post

Torneo del gallo

« FINALI SPETTACOLO »

Giornata finale del Torneo del Gallo per quanto riguarda la categoria Giovanissimi anno 2004

Sabato sera sul centrale del “Ferrario”  Parabiago, Lombardia Uno, Legnano e Arluno si sono date appuntamento per disputare  la fase finale del Torneo  ben organizzato dal direttore sportivo Alberto Longoni.

Si è iniziato con la “finalina” che metteva in palio il terzo posto, sul campo i padroni di casa del Parabiago opposti alla formazione milanese della Lombardia Uno.

Ne è venuta fuori una bella partita molta combattuta da entrambe le parti con i ragazzi in granata guidati da Mister Villa che sono riusciti a recuperare lo svantaggio iniziale ed arrivare alla fine dei minuti regolamentari in perfetta parità.

Come da regolamento del torneo si è subito passati alla “lotteria” dei calci di rigore dove i Galletti Granata hanno avuto la meglio su gli avversari mettendo a segno tutti i cinque tiri dal dischetto contro i quattro realizzati dalla Lombardia Uno. 

Terzo posto conquistato dal Parabiago ed onore a un avversario di valore euguale .

Spettacolare anche la finalissima andata in scena subito dopo dove ad affrontarsi erano i lilla del Legnano contro i bianco blu del Arluno calcio.

Partita che come tutte le finali ha riservato grandi emozioni, si inizia con il Legnano che si vede parare dal estremo difensore Arlunese un rigore decretato dal direttore di gara, errore subito dimenticato con i Lilla che subito dopo si portano in vantaggio.

Ma come accennato la partita entra nel pieno dello spettacolo quando l’Arluno riesce ad agguantare il pareggio e sullo scadere dei minuti finali realizza la seconda rete, marcatura che porta gli Arlunesi a vincere la partita e ad alzare la coppa. 

G.S.     

post

La Festa della Mascotte

Grande festa celebrare il nome della nostra nuova Mascotte

 « UFFICIALE: SI CHIAMA PARAGALLO! »

Libero Ferrario vestito a festa per il battesimo ufficiale della mascotte del Parabiago.

Con oltre 70 bambini delle giovanili della scuola calcio granata al centro del campo, è stato, finalmente, svelato il nome più votato: il nome che ha ricevuto più voti è stato PARAGALLO, dunque la Mascotte da oggi si chiama Ufficialmente PARAGALLO, nome proposto dalla squadra dei PICCOLI AMICI ROSSI 2011.

parabiago-calcio-festa-della-mascotte

Con oltre 3000 voti validi e registrati, il testa a testa tra i nomi è stato notevole fino all’ultima ora e la differenza tra un nome e l’altro è stata veramente minima!

Vogliamo ringraziare da questa pagina tutti i partecipanti al voto e tutti i ragazzi di tutte le squadre per tutti i bei nomi che hanno creato: TUTTI BELLI e tutti veramente meritevoli!

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Da oggi la nostra Mascotte Paragallo sarà presente a tutte le partite del Parabiago, e visto che al battesimo abbiamo vinto, con la Prima Squadra, la partita con la prima in classifica, fa ben sperare per il futuro…

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Momento importante della cerimonia, l’intervento del nostro Presidente Stefano Tunesi, che ha svelato i programmi a breve termine del Football Club Parabiago.

Parlando della Mascotte, con voce commossa ha commentato così: “La cosa che mi ha reso più felice è che il nome è stato scelto dai nostri ragazzi!”.

Per poi affermare il Suo forte impegno verso il Settore Giovanile:
Il Parabiago crede fortemente nei giovani, nei giovani calciatori e nel settore giovanile.
Il mio più grande sogno è di vederli, fra qualche tempo, ancora qui tutti con la casacca della Prima Squadra.
Parlando appunto di settore giovanile, abbiamo in serbo numerose novità per il prossimo anno calcistico…
Stiamo inserendo nuove figure dirigenziali, figure importanti, persone capaci con spessore e grossa esperienza nel settore giovanile, questo perché vogliamo fortemente migliorare e fare un salto di qualità.
Oggi il Football Club Parabiago è un Centro Calcistico di Base, alla pari di tante altre squadre e realtà blasonate sul territorio.
Abbiamo molte idee in mente, che vi verranno illustrate nei dettagli dai miei collaboratori nelle riunioni con le singole squadre, ma ci tengo a sottolineare il mio impegno per far crescere i vostri ragazzi sotto tutti gli aspetti, sia calcistico sia a livello umano. Ad esempio, solo per citarne qualcuno, migliorare la qualità degli allenamenti per l’aspetto calcistico e avere un dialogo sempre aperto con i genitori per l’aspetto “umano”.”

Dopodiché il Suo discorso ha affrontato il tema della struttura del Libero Ferrario:
Il potenziamento del settore giovanile va di pari passo con l’ammodernamento della struttura: ad ottobre abbiamo inaugurato il campo in erba sintetica, nel giro di un paio di anni, verranno riammodernate le altre parti della struttura del Libero Ferrario: sempre per avere un centro accogliente e comodo per tutti i suoi fruitori.

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Infine, ha accennato al prossimo importante evento del Parabiago, ovvero il 75° anniversario: “Ci stiamo già preparando per celebrare questo “anniversario” nei migliori dei modi…
Ora posso solo dirvi che a Settembre, con il concomitante inizio della nuova stagione calcistica, ci sarà una nuova Grande Festa per i nostri gloriosi colori!”.


 Premiazione al bomber pallone d’ oro di passione

« GIANMARIA SACCHI »

Dopo le foto di rito con Paragallo e prima della meravigliosa e vincente partita della Prima Squadra contro l’Accademia Settimo, un altro momento importante è stata la Premiazione al bomber della Prima Squadra, Gianmaria Sacchi, come grande esempio di calciatore.

parabiago-calcio-premiazione-gianmaria-sacchi

Tutto il pubblico (e forse anche Gianmaria…) si aspettavano una classica medaglia, una coppa, una targa… invece essendo Gianmaria Sacchi una icona del calcio, è stato omaggiato dalla Dirigenza con una bellissima maglietta che lo rappresenta come “figura del Subbuteo” (il gioco più famoso al mondo per molti appassionati di calcio e di giochi da tavolo) facendolo entrare di fatto nella “hall of fame” dei giocatori “famosi” riprodotti in miniatura!

parabiago-calcio-premiazione-gianmaria-sacchi

Infine, da questa pagina vogliamo ringraziare tutti i partecipanti a questa grande Festa (genitori, sostenitori, fan, atleti, dirigenti e allenatori delle squadre giovanili), tutte le persone che hanno partecipato alla realizzazione di questa splendida giornata: il personale del bar del Gallo, il gran cerimoniere Alessandro Cavazzana, il fotografo ufficiale  Giovanni Sala, il Direttore Sportivo Francesco Di Bello, il Direttore Sportivo settore non agonistico Alberto Longoni, il Presidente Stefano Tunesi, il Vice Presidente Duilio Tunesi e tutti i Dirigenti al completo.

M.A.

post

La Festa della Mascotte

Grande festa celebrare il nome della nostra nuova Mascotte

 « UFFICIALE: SI CHIAMA PARAGALLO! »

Libero Ferrario vestito a festa per il battesimo ufficiale della mascotte del Parabiago.

Con oltre 70 bambini delle giovanili della scuola calcio granata al centro del campo, è stato, finalmente, svelato il nome più votato: il nome che ha ricevuto più voti è stato PARAGALLO, dunque la Mascotte da oggi si chiama Ufficialmente PARAGALLO, nome proposto dalla squadra dei PICCOLI AMICI ROSSI 2011.

parabiago-calcio-festa-della-mascotte

Con oltre 3000 voti validi e registrati, il testa a testa tra i nomi è stato notevole fino all’ultima ora e la differenza tra un nome e l’altro è stata veramente minima!

Vogliamo ringraziare da questa pagina tutti i partecipanti al voto e tutti i ragazzi di tutte le squadre per tutti i bei nomi che hanno creato: TUTTI BELLI e tutti veramente meritevoli!

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Da oggi la nostra Mascotte Paragallo sarà presente a tutte le partite del Parabiago, e visto che al battesimo abbiamo vinto, con la Prima Squadra, la partita con la prima in classifica, fa ben sperare per il futuro…

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Momento importante della cerimonia, l’intervento del nostro Presidente Stefano Tunesi, che ha svelato i programmi a breve termine del Football Club Parabiago.

Parlando della Mascotte, con voce commossa ha commentato così: “La cosa che mi ha reso più felice è che il nome è stato scelto dai nostri ragazzi!”.

Per poi affermare il Suo forte impegno verso il Settore Giovanile:
Il Parabiago crede fortemente nei giovani, nei giovani calciatori e nel settore giovanile.
Il mio più grande sogno è di vederli, fra qualche tempo, ancora qui tutti con la casacca della Prima Squadra.
Parlando appunto di settore giovanile, abbiamo in serbo numerose novità per il prossimo anno calcistico…
Stiamo inserendo nuove figure dirigenziali, figure importanti, persone capaci con spessore e grossa esperienza nel settore giovanile, questo perché vogliamo fortemente migliorare e fare un salto di qualità.
Oggi il Football Club Parabiago è un Centro Calcistico di Base, alla pari di tante altre squadre e realtà blasonate sul territorio.
Abbiamo molte idee in mente, che vi verranno illustrate nei dettagli dai miei collaboratori nelle riunioni con le singole squadre, ma ci tengo a sottolineare il mio impegno per far crescere i vostri ragazzi sotto tutti gli aspetti, sia calcistico sia a livello umano. Ad esempio, solo per citarne qualcuno, migliorare la qualità degli allenamenti per l’aspetto calcistico e avere un dialogo sempre aperto con i genitori per l’aspetto “umano”.”

Dopodiché il Suo discorso ha affrontato il tema della struttura del Libero Ferrario:
Il potenziamento del settore giovanile va di pari passo con l’ammodernamento della struttura: ad ottobre abbiamo inaugurato il campo in erba sintetica, nel giro di un paio di anni, verranno riammodernate le altre parti della struttura del Libero Ferrario: sempre per avere un centro accogliente e comodo per tutti i suoi fruitori.

parabiago-calcio-festa-della-mascott

Infine, ha accennato al prossimo importante evento del Parabiago, ovvero il 75° anniversario: “Ci stiamo già preparando per celebrare questo “anniversario” nei migliori dei modi…
Ora posso solo dirvi che a Settembre, con il concomitante inizio della nuova stagione calcistica, ci sarà una nuova Grande Festa per i nostri gloriosi colori!”.


 Premiazione al bomber pallone d’ oro di passione

« GIANMARIA SACCHI »

Dopo le foto di rito con Paragallo e prima della meravigliosa e vincente partita della Prima Squadra contro l’Accademia Settimo, un altro momento importante è stata la Premiazione al bomber della Prima Squadra, Gianmaria Sacchi, come grande esempio di calciatore.

parabiago-calcio-premiazione-gianmaria-sacchi

Tutto il pubblico (e forse anche Gianmaria…) si aspettavano una classica medaglia, una coppa, una targa… invece essendo Gianmaria Sacchi una icona del calcio, è stato omaggiato dalla Dirigenza con una bellissima maglietta che lo rappresenta come “figura del Subbuteo” (il gioco più famoso al mondo per molti appassionati di calcio e di giochi da tavolo) facendolo entrare di fatto nella “hall of fame” dei giocatori “famosi” riprodotti in miniatura!

parabiago-calcio-premiazione-gianmaria-sacchi

Infine, da questa pagina vogliamo ringraziare tutti i partecipanti a questa grande Festa (genitori, sostenitori, fan, atleti, dirigenti e allenatori delle squadre giovanili), tutte le persone che hanno partecipato alla realizzazione di questa splendida giornata: il personale del bar del Gallo, il gran cerimoniere Alessandro Cavazzana, il fotografo ufficiale  Giovanni Sala, il Direttore Sportivo Francesco Di Bello, il Direttore Sportivo settore non agonistico Alberto Longoni, il Presidente Stefano Tunesi, il Vice Presidente Duilio Tunesi e tutti i Dirigenti al completo.

M.A.

post

Torneo del Gallo

« IL TORNEO DEL GALLO SI PRESENTA  »

Definiti gli ultimi dettagli è giunto il momento  di presentare ufficialmente il “nostro” torneo che anche quest’anno  vedrà protagoniste ben 52 Squadre divise per categoria.

Nella affascinate cornice dello storico stadio Libero Ferrario, martedì 24 aprile sarà la categoria Giovanissimi ad aprire il torneo che terminerà domenica 10 Giugno con le finali della categoria Pulcini anno 2008.

Settantaquattro partite in totale, tutte giocate su i campi in erba sintetica di ultima generazione, dove accoglienza  e divertimento non mancheranno e avranno il loro epilogo nelle premiazioni finali, nelle quali ci preoccuperemo di premiare ogni squadra ed ogni atleta per sottolineare l’importanza della partecipazione senza però denigrare l’impegno nella ricerca del successo.    

Vi aspettiamo allo stadio LIBERO FERRARIO per condividere le emozioni che questo  Torneo Del gallo edizione 2018 saprà riservare.
 

L’entrata allo stadio, durante il periodo della manifestazione, sarà quella principale sita in via Marconi (angolo via Alfieri).


TORNEO DEL GALLO 2018

Programmi  e regolamento 


 




post

1^ Squadra prossimo incontro

Presentazione 27^ Giornata :


« GRANDI NUMERI  »

Ventisettesima giornata di campionato si gioca al Libero Ferrario,  ecco come si presenta il Parabiago alla sfida contro L’Oratoriana Vittuone:
Girone di ritorno, 26 punti fatti su 33 disponibili, 25 reti realizzati contro le sole 7 subite, sette incontri vinti consecutivamente.

Numeri che indicano l’ottimo momento della squadra allenata da Rocco Crippa (nella foto), secondo posto in classifica dietro solamente alla Accademia Settimo (a un punto ma con due partite in più) che proprio oggi, giovedì, gioca contro il Cuggiono il primo dei due recuperi, il secondo il 12 aprile proprio contro la formazione di Vittuone.

Per quanto riguarda l’ avversario e tabellino alla mano si nota come dopo un girone di andata non esaltante abbia da gennaio risalito la classifica portandosi dal quindicesimo al ottavo posto, significativa la vittoria contro la Vanzaghese che ha dato il via a questa ottima rimonta.

Scendere sul campo con determinazione e concentrazione serviranno a ribadire il buon momento di forma e di gioco di questo ottimo Parabiago al inseguimento della sua ottava vittoria consecutiva, che, porterebbe a farsi trovare pronti in caso di un passo falso della prima della classe, quella Accademia Settimo che nel giro di una settimana dovrà affrontare tre incontri.    

Fischio d’inizio ore 15.30,  Stadio “Libero Ferrario” viale Marconi PARABIAGO

A seguire sul nostro sito la cronaca della partita, risultati e la classifica di girone aggiornate.

G.S.

Campionato Seconda Categoria Girone N
 – 27^ Giornata –
 parabiago-calcio-prima-squadra-27-giornata

 

post

1^ Squadra prossimo incontro

RECUPERO 23^ Giornata :


« IL FERRARIO SI ILLUMINA »

Nella serata del Giovedì Santo e prima della  pausa Pasquale, si scende in campo per recuperare la Ventitreesima giornata di campionato rinviata per neve il 4 marzo, nella affascinate atmosfera serale che il Libero Ferrario sa dare, la prima squadra dal gallo sulla maglia, ospita la formazione Aresina del San Giuseppe.

parabiago calcio perfette condizioni

L’affiatato gruppo guidato da mister Rocco Crippa  arriva a questo recupero con l’invidiabile striscia positiva di sei partite vinte consecutivamente e con la migliore realizzazione punti nel girone di ritorno di questo campionato. 

Ora è il turno di affrontare il San Giuseppe Arese Calcio che arriva al “Ferrario” dopo la sconfitta casalinga a opera del Sant’ilario.  

Arese Calcio, che dopo un buon inizio di campionato e scivolata al undicesimo posto della classifica con un passivo di 44 reti subite.

Dato che deve stimolare l’attacco granata che gode di ottima salute a partire da Maddestra tornato al gol in quel di Cuggiono e alla sua punta di diamante  quel Gianmaria Sacchi autore di ben quattro gol nel incontro di andata ad Arese.

A capitan Minoggio e compagni il compito di sorprendere ancora introducendo nel uovo Pasquale la settima vittoria consecutiva e regalarla al proprio pubblico presente al Libero ferrario.  

Appuntamento per tutti  i sostenitori in granata  allo stadio “Libero Ferrario” , fischio d’inizio ore 20.30  

A seguire sul nostro sito la cronaca della partita.

G.S.

Campionato Seconda Categoria Girone N
RECUPERO – 23^ Giornata –

 

post

1^ Squadra prossimo incontro

PRESENTAZIONE 26^ Giornata :


«LA FORZA DEL GRUPPO PER LA “SESTA” »

Trasferta in quel di Cuggiono per gli undici di Mister Crippa, avversario di questa giornata numero ventisei è la prima squadra del Unione Sportiva Cuggiono.

Parabiago che va ad affrontare questo turno in un buon momento di forma e di risultati, sono infatti cinque le vittorie ottenute consecutivamente nelle ultime partite, mentre la difesa registra zero reti incassate negli ultimi tre incontri.

Granata che devono però prestare attenzione alle prestazioni  “borderline” del avversario capace di vincere in trasferta contro la terza della classe Vanzaghese e di rifilare sei reti al Bienate a cui si contrappone la sconfitta casalinga contro una modesta Oratoriana Vittuone. 

Parabiago che dovrà scendere sul campo di Cuggiono con la consapevolezza delle proprie capacita di gioco e della unità di gruppo dimostrata sin ora con l’intento di sfruttare al massimo il calendario che vede le dirette antagoniste impegnate in incontri sulla carta tutt’altro che facili. 

Nota importante Domenica entrerà in vigore l’ora legale spostando il fischio d’inizio alle ore 15.30

Per tutti i tifosi quindi appuntamento ore 15.30 al Comunale di Cuggiono  di Via Annoni 32

A seguire sul nostro sito la cronaca della partita, risultati e la classifica di girone aggiornate.

G.S.

Campionato Seconda Categoria Girone N
– 26^ Giornata –
parabiago-calcio-prima-squadra-presentazione-26-giornata

post

STADIO LIBERO FERRARIO

SEI INVITATO

Vieni a vedere giocare quelli “grandi” nel tuo stadio.
Per tutta la stagione 2017-2018 ti aspettiamo per tifare la nostra prima squadra !

(ingresso omaggio per un Genitore che accompagna bambino tesserato Parabiago Football Club)

post

1^ Squadra prossimo incontro

PRESENTAZIONE 25^ Giornata :


“METTIAMO  LA QUINTA”

Si ritorna a giocare al “Ferrario” dopo un mese, prima squadra granata che si accinge ad affrontare lo Sporting Abbiategrasso portando in dote i buoni risultati ottenuti negli ultimi incontri e che hanno determinato la conquista del secondo posto in classifica.    

Ancora una volta sarà un weekend caratterizzato dal maltempo è infatti prevista pioggia per domenica, maltempo che non intaccherà minimamente lo svolgimento regolare del incontro visto l’ottima tenuta del tecnologico campo sintetico Parabiaghese.  

previsioni-parabiago-calcio

Terreno di gioco al quanto differente da quello trovato ad Abbiategrasso nel incontro di andata dove su un campo non ottimale per le caratteristiche del gruppo granata si era tornati con una sorprendete débâcle. (sconfitta per 4 a 1).

Squadra ostica quella Abbiatense capace di non subire reti nelle trasferte contro le più forti del girone.

Un punto conquistato in casa dell’Accademia Settimo e in casa del Real Vanzaghese ci lascia presagire un atteggiamento guardingo da parte dello Sporting che si troverà davanti il più prolifico attacco del girone.

Per la difesa dal gallo sulla maglia sarà l’occasione per confermare il buon momento di forma a partire dal estremo difensore Rattà (nella foto) dove negli ultimi quattro incontri ha al attivo una sola rete subita e un rigore neutralizzato.

Serve una partita offensiva per il Parabiago con l’intento di conquistare la quinta vittoria consecutiva e mantenere la seconda posizione di classifica. 

Fischio d’inizio ore 14.30,  Stadio “Libero Ferrario” viale Marconi PARABIAGO

A seguire sul nostro sito la cronaca della partita, risultati e la classifica di girone aggiornate.

G.S.

Campionato Seconda Categoria Girone N
– 25^ Giornata –
parabiago-calcio-prima-squadra-25-giornata-anteprima

 

 

post

1^ Squadra prossimo incontro

PRESENTAZIONE 24^ Giornata :


“DIFESA AVVISATA”

Dopo la pausa forzata causa maltempo e il rinvio della ventitreesima giornata, per la prima squadra del Parabiago Football Club è  tempo di riprendere a giocare,  trasferta in quel di Casorezzo è l’impegno di questo ventiquattresimo incontro del girone N.

L’ incontro di andata si era chiuso con una vittoria di misura per i granata contro un ostico Casorezzo che al “Ferrario” aveva dimostrato di essere squadra ben sistemata in campo dal mister dei record, ovvero, quel Carlo Bianchi che da oltre vent’anni siede interrottamente sulla panchina bianco verde.   

Casorezzo reduce dalla sconfitta di misura contro il Settimo dove però a saputo infliggere ben due reti alla miglior difesa del campionato, da qui  l’attenzione che il reparto difensivo granata deve porgere e confermare le ottime prestazioni fatte vedere nelle ultime giornate.

Buon momento quello che sta attraversando la formazione guidata da mister Crippa che dovrà riconfermarsi anche a Casorezzo dopo l’ interruzione forzata di sette giorni or sono, uomini in condizione a partire dal capitan Minoggio (nella foto) padrone del centrocampo nelle ultime partite, senza parlare dell’eccezionale  momento magico del capocannoniere Sacchi autore di ben tre doppiette consecutive  nelle ultime giornate.

Ci si aspetta insomma un Parabiago determinato nel portare a casa  la quarta vittoria consecutiva che potrebbe far recuperare punti rispetto alle prime due della classifica impegnate in incontri sulla carta più impegnativi.

Fischio d’inizio ore 14.30,  al Comunale “F.C. Dominioni” di via Della Repubblica a Casorezzo

A seguire sul nostro sito la cronaca della partita, risultati e la classifica di girone aggiornate.

G.S.

Campionato Seconda Categoria Girone N
– 24^ Giornata –
parabiago-calcio-prima-squadra-presentazione-24-giornat

 

post

1^ Squadra prossimo incontro

PRESENTAZIONE 22^ Giornata :


“TUTTI UNITI VERSO CANEGRATE”

Ventiduesima di campionato per il Parabiago reduce dalla importante vittoria ottenuta al “Ferrario” a spese della forte formazione del Real Vanzaghese Mantegazza.

Morale alto per l’affiatato gruppo guidato da mister Rocco Crippa che dovrà affrontare il Canegrate nel prossimo mach di campionato.

Canegrate Calcio, formazione  che nel girone di andata ha saputo espugnare il “Ferrario” in una partita che aveva visto i granata giocare sotto tono rimediando la prima sconfitta della stagione.

Impegno difficile per i granata visto posizione in classifica degli avversari a cui servono punti per poter cercare di  entrare nella zona play-off. 

Una partita, che se, interpretata dai granata con la determinazione e il buon gioco visto a Parabiago la scorsa domenica, ci fa ben sperare di poter venir via da Canegrate con i tre punti, il nostro ottimismo  e dettato anche  in virtù dei risultati ottenuti in casa dal Canegrate che appaiono inferiori alle performance in trasferta.  

Appuntamento per tutti  i sostenitori in granata al Comunale “sandro Pertini” di Canegrate, fischio d’inizio alle 14.30,  dove ad accompagnare le squadre in campo ci saranno le formazioni dei piccoli amici anno 2011 delle due società.

A seguire sul nostro sito la cronaca della partita, risultati e la classifica di girone aggiornate.

G.S.

Campionato Seconda Categoria Girone N
– 22^ Giornata –
parabiago-calcio-prima-squadra-presentazione-22-giornata

post

AMATORI 19^ GIORNATA

Campionato “Alto milanese” 19^ giornata
PSA Parabiago – Terzo Tempo A.S.D. Legnano: 3 – 1


«ALTRI TRE PUNTI »

Al “Ferrario”  va in scena il posticipo della diciannovesima  giornata del campionato amatori alto milanese.

Avversari la formazione denominata  “Terzo Tempo” di Legnano

Vittoria e Sesto risultato utile di fila per gli amatori guidati da mister Punzi, una partita in cui, ad un primo tempo senza marcature, si contrappone una ripresa ricca di gol.

Secondo tempo dove passa in vantaggio la formazione con il gallo sulla maglia con il solito Vimercati che da fuori area conclude a rete dopo una bella girata che non lascia scampo al portiere avversario.

Raddoppio subito dopo per la Parabiago Squadra Amatori con un ritrovato Cortesi , a cui fa seguito il triplice vantaggio realizzato da Di Pietro con palla spedita in rete attraverso l’incrocio dei pali.

Tre a zero e partita chiusa, avversari che solo nel recupero realizzano la rete del tre a uno definitivo.

Parabiago che conferma l’imbattibilità in questo 2018 che ha permesso di risalire la classifica, ora testa già al prossimo incontro dove si affronterà il Legnarello fanalino di coda di questo campionato. 

Prossimo appuntamento 20^  giornata
domenica 25 Febbraio alle 10.00 , presso il campo di via Gobetti a Bienate 

 Avversari,  A.S.D. Legnarello

G.S.

Classifica

 parabiago-calcio-squadra-amatori-classifica-19