alberto Longoni.

Si è iniziato con la “finalina” che metteva in palio il terzo posto, sul campo i padroni di casa del Parabiago opposti alla formazione milanese della Lombardia Uno.

Ne è venuta fuori una bella partita molta combattuta da entrambe le parti con i ragazzi in granata guidati da Mister Villa che sono riusciti a recuperare lo svantaggio iniziale ed arrivare alla fine dei minuti regolamentari in perfetta parità.

Come da regolamento del torneo si è subito passati alla “lotteria” dei calci di rigore dove i Galletti Granata hanno avuto la meglio su gli avversari mettendo a segno tutti i cinque tiri dal dischetto contro i quattro realizzati dalla Lombardia Uno. 

Terzo posto conquistato dal Parabiago ed onore a un avversario di valore euguale .

Spettacolare anche la finalissima andata in scena subito dopo dove ad affrontarsi erano i lilla del Legnano contro i bianco blu del Arluno calcio.

Partita che come tutte le finali ha riservato grandi emozioni, si inizia con il Legnano che si vede parare dal estremo difensore Arlunese un rigore decretato dal direttore di gara, errore subito dimenticato con i Lilla che subito dopo si portano in vantaggio.

Ma come accennato la partita entra nel pieno dello spettacolo quando l’Arluno riesce ad agguantare il pareggio e sullo scadere dei minuti finali realizza la seconda rete, marcatura che porta gli Arlunesi a vincere la partita e ad alzare la coppa. 

G.S.     

post

La Festa della Mascotte

Grande festa celebrare il nome della nostra nuova Mascotte

 « UFFICIALE: SI CHIAMA PARAGALLO! »

Libero Ferrario vestito a festa per il battesimo ufficiale della mascotte del Parabiago.

Con oltre 70 bambini delle giovanili della scuola calcio granata al centro del campo, è stato, finalmente, svelato il nome più votato: il nome che ha ricevuto più voti è stato PARAGALLO, dunque la Mascotte da oggi si chiama Ufficialmente PARAGALLO, nome proposto dalla squadra dei PICCOLI AMICI ROSSI 2011.

parabiago-calcio-festa-della-mascotte

Con oltre 3000 voti validi e registrati, il testa a testa tra i nomi è stato notevole fino all’ultima ora e la differenza tra un nome e l’altro è stata veramente minima!

Vogliamo ringraziare da questa pagina tutti i partecipanti al voto e tutti i ragazzi di tutte le squadre per tutti i bei nomi che hanno creato: TUTTI BELLI e tutti veramente meritevoli!

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Da oggi la nostra Mascotte Paragallo sarà presente a tutte le partite del Parabiago, e visto che al battesimo abbiamo vinto, con la Prima Squadra, la partita con la prima in classifica, fa ben sperare per il futuro…

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Momento importante della cerimonia, l’intervento del nostro Presidente Stefano Tunesi, che ha svelato i programmi a breve termine del Football Club Parabiago.

Parlando della Mascotte, con voce commossa ha commentato così: “La cosa che mi ha reso più felice è che il nome è stato scelto dai nostri ragazzi!”.

Per poi affermare il Suo forte impegno verso il Settore Giovanile:
Il Parabiago crede fortemente nei giovani, nei giovani calciatori e nel settore giovanile.
Il mio più grande sogno è di vederli, fra qualche tempo, ancora qui tutti con la casacca della Prima Squadra.
Parlando appunto di settore giovanile, abbiamo in serbo numerose novità per il prossimo anno calcistico…
Stiamo inserendo nuove figure dirigenziali, figure importanti, persone capaci con spessore e grossa esperienza nel settore giovanile, questo perché vogliamo fortemente migliorare e fare un salto di qualità.
Oggi il Football Club Parabiago è un Centro Calcistico di Base, alla pari di tante altre squadre e realtà blasonate sul territorio.
Abbiamo molte idee in mente, che vi verranno illustrate nei dettagli dai miei collaboratori nelle riunioni con le singole squadre, ma ci tengo a sottolineare il mio impegno per far crescere i vostri ragazzi sotto tutti gli aspetti, sia calcistico sia a livello umano. Ad esempio, solo per citarne qualcuno, migliorare la qualità degli allenamenti per l’aspetto calcistico e avere un dialogo sempre aperto con i genitori per l’aspetto “umano”.”

Dopodiché il Suo discorso ha affrontato il tema della struttura del Libero Ferrario:
Il potenziamento del settore giovanile va di pari passo con l’ammodernamento della struttura: ad ottobre abbiamo inaugurato il campo in erba sintetica, nel giro di un paio di anni, verranno riammodernate le altre parti della struttura del Libero Ferrario: sempre per avere un centro accogliente e comodo per tutti i suoi fruitori.

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Infine, ha accennato al prossimo importante evento del Parabiago, ovvero il 75° anniversario: “Ci stiamo già preparando per celebrare questo “anniversario” nei migliori dei modi…
Ora posso solo dirvi che a Settembre, con il concomitante inizio della nuova stagione calcistica, ci sarà una nuova Grande Festa per i nostri gloriosi colori!”.


 Premiazione al bomber pallone d’ oro di passione

« GIANMARIA SACCHI »

Dopo le foto di rito con Paragallo e prima della meravigliosa e vincente partita della Prima Squadra contro l’Accademia Settimo, un altro momento importante è stata la Premiazione al bomber della Prima Squadra, Gianmaria Sacchi, come grande esempio di calciatore.

parabiago-calcio-premiazione-gianmaria-sacchi

Tutto il pubblico (e forse anche Gianmaria…) si aspettavano una classica medaglia, una coppa, una targa… invece essendo Gianmaria Sacchi una icona del calcio, è stato omaggiato dalla Dirigenza con una bellissima maglietta che lo rappresenta come “figura del Subbuteo” (il gioco più famoso al mondo per molti appassionati di calcio e di giochi da tavolo) facendolo entrare di fatto nella “hall of fame” dei giocatori “famosi” riprodotti in miniatura!

parabiago-calcio-premiazione-gianmaria-sacchi

Infine, da questa pagina vogliamo ringraziare tutti i partecipanti a questa grande Festa (genitori, sostenitori, fan, atleti, dirigenti e allenatori delle squadre giovanili), tutte le persone che hanno partecipato alla realizzazione di questa splendida giornata: il personale del bar del Gallo, il gran cerimoniere Alessandro Cavazzana, il fotografo ufficiale  Giovanni Sala, il Direttore Sportivo Francesco Di Bello, il Direttore Sportivo settore non agonistico Alberto Longoni, il Presidente Stefano Tunesi, il Vice Presidente Duilio Tunesi e tutti i Dirigenti al completo.

M.A.

post

La Festa della Mascotte

Grande festa celebrare il nome della nostra nuova Mascotte

 « UFFICIALE: SI CHIAMA PARAGALLO! »

Libero Ferrario vestito a festa per il battesimo ufficiale della mascotte del Parabiago.

Con oltre 70 bambini delle giovanili della scuola calcio granata al centro del campo, è stato, finalmente, svelato il nome più votato: il nome che ha ricevuto più voti è stato PARAGALLO, dunque la Mascotte da oggi si chiama Ufficialmente PARAGALLO, nome proposto dalla squadra dei PICCOLI AMICI ROSSI 2011.

parabiago-calcio-festa-della-mascotte

Con oltre 3000 voti validi e registrati, il testa a testa tra i nomi è stato notevole fino all’ultima ora e la differenza tra un nome e l’altro è stata veramente minima!

Vogliamo ringraziare da questa pagina tutti i partecipanti al voto e tutti i ragazzi di tutte le squadre per tutti i bei nomi che hanno creato: TUTTI BELLI e tutti veramente meritevoli!

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Da oggi la nostra Mascotte Paragallo sarà presente a tutte le partite del Parabiago, e visto che al battesimo abbiamo vinto, con la Prima Squadra, la partita con la prima in classifica, fa ben sperare per il futuro…

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Momento importante della cerimonia, l’intervento del nostro Presidente Stefano Tunesi, che ha svelato i programmi a breve termine del Football Club Parabiago.

Parlando della Mascotte, con voce commossa ha commentato così: “La cosa che mi ha reso più felice è che il nome è stato scelto dai nostri ragazzi!”.

Per poi affermare il Suo forte impegno verso il Settore Giovanile:
Il Parabiago crede fortemente nei giovani, nei giovani calciatori e nel settore giovanile.
Il mio più grande sogno è di vederli, fra qualche tempo, ancora qui tutti con la casacca della Prima Squadra.
Parlando appunto di settore giovanile, abbiamo in serbo numerose novità per il prossimo anno calcistico…
Stiamo inserendo nuove figure dirigenziali, figure importanti, persone capaci con spessore e grossa esperienza nel settore giovanile, questo perché vogliamo fortemente migliorare e fare un salto di qualità.
Oggi il Football Club Parabiago è un Centro Calcistico di Base, alla pari di tante altre squadre e realtà blasonate sul territorio.
Abbiamo molte idee in mente, che vi verranno illustrate nei dettagli dai miei collaboratori nelle riunioni con le singole squadre, ma ci tengo a sottolineare il mio impegno per far crescere i vostri ragazzi sotto tutti gli aspetti, sia calcistico sia a livello umano. Ad esempio, solo per citarne qualcuno, migliorare la qualità degli allenamenti per l’aspetto calcistico e avere un dialogo sempre aperto con i genitori per l’aspetto “umano”.”

Dopodiché il Suo discorso ha affrontato il tema della struttura del Libero Ferrario:
Il potenziamento del settore giovanile va di pari passo con l’ammodernamento della struttura: ad ottobre abbiamo inaugurato il campo in erba sintetica, nel giro di un paio di anni, verranno riammodernate le altre parti della struttura del Libero Ferrario: sempre per avere un centro accogliente e comodo per tutti i suoi fruitori.

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Infine, ha accennato al prossimo importante evento del Parabiago, ovvero il 75° anniversario: “Ci stiamo già preparando per celebrare questo “anniversario” nei migliori dei modi…
Ora posso solo dirvi che a Settembre, con il concomitante inizio della nuova stagione calcistica, ci sarà una nuova Grande Festa per i nostri gloriosi colori!”.


 Premiazione al bomber pallone d’ oro di passione

« GIANMARIA SACCHI »

Dopo le foto di rito con Paragallo e prima della meravigliosa e vincente partita della Prima Squadra contro l’Accademia Settimo, un altro momento importante è stata la Premiazione al bomber della Prima Squadra, Gianmaria Sacchi, come grande esempio di calciatore.

parabiago-calcio-premiazione-gianmaria-sacchi

Tutto il pubblico (e forse anche Gianmaria…) si aspettavano una classica medaglia, una coppa, una targa… invece essendo Gianmaria Sacchi una icona del calcio, è stato omaggiato dalla Dirigenza con una bellissima maglietta che lo rappresenta come “figura del Subbuteo” (il gioco più famoso al mondo per molti appassionati di calcio e di giochi da tavolo) facendolo entrare di fatto nella “hall of fame” dei giocatori “famosi” riprodotti in miniatura!

parabiago-calcio-premiazione-gianmaria-sacchi

Infine, da questa pagina vogliamo ringraziare tutti i partecipanti a questa grande Festa (genitori, sostenitori, fan, atleti, dirigenti e allenatori delle squadre giovanili), tutte le persone che hanno partecipato alla realizzazione di questa splendida giornata: il personale del bar del Gallo, il gran cerimoniere Alessandro Cavazzana, il fotografo ufficiale  Giovanni Sala, il Direttore Sportivo Francesco Di Bello, il Direttore Sportivo settore non agonistico Alberto Longoni, il Presidente Stefano Tunesi, il Vice Presidente Duilio Tunesi e tutti i Dirigenti al completo.

M.A.

post

Torneo del Gallo

« IL TORNEO DEL GALLO SI PRESENTA  »

Definiti gli ultimi dettagli è giunto il momento  di presentare ufficialmente il “nostro” torneo che anche quest’anno  vedrà protagoniste ben 52 Squadre divise per categoria.

Nella affascinate cornice dello storico stadio Libero Ferrario, martedì 24 aprile sarà la categoria Giovanissimi ad aprire il torneo che terminerà domenica 10 Giugno con le finali della categoria Pulcini anno 2008.

Settantaquattro partite in totale, tutte giocate su i campi in erba sintetica di ultima generazione, dove accoglienza  e divertimento non mancheranno e avranno il loro epilogo nelle premiazioni finali, nelle quali ci preoccuperemo di premiare ogni squadra ed ogni atleta per sottolineare l’importanza della partecipazione senza però denigrare l’impegno nella ricerca del successo.    

Vi aspettiamo allo stadio LIBERO FERRARIO per condividere le emozioni che questo  Torneo Del gallo edizione 2018 saprà riservare.
 

L’entrata allo stadio, durante il periodo della manifestazione, sarà quella principale sita in via Marconi (angolo via Alfieri).


TORNEO DEL GALLO 2018

Programmi  e regolamento