post

UNDER 14 – 9^ Campionato

« SCIVOLONE CASALINGO »   

Sconfitta al Ferrario per i galletti di Mr. Belfanti, che contro il Calcio Canegrate e OSL, a causa di alcuni errori difensivi e delle mancate finalizzazioni in goal di diverse occasioni create perdono così la possibilità di avvicinarsi alle prime squadre in classifica.

Sotto una pioggia che sarà insistente per tutta la partita, si inizia con i nostri ragazzi che insidiano l’area dei nostri avversari in diverse occasioni; ma la legge non scritta del calcio (“se non fai goal lo subisci”) si realizza al 10° del primo tempo a nostro sfavore, dove il nostro estremo difensore non trattiene un tiro non molto forte, reso anche insidioso da una palla scivolosa e da un rimbalzo un po’ anomalo.

Ma i nostri galletti reagiscono e costruiscono diverse azioni che però non si trasformano in rete: questa palla non vuole saperne di entrare … ma insistiamo e al 20° Solbiati su assist di De Carlo non sbaglia da solo davanti al portiere e porta così in pareggio la situazione.

Diverse altre occasioni per noi (Lusardi e De Carlo, con gli assist-man Ceriani e Rodrigues), ma niente, oggi non è giornata; corriamo anche alcuni rischi e al 32° subiamo goal su tiro alto in cui il nostro portiere poco può fare.

Bella azione di nuovo verso la fine del primo tempo, dove Ceriani intercetta un pallone a centrocampo èvola” al limite destro dell’area avversaria servendo un cross per De Carlo che con un tiro di poco alto sopra la traversa non riesce ad insaccare.

Si apre il secondo tempo con noi ancora all’attacco ma subiamo alcune loro incursioni: al 9° da una di queste scaturisce il rigore a nostro sfavore, che Roman con prontezza di riflessi, agilità ed intuito devia alla sua sinistra.

Subiamo un po’ la loro iniziativa ma riusciamo soprattutto verso il finale di gara a porre in “assedio” i nostri avversari, senza tuttavia “raddrizzare” l’incontro, che si conclude così con un impietoso 2 a 1 a nostro sfavore.

Durante la gara si sono verificati due infortuni di gioco per i nostri avversari: a loro l’augurio di una buona e pronta ripresa.

Ora ci aspetta domenica prossima il Gorla Minore: un’occasione per migliorare i nostri limiti ma anche per essere consapevoli delle nostre grandi potenzialità.

FORZA RAGAZZI….

Corrispondenza dal campo: Carlo Branca
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 14 – 8^ Campionato

« RICADUTA INATTESA »   

Inattesa caduta, dei galletti, in quel di San Giorgio su Legnano, in una fredda mattina Novembrina.

Il comunale “A. Alberti” si dimostra già nel riscaldamento, fangoso, infido e insidioso. Terreno, molto pesante, intriso di pioggia, caduta nei giorni precedenti.
È una “battaglia” vera e propria, dove i galletti all’inizio faticano a trovare contromisure. Branca in questa fase si distingue per un paio di interventi risolutori, a salvataggio della propria porta.
Dopo questa fase i galletti “macinano” gioco se così si può dire, visto le condizioni del campo, confezionano molteplici occasioni per passare in vantaggio, Solbiati spreca due volte, la prima per altruismo, nella successiva non mantiene la freddezza e “spara” sul portiere, bisogna comprendere, che era il suo esordio da titolare, la sua prima assoluta dall’inizio, questo ha giocato un brutto scherzo al “Leo” che comunque si distingue per tenacia e impegno.
Anche il “Bolla” butta alle ortiche un paio di occasioni. Al 26°goccia fredda la Sangiorgese va in gol da posizione molto decentrata, questo in una fase nella quale i granata sembrano avere sotto controllo la partita.
La reazione dei galletti, non si fa attendere con “Ranci”, tiro a lato del palo e “Bolla” che ci prova dalla distanza, senza esito positivo.
Al 32° i padroni di casa raddoppiano in contropiede, e il primo tempo si chiude sul 2 a 0.

Cosa questa incredibile, visto il gioco espresso e le svariate occasioni da gol costruite, ma, purtroppo, sprecate dai galletti. Nella ripresa Mister Belfanti sostituisce Merlotti M. con il suo omonimo Nicolo’ causa un risentimento, speriamo e ci auguriamo, che Mattia  riprenda presto.
Al 3° il “Ranci” sigla il 2 a 1 infilando il portiere in uscita, i galletti ci credono e producono il massimo sforzo.
Pruonto sostituisce Lusardi al 9°.
Al 15°ammonizione per il capitano Rodriguez, costretto a intervenire su errore di un compagno, al 20°, occasione da calcio piazzato appena fuori area, che finisce sopra i legni da parte del “Bolla”.
Si lotta su ogni pallone su un terreno pesante e molto allentato, si fatica a costruire gioco, nel frattempo Cova sostituisce Solbiati. Purtroppo è nuovamente la Sangiorgese al 30° a infilare un contropiede vincente.
Game over per i galletti che subiscono al 35°il 4 a 1 su rigore provocato dal capitano.
Anita arbitro di questa giornata, concede solo tre minuti di recupero, i galletti con Rodriguez riescono a siglare solo il 4 a 2, che è il risultato finale. 

Non ci voleva, immeritata e inaspettata questa sconfitta, alla luce del gioco che i galletti anno cercato di esprimere, certo il terreno pesante e una certa “fisicità” degli avversari hanno sicuramente avuto un ruolo determinante in questa partita.

Appuntamento ora a Domenica 17 Novembre, sono nostri ospiti i ragazzi del Canegrate.

Forza Parabiago….

Nella immagine di copertina: Mister Belfanti.

Corrispondenza dal campo: Antonio Mazzitelli
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 14 – 7^ Campionato

« RISCOSSA GRANATA »   

Mister Belfanti, chiedeva una pronta risposta, ai ragazzi, dopo l’opaca prova, in quel di Busto Garolfo.

I galletti hanno risposto alla grande, regolando per 8 a 3 la coriacea, compagine Rhodense, oggi di scena al Ferrario, in una piovosa e fredda mattina domenicale. 
Veniamo alla ricca cronaca, i galletti mettono subito sotto assedio la Virtus, costruiscono molteplici occasioni, vanamente sprecate per troppa foga, dai vari Bollati, Varinelli, Lusardi Rancilio.
Da segnalare in questa fase, 2 gol di Rancilio annullate per fuorigioco, la seconda in verità a gioco fermo, il fischio dell’arbitro aveva già sancito lo stop al gioco.
Al 22°ammonito Rodriguez per una spallata ad un avversario.
La rete liberatoria giunge però solo al 30° con Lusardi, grazie a una bella azione insistita di De Carlo che confeziona un assist al “bacio”.
Secondo gol allo scadere 35°,questa volta è il difensore della Virtus che insacca nella propria rete nel tentativo di salvare la porta dal tiro insidioso di Bollati. Il tempo si chiude sul 2 a 0.
Nella ripresa al 3° la Victor accorcia le distanze, ci pensa però il”Bolla”con un rapido contropiede a siglare il 3 a 1.
I Rhodensi non si danno per vinti e sognano il 3 a 2 al 10° alimentando speranze di rimonta, speranze, spente sul nascere, ancora da una rete di Bollati al 15° su colpo di testa.
Nel frattempo si erano avvicendati: Ferrario per Birsan e Merlotti N. per Varinelli al 12°e Mazzitelli per Lusardi al 18°, prima di altra rete di testa del solito “Bolla”.
Al 22° altra autorete della Virtus che porta il punteggio sul 6 a 2, dopodiché subentrano al 25° Iacona, un ben tornato per lui dopo lungo infortunio, al posto di Ceriani, e Merlotti M. al posto di Venuti al 26°.
Al 29° gran pallonetto di Rodriguez che sorprende tutti scattando in contropiede.
Al 31°altro cambio, Turla prende il posto del capitano, oggi goleador Rodrigues.
La Victor accorcia ancora le distanze su rigore al 31°, un minuto dopo al 32°ci pensa ancora il “Bolla” a ristabilire le distanze.
Ultimo cambio quasi allo scadere, Vita per Rancilio.
La partita si conclude col punteggio di 8 a 3. Partita, comunque, non facile come invece, dimostrerebbe il risultato finale, la Virtus, si è dimostrata, una squadra mai doma, e solo la coesione, la perseveranza e la voglia di fare, dei galletti, hanno portato a raggiungere quest’ obbiettivo.

Da segnalare infine la giornata di grazia del”Bolla”, autore oggi di ben 4 reti, e di diverse altre conclusioni pericolose.

Forza Parabiago….

Corrispondenza dal campo: Antonio Mazzitelli
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 14 – 6^ Campionato

« SENZA LINEA MAGINOT »   

Brusco risveglio per i galletti, che al Roberto Battaglia di Busto Garolfo, in una più che tiepida mattinata mitigata da un tiepido sole, già splendente, visto il ritorno all’ora solare, cadono per 7 a 3.

Nonostante un promettente inizio partita, la difesa dei galletti sembra essere ancora a letto e non sembrano beneficiare dell’ora di riposo in più regalata dal cambio dell’ora.
I ragazzi della Bustese vanno in gol infatti al primo tentativo al 5° e al 15° su svarioni della difesa oggi chiaramente in giornata no.
De Carlo accorcia il risultato al 19°. Le speranze di ribaltare il risultato si spengono subito, l’Accademia infatti va nuovamente in rete al 21°e replica al 27°.Il tempo si conclude sul 4 a 1.

Nell’intervallo sfuriata di Mister Belfanti, che decide di cambiare l’intero reparto arretrato, subentrano infatti: Merlotti M. per Rodrigues, Venuti per Baldi e Lusardi per Merlotti, è però ancora l’Accademia che va ancora in rete per il 5 a 1.
Venuti al 10° e Bollati al 20° accorciano il risultato dando un chiaro segnale di riscossa, speranza, questa che si spegne quasi subito, visto gli altri due gol messi a segno dalla Bustese.
La partita si conclude con un deludente 7 a 3, risultato questo dovuto purtroppo a una giornata “No” e disattenzione del reparto difensivo. 

Forza ragazzi non perdiamoci d’ animo, gli errori servono a migliorare, in questi casi si fa tesoro di ciò che si è visto di buono e si fa ammenda degli errori.

Appuntamento a domenica prossima, dove al Libero Ferrario arrivano i ragazzi della Victor Rho, i nostri galletti sono chiamati a un pronto riscatto. 

Forza Parabiago….

Nella immagine di copertina mister Belfanti

Corrispondenza dal campo: Antonio Mazzitelli
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 14 – 5^ Campionato

« UNDER 14 CHE GRUPPO !  »   

Ottima prestazione dei galletti under 14 di Parabiago, che al Libero Ferrario,in una mattinata fredda dal cielo plumbeo,  hanno ragione dell oratorio San Francesco di Lainate.
I galletti in un completo  granata, che oggi era all’esordio (simil grande Torino), erano chiamati a una controprova, dopo la bella prestazione di domenica scorsa, in quel di Nerviano.
Le direttive di Mister Belfanti erano chiare, attaccare sfruttando le fasce laterali, cercando di non scoprirsi per non mostrare agli avversari punti deboli, stigmatizzando i ragazzi a non prendere sottogamba la gara,sottolineando che San francesco nel cammino sin qui effettuato è una squadra, capace di segnare molto, e che non aveva preso sin’ora grandi “imbarcate”.
Come dice mister Luca mai sottovalutare gli avversari, che si dimostrano molto “coriacei”, nella prima parte di gara, sbloccata dai galletti con De Carlo detto “DECA” al 15° con  un gran tiro dalla distanza.
Su ennesima incursione dalla destra, è Ceriani detto”CERIA”che colpisce una clamorosa traversa al  15°.
Gran tiro al volo al 30° di Rancilio detto “RANCI”che purtroppo si spegne sul fondo.
De Carlo sul finire del tempo concede il bis al 35° con un altra gran botta dal limite, ed e 2 a 0, Da segnalare che entrmbi gli assist a De Carlo sono merito di Rancilio.

La ripresa comincia con una clamorosa traversa colta dall’attaccante del San Francesco.
Scampato il pericolo, Mister Luca corre ai ripari, immettendo via, via  forze fresche.Il primo cambio è Bollati per Ferrari,, “BOLLA” colpisce quasi subito, apponendo il suo sigillo al 5°, e indirizzando il math verso la goleata.
Subentrano Mazzitelli per Pruonto, Merlotti per Baldi, Solbiati per Rancilio, Varinelli per De Carlo ,Birsan per Merlotti, Turla per Ceriani.
I galletti ancora al attacco nella parte restante del match, senza correre alcun pericolo per la loro porta, vanno in gol infatti, ancora con una doppietta di Cova Graziano detto “GRAZI”al 25° e al 33° su assist di Mazzitelli detto “MAZZI” e Rancilio al 30°.

Bella prova dei galletti, che dimostrano, oltre che doti personali, coralità’ di squadra, e spirito di sacrificio da parte di tutti, sia degli 11, iniziali, che dei ragazzi chiamati a sostituire, sempre pronti, e all’altezza, quando chiamati da Mister Belfanti.

Appuntamento a Domenica prossima  in quel di Busto Garolfo, dove i galletti sono chiamati a una grande prova contro i ragazzi della forte Bustese.

Bravi ragazzi!

Corrispondenza dal campo: i dirigenti.
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 14 – 4^ Campionato

« I “GALLETTI”..CANTANO 7 VOLTE »   

Bella prestazione dei galletti under 14 che in una domenica mattina tiepida e di bel tempo portano a casa i 3 punti in quel di Nerviano vs Calcio Nerviano 1919.

Hanno mostrato determinazione, impegno e volontà di migliorarsi costantemente, soprattutto dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa.

Come mister Belfanti aveva preannunciato, mai sottovalutare gli avversari: questo è l’atteggiamento che abbiamo già dal 1° minuto, dove creiamo due occasioni a nostro favore.

Ma la gara si mette in salita, quando al 2° subiamo goal, complice un nostro errore difensivo agevolato forse dal manto erboso non perfetto.

La nostra reazione è immediata, non ci perdiamo d’animo e creiamo numerose occasioni: al 16° è Rodrigues che raccoglie un calcio d’angolo ed insacca, agguantando così il pareggio, seguito da Bollati che con un deciso rasoterra ci porta in vantaggio: un bel modo di festeggiare, come per il compagno di squadra Vita, il compleanno.

Ci pensa poi De Carlo al 27° a siglare con un pallonetto il 3 a 0 a nostro favore.

Ma la “fame” non ci manca e Ceriani poco dopo fa suo l’angolino basso a sinistra del portiere avversario, che nulla può fare; come Colombi che di lì a pochi minuti non gli da scampo con un tiro alto da fuori area.

Non diamo tregua e sono tante le occasioni da goal che creiamo, anche se in qualche momento corriamo dei rischi (palo degli avversari sul finire del primo tempo).

Già all’inizio della ripresa Cova segna con tiro da fuori area e di nuovo chiudiamo allo scadere con goal di De Carlo, che così sigla la doppietta di giornata e chiude l’incontro sul 7 a 1 a nostro favore.

Come nelle prime 2 partite di campionato diversi sono i ragazzi che sono andati a rete, grazie a gioco di squadra, capacità personali e disponibilità di tutti gli atleti che si sono impegnati e fatti trovare pronti quando chiamati da mr. Luca.

Ora si riparte, pronti ad affrontare domenica prossima l’impegno casalingo con Oratorio San Francesco di Lainate (fraz. Pagliera).

Bravi ragazzi!

Corrispondenza dal campo: i dirigenti.
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 14 – 3^ Campionato

« “MAZZO..LATA” »  

Partita di cartello, con lo scontro al vertice tra i galletti di Parabiago e la corazzata Mazzo, si gioca  al Libero Ferrario in una mattinata dal sole pallido e con temperatura piacevole.
Match che inizia con una fase di studio dove le due squadre si fronteggiano senza particolari occasioni sia per l’una che per l’altra.
Fase interrotta dal gol messo a segno dal ala destra del Mazzo, marcatura che viene replicata per ben due volte dal attaccante della squadra ospite al 25 esimo e al 33 esimo.
I galletti  frastornati dalla tripletta cercano di riorganizzarsi  imbastendo una reazione resa infruttuosa dalla bravura del portiere avversario.
La prima frazione di gioco si conclude con il Mazzo in vantaggio per tre reti a zero.
Le cose purtroppo non cambiano nel secondo tempo nonostante la “strigliata” di mister Belfanti negli spogliatoi, infatti dopo un paio di occasioni non sfruttate è ancora Mazzo che  va nuovamente in rete ad inizio ripresa per poi portarsi realizzare la cinquina con il bomber dal numero nove che oggi con la tripletta può portare a casa il pallone.
Da segnalare l’ammonizione a Rodriguez al 40 esesimo.
La girandola di cambi, in modo da immettere forze fresche, non sortisce particolare successo, Varinelli per Mazzitelli, Lusardi per Cova, Birsan per Rodriguez, Turla per Venuti.

Brutta battuta d’arresto quindi per i galletti, che poco hanno fatto contro una forte squadra quale di è rilevata il Mazzo.
Risultato forse un po’ troppo largo in favore degli ospiti, ma sicuramente vittoria meritata da parte di Mazzo.

Fiduciosi di saper prendere spunto da questa sconfitta, per migliorare e avere una pronta prova d’orgoglio già dalla prossima di campionato contro il Nerviano.

Forza ragazzi!

 

Corrispondente dal Campo: B.M.N.
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 14 – 2^ Campionato

« OTTIMO DEBUTTO AL FERRARIO »  

Prima partita casalinga di Campionato per i Giovanissimi Under 14 di mister Belfanti contro la Real Vanzaghese Mantegazza.

L’incontro si apre con i nostri che chiudono gli avversari nella loro metà campo: il goal non tarda ad arrivare e lo sigla al 10° Bollati con un tiro all’incrocio dei pali su cui il portiere avversario non può nulla.
Il raddoppio arriva con Cova che solo davanti al portiere non sbaglia.
Sono molteplici le occasioni in cui i galletti si mettono in luce e già al 1° della ripresa un Bollati più veloce della luce gonfia la rete avversaria con un tiro rasoterra.
Poco dopo anche De Carlo con una cavalcata da centrocampo realizza il 4 a 0 per noi.
Complici alcune nostre disattenzioni difensive subiamo alcune incursioni avversarie che si concretizzano al 20° del secondo tempo con il loro primo e unico goal.
Ancora tante occasioni per noi che però non riusciamo a concludere a rete; ad insaccare ci pensa Lusardi che entrato da poco si fa trovare al posto giusto nel momento giusto e poco dopo Varinelli che fissa così il risultato finale sul 6 a 1 a nostro favore.

E’ stata una bella gara sia a livello collettivo che individuale, con un risultato “fotocopia” della partita precedente.
E’ stata inoltre la partita che ha segnato il debutto al completo dei neo dirigenti Antonio Mazzitelli, Riccardo Nardone e di una determinata Laura Nebuloni: a dire, se ce ne fosse bisogno, che lo sport, il calcio, è di tutti e per tutti.

Avanti così ragazzi!

L’appuntamento ora è per domenica prossima al Libero Ferrario dove incontreremo il Mazzo 80.

Corrispondente dal Campo: Carlo Branca
Testo Raccolto da: G.S.

post

UNDER 14 – 1^ Campionato

« BUONA LA PRIMA »  

Esordio in Campionato per i Giovanissimi Under 14 in quel di Nerviano vs/ UPN, dove con determinazione e una buona prestazione vincono l’incontro per 6 a 1.

Apre le marcature Varinelli  dopo una mischia in aerea al 6° del primo tempo, seguito poco dopo da De Carlo con un rasoterra.

Vanno a segno Bollati con tiro da fuori aera e di nuovo Varinelli che così sigla la doppietta, come De Carlo poco dopo, portandoci così sul 5 a 0.

Nella seconda metà della ripresa subiamo il goal avversario dopo contropiede ma Cova allo scadere non sbaglia da solo davanti al portiere, siglando così il 6 a 1 finale.

Sono state effettuate sette sostituzioni nel secondo tempo: come ha detto Mister Belfanti, è un gruppo dove non ci sono solo gli undici in campo e poi gli altri, ma tutti siamo squadra e pronti a metterci in gioco!

Bravi ragazzi!

L’appuntamento ora è per domenica prossima  dove al Libero Ferrario arriverà la Real Vanzaghese Mantegazza per la seconda di Campionato.

Nella foto di copertina Ceriani Nicolò  uno dei migliori in campo oggi.

Corrispondente dal Campo: B.M.N.
Testo Raccolto da: G.S.

post

UNDER 14

« PRIMA VITTORIA UNDER 14   »  

Esordio casalingo  di stagione al Libero  Ferrario per i Giovanissimi Under 14 guidati da Mister. Belfanti  nell’amichevole contro la Gerenzanese, incontro vinto 4 a 1 esprimendo coralità di gioco e buoni interventi individuali.

Al 16° del primo tempo gli avversari trasformano un rigore a loro favore, ma la risposta dei Galletti non si fa attendere, raggiungendo poco dopo il pareggio con Rodrigues.

Il secondo tempo ci vede mettere sotto pressione gli avversari e si apre con una traversa di De Carlo, seguito da un rigore a nostro favore purtroppo neutralizzato dal buon intervento dell’estremo difensore avversario.

Ma di lì a poco Bollati va rete, con palla da una parte e portiere dall’altra e si ripete al 29°, portando così il risultato sul 3 a 1.

Quasi allo scadere Lusardi sigla il 4 a 1.

L’appuntamento ora è per sabato prossimo per la prima di Campionato.

Forza ragazzi !

Corrispondente dal Campo: Carlo Branca
Testo Raccolto da: G.S.

post

Giovanissimi in Val d’Ayas

« ALLENAMENTI PANORAMICI   »  

Continua a Brusson (AO) in Val d’Ayas la preparazione per le squadre under 14 e under 15

Da venerdì Il fresco della Val d’Aosta ha accolto le due compagini alleviando un po’ le prime fatiche da inizio stagione, ritiro che continuerà sino a Domenica sera quando sarà previsto il rientro a Parabiago.

Doppie le sedute di allenamento si sono svolte su un perfetto campo in erba naturale  adiacente alla struttura che li ha ospitati.

parabiago-calcio-ritiro-under-14-15

Un ritiro non  solo fatto di allenamenti e fatica ma anche di momenti di aggregazione e divertimento con tornei di carambola e calcio balilla.

L’ impegno dei ragazzi è notevole, ne possono  essere soddisfatti gli allenatori, mentre le giornate in comune sono state caratterizzate da educazione e rispetto gli uni verso gli altri,  caratteristiche che contraddistinguono un buon gruppo anche al di fuori del rettangolo di gioco.

parabiago-calcio-ritiro-under-14-15

Con quello visto sul campo e la sintonia che regna nei due gruppi squadra si possono raggiungere obiettivi importanti.

Importante e prezioso  l’apporto dato dai dirigenti e da alcuni  genitori per la buona riuscita di questo ritiro pre campionato, una risorsa questa, che in una società dilettantistica si può definire indispensabile.  Grazie.  

G.S.

parabiago-calcio-ritiro-under-14-15

La formazione Under 14

parabiago-calcio-ritiro-under-14-15

Under 15 in un momento di relax

 

post

Under 14

« VITTORIA VISTA MARE »

Una verde terrazza affacciata sul mare, cosi appare il campo di gioco alla delegazione del Parabiago under 14 arrivata in Liguria per disputare il XXVII° Torneo Città di Arenzano.

Competizione che aveva già avuto una prima fase eliminatoria per le squadre locali, qualificando le formazioni del Arenzano Football Club e della Società James di Genova.

Fase finale del torneo a cui andavano ad aggiungersi le squadre Lombarde del Basiglio Milano 3 calcio, della Polisportiva Binaghese e del Parabiago Football Club, per tutta la domenica le squadre si sono affrontate con partite a girone unico all’italiana.

Al seguito della squadra Granata, un folto gruppo di genitori nonni e parenti, hanno portato allegria e divertimento a tutto l’ambiente.

Passeggiate sul lungomare e visite alla cittadina ligure hanno intervallato le pause di gioco dell’evento sportivo.
Durate le pause tra un incontro e l’altro e nonostante il tempo non fosse del tutto favorevole, alcuni galletti si sono anche spinti ad immergere i piedi in mare.

Una altra bella parentesi della giornata trascorsa è venuta dalle tribune dove tra i giocatori del Basiglio e del Parabiago si è creato una sorta di gemellaggio spontaneo, con tifo reciproco a sostegno della squadra in campo.

La lunga giornata si è conclusa in serata, con la premiazione di tutte le squadre e con la consegna della coppa di primo classificato proprio ai granata del Parabiago. 

Dal punto di vista sportivo, per i nostri ragazzi è stata un crescendo di prestazione.
Dopo una prima partita molto timida contro l’Arenzano, terminata con la vittoria per 1-0 (Paleari), i galletti hanno messo il turbo ed hanno sfoggiato una prestazione migliore dell’altra; con il Basiglio vittoria per 3-0 (Arienti, Ghezzi, Scarpati), con la Binaghese vittoria per 8-0 (Scarpati, Bollati 2, Erindetti 2, Cozzi, Arienti, Ghezzi).

Si è poi arrivati nel tardo pomeriggio all’ultima partita decisiva contro la Genovese James, formazione affiliata all’ Accademy Torino, pari punti col Parabiago a punteggio pieno, ma con differenza reti peggiore. Nonostante potesse bastare il pareggio, i ragazzi in maglia granata sfoderano una prestazione maiuscola, mantenendo sempre il pieno controllo della partita.

Arienti premiato come capocannoniere del torneo

A pochi minuti dal termine è Il rigore di Arienti a far esplodere di gioia tutti i tifosi granata in tribuna e portare la vittoria a un ottimo Parabiago.
Vittoria che decreta la conquista della coppa più ambita messa in palio dall’organizzazione del torneo. Oltre al trofeo di squadra, un altro ambito riconoscimento per il Parabiago che vede premiato il proprio giocatore Arienti come miglior realizzatore.

Tredici goal fatti e zero subiti, tante occasioni da goal e buon gioco: questa è la sintesi della giornata sportiva per la squadra, dal gallo sulla maglia che ha lottato e ha dimostrato di essere un gran bel gruppo.

 

Un ringraziamento alla società Arenzano Football Club per l’organizzazione della manifestazione perfettamente riuscita e per gli ottimi pasti serviti ad atleti e tifosi da un personale sempre gentile e premuroso.

Corrispondente dal Campo: Ghezzi G.
Immagini di Dino Pastano
Testo Raccolto da: G.S.


LE IMMAGINI DAL TORNEO

arenzano-calcio-campo

Il bel impianto sportivo di Arenzano (foto Facebook F.C. Arenzano)

parabiago-calcio-torneo-arenzano-under-14

La felicita subito dopo la vittoria

Il torneo ha riservato anche una sorta di gemellaggio tra il Parabiago e il Basilio Milano 3

parabiago-calcio-torneo-arenzano-under-14

La soddisfazione di allenatori e dirigenti F.C. Parabiago