post

UNDER 15 – 9^ Campionato

« UN TEMPO DA NON GIOCARE »  

In una Domenica di forte maltempo i ragazzi di mister Pace sono chiamati a disputare la nona giornata di campionato, trasferta in quel di Busto Arsizio per affrontare l’ Antoniana.

Già all’arrivo presso il centro sportivo, i dirigenti granata costatavano la pessima condizione del terreno di gioco, dopo le fasi di riscaldamento, il direttore di gara convocava come da prassi i capitani delle due squadre per verificare se c’erano le condizioni per poter giocare.
Dopo le ripetute prove senza che il pallone rimbalzasse nella “palude” non ci si spiega la decisione dell’arbitro di far scendere comunque le squadre in campo e per lo più con la pioggia che aumentava di intensità.

Ne è uscita una prima frazione di gioco, o meglio, di non gioco dove le squadre non potevano far altro che rinviare immediatamente la palla appena entrava nella loro isola di campo.
Uno spettacolo da lotta nel fango, più che di una partita di calcio, malgrado le assurde condizioni i granata hanno cercato di arrivare nell’area avversaria e più di una volta hanno anche impegnato il portiere rosso-giallo.
Da una di queste incursioni lesto è stato Scarpati a siglare la rete dell’uno a zero in favore del Parabiago risultato che le compagini hanno portato nello spogliatoio per l’intervallo.

A grande sorpresa, anche perché le condizioni del rettangolo di gioco non erano poi cambiate, pessime erano a inizio match e pessime si presentavano dopo la frazione giocata,  il direttore di gara  decideva di mandare  tutti a casa.

Partita da recuperare a data da destinarsi mentre domenica prossima si ritorna sul bel tappeto verde del ” Ferrario” dove arriverà il Gorla Minore.  

Corrispondente dal Campo: Claudio Poli
Testo raccolto da G.S.

Under 15 Campionato Federale
GIRONE 1
9^ Giornata
ANTONIANA – F.C. PARABIAGO :  Sospesa dopo i primi 35 minuti

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

UNDER 14 – 9^ Campionato

« SCIVOLONE CASALINGO »   

Sconfitta al Ferrario per i galletti di Mr. Belfanti, che contro il Calcio Canegrate e OSL, a causa di alcuni errori difensivi e delle mancate finalizzazioni in goal di diverse occasioni create perdono così la possibilità di avvicinarsi alle prime squadre in classifica.

Sotto una pioggia che sarà insistente per tutta la partita, si inizia con i nostri ragazzi che insidiano l’area dei nostri avversari in diverse occasioni; ma la legge non scritta del calcio (“se non fai goal lo subisci”) si realizza al 10° del primo tempo a nostro sfavore, dove il nostro estremo difensore non trattiene un tiro non molto forte, reso anche insidioso da una palla scivolosa e da un rimbalzo un po’ anomalo.

Ma i nostri galletti reagiscono e costruiscono diverse azioni che però non si trasformano in rete: questa palla non vuole saperne di entrare … ma insistiamo e al 20° Solbiati su assist di De Carlo non sbaglia da solo davanti al portiere e porta così in pareggio la situazione.

Diverse altre occasioni per noi (Lusardi e De Carlo, con gli assist-man Ceriani e Rodrigues), ma niente, oggi non è giornata; corriamo anche alcuni rischi e al 32° subiamo goal su tiro alto in cui il nostro portiere poco può fare.

Bella azione di nuovo verso la fine del primo tempo, dove Ceriani intercetta un pallone a centrocampo èvola” al limite destro dell’area avversaria servendo un cross per De Carlo che con un tiro di poco alto sopra la traversa non riesce ad insaccare.

Si apre il secondo tempo con noi ancora all’attacco ma subiamo alcune loro incursioni: al 9° da una di queste scaturisce il rigore a nostro sfavore, che Roman con prontezza di riflessi, agilità ed intuito devia alla sua sinistra.

Subiamo un po’ la loro iniziativa ma riusciamo soprattutto verso il finale di gara a porre in “assedio” i nostri avversari, senza tuttavia “raddrizzare” l’incontro, che si conclude così con un impietoso 2 a 1 a nostro sfavore.

Durante la gara si sono verificati due infortuni di gioco per i nostri avversari: a loro l’augurio di una buona e pronta ripresa.

Ora ci aspetta domenica prossima il Gorla Minore: un’occasione per migliorare i nostri limiti ma anche per essere consapevoli delle nostre grandi potenzialità.

FORZA RAGAZZI….

Corrispondenza dal campo: Carlo Branca
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 11 Bianca – 4^Campionato

« PARI & PATTA    »  

Si gioca per il quarto turno del campionato federale,s perfetto campo centrale del libero Ferrario i granata incontrano i pari età del Easy team.
Giornata prettamente autunnale, cielo grigio, così come è grigia la prestazione dei nostri galletti under 11 bianchi agli ordini di mister La Ruffa.
Parabiago che gioca un buon primo tempo coronato dal gol del provvisorio vantaggio segnato con un sinistro da fuori area da Dell’Acqua.

Secondo tempo con la squadra granata che parte troppo bassa e schiacciata verso la propria porta, ne esce che l’estremo difensore  Parabiaghese Gorla si eleva come migliore in campo, ma il calcio è strano, su una ripartenza granata la palla arriva a Bombardieri che con un destro da venti metri insacca all’incrocio dei pali, un eurogol che potrebbe svegliare la nostra squadra ma dopo solo due minuti gli avversari accorciano le distanze su un nostro errore difensivo.

Il terzo tempo inizia subito con la rete del Easy Team che riequilibra le marcature, Parabiago sorpreso e forse non consapevole che c’è da giocare anche il terzo tempo.
Quello che si conferma  migliore in campo anche in questa frazione di gioco e il portierone granata Gorla che salva il risultato in due occasioni.

Parabiago che porta in carniere un pareggio sofferto, non c’è stata quella determinazione che tante volte la squadra ha dimostrato, forse la testa era già al derby di domani con il Canegrate  per il recupero di campionato che inusualmente si giocherà proprio prima del match della prima squadra.

La squadra comunque c’è e lo dimostra anche la buona prestazione al torneo di Milano giocato domenica scorsa con il passaggio al turno successivo.

Nella immagine di copertina il portiere granata Gorla, oggi migliore in campo.

Under 11 Campionato Federale
4^ Giornata
F.C. PARABIAGO – EASY TEAM : 2 – 2 (2-2)

Forza GALLETTI !!! 

Corrispondenti dal Campo: Gorla – Dell’Acqua
Testo Raccolto da: G.S.

post

LE INTERVISTE Simone La Ruffa

« MISTER SIMONE LA RUFFA »  

Dopo la partita giocata sabato contro la Pro Patria abbiamo incontrato mister Simone La Ruffa il condottiero dei nostri Pulcini Under 11 squadra Bianca.

Mister ci racconti del bel match visto sabato sul centrale del Libero Ferrario.

“Abbiamo affrontato una buonissima squadra molto prestigiosa e sono molto contento della crescita che stanno avendo i miei ragazzi in questa annata, si allenano bene ed abbiamo un bel gruppo, il risultato lo si è visto anche nel match di sabato, intenso e preso molto seriamente, il risultato finale scritto da una sola rete messa a segno non si vede spesso tra i piccoli ragazzi che competono nella categoria pulcini e questo può voler dire che stiamo avendo una preparazione  avanzata  rispetto alla età dei miei Pulcini. “

Ritornando al match di sabato mister…

“È stata una partita che entrambe le squadre hanno giocato molto bene, il risultato indica questo. C’è stato in generale un grande equilibrio durato per tutti e tre i tempi, probabilmente noi abbiamo fatto meglio durante il terzo tempo quando infatti abbiamo trovato la rete della vittoria e abbiamo sfiorato anche la seconda.”

I prossimi impegni?

“Ora abbiamo due partite in due giorni, sabato saremo impegnati  al Libero Ferrario contro Easy Team per la quarta di campionato, mentre domenica  sempre al Ferrario recupereremo il match contro il Canegrate sul campo centrale del Ferrario poco prima che scenda in campo la prima squadra, sarà anche un occasione per i ragazzi di rimanere poi in campo per tifare  i “grandi”.
Per il nostro futuro speriamo di ottenere risultati positivi, ma lavorando cosi ci toglieremo sicuramente soddisfazioni importanti ei nostri atleti arriveranno ad un ottimo livello.”

Grazie a mister Simone La Ruffa per l’approfondimento datoci, i nostri complimenti a cui si uniscono quelli della società per il lavoro svolto con i bravi Under 11 granata.

G.S.

Gli Under 11 Squadra Bianca

post

UNDER 15 – 8^ Campionato

« OTTO SU OTTO »  

Tornano a giocare al Libero Ferrario i Galletti Under 15 per l’ottava di campionato, sul campo affrontano i pari età del San Giorgio Calcio, Parabiago che arriva a questo appuntamento a pieno punteggio e con ben 64 reti segnate contro le sole quattro subite.

Granata che almeno all’inizio gara non dà dimostrazione di essere la squadra più prolifica del girone giocando in modo guardingo e sprecando come sempre le prime occasioni da gol create.

Risultato che si sblocca in favore dei padroni di casa, con Raddrizzani bravo al incunearsi in area e gonfiare la rete avversaria.

Nel secondo tempo monologo dei Ragazzi che vanno in gol con Arienti, ancora Raddrizzani e a seguire Cozzi, Porta e Ndoshaj con una doppietta portano il risultato sul 7 a 0 finale.

Un encomio alla colorata presenza della curva est che ormai segue costantemente la squadra di mister Pace dando ai ragazzi in campo quella spinta che solo una curva sa dare.

 AVANTI COSì !

 * Nella foto di copertina Federico Porta: autore oggi di una rete 

Corrispondente dal Campo: Claudio Poli
Testo raccolto da G.S.

Under 15 Campionato Federale
GIRONE 1
8^ Giornata
F.C. PARABIAGO  – SAN GIORGIO CALCIO : 7 – 0

I giocatori ringraziano i tifosi della “Curva Est” a fine partita

TUTTE LE IMMAGINI DELLA PARTITA

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

UNDER 14 – 8^ Campionato

« RICADUTA INATTESA »   

Inattesa caduta, dei galletti, in quel di San Giorgio su Legnano, in una fredda mattina Novembrina.

Il comunale “A. Alberti” si dimostra già nel riscaldamento, fangoso, infido e insidioso. Terreno, molto pesante, intriso di pioggia, caduta nei giorni precedenti.
È una “battaglia” vera e propria, dove i galletti all’inizio faticano a trovare contromisure. Branca in questa fase si distingue per un paio di interventi risolutori, a salvataggio della propria porta.
Dopo questa fase i galletti “macinano” gioco se così si può dire, visto le condizioni del campo, confezionano molteplici occasioni per passare in vantaggio, Solbiati spreca due volte, la prima per altruismo, nella successiva non mantiene la freddezza e “spara” sul portiere, bisogna comprendere, che era il suo esordio da titolare, la sua prima assoluta dall’inizio, questo ha giocato un brutto scherzo al “Leo” che comunque si distingue per tenacia e impegno.
Anche il “Bolla” butta alle ortiche un paio di occasioni. Al 26°goccia fredda la Sangiorgese va in gol da posizione molto decentrata, questo in una fase nella quale i granata sembrano avere sotto controllo la partita.
La reazione dei galletti, non si fa attendere con “Ranci”, tiro a lato del palo e “Bolla” che ci prova dalla distanza, senza esito positivo.
Al 32° i padroni di casa raddoppiano in contropiede, e il primo tempo si chiude sul 2 a 0.

Cosa questa incredibile, visto il gioco espresso e le svariate occasioni da gol costruite, ma, purtroppo, sprecate dai galletti. Nella ripresa Mister Belfanti sostituisce Merlotti M. con il suo omonimo Nicolo’ causa un risentimento, speriamo e ci auguriamo, che Mattia  riprenda presto.
Al 3° il “Ranci” sigla il 2 a 1 infilando il portiere in uscita, i galletti ci credono e producono il massimo sforzo.
Pruonto sostituisce Lusardi al 9°.
Al 15°ammonizione per il capitano Rodriguez, costretto a intervenire su errore di un compagno, al 20°, occasione da calcio piazzato appena fuori area, che finisce sopra i legni da parte del “Bolla”.
Si lotta su ogni pallone su un terreno pesante e molto allentato, si fatica a costruire gioco, nel frattempo Cova sostituisce Solbiati. Purtroppo è nuovamente la Sangiorgese al 30° a infilare un contropiede vincente.
Game over per i galletti che subiscono al 35°il 4 a 1 su rigore provocato dal capitano.
Anita arbitro di questa giornata, concede solo tre minuti di recupero, i galletti con Rodriguez riescono a siglare solo il 4 a 2, che è il risultato finale. 

Non ci voleva, immeritata e inaspettata questa sconfitta, alla luce del gioco che i galletti anno cercato di esprimere, certo il terreno pesante e una certa “fisicità” degli avversari hanno sicuramente avuto un ruolo determinante in questa partita.

Appuntamento ora a Domenica 17 Novembre, sono nostri ospiti i ragazzi del Canegrate.

Forza Parabiago….

Nella immagine di copertina: Mister Belfanti.

Corrispondenza dal campo: Antonio Mazzitelli
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 11 Bianca – 3^Campionato

« GRANDE SPETTACOLO   »  

Sabato pomeriggio dal cielo terso al Libero Ferrario dove sul perfetto terreno da gioco centrale scendono in campo  gli Under 11 per la terza giornata di campionato, avversari del Parabiago squadra Bianca, sono i tigrotti del Pro Patria.
Ecco la cronaca redatta da nostri genitori vestiti per l’occasione da corrispondenti sul campo:

I nostri galletti agli ordini di mister La Ruffa partono subito forte e creano due nitide occasioni per gonfiare la rete ma purtroppo non riescono a concretizzare, continuiamo ad attaccare ma quando si arriva davanti alla porta o per merito del portiere o per errore di mira non riusciamo a passare in vantaggio.

Secondo tempo più equilibrato che si chiude sempre sullo 0-0 anche per merito del nostro portiere che compie una bella parata.

Terzo tempo e i decenni in  maglia granata ricominciano a spingere, dalle tribune il tifo si fa sentire, la voglia di vincere è  tanta ed ecco che a pochi minuti dal termine del terzo ed ultimo tempo arriva la rete del vantaggio, un passaggio filtrante del nostro centrocampista riesce a liberare Lonati davanti al portiere: controllo e tiro che finalmente va in gol e sigla la vittoria  per il Parabiago.  

Complimenti a tutti i ragazzi che hanno lottato senza risparmiarsi fino alla fine, il gruppo cresce pronto a togliersi altre soddisfazioni.
Gran bella partita, davvero bravi tutti i ragazzi in campo che hanno saputo offrire al pubblico presente un pomeriggio di spettacolo sportivo.

Gli Under 11 Squadra Bianca

Under 11 Campionato Federale
3^ Giornata
F.C. PARABIAGO – PRO PATRIA : 1 – 0 (3-2)

Forza GALLETTI !!! 

Corrispondenti dal Campo: Gorla – Dell’Acqua
Testo Raccolto da: G.S.

TUTTE LE IMMAGINI DELLA PARTITA

post

UNDER 15 – 7^ Campionato

« GRANATA SHOW »  

Settima di campionato, si gioca sul sintetico di Cerro Maggiore in una giornata decisamente autunnale con pioggia ad aumentare la sensazione del primo freddo stagionale.   

I granata di Mister Pace e Ghezzi, dopo la goleada di sette giorni or sono chiamati alla conferma come protagonista del campionato contro un Aurora Cerro dalla difesa arcigna.
Inizio del match dove i galletti un po’ guardinghi vanno al piccolo trotto, a dieci minuti dalla partenza  ci pensa Caruso su calcio di punizione a sbloccare il risultato con un gran tiro che lascia poca possibilità all’estremo difensore di casa.
Aurora che non ci sta e con una buona reazione agguanta quasi subito il pareggio, anche se dalla tribuna la marcatura è apparsa in netto fuorigioco.
Gol avversario che ha come detonatore la imponente reazione granata, Parabiago che alza il ritmo con ottime giocate indirizzate verso la porta dell’Aurora.
E proprio dall’ennesimo calcio d’angolo che arriva la seconda marcatura di  Caruso, il difensore granata con un pregevole stacco di testa realizza il vantaggio per il Parabiago.
Da questo punto in poi il match e solo di marca granata, sul finale di frazione è la rete di  Erindetti, dopo una bella azione personale a fissare il parziale di tempo sul 3 a 1.

Si ricomincia e la pioggia si fa più intensa, cosi come il gioco delle maglie granata, pieno predominio del campo che porta in successione Ghezzi, Arienti (2 reti), Erindetti (seconda e terza marcatura) e Pastano in gol.
Alla fine è un autorete a fissare il risultato definitivo sul 10 a 1.
Ancora una grande prova degli Under 15 by Parabiago a coronare un campionato sin qui giocato ad ottimi livelli di gioco e carattere.

Menzione speciale alla tifoseria Parabiaghese della Curva Est, che ha voluto seguire la squadra anche in trasferta, grande tifo che sicuramente sta aiutando la squadra ad ottenere questi ottimi risultati.

 AVANTI COSì !

Corrispondente dal Campo: Claudio Poli
Testo raccolto da G.S.

Under 15 Campionato Federale
GIRONE 1
7^ Giornata
AURORA CERRO M. – F.C. PARABIAGO  : 1 – 10

Curva Est in trasferta per sostenere la squadra..
GRANDI !

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

UNDER 14 – 7^ Campionato

« RISCOSSA GRANATA »   

Mister Belfanti, chiedeva una pronta risposta, ai ragazzi, dopo l’opaca prova, in quel di Busto Garolfo.

I galletti hanno risposto alla grande, regolando per 8 a 3 la coriacea, compagine Rhodense, oggi di scena al Ferrario, in una piovosa e fredda mattina domenicale. 
Veniamo alla ricca cronaca, i galletti mettono subito sotto assedio la Virtus, costruiscono molteplici occasioni, vanamente sprecate per troppa foga, dai vari Bollati, Varinelli, Lusardi Rancilio.
Da segnalare in questa fase, 2 gol di Rancilio annullate per fuorigioco, la seconda in verità a gioco fermo, il fischio dell’arbitro aveva già sancito lo stop al gioco.
Al 22°ammonito Rodriguez per una spallata ad un avversario.
La rete liberatoria giunge però solo al 30° con Lusardi, grazie a una bella azione insistita di De Carlo che confeziona un assist al “bacio”.
Secondo gol allo scadere 35°,questa volta è il difensore della Virtus che insacca nella propria rete nel tentativo di salvare la porta dal tiro insidioso di Bollati. Il tempo si chiude sul 2 a 0.
Nella ripresa al 3° la Victor accorcia le distanze, ci pensa però il”Bolla”con un rapido contropiede a siglare il 3 a 1.
I Rhodensi non si danno per vinti e sognano il 3 a 2 al 10° alimentando speranze di rimonta, speranze, spente sul nascere, ancora da una rete di Bollati al 15° su colpo di testa.
Nel frattempo si erano avvicendati: Ferrario per Birsan e Merlotti N. per Varinelli al 12°e Mazzitelli per Lusardi al 18°, prima di altra rete di testa del solito “Bolla”.
Al 22° altra autorete della Virtus che porta il punteggio sul 6 a 2, dopodiché subentrano al 25° Iacona, un ben tornato per lui dopo lungo infortunio, al posto di Ceriani, e Merlotti M. al posto di Venuti al 26°.
Al 29° gran pallonetto di Rodriguez che sorprende tutti scattando in contropiede.
Al 31°altro cambio, Turla prende il posto del capitano, oggi goleador Rodrigues.
La Victor accorcia ancora le distanze su rigore al 31°, un minuto dopo al 32°ci pensa ancora il “Bolla” a ristabilire le distanze.
Ultimo cambio quasi allo scadere, Vita per Rancilio.
La partita si conclude col punteggio di 8 a 3. Partita, comunque, non facile come invece, dimostrerebbe il risultato finale, la Virtus, si è dimostrata, una squadra mai doma, e solo la coesione, la perseveranza e la voglia di fare, dei galletti, hanno portato a raggiungere quest’ obbiettivo.

Da segnalare infine la giornata di grazia del”Bolla”, autore oggi di ben 4 reti, e di diverse altre conclusioni pericolose.

Forza Parabiago….

Corrispondenza dal campo: Antonio Mazzitelli
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

UNDER 13 Gialli-5^Giornata Campionato

« METTIAMOCI PIÙ GRINTA  »  

Quinta gara  di campionato per i ragazzi di mister Attanucci, trasferta in quel di Arese per affrontare la squadra locale il San Giuseppe, giornata decisamente autunnale con leggera pioggia Novembrina.

Parte male la partita un Parabiago svogliato, che quasi mai arriva a tirare verso la porta dei padroni casa riescono a chiudere il primo tempo in vantaggio per una rete a zero.
Seconda frazione di gioco dove i ragazzi di mister Attanucci non  migliorano sopratutto al centro del campo e in fase offensiva, tempo che si chiude di misura in favore del San Giuseppe.
Nel terzo tempo la trama non cambia con Parabiago con poca energia e grinta in campo, il che favorisce l’ avversario che vince anche il terzo tempo. 

Una sconfitta che appare frutto di poco carattere da parte dei granata, una partita che dovrà servire a lavorare sulla intensità e la voglia di fare bene. 

Under 13 Campionato Federale
GIRONE 2
5^ Giornata
SAN GIUSEPPE ARESE – F.C. PARABIAGO: 3 – 0 (3-0)

Forza GALLETTI !!! 

Corrispondente dal Campo: Cristina C.
Testo Raccolto da: G.S.

post

UNDER 12 – 5^Giornata Campionato

« MIGLIORARE SULLA DISTANZA   »  

Quinta gara  di campionato per gli esordienti anno 2008, si gioca al Libero Ferrario in una giornata dal clima prettamente autunnale.
Ospiti per il match i pari eta del San Luigi di Pogliano Milanese.

Parte bene la partita per i granata, che creano buone occasioni da rete ma che non riescono a finalizzare, di contro un San luigi che dopo i primi rischi corsi reagisce andando a rete con facilita, sul finire del tempo la difesa granata molla e gli ospiti possono chiudere la prima frazione con quattro gol di vantaggio.
Stesso copione nel il secondo tempo, Parabiago che parte forte colpendo subito un palo, ma sulla distanza è ancora il San Giuseppe ad andare a rete.
Terza frazione tutta di marca ospite con un Parabiago inerme all’assalto finale.     

Vittoria meritata dagli avversari e sconfitta che dovrà servire alla formazione granata per migliorarsi già a partire dal lavoro svolto in settimana. 

Under 12 Campionato Federale
5^ Giornata
F.C. PARABIAGO – S.LUIGI POGLIANO M.SE: 0 – 9 (0-3)

Forza GALLETTI !!! 

Corrispondente dal Campo: Romano
Testo Raccolto da: G.S.

TUTTE LE IMMAGINI DELLA PARTITA

post

UNDER 17 – 6^ Campionato

« UN PUNTO PREZIOSO  »  

Oggi i ragazzi di Mister Barbieri hanno dato del filo da torcere alla seconda in classifica.
Si conclude con un pareggio la gara che ha visto contrapposte OSL Calcio Garbagnate e F.C. Parabiago.

Il campo Comunale in erba del Garbagnate, ha visto la squadra ospite riuscire a rimettere in carreggiata la partita, dopo avere subito un goal all’inizio del secondo tempo.
 Ma, andiamo nel dettaglio, alla cronaca della partita. Subito si fa vedere in campo determinato e aggressivo il Parabiago che, col bravo attaccante Biondo, si rende subito pericoloso al settimo minuto, con un tiro ben angolato sul palo destro, ma il portiere avversario, con un bel tuffo, fa sua la palla.
Subito lancio dal fondo e l’attaccante avversario, con un tiro potente, colpisce la traversa.
E la volta del Parabiago che dopo un minuto, con Carini, attaccante del Parabiago, dopo aver dribblato due difensori, si trova a tu per tu con il portiere avversario, ma la sua conclusione sfiora l’esterno sinistro dei pali.
Passano due minuti e stavolta e l’attaccante del Garbagnate a trovarsi a tu per tu con l’estremo difensore del Parabiago, tiro e parata del portiere in granata.
Al 21° minuto altro pericolo per la porta avversaria, ancora con Carini che tira con precisione sull’angolo basso del palo sinistro ma, il portiere del Garbagnate, si stende in tuffo, pizzica la palla, mandandola sul fondo.
Ed è ancora l’instancabile Carini che, al ventiseiesimo si trova a tu per tu con il portiere del Garbagnate, tira, ma il tiro accarezza il palo esterno sinistro della porta avversaria.
Ed ecco che, al trentaduesimo il nostro estremo difensore Alessandro Dellavedova, si rende protagonista di una bella parata, dopo che si trova davanti l’attaccante avversario, che tenta di sorprenderlo con un tiro, ma lui d’istinto si tuffa e blocca la palla.
Per tutto il primo tempo le squadre si sono affrontate a viso aperto, con coraggio e determinazione.
Troppe, però, le azioni sprecate da ambo le parti, in particolare dal Parabiago che, con una maggiore concentrazione e un po’ di fortuna, poteva permettersi di chiudere già il primo tempo in vantaggio.
Purtroppo, il primo tempo, invece, si conclude con un fatto preoccupante.
Proprio allo scadere del primo tempo, si scorge in centrocampo, accasciato a terra, un ragazzo del Garbagnate con una crisi respiratoria in atto.
L’arbitro, dopo aver verificato immediatamente le condizioni preoccupanti dell’atleta, fischia e manda tutti negli spogliatoi con un minuto d’anticipo, per permettere ai sanitari del 118 che, nel frattempo erano stati chiamati dai dirigenti della società, di prestare soccorso direttamente in campo con l’ambulanza.
I sanitari, dopo le prime cure prestate, portano d’urgenza il ragazzo in ospedale per maggiori accertamenti (mentre scriviamo, comunque, ci è pervenuta la notizia che il ragazzo, per fortuna, si è ripreso ed ora sta bene e di questo ne siamo tutti estremamente felici).

La ripresa del secondo tempo parte con venti minuti di ritardo, dovuto, appunto, proprio ai soccorsi.
Ed è subito al 2° minuto della ripresa che l’attaccante avversario, con un assolo da metà campo, sorprende e scavalca tutta la difesa, forse ancora pensierosa di quanto era avvenuto prima e mette in rete, portando in vantaggio il Garbagnate.
La gara a quel punto subisce un rallentamento d’intensità di gioco da ambo le squadre, forse, anche, per tutte le energie messe in campo nel primo tempo, ma al 15° arriva la svolta del Parabiago che, con un’azione partita da un calcio d’angolo, la palla rimane lì in area avversaria, si gira Riccardo Cristiani, che segna ed è 1 a 1.
Nei venticinque minuti restanti, è solo il Parabiago a rendersi pericoloso con Biondo che sfiora la traversa e ancora Carini che manda di poco a lato della rete avversaria.
Doppio fischio dell’arbitro e partita finita 1 a 1. Grande merito va oggi anche alla difesa in granata che, insieme a tutta la squadra, ha tenuto bene fino al termine della partita, per portare a casa questo strameritato pareggio.

 Bravi ragazzi, bravi tutti.

Nella immagine di copertina Il portiere granata Dellavedova.

Corrispondente dal Campo: R. Pastorella
Testo Raccolto da: G.S.

6^ Giornata
OSL GARBAGNATE – F.C.PARABIAGO  : 1 – 1 

RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA