post

Juniores Coppa Lombardia Ottavi

« COPPA BRILLANTE  »  

Prima partita del triangolare degli ottavi di Coppa Lombardia, al Libero Ferrario si gioca contro la Crennese.

Nei primi minuti del match le due formazioni si studiano, con il passare del tempo si inizia il Parabiago prevalere sul possesso palla con incursioni che sfiorano la marcatura.
Dall’altro fronte la Crennese si fa pericolosa in un’unica occasione quando  su un batti e ribatti la palla arriva sui piedi dell’attaccante Gallaratese che in contropiede spreca a lato.

I granata reagiscono e iniziano ad alzare il ritmo, al 20 esimo su un traversone calciato dall’angolo Ciapparelli colpisce di testa a botta sicura, bravo l’estremo difensore ospite a deviare in angolo, è il preludio al vantaggio granata che arriva alla mezzora con il magistrale calcio piazzato di Susini che porta in vantaggio il Parabiago.

Si va al riposo con la squadra di mister Tunesi meritatamente in vantaggio.

Nella seconda frazione la Crennese ha la classica reazione delle squadre che non ci stanno e inizia ad attaccare la metà campo granata, qui trovano i galletti schierati con una difesa attenta e grintosa, oltre che a fare i conti con l’estremo difensore in maglia granata Berardi in serata saracinesca.

Sulle ripartenze il Parabiago non riesce a trovare il raddoppio grazie al portiere Gallaratese che in una particolare occasione salva in angolo una giocata destinata a rete di Colombo.

Bisogna aspettare il 40 esimo quando su un contropiede micidiale Uzoma brucia il difensore e con un bel diagonale trafigge il portiere ospite determinando così il risultato finale di due a zero per gli uomini con il gallo sulla maglia.

Ottima prestazione, merito a tutti i ragazzi e a mister Tunesi con i suoi collaboratori Predoti e Di Pinto per l’ottimo gioco mostrato.

Ora come da regolamento, visto la vittoria i granata riposeranno per il prossimo turno, tenendo sotto osservazione il match tra Crennese e Pontevecchio, il risultato che scaturirà potrà definire la classifica prima dell’ultimo incontro del triangolare che vedrà i granata giocarsi la qualificazione ai quarti, avversario per il prossimo match di coppa sarà il Pontevecchio che al C.Sportivo comunale “Fausto Rolla” di Magenta il 26 novembre alle ore 18 affronterà i nostri Juniores.

* Nella foto di copertina l’autore del primo gol granata: Susini

Corrispondente dal Campo:  Antonio Predoti 
Testo Raccolto da: G.S.

post

ESORDIENTI 2006 Triangolare di Cuggiono

« PRIMI A CUGGIONO »

Ottima prestazione dei nostri galletti che nel triangolare di Cuggiono si posizionano al PRIMO POSTO.

La prima partita la giochiamo contro i padroni di casa che dopo aver sofferto le nostre iniziative si portano in vantaggio con un bel tiro del loro centravanti.
La nostra reazione però non si fa attendere e pareggiamo subito con un gran destro di Cova che ci fa riprendere fiato.
Subito dopo ci portiamo in vantaggio con una bella azione finalizzata da uno slalom di Gaglioti che dopo aver saltato 5 avversari deposita facilmente il pallone in rete.

Nel secondo tempo manteniamo il dominio e riusciamo a segnare con un bellissimo scambio che Branca (portiere) conclude con un gol storico.
Nel finale c’è spazio anche per il gol di Iacona che con una violenta incornata sotto porta chiude il match sul 4-1

La seconda partita ci vede impegnati con l’Oratoriana Vittuone vincitrice uscente delle scontro con il Cuggiono per 2-0.

La partita a parte uno svarione difensivo dove gli avversari sbagliano un gol facile facile, è  prettamente a senso unico. Creiamo tanto ma concretizziamo solo una volta con un tiro dalla distanza di Iacona che beffa il portiere e fa terminare la partita sul 1-0.

Parabiago-Cuggiono 4-1

Parabiago-O.Vittuone 1-0

…to be continued.

 

Corrispondente dal Campo: Baldi M.
Testo Raccolto da: G.S.

post

ESORDIENTI 2006 Amichevole Crennese

« IL BUON GIOCO »

Amichevole fuori porta per i 2006 che a Gallarate affrontano i pari età della Crennese.

Iniziamo sotto l’acqua ma dopo 5 minuti il tempo decide di  regalarci un po’ di sole.
 
Le condizioni del campo non sono il massimo e nonostante il buon gioco non riusciamo a esprimere tutta la tecnica che ci contraddistingue. 
 
Giochiamo bene e arriviamo tante volte al tiro per tutta la partita subendo poco in difesa e sfruttando tutto il campo.
 
Finisce 3-1 per noi con un autogol, un gol di Brounou e uno di Cova.
 

Amichevole

Corrispondente dal Campo: Baldi M.
Testo Raccolto da: G.S.