post

Iscrizioni stagione 2019-2020

« ISCRIZIONI STAGIONE  2019 – 2020 »

Ultimate le iscrizioni e i tesseramenti per quanto riguarda le formazioni agonistiche, mercoledì 24 Luglio la segreteria sarà aperta dalle ore 17.00 alle ore 19.30 per  ricevere le iscrizioni delle squadre delle attività di base
Anno di nascita:
2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013

DOCUMENTI SCARICABILI : 

“ISCRIZIONE” (Escluso anno 2014) da consegnare compilata in ogni parte per anticipare i tempi del tesseramento. 


“ISCRIZIONE” (Solo anno 2014) da consegnare compilata in ogni parte per anticipare i tempi del tesseramento.
 


“RICHIESTA DOCUMENTO PLURIMO”  solamente da scaricare per i nuovi tesserati affinché possano richiedere al proprio Comune di residenza tale certificato.


La segreteria, al interno dello Stadio Libero Ferrario è dislocata presso il palazzo Nino Reina (palestra) con entrata da piazzale dello Sport, sarà inoltre a vostra completa disposizione nel dare tutte le informazioni  sulla prossima stagione sportiva in particolare su:

  •   Fornitura Abbigliamento tecnico
  •   Programma Attività
  •   Richieste modulistica
  •   Ritiri preparazioni
  •   Eventi ufficiali programmati nella prossima stagione
  •   Informazioni varie

Oltre al giorno sopra indicato la segreteria rimane a disposizione su appuntamento.
Per fissare un appuntamento o per ricevere tutte le informazioni chiamare o inoltrare un SMS al numero 347-9666325, oppure scrivere a: alberto.longoni@yahoo.it

post

Seguici nella nuova stagione

Stiamo per riservarvi……

UNA FANTASTICA STAGIONE !

Per la nuova stagione sportiva, noi del Parabiago Football Club ti abbiamo riservato i migliori modi per seguire il calcio in maglia granata.

Vieni allo storico  “Libero Ferrario” per seguire il campionato della prima squadra, scopri la gioia con la quale le nostre formazioni giovanili giocano e si divertono.

Seguici per rimanere  aggiornato su tutte le attività del Parabiago Football Club sul nostro sito o su i social F.C. Parabiago, risultati, classifiche, interviste, gallerie fotografiche e tutte le news del mondo gallo granata. 

TUTTE LE NEW 

Notizie Parabiago Calcio

SOCIAL

Facebook
Instagram
Twitter
Youtube

 

post

Abbigliamento ufficiale stagione 2019-2020

« ABBIGLIAMENTO 2019 – 2020 »

Comunichiamo che il kit di abbigliamento LEGEA ufficiale Parabiago Football Club per la stagione 2019 – 2020 sarà disponibile presso il nostro unico rivenditore autorizzato DEMO Sport di via Santa Maria 54 Parabiago

Il kit sarà lo stesso usato negli ultimi 3 anni, quindi chi ne ha già in uso e vorrà acquistare/sostituire singoli capi potrà rivolgersi sempre a DEMO Sport unico rivenditore autorizzato Parabiago Football Club che garantirà l’originalità.

DEMO SPORT

Orari  di apertura :
Lunedì: 16.00- 19.30
Martedì- Venerdi: 10.00 – 12.00 / 16.00 – 19.00 
Sabato: 10.00 – 12.30 / 15.30 – 19.00 
Domenica : Chiuso

Per il Kit dei nuovi iscritti o per l’acquisto di capi di integrazione, SI CONSIGLIA DI EFFETTUARE LA PRENOTAZIONE IN NEGOZIO entro fine Luglio 2019, in modo da assicurare l’approvvigionamento entro l’inizio delle attività sportive di fine agosto. 

Per informazioni:
DEMO Sport 
Tel. 0331-551207  info@demosport.it

post

Al lavoro per la stagione 2019-2020

WORK IN PROGRESS

Archiviata con grande soddisfazione la stagione sportiva 2018-2019, è ora di organizzare la prossima annata, per questo la direzione sportiva è già impegnata nel pianificare un altro anno di calcio appassionate per tutti…

Si sta già programmando l’organizzazione di tutte le formazioni, dalla Prima Squadra, al esordio dei più piccoli nati nel 2014, passando per tutte le squadre agonistiche:  Juniores Under 19Allievi Under 17, Allievi Under 16, Giovanissimi Under 15 e Giovanissimi Under 14, tutte le squadre dell’attività di base: Esordienti 2007 e 2008, Pulcini 2009 e 2010, Primi Calci 2011 e 2012 e Piccoli Amici 2013, senza dimenticare la P.S.A, Squadra Amatori…

Oltre alla riorganizzazione delle rose, del personale tecnico, della logistica dei dei nostri centri sportivi stiamo preparano tanti nuovi eventi e  altre belle cose importanti… 

Stiamo lavorando…

Rimani “sintonizzato” (stay tuned)… con noi!
Ci aspetta un’altra nuova stagione fantastica e ricca di emozioni…

parabiago-calcio-la-passione

Tutte le novità prossimamente sul nostro sito….

 

post

Intervista al D.S. Agonistica

« LA CRESCITA CONTINUA »

Conclusi gli OPEN DAY  di Luglio che hanno visto arrivare al Libero Ferrario più di quattrocento ragazzi , la fase organizzativa per la nuova stagione 2019/2020 entra ora nella parte che riguarda la segreteria con i tesseramenti e le comunicazioni alle famiglie.

Tra le notizie ufficiali di questo Luglio preparatorio, c’è stata la conferma di Giovanni Di Bello quale Direttore Sportivo dell’attività Agonistica Giovanile.

Giovanni Di Bello è un Dirigente molto noto e apprezzato nella Delegazione Provinciale di Legnano, infatti è stato uno degli artefici dei successi (sportivi e non) di molte squadre giovanili della zona.

Il diesse granata, oltre ad una forte esperienza dietro la scrivania, può vantare una immensa esperienza anche sul campo, dove ha allenato per diversi anni compagini famose, anche squadre regionali, di questa Delegazione, ed è stato uno dei primi, all’epoca, ad avere anche il patentino UEFA B (che permette di allenare tutte le categorie dilettantistiche).

L’ intervista

Giovanni ci ha affermato all’inizio di questa breve intervista il suo grande entusiasmo:
« Visto l’ottima crescita  avvenuta nella stagione appena conclusa continuerò nel mettere a disposizione la mia esperienza qui a Parabiago, continuo con grande entusiasmo nel portare avanti  il progetto societario che ci  siamo prefissati lo scorso anno e lavorerò per far crescere ulteriormente il Parabiago Football Club. »

Crescita ulteriore da dove si parte ?
« Parabiago è ritornato ad essere una grande piazza, ha la fortuna di avere una ottima struttura, addirittura può allenarsi su tre campi ad 11 (2 nel Centro Sportivo “Libero Ferrario”, di cui il centrale in erba artificiale, e 1 al Centro Sportivo “Nino Rancilio”), oltre ad avere anche campi a 5 o a 7 (nei due centri sportivi) sia in erba artificiale che in erba naturale, quindi non ci sono assolutamente problemi di organizzazione.
Questo, secondo me, è “un fiore all’occhiello” per la società.
Al “Libero Ferrario”, inoltre, c’è anche una tribuna molto comoda per chi assiste alle partite. Sicuramente, l’F.C.Parabiago può vantare una delle migliori strutture della zona.
Poi dal lato sportivo, lavorare per dare continuità alle annate del Settore Agonistico (dai Giovanissimi fino agli Allievi) è uno stimolo molto, ma molto grande, anche nella prossima stagione non avremo nessun “buco” le maglie granata saranno presenti sul campo dalla Prima Squadra fino ai Piccoli Amici.
Inoltre, sono felicissimo di collaborare  con il bravo Alberto Longoni (DS settore non agonistico) e con la grande esperienza calcistica di Gianmaria Sacchi (neo DS Prima Squadra) che in questi anni e divenuto come calciatore una bandiera di questo rinato Parabiago.
Stima reciproca tra me e il bomber ora nuovo direttore sportivo della ” Prima” al quale va il mio grande in bocca al lupo per la stagione che affronterà, sono certo che saprà fare molto bene. »

Anche quest’ anno il Parabiago avrà tutte le annate Agonistiche?
« Si, anche nella prossima nuova stagione allestiremo tutte e quattro le squadre agonistiche: i Giovanissimi 2006 Under 14, i Giovanissimi 2005 Under 15, gli Allievi 2004 Under 16 e gli Allievi 2003 Under 17.
Abbiamo anche fatto innesti importanti per rafforzare tutte le formazioni per avere come dicevo prima un ulteriore crescita anche a livello sportivo. »

Dove vuole arrivare il Parabiago?
« Abbiamo un programma triennale partito già la scorsa stagione dove vogliamo creare un buon Settore Giovanile, vogliamo delle squadre competitive e fare bene nei campionati con tutte le compagini e riportare il Parabiago ai livelli che gli compete.

Poi il nostro programma non ha solo una “visione a breve”, come detto prima fare bene nei campionati, ma anche una “visione futura” dove cercheremo di “preparare” i ragazzi per la Juniores e poi per la Prima Squadra, perché uno degli obiettivi è che i ragazzi meritevoli rimangano nell’ambiente Parabiago per anni, ovvero avere una continuità all’interno della società. »

“Fare bene” vuol dire vincere?
« In Italia c’è la mentalità che bisogna vincere, perché conta solo l’obiettivo di vincere, più delle volte per raggiungere il risultato si trascura molto la parte tecnica dei giocatori.
Noi cercheremo di lavorare molto bene sotto l’aspetto tecnico, poi lavorando bene, secondo me, gli obiettivi si raggiungono.
Come detto in precedenza, abbiamo obiettivi “a breve termine”(fare bene nei campionati di competenza delle singole squadre) e “obiettivi futuri”, cioè, ripeto, vedere i “ragazzi di oggi” nella futura Juniores e Prima Squadra.»

L’Agonistica è una età molto critica per i ragazzi?
« A questa età l’allenatore, oltre ad essere un allenatore, deve essere un po’ psicologo perché questa è una età particolare, dove sono un po’ “ribelli”, dove c’è la scuola che diventa impegnativa e importante, piccoli problemi con i compagni…  dunque, l’allenatore è una figura molto importante perché deve capire anche i problemi dei ragazzi non deve mai cercare di evitarli o cercare di far finta di nulla…
Noi abbiamo cercato degli allenatori con profili giusti, sia per la parte tecnica che “umana”… poi naturalmente ci sarò io che supervisionerò il tutto.
Dunque, il Parabiago, oltre a cercare di formare un calciatore sul piano tecnico e agonistico, deve dargli anche una formazione “umana e morale”: comportamento, disciplina, serietà ecc..
Uno dei nostri obiettivi è quello di far diventare uomini questi ragazzi, e non guardare ossessivamente alle classifiche. »

Rapporto con i genitori ?
« Continueremo ad avere un dialogo continuo con i genitori, con riunioni periodiche per spiegargli un po’ come sta andando il gruppo, l’organizzazione e la società.
Una cosa che continuerò a ripetere a tutti (atleti e genitori) è il rispetto e la disciplina verso l’arbitro: si va in campo per giocare una partita, si va in campo per divertirsi, si va in campo dove c’è un arbitro che va rispettato, va accettata ogni sua decisione, e non vanno bene le continue contestazioni in campo e dalla tribuna.
L’arbitro è un ragazzo dell’età di chi gioca (o poco superiore) quindi tante volte bisogna capire che possono sbagliare, come un attaccante sbaglia un gol a porta vuota, quindi dobbiamo giustificare anche l’arbitro.»

Ringraziamo Giovanni Di Bello e gli auguriamo buon lavoro per la nuova stagione sportiva .

post

Gioca con Noi

IO GIOCO NEL PARABIAGO !

Un maglia dal passato glorioso, rettangoli di gioco sintetici di ultima generazione, tecnici affidabili e qualificati: questa è in breve il Parabiago Football Club.

Vieni al Parabiago Football Club !

A partire dai cinque anni di età svolgiamo le nostre attività  seguendo i dettami della Carta del Bambino, mettendo i piccoli calciatori al centro di qualsiasi progetto.

Istruttori qualificati applicano le migliori metodologie di insegnamento e Dirigenti affidabili svolgono la loro attività nello storico centro sportivo “Libero Ferrario” dotato di campi in erba sintetica di ultima generazione.  

Tutte le nostre attività di base (5-12 anni) svolgono un programma di preparazione motoria e coordinativa con un insegnante di ginnastica con laurea in Scienze Motorie

Ti Aspettiamo..

Per  essere contattato da un nostro dirigente compila il modulo. 

post

Conclusi gli Open Day

« LAST OPEN DAY »

Mercoledì 10 Luglio è andato in scena l’ultimo appuntamento sul campo per questa entusiasmante stagione, sono infatti terminati gli Open Day che hanno dato la possibilità a centinaia di atleti di conoscere il mondo del Football Club Parabiago. 

In TANTISSIMI siete venuti a calciare nello storico Libero Ferrario, una grandissima soddisfazione per tutti noi addetti ai lavori ‼️
Continueremo a lavorare per garantire a chi indosserà la maglia granata una altra fantastica stagione. 

Buone Vacanze a tutti i nostri… e ai futuri Galletti Granata !

Grande partecipazione per Open Day di Luglio

Più di quattrocento atleti si sono avvicendati nella due giorni

Ora tutti al mare per poi ritrovarsi per l’inizio della nuova stagione

 

post

OPEN DAY LUGLIO

« OPEN DAY 2019»

Un maglia dal passato glorioso, rettangoli di gioco sintetici di ultima generazione, tecnici affidabili e qualificati: questa è in breve il Parabiago Football Club.

Dopo il grande successo della prima giornata si replica mercoledì 10 Luglio vi aspettiamo per farvi conoscere la società , presentare il programma sportivo, lo staff tecnico e  per darti una opportunità di giocare con noi.

Mercoledì 10 Luglio dalle 18.30 alle 20.30

– SETTORE AGONISTICO
2005 – 2006

– SCUOLA CALCIO
2007 – 2008 – 2009 – 2010 – 2011- 2012 – 2013 – 2014

Durante le giornata di open day i dirigenti e i tecnici  saranno a disposizione dei genitori per presentare la società, le iniziative in programma per la prossima stagione sportiva e tutte le informazioni riguardanti le iscrizioni.

VI ASPETTIAMO AL CAMPO! 

Iscriviti subito ai nostri Open Day!
Compila il forum qui sotto :

 

post

Intervista AL D.S. Attività di base

ALBERTO LONGONI:

« OBIETTIVO CRESCITA »

Anche se la stagione calcistica 2019/2020 ufficialmente non è ancora iniziata, per il Football Club Parabiago, invece, “dietro le quinte” è già stata impostata da qualche mese.

Infatti, durante la festa di chiusura nel ambito del neo nato Paravox , avvenuta a fine giugno, il nostro Presidente Stefano Tunesi, aveva annunciato, in un suo passaggio, l’impegno della società verso il Settore Giovanile.

Impegno che passa anche attraverso la conferma di Alberto Longoni per l’ottimo lavoro da lui svolto negli ultimi tre anni come Responsabile del Settore Giovanile non Agonistico,ruolo chiave per una società di calcio:

Da qui si “gettano le basi” per i “giovani calciatori” di domani.

Alberto Longoni: Responsabile del Settore Giovanile non Agonistico

Essere Responsabile del Settore non Agonistico, chiamata Anche Attività di Base, vuol dire occuparsi delle squadre che vanno dall’anno di nascita 2014 (Piccoli Amici), fino all’anno 2007 (Esordienti Secondo Anno): dunque, anni “calcistici” importanti per il “futuro” dei ragazzi, sia a livello calcistico, ma soprattutto a livello “umano”.

Intervistiamo Alberto, presente sul campo a dirigere il primo Open Day in vista della prossima stagione, giornata che ha confermato con più di duecento presenze il grande interesse che sta riscuotendo il Parabiago Football Club.

Dal tuo curriculum, vediamo che ti sei sempre occupato, sia come allenatore e poi come dirigente, dell’attività di base.

parabiago-calcio-longoni-2019

« Essendo Laureato in Scienze dell’Educazione sono uno “specialista” nella crescita dei ragazzi. La crescita del ragazzo deve essere attenta a mille particolari, alla loro gestione basata sulle emozioni, sui ricordi su quello che provoca l’emozione in generale quello che puoi insegnarli nel modo più diretto emozionalmente parlando, è forte la volontà di imitare gli adulti, per questo è fondamentale l’educazione nel settore giovanile, soprattutto il rispetto delle regole, per questo io conto tantissimo sulle regole e vorrei appunto che ci si indirizzasse verso questo aspetto: delle regole da parte di tutti, soprattutto degli allenatori, perché i “futuri calciatori” che partecipano alla attività di base devono avere un riscontro positivo davanti per una buona crescita.  »

Il Football Club Parabiago dunque punta molto sulla crescita tecnica calcistica del ragazzo, ma soprattutto dell’uomo/ragazzo?

«  Questo deve essere la prima cosa, noi ci dobbiamo centralizzare il lavoro sulla crescita della persona, il Parabiago fa parte di una società e il calcio deve essere parte integrante della vita quotidiana, quindi nel futuro dovranno essere atleti e quindi ci dobbiamo concentrare sull’educazione, sulle attività di abilità coordinative e motorie perché il bambino deve crescere in modo completo, sotto il punto di vista atletico quindi deve riuscire ad imparare a correre in un certo modo e a stare alle regole in un certo modo, questo è il complesso di sinergie. Per le abilità coordinative e motorie, ci avvaliamo della preziosa collaborazione di Nicola Negri che è, appunto, il coordinatore motorio del settore non agonistico.
Nicola va sul campo una volta alla settimana per ogni gruppo per fare percorsi specifici e propedeutici per la costruzione della motricità equilibrata di ogni bambino.  »

Perché un ragazzo deve scegliere il Football Club Parabiago?

«  Un ragazzo deve scegliere Parabiago perché vuole stare in un ambiente sano, può imparare a stare insieme ad altri bambini, vuol vivere all’aperto e vuole avvicinarsi al mondo del pallone in maniera tranquilla e non “stressata”.
Inoltre, qui il bambino ha una programmazione ben chiara fin dall’inizio, fin da quando arriva.
Infine, il Parabiago, cosa fondamentale, mette al centro dell’attività il ragazzo piuttosto che guardare la “classifica virtuale” (in questa età dalle norme federali non esistono classifiche ufficiali), dunque è meglio scegliere una squadra che ti insegna a giocare a calcio, ti insegna a stare in campo e con un gruppo dal punto di vista umano, piuttosto che cercare solo di farlo “vincere” o l’agonismo in un settore non agonistico: questo è contro i nostri valori, poi è logico che gli istruttori “insegnano” anche che la partita bisogna vincerla, si va in campo anche per questo.  »

Ci sono altri motivi per iscrivere un bambino al Football Club Parabiago?

«  Sicuramente, oggi il fiore all’occhiello è il Centro Sportivo, con campo in erba sintetica di ultima generazione, spogliatoi rinnovati e perché no, una tribuna comoda e coperta, cosa non scontata su altri campi, per i genitori che assistono alle partitelle dei propri figli.
Vorrei, soffermarmi brevemente sui nostri istruttori. Ho un team di istruttori con tanta volontà di stare con i ragazzi, inoltre li seguiamo nelle loro attività proponendo anche una formazione continua, molto importante per le fasce d’età che hanno a che fare. Infine, molti sono di Parabiago.  »

Può crescere un ragazzo fino ad arrivare alla Prima Squadra?

«  Sarebbe bello che un bambino che nasce, cresce e vive nel Parabiago possa un giorno arrivare fino a lì: il nostro lavoro è fatto per questo motivo, si vorrebbe far arrivare il ragazzo in Prima Squadra. “Coltivare” in casa il futuro calciatore della Prima Squadra può essere motivo d’orgoglio per la società e per le persone che lavorano nella società, inoltre è positivo a livello di immagine e a livello di città.  »

Una dichiarazione conclusiva a questa breve intervista?

«  Il gran successo di questo primo Open Day mi fa capire che siamo sulla strada giusta e che il lavoro fatto in questi ultimi anni  dalla società è stato apprezzato sia da chi continua a darci fiducia sia da chi , e sono tanti ,oggi sono stati al Libero Ferrario per conoscerci.
Rimango a completa disposizione per chi vuole informazioni sulle nostre attività: vi do appuntamento per il prossimo Open Day  del 10 Luglio dove venendo a trovarci ci si può subito rendere conto dell’ambiente e delle attività sportive proposte.  »

Per entrare in contatto con il Settore Giovanile non Agonistico (Attività di Base) :

CONTATTI

 

OPEN DAY LUGLIO

Iscriviti subito ai nostri Open Day!

ENTRA e  compila il forum 

 

post

PARAVOX

 PARAVOX : UN TRIONFO ! »

“Mi sento partecipe con orgoglio di qualcosa di unico e importante, un fantastico evento che ci ha fatto stare insieme  sentendoci un unica grande famiglia, tanti sorrisi, uno spirito di aggregazione che va oltre il campo da gioco, davvero, lasciatemelo dire, una quattro giorni fantastica.”

Con queste parole, il nostro presidente Stefano Tunesi ha voluto sintetizzare il trionfo di “Paravox”, il festival musicale nato come festa di fine anno per coronare la stagione sportiva del Parabiago Football Club e del Volley Parabiago.

Tantissime le persone che nella quattro giorni di apertura hanno calcato il campo del “Nino Rancilio”, un festival musicale-sportivo che ha accontentato tutti, dagli amanti del buon cibo, agli appassionati di musica e ovviamente a chi lo sport lo pratica o lo segue.

Una kermesse che nella serata conclusiva ha visto protagonisti i nostri atleti dal gallo sulla maglia, che, assieme alle ragazze della Volley Parabiago, hanno sfilato sotto il maestoso palco centrale, per ricevere le premiazioni di chiusura dell’anno sportivo.
Tanti i tifosi e genitori presenti per applaudire tutti, dai più piccoli ai più “grandi” giocatori.

Buona la prima, anzi direi buonissima la prima di questo ” nostro” esordiente Paravox – Music Tribe, che tanto successo ha ricevuto già dalla sua nascita, un perfetta riuscita dovuta sopratutto agli organizzatori e ai volontari che hanno riservato un trattamento da cinque stelle a chiunque varcava il cancello del PARAVOX.

GRAZIE !

Il prossimo anno si replica, sulle ali di questa prima fantastica edizione.

G.S.

Rimanete informati seguendo le pagine social di Paravox – Music Tribe

       

LE IMMAGINI:

Piccoli Amici Anno 2013

Piccoli Amici Anno 2012

Primi Calci Anno 2011

Primi Calci Anno 2010

“Pulcini” Anno 2009

“Pulcini” Anno 2008

“Esordienti” Anno 2007

“Giovanissimi” Under 14

“Allievi” Under 16

“Allievi” Under 17

Capitan Marrale , Mister Tunesi e i dirigenti Juniores

 

post

Perché giocare con noi

IL CALCIO A MISURA DEI RAGAZZI

  1. Squadra della città: giocare in una squadra con il nome di una città!
  2. Storia: il Football Club Parabiago è una squadra con una storia di ben 75 anni!
  3. Stadio: giocare in un vero stadio con campo da calcio in erba artificiale di ultimissima generazione e tribuna comoda e coperta
  4. Impianti sportivi: 3 campi da calcio a 11, 3 campi a 5-7 (erba o artificiale), spogliatoi nuovi e confortevoli
  5. Giovani: fortissimo impegno per il settore giovanile
  6. Figure: dirigenti di provata esperienza dedicati esclusivamente al settore giovanile
  7. Allenatori: team di istruttori qualificati e laureandi in scienze motorie
  8. Continuità: dai piccoli amici, passando poi ai primi calci, pulcini, esordienti, giovanissimi, allievi, juniores… fino alla prima squadra!
  9. Comunicazione: sito e social network con tantissime informazioni e fotografie su tutte le squadre!
  10. Sani principi: amicizia, lealtà, rispetto delle regole, divertimento, impegno, salute, socializzazione, attività fisica… il “ragazzo” al centro del progetto!
  11. Riconoscimenti: “centro calcistico di base” della delegazione di legnano riconosciuto ufficialmente dalla lega nazionali dilettanti

parabiago calcio 11 ragioni per giocare con noi

Chiedi informazioni! Siamo a tua completa disposizione per farti conoscere il mondo del Football Club Parabiago oppure vieni a trovarci per renderti conto dell’ambiente, delle attività sportive e, soprattutto, per conoscere la nostra grande passione per il calcio!