post

Main Sponsor

F.C. Parabiago presenta il nuovo main sponsor:

Caramelle Rossana

Caramelle Rossana sarà il main sponsor per la stagione 2018/2019: il famoso marchio di caramelle affiancherà il proprio nome a F.C. Parabiago per condividere i valori e obiettivi propri dello sport e del Football Club Parabiago.

Le Caramelle Rossana hanno una storia ultracentenaria: nate in casa Perugina, brand italiano storico per i prodotti dolciari, devono il loro nome alla dama amata da De Cyrano de Bergerac (personaggio della celebre commedia teatrale omonima di Edmond Rostand), appunto la bellissima Roxanne.

Le Caramelle Rossana hanno l’inconfondibile confezione rosso rubino, molto simile alle maglie granata dell’F.C. Parabiago, che nella sua storia ultracentenaria ha cambiato pochissimo.

La cartina rossa delle Caramelle Rossana è diventata negli anni un fenomeno di culto, dove addirittura il regista premio Oscar Paolo Sorrentino, le omaggia nel film “La giovinezza”.

Le Caramelle Rossana sono soprattutto famose per il gusto inconfondible: si presentano in forma simil-parallelepipeda, con la parte esterna “solida e compatta” e dove pian piano (sciogliendosi nella bocca), si incontra l’originale e peculiare “cremina” composta di latte, mandorle e nocciole: una vera delizia per il palato!

Dal 2016 le Caramelle Rossana sono prodotte da Fida, dopo l’acqusizione dal Gruppo Nestlè e sono prodotte all’interno dello stabilimento di Castagnole delle Lanze, in provincia di Asti.

Fida è un’azienda astigiana attiva dal 1973, che opera esclusivamente nel settore delle caramelle: le Rossana sono nell’ampio portafoglio dei marchi della casa, tra cui i noti Bonelle, Sanagola, Charms, Gocce, Tenerezze, Gnammy e le Irresistibili.

Stefano Tunesi, Presidente dell’F.C. Parabiago, ha così commentato questa partnership: “Sono contento, fiero e orgoglioso di questa partrnership, perché questo famoso e illustre brand internazionale crede nei valori e nel lavoro dell’F.C. Parabiago, uno stimolo molto importante per continuare a fare bene e migliorarsi giorno dopo giorno”.

Il Main sponsor: La Caramella Rossana

post

Presentata la nuova Stagione

« “310” STANDING OVATION »  

Grande successo per il  PARABIAGO FOOTBALL DAY !

Bellissima serata quella di sabato 15 settembre al “Libero Ferrario”.

Il Parabiago Football club si è presentato: 21 squadre per oltre 310 iscritti..
Questi sono i semplici ma interessanti numeri per la stagione 2018/2019.

Oltre 700 persone hanno assistito alla sfilata di tutte le squadre con la presentazione di tutti gli atleti che porteranno sul campo la maglia con il gallo, ma soprattutto i principi e i valori della società.

parabiago-calcio-presentazione-stagione-2018-2019

La tribuna del “Libero Ferrario gremita

Emozionante è stato vedere, piccoli e grandi calciatori percorrere il corridoio formato da due file di palloni e sentire diffuso per tutto lo stadio il loro nome mentre la tribuna rispondeva con grandi applausi.

parabiago-calcio-presentazione-stagione-2018-2019

La passerella degli atleti sul centrale del Libero Ferrario

Prima della passerella sportiva e stato il momento in cui il Presidente Stefano Tunesi ha ribadito l’importanza per il Football Club Parabiago di  valorizzare i giovani e valorizzare la propria scuola calcio.

Far crescere i ragazzi a livello calcistico, senza dimenticare che lo sport è una “scuola di vita” importante, dunque far sviluppare i ragazzi a livello umano, con sani principi, sani valori, amicizia e rispetto per le persone e le regole che la vita, anche fuori dal rettangolo di gioco, impone.

Subito dopo sono arrivati i graditi auguri per una buona stagione sportiva da parte del Sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi e dell’Assessore allo sport Diego Scalvini che hanno presenziato alla serata.

parabiago-calcio-presentazione-stagione-2018-2019

Da sinistra: Il sindaco Cucchi, Stefano Tunesi, l’assessore Scalvini, Duilio Tunesi, Il D.O. Giovanni Sala e l’ amministratore Gianluca Brambilla

Questo Parabiago Football Day è stata anche l’occasione per presentare il nuovo main sponsor: Caramelle Rossana, le famose e ultracentenarie caramelle dal gusto inconfondibile e dalla peculiare e unica confezione rossa rubino, omaggiata anche dal regista Premio Oscar Paolo Sorrentino in un proprio film.

Il Main sponsor: la Caramella Rossana

C’è stato poi anche il tempo di ringraziare tutti coloro che lavorano con passione e volontà.

Direttori Sportivi, Responsabili tecnici, gli impiegati della segreteria, il magazzino, i manutentori dei terreni di gioco, i gestori dei bar del Gallo, per finire con tutti i volontari che danno il loro prezioso contributo soprattutto negli eventi importanti come questo Parabiago Football Day.

Un grande staff di lavoro per garantire una fantastica nuova stagione a tutti i nostri atleti e per chi con passione ci seguirà in questa nuovo anno calcistico. Thanks. 

Quando lo Speaker ha annunciato l’entrata dei Piccoli Amici anno 2013 e il primo calciatore inaugurava la passerella, la gioia e l’entusiasmo contagiava tutta la tribuna che rispondeva presente anche per gli altri 309 atleti.

Buona Stagione Football Club Parabiago  ! 

G.S.

Guarda tutte le immagini

post

Football Day le immagini

Parabiago Stadio Libero Ferrario 15 Settembre 2018

Parabiago Football Day: Le immagini 

Tutte le immagini della presentazione stagione sportiva 2018-2019

 

 

 

post

Prima Squadra Campionato

« SOLO “RIGORE” »  


Seconda di campionato per la Prima Squadra guidata dall’ottimo Mister Rocco Crippa.

Esordio, in campionato, dei ragazzi granata tra le mura amiche del “Libero Ferrario”: squadra ospite di turno l’Oratoriana Vittuone.

Sulla carta una partita “abbordabile” per i nostri colori, ma si sa nel calcio nulla è scontato (bisogna ricordare che la partita precedente è stata pareggiata contro una neo promossa).

Campo, come da un anno a questa parte grazie al sintetico di ultima generazione, in ottime condizioni, clima caldo con un po’ di afa e buona presenza di pubblico.

Primo Tempo

Inizia bene la squadra granata, molteplici sono le incursioni nell’area avversaria sia centralmente con Bacchiega che con i cross dalla destra di Fogagnolo, avversari che raramente arrivano a far visita al portiere granata Lella.

Al 15” minuto Maddestra spizza di testa una palla che arriva a bomber Sacchi piazzato in area piccola, il difensore in ritardo non può che atterrare la punta parabiaghese: rigore.

Dal dischetto, Giammaria non sbaglia: uno a zero Parabiago.

La partita sembra aver preso il verso giusto quando allo scadere dei primi quaranta cinque minuti la squadra Vittuonese sfrutta un errore difensivo per riportarsi in parità.

Uno a uno e squadre negli spogliatoi per la pausa e reidratarsi visto il gran caldo fuori stagione di questa domenica di metà settembre

Secondo Tempo

Ripresa che non nasconde sin dal inizio un Parabiago poco lucido in fase di impostazione di gioco, tanti gli errori al centro del campo, al contrario i rossoblù oratoriani prendono fiducia e osano di più chiamando il numero uno parabiaghese a due interventi per niente facili.

Al 30” minuto Crippa richiama Bacchiega e Fogagnolo, dentro Venuto e Facciolo, centrocampo che assume più vitalità grazie agli inserimenti centrali di Venuto.

A pochi minuti dalla scelta voluta, Mister Crippa deve optare per un’altra sostituzione, questa volta dettata da un risentimento muscolare di Sacchi che esce tra i soliti applausi e con un gol sul taccuino.

Dentro Fumo richiamato in tutta fretta dal riscaldamento a bordo campo. Ed è proprio il folletto Fumo che dalla fascia destra dribbla più di una volta il proprio difensore arrivando sul fondo, la palla che calcia verso il centro area è intercettata con la mano dal centrale Vittuonese, il direttore di gara ben appostato non può che far altro che indicare il dischetto.

Questa volta a collocare la palla agli undici metri è Capitan Maddestra che spiazza il portiere con un forte tiro che si insacca nel lato sinistro della porta avversaria.

Parabiago di nuovo in vantaggio, e per ben due volte su rigore. Al 35” minuto la panchina granata effettua un secondo doppio cambio, ad essere sostituiti sono Terreni per La Greca e Fabrizi per Borsani.

Al scadere del tempo regolamentare, un errore al centro del campo permette agli avversari di buttar palla in area granata dove su una respinta l’attaccante ospite riesce a coordinarsi e far partire un bel tiro che non lascia scampo al estremo difensore Lella.

Commento Finale

Un avvio di stagione non proprio ottimale con il secondo pareggio consecutivo.  Riusciamo a segnare tanto, ma, purtroppo, subiamo anche tanto: fino ad ora, tra campionato, coppa e amichevoli, non siamo mai riusciti a chiudere una partita con la rete inviolata. Unico ampiamente sopra la sufficienza Capitan Maddestra (nella foto), assist vincente e un gol oltre tanto impegno per tutti i 90 minuti.

Sicuramente Mister Crippa, riuscirà con il lavoro settimanale, a porre dei rimedi a questa attuale situazione.

G.S.

Formazione Parabiago:
Lella, Terreni, Mussaro, Fabrizi, Caccia, Zucchetti, Fognagnolo, Rizzo, Sacchi, Bacchiega, Maddestra. A disposizione: Rattà, La Greca, Ingrassia, Borsani, Facciolo, Venuto, Samba, Giannelli, Fumo


RISULTATI GIRONE
parabiago-calcio-prima-squadra-risultati-2-giornata

CLASSIFICA
parabiago-calcio-prima-squadra-classifica-2-giornata.

post

Juniores 2^ Campionato

« 3 PUNTI CON RISULTATO ALL’INGLESE»  

Seconda giornata di campionato per i galletti della Juniores di Mister Andrea Tunesi.

Si gioca in trasferta contro il Legnarello, squadra incontrata pochissimi giorni fa nel primo turno di Coppa Lombardia e battuta 3-1.

Il campo di gioco è il famoso “Pino Cozzi” di Legnano: campo in perfette condizioni, tempo bello ma con molta afa, tribuna, come al solito quando gioca la Juniores, con molti sostenitori.

Primo Tempo

Parabiago che prende subito il pallino del gioco, fa molto possesso palla, ma non crea occasioni importanti, i tiri sono sempre imprecisi o molto deboli, facili per il bravo portiere del Legnarello.

Il Legnarello non si rende mai pericoloso, tirando verso la porta due o tre volte, ma sono più allegerimenti che tiri convinti.

Secondo Tempo

La pausa per “rinfrescarsi” (sia fisicamente, sia per le idee di gioco), fa bene alla squadra granata, che parte subito all’attacco e dopo pochissimi minuti, da una percussione sulla fascia sinistra di Colombo, al difensore avversario, non resta che “stenderlo” a terra per fermare la sua corsa verso la rete: l’arbitro decreta il calcio rigore.
Il rigore viene tirato da Colombo… ma il portiere para il debole tiro, ma Susini (come nella partita di Coppa Lombardia), è lesto nella respinta a ribadire in rete!

La partita vede sempre la nostra squadra in possesso palla, ma le occasioni “vere” sono ancora poche, di contro il Legnarello è sempre ben fermato dall’attenta difesa granata.

Il match diventa più interessante verso la fine, quando le squadre si “allungano”: il Parabiago cerca il gol della sicurezza, mentre il Legnarello gioca tendenzialmente in contropiede, saltando il centrocampo, ma come detto in precendenza, la difesa è sempre vigile e i ragazzi “in giallo” del Legnarello non creano grosse preoccupazioni al nostro estremo difensore.

A pochi minuti dalla fine, nell’ennesima azione costruita, Cavallaro, con un tiro da fuori area, riesce ad insaccare il gol che chiude definitivamente le ostilità.

Commento Finale

Partita che ha visto un impressionante possesso palla da parte del Parabiago, ma dobbiamo sicuramente migliorare alcune fasi di gioco, come la creazione di più occasioni da gol.

Bisogna anche dire che si è gocato con una grande afa che non ha aiutato tutti ragazzi in campo ad esprimersi al meglio.

Considerata la partita dei tre difensori, che non hanno mai fatto rischiare nulla al nostro portiere, nominiamo MVP del match, il difensore Gabriele Castoldi, bravo in alcuni recuperi.

Staff Tecnico Juniores 2018-2019

Lo Staff Tecnico Juniores 2018-2019 con il Vice Presidente Duilio Tunesi: da sinistra, Antonio Mariano (Mental Coach), Antonio Predoti (Vice Allenatore), Mister Andrea Tunesi, Dino De Cesare (Dirigente), Duilio Tunesi (Vice Presidente Parabiago), Francesco Di Bello (DS Juniores)

 

Formazione Parabiago: Croci, Zotta, Castoldi, Cavallaro, Anticoli, Re Depaolini, Donatiello, Marrale, Colombo, Airaghi, Susini. A disposizione: Colli, Arsillo, Marchese, Nebuloni, Razzini, Sapone, Trevisan. Subentrati nel Secondo Tempo: Arsillo (per Susini), Marchese (per Re Depaolini), Razzini (per Colombo), Sapone (per Marrale

M.A.

 

post

Week end

« PARABIAGO IN CAMPO  » 

Debutto casalingo per la “Prima Squadra “, dopo il pareggio ottenuto ad Albairate al “Libero Ferrario” arriva L’ Oratoriana Vittuone ferma a zero punti dopo la sconfitta subita tra le mura di casa contro il Santo Stefano Ticino.  

Per la Juniores trasferta in quel di Legnano per affrontare il Legnarello, dopo l’ emozionante vittoria di sabato scorso al “Libero Ferrario” i ragazzi di mister Tunesi ritrovano la compagine Legnanese affrontata con successo in Coppa Lombardia.  


PRIMA SQUADRA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:
F.C. PARABIAGO –  (si apre in una nuova finestra)ORATORIANA VITTUONE
domenica 16 settembre, ore 15.30, Stadio Libero Ferrario (Viale Marconi 38 Parabiago). 

CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE LEGNANO GIRONE B:
LEGNARELLO SSM – F.C.PARABIAGO 
Sabato 15 settembre, ore 15.30, C.Sportivo Pino Cozzi (Via Bissolati Legnano) 


CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N
Seconda giornata :
parabiago-calcio-prima-squadra-2-giornata.


CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE LEGNANO GIRONE B
Seconda Giornata
parabiago-calcio-juniores-2-giornata

 

post

Calendari Attività S.G.S.

CAMPIONATI S.G.S.

Emanati dalla  Federazione Italiana Giuoco Calcio, delegazione distrettuale di Legnano, i calendari riguardanti i campionati Stagione 2018-2019 per le attività del settore giovanile scolastico.

INIZIO CAMPIONATI DOMENICA 22 SETTEMBRE

Di seguito i calendari riguardanti le nostre formazioni consultabili e scaricabili in formato PDF


parabiago-calcio-calendari-sgs
Allievi Provinciali Under 17


parabiago-calcio-calendari-sgs
Allievi Provinciali Under 16


parabiago-calcio-calendari-sgs
Allievi Provinciali Under 15


parabiago-calcio-calendari-sgs
Allievi Provinciali Under 14


 

 

post

Juniores Coppa Lombardia

« RETI INVIOLATE »  

Seconda partita di Coppa Lombardia per i ragazzi di Mister Andrea Tunesi. (nella foto)

Dopo la bella vittoria contro il Legnarello nel primo turno, ospitiamo nel nostro “Libero Ferrario” la Dairaghese.

Partita importante e cruciale per il passaggio al prossimo turno di Coppa Lombardia.

Primo Tempo

Partita che iniza con notevole ritardo rispetto alle 20.30 previste.

Primi 20′ minuti molto contratti da entrambe le parti e gioco che non decolla e “ristagna” a centrocampo.

La Dairaghese al 25′ crea la prima (e unica in tutta la partita) occasione: da un calcio di punizione, l’attaccante incrocia bene il colpo di testa in area di rigore, con il pallone che passa tutta la porta, dove nessuno, fortunatamente per noi, interviene, e la palla finisce fuori (c’è anche da dire che il nostro portiere segue con lo sguardo la traiettioria della palla pronto ad ogni evenienza).

Pian piano il Parabiago cresce, tirando in porta qualche volta senza però essere pericolosa, ma al 40′ riesce a creare una vera occasione da gol, mettendo l’attaccante davanti alla porta… ma purtroppo calcia contro il portiere…

Primo tempo che finisce al “piccolo trotto”.

Secondo tempo

La partita inizia subito con un “piglio” diverso per i nostri, che riescono a prendere le redini del gioco: anche se la partita non è molto spettacolare, rusciamo a creare ben quattro occasioni nitide da gol che purtroppo sprechiamo malamente.

Inoltre, da calcio di punizione, a portiere battuto, il legno della traversa blocca il bel tiro di Cavallaro.

Mister Tunesi vuole far sua la partita e cerca in tutti i modi “la svolta”, sia cambiando giocatori che assetto di gioco, ma questa sera il pallone non vuole proprio saperne di entrare in rete.

Da parte della Dairaghese, gioca questo secondo tempo solo in rimessa e contropiede, ma sono sempre ben controllati da una difesa attenta e precisa e non impensieriscono mai il nostro estremo difensore.

Partita che alla fine finisce a reti inviolate.

Commento Finale

Partita non troppo spettacolare, forse i ragazzi granata hanno risentito sia della forte afa della serata, sia delle fatiche della pirotecnica partita di campionato.

Tuttavia anche se “contratti” la poca precisione o la fretta di far gol ci ha impedito di passare in vantaggio.

Con questo pareggio, ora per passare il turno dobbiamo aspettare la partita di martedì prossimo tra Legnarello e Dairaghese.

Parabiago-Dairaghese: 0-0
Formazione Parabiago:
Croci, Zotta, Castoldi, Cavallaro, Anticoli, Cigolotti, Susini, Marrale, Razzini, Airaghi, Colombo. A disposizione. Berardi, Arsillo, Donatielo, Marchese, Nebuloni, Re Depaolini, Sapone, Tarantino Entrati nel Secondo Tempo: Donatiello, Re Depaolini, Marchese, Arsillo

M.A.