post

Prima Squadra 14^Campionato

« UN ALTRO PAREGGIO »  


Quattordicesima, e penultima del girone di andata, per la squadra guidata da Mister Rocco Crippa.

Ancora in trasferta, questa volta a Nerviano, contro il Sant’Ilario Milanese.

Squadra avversaria che è ha quattro lunghezze dai granata e statisticamente ha vinto lo stesso numero di partite dei granata, ma ne ha perso ben sei partita.

Primo Tempo

Primo spunto pericoloso di Rizzo al 5′: azione innescata dal filtrante di Sacchi e il nostro numero 10 “scocca” un tiro da fuori area di rigore di poco fuori alla sinistra del portiere.

Il gol del vantaggio dei granata arriva al 15′ da calcio d’angolo: battuta lunga e il portiere sbaglia l’uscita, ci pensa Riccardo Caccia ad incornare in rete.

Il Sant’Ilario si rinchiude nella sua metà campo, Fogagnolo ne approfitta con tiro da fuori, ma il suo tentativo si stampa sulla traversa!

Sempre il Sant’Ilario non riesce ad uscire dalla sua metà campo, tranne per qualche tiro da fuori area.

Percussione offensiva interessante di Fabrizi che chiude il traingolo con un compagno, il suo tiro è potente, ma alto di poco.

Il gol del pareggio del Sant’Ilario arriva nei minuti di recupero della prima frazione: da calcio d’angolo battuto corto, la palla viene girata sul secondo palo con l’incursione dell’attaccante, perso dalla difesa, e gol dell’1-1.

Secondo tempo

Il secondo tempo si apre subito con una occasione importante per il Parabiago: bel cross di Rizzo per la testa di Madddestra, il nostro capitano non trova il gol di poco.

Azione successiva e pericolo per i granata, azione identica alla precedente, ma a parti invertite, che, fortunatamente per noi, no si conclude in gol per il Sant’Ilario.

Al 55′ palo del Sant’Ilario su una conclusione di testa successiva ad un calcio piazzato.

Seconda parte di gioco in mano nettamente al Sant’Ilario, con qualche buona chiusura della difesa granata, ma anche alcune palle gol importanti per i padroni di casa.

I granata purtroppo non hanno la forza di reagire.

A 8 minuti dalla fine, espulso il nostro giocatore Peqini Tafil per doppia ammonizione.

Commento Finale

Ennesimo pareggio per la squadra granata, fortunatamente diventa un punto guadagnato vista la sconfitta della prima in classifica Victor Rho.

Ora la classifica vede ben 7 squadre in 4 punti: il Parabiago ora è quinto in classifica con ben quattro squadre davanti, anche se di pochi punti!

Purtroppo, questo pareggio non fa seguito alla bella vittoria rotonda della scorsa settimana, con i soliti problemi visti fin qui in questa prima parte della stagione

Ora settimana prossima ultima partita del girone di andata in casa contro il Santo Stefano Ticino: squadra che ha gli stessi punti di noi, ma che ha vinto una partita in più, però perdendone 4 (vediamo che con i tre punti in palio, un pareggio a volte diventa una mezza sconfitta).

Corrispondente dal Campo: Marco dB
Testo Raccolto da: M.A.

Formazione Parabiago:
Rattà, Slavazza, Peqini Tafil, Fabrizi, Caccia, Fogagnolo, Fumo, Bacchiega, Sacchi, Rizzo, Maddestra. A disposizione: Lella, La Greca, Terreni, Mussaro, Zuccchetti, Motta, Facciolo, Sarr Samba, Ghelfi.
Subentrati Secondo Tempo: Zucchetti (per Fogagnolo), Facciolo (per Fumo), Ghelfi (per Bacchiega), Sarr Samba (per Sacchi)


RISULTATI GIRONE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CLASSIFICA

 

 

 

 

 

post

Under 17 12^Giornata

« TRE PUNTI MERITATI »

 

Altra vittoria per i nostri galletti granata che oggi erano impegnati in trasferta sul difficile campo del ARDOR di Busto Arsizio.

Ardor squadra modesta tecnicamente che pero sul loro piccolo campo da gioco vende cara la pelle contro qualsiasi avversario finora incontrato, infatti i ragazzi bustocchi oggi in maglia neroazzurra fanno valere anche contro di noi il loro vigore agonistico per tutta la prima frazione di gioco chiudendo facilmente ogni spazio utile aiutati in questo dalle ridotte dimensioni del campo.

Granata che partono contratti e non riusciamo ed esprimere un gioco fluido e lineare, ci adeguiamo colpevolmente al loro non gioco buttando troppi palloni lunghi facile preda per i loro difensori centrali.

Pronti via dopo soli due minuti di gioco corriamo l’unico vero brivido della giornata dalla difesa lungo lancio per la loro punta centrale che complice un nostro mal posizionamento di tutta la linea difensiva si trova a tu per tu con il nostro FERIOLI che con un’uscita disperata e coraggiosa al limite dell’area anticipa di piedi il loro numero 9

Come detto non riusciamo ad imbastire un gioco efficace e fluido ma riusciamo lo stesso a creare 4 palle gol clamorose sbagliate per l’estrema sufficienza nell’atto della concretizzazione finale

Al 5° del primo tempo Uzoma ben servito da Prencipe Stoppa bene il pallone si gira in area si presenta solo davanti al portiere avversario e lo grazia inspiegabilmente calciando fuori

Al 21 esimo del primo tempo è sempre Uzoma che si invola in solitario arrivando davanti all’estremo difensore avversario calcia debolmente permettendo il facile recupero del pallone al portiere

Al 30 esimo del primo tempo, Prencipe si procura un fallo dai 20 metri si incarica dell’esecuzione facendo partire il solito missile “Terra-aria” che scheggia l’incrocio dei pali

Al 39 esimo del primo tempo, Marras dopo una bella giocata viene servito in profondità da un perfetto lancio di Ciapparelli saltato il proprio marcatore tenta il pallonetto sull’uscita del portiere il quale riesce la presa alta a neutralizzare il tiro

Nella ripresa rientriamo ben determinati e concentrati mettendo nella loro metà campo i nostri avversari ormai sulle gambe e incapaci di ripartire dopo diverse occasioni sciupate dai nostri ragazzi con Prencipe ,Previtali, Marras ed Uzoma, è lo stesso Uzoma a trovare la via della rete al 62 esimo imbeccato con un millimetrico lancio da Prencipe il nostro bomber controlla la palla di destro mette a sedere i due marcatori con una finta di sinistro ed insacca di destro sull’uscita del portiere (un gran gol).

Il gol per i ragazzi di casa e una mazzata vera e propria infatti dopo due minuti  Previtali si invola sulla sinistra entra in area e viene abbattuto maldestramente rigore ineccepibile di cui si incarica della battuta capitan Scazzosi  che freddamente spiazza  il portiere.

IL VIDEO DEL RIGORE REALIZZATO

 

Da qui alla fine riusciamo a creare altre facili occasioni da gol non sfruttate di un non nulla complice la bravura del loro portiere strepitoso su colpo di testa di Uzoma e per ben due volte su Prencipe e per pura sfortuna sul palo colpito dopo il rimpallo dallo stesso Uzoma e un miracoloso salvataggio sulla linea di un loro giocatore su tiro a botta sicura di Prencipe

Vittoria più che meritata dei ragazzi con il Gallo sulla maglia che poteva esser ancora più cospicua se fossero state realizzate le facili occasioni da gol create

BRAVI ……MA CHE SOFFERENZA PERO’!

 

12^ Giornata
ARDOR – F.C.PARABIAGO –  : 0 – 2 

 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

 

 

 

post

Campionati S.G.S. Agonistica

TUTTI I RISULTATI E LE CRONACHE 


CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 17 GIRONE C
12^ Giornata

ARDOR – F.C.PARABIAGO : 0 – 2 

Leggi la cronaca :
Under-17-Campionato 


CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 16 GIRONE F
12^ Giornata
F.C.PARABIAGO – S.STEFANO TICINO  : 1 – 1

 


CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI UNDER 15 GIRONE A
12^ Giornata

 F.C.PARABIAGO – ARDOR  : 10 – 0

Leggi la cronaca :
under-15-villa

 

post

Under 15 La 12^Giornata

« SPERIMENTAZIONE VINCENTE  »

 

Giornata fredda ma con un bel sole e cielo terso, al “Ferrario” si scende in campo per la dodicesima giornata del campionato provinciale Under 15 avversari della formazione Granata, la Bustocca Ardor.
 
Partita in cui sin dall’inizio lascia la possibilità a coach Villa (nella foto) di provare il nuove soluzioni di gioco .
 
Si comincia provando sempre a partire da dietro con la palla sempre tra i piedi della retroguardia del Parabiago.
 
È questione di minuti e il Parabiago passa in vantaggio. Il Parabiago prova a giocare con il fraseggio facendo più fatica ad arrivare in area avversaria  ma trova quasi subito il raddoppio.
 
La partita segue sempre lo stesso filo logico e termina con una larga vittoria Granata e con un numero impressionante di gol che il Parabiago sbaglia negli ultimi metri.
 
Resta ancora un match alla fine del girone e una vittoria farebbe chiudere la prima parte di stagione al Parabiago nella parte alta della classifica.

12^ Giornata
 F.C.PARABIAGO – ARDOR : 10 – 0

Corrispondente dal Campo: Ravasini
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

 

 

post

Campionati

« PARABIAGO IN CAMPO  » 

La presentazione dei Match e il programma del fine settimana 

PRIMA SQUADRA
Quattordicesima
di campionato per gli uomini dal gallo sulla maglia, si va a Nerviano per incontrare la formazione del Sant’Ilario.
Seconda trasferta consecutiva come da calendario che arriva dopo la larga vittoria di Arluno che ha rinvigorito il gruppo guidato da mister Rocco Crippa.
Serve ripetere una prova di forza anche sul non tecnicamente perfetto rettangolo di gioco del Francesco Laghi di Nerviano contro un avversario che proverà a riscattare le ultime due sconfitte subite in campionato.
Giornata importante che potrà definire meglio la parte alta di classifica, sono in programma infatti gli scontri diretti tra Marcallese e Sporting Abbiategrasso e tra Cuggiono e Vela Mesero. 


UNDER 17
La dodicesima
giornata prevede la trasferta in quel di Busto Arsizio dove si va per affrontare la formazione locale del Ardor.
Reduci dalla vittoria di domenica scorsa contro il Lonate, i ragazzi di coach Barbieri dovranno ripetersi contro un avversario rilegato al penultimo posto in classifica e che schiera il reparto offensivo meno prolifico del girone.  


UNDER 16
Ritornano  a giocare  al “Libero Ferrario” i ragazzi di Mister Corrado dove sul campo centrale dovranno affrontare il S. Stefano Ticino.
Avversari avanti di tre punti in classifica e reduci dalla vittoria a spese della Vanzaghellese, un match dove la formazione granata dovrà far valere il fattore campo e la positiva differenza reti ottenuta sin qui rispetto al avversario che si presenta con il segno meno. 


UNDER 15
Osservato il turno di riposo previsto nella scorsa giornata ritornano sul campo gli Under 15 per affrontare al “Libero Ferrario” i Bustocchi del Ardor.
Ardor che non brilla in questo girone, come evidenzia la classifica militano al terzultimo posto con una differenza reti di -47 e con un reparto offensivo che ha al attivo solo 9 reti contro le 56 subite.
Impegno sulla carta non proibitivo per i Granata che devono approfittare di questa giornata dove l’ Uboldese, appaiata in classifica, se la dovrà vedere contro la prima della classe S. Giuseppe Arese   


Un “in bocca al lupo” a tutte le squadre che sia un week end di divertimento accompagnato da passione e impegno.

 

PROGRAMMA:


PRIMA SQUADRA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:
14^ Giornata
S.ILARIO MILANESE – F.C. PARABIAGO 
Domenica 9 Dicembre, ore 14.30, C.S. F. Laghi Via Adamello, Nerviano


 

CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 17 GIRONE C
12^ Giornata
A.S.D. ARDOR – F.C.PARABIAGO
Domenica 9 Dicembre, ore 10.00  C.S. Giovanile Paolo VI Via Bergamo, Busto Arsizio


CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 16 GIRONE F
12^ Giornata
F.C.PARABIAGO – S.STEFANO TICINO             
Domenica 9 Dicembre, ore 11.00 Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI UNDER 15 GIRONE A
11^ Giornata
F.C.PARABIAGO – A.S.D. ARDOR
Domenica 9 Dicembre, ore 9.15 Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


 

CAMPIONATO AMATORI
11^  giornata:
PSA PARABIAGO – ATL.STOMP LEGNANO 
Lunedì 11 Dicembre ore 21.15 Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.

Under 14 VS Legnano SSDARL – Le immagini

UNDER 14 CAMPIONATO

Domenica 2 Dicembre 2018
Parabiago Stadio “Libero Ferrario”  
F.C.PARABIAGO – Legnano SSDARL
LE IMMAGINI (attendere qualche istante il caricamento delle immagini)  

 

Prima Squadra Campionato Le immagini

PRIMA SQUADRA

25 Novembre 2018
Parabiago Stadio “Libero Ferrario”  
LE IMMAGINI: 
F.C. Parabiago – Buscate
(attendere qualche istante il caricamento delle immagini) 

post

Prima Squadra 13^Campionato

« VITTORIA “ROTONDA” »  


Tredicesima partita di campionato per la Prima Squadra granata guidata da Mister Rocco Crippa tornato in panchina.

Giochiamo in trasferta ad Arluno, contro la squadra locale: compagine, in classifica, non troppo lontana da noi, in questo girone dove le distanze, al momento, sono minime.

Primo Tempo

Partita che si mette subito verso i binari granata.

Al 20′ su cross di Sacchi, Rizzo mette in gol di testa, per la rete del vantaggio.

Al 30′ Su un cross, un giocatore avversario tocca la palla di mano: rigore e gol di Sacchi!

Al 40′ Su un bel cross di Fogagnolo è Bacchiega che porta le reti di vantaggio a tre!

Al 42′ Gran cross di Zucchetti e al centro dell’area di rigore, bomber Sacchi, in girata, mette in gol di sinistro.

Secondo Tempo

Partita ormai incanalata verso la nostra larga vittoria, troviamo ancora la via dl gol.

Al 60′ da cross di sinistra bomber Sacchi mette in rete ed ennesimo pallone in casa per la tripletta personale.

All’85’ trova la gloria, di testa, anche Capitan Maddestra da cross di Bacchiega.

Commento Finale

Finalmente abbiamo visto un Parabiago “in grande spolvero”. Belle giocate, tantissimi cross, centrocampisti che riuscivano add inserirsi e costruzione di gioco ottimo.

Gran notizia positiva: è la prima partita dell’anno (amichevoli comprese!) che non subiamo un gol!

Infine, una nota di merito, che questa volta non va ai nostri giocatori ma all’arbitro: vanno i nostri complimenti per come ha diretto la gara, per l’ottima comunicazione che ha avuto con tutti i giocatori (e dirigenti) in campo! Molto bravo veramente!

Con questi tre punti, ci portiamo in terza posizione in classifica assieme alla Real Vanzaghese Mantegazza, a soli 4 punti dalla vetta.

Prossima partita, penultima di andata, giochiamo fuori casa contro il Sant’Ilario Milanese, che è a quattro lunghezze da noi…

Corrispondente dal Campo: GdB
Testo Raccolto da: M.A.

Formazione Parabiago:
Rattà, Mussaro, Peqini Tafil, Fabrizi, Caccia, Fogagnolo, Zucchetti, Bacchiega, Sacchi, Rizzo, Maddestra. A disposizione: Lella, La Greca, Slavazza, Motta, Giannelli, Facciolo, Fumo,  Sarr Samba, Ghelfi.
Subentrati Secondo Tempo: La Greca (per Mussaro), Facciolo (per Sacchi),  Motta (per Zucchetti), Ghelfi (per Maddestra), Giannelli (per Rizzo)


RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

 

 

 

 

post

Under 16 La 11^Giornata

Under 16

«UNDER 16 DIESEL »

Brutta partita da parte del Parabiago a Robecchetto dove si giocava l’undicesima di campionato, approccio sbagliato nel primo tempo,  tanto che i granata subiscono un gol al 20 esimo del 1′ tempo, Parabiago sempre in ritardo in fase di non possesso, lenti nelle giocate e come spesso  capita poco lucidi in fase conclusiva.

Parabiago che non riesce a concretizzare quattro buone azioni da gol e non impensierisce mai l’avversario, solo a 10′ minuti dalla fine del primo tempo  per due volte in area Parabiago vicino al pareggio ma la difesa locale è brava e fortunata e riesce  ad uscire indenni dall’area.

Granata con più piglio nel secondo tempo, si gioca con maggiore velocità  e più determinazione che scaturiscono la rete del pareggio: su calcio di punizione di Biondo al 75 esimo.

Ristabilita la parità in campo è il  Parabiago a puntare alla vittoria,  al 77 esimo palla in porta ma il portiere locale salva sulla linea aiutato dal palo, al 80 esimo su calcio d’angolo Cristiani colpisce di testa ma la palla finisce poco sopra la traversa, al 82 esimo incursione in area di Lista assist a Eboa, che sfiora di poco il palo alla destra del portiere, al 85 esimo ancora una calciata da fuori area di Urso ma il portiere salva la sua porta.

Troppi errori in fase di finalizzazione  e un primo tempo sotto tono non permettono alla squadra di mister Corrado di tornare con i tre punti. 

11^ Giornata
TICINIA ROBECCHETTO – F.C.PARABIAGO  : 1 – 1

Corrispondente dal Campo: D. Milani
Testo Raccolto da: G.S.


RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

post

Juniores 13^ Campionato

« NOI PARLIAMO SOLO DI SPORT !!! »  

A noi piace parlare di sport, di gesti sportivi, di grandi gesti… come la grande parata di Rudy Croci sul calcio di rigore: un pallone tolto dalla porta, un tuffo elastico… un gran bel gesto atletico e sportivo…

La nostra partita di oggi per noi è questa. Questa è la nostra filosofia: il Parabiago non è una squadra qualunque. Indossare la maglia del Parabiago ed essere un giocatore tesserato per il Parabiago ha oneri e onori.
L’onore di indossare una maglia gloriosa, ricca di storia, di vicende esaltanti o meno, ma una maglia che qualunque avversario nella nostra zona vuole battere!
Gli oneri sono il rispetto per questa maglia, l’umiltà, il rispetto per l’avversario e per l’arbitro.

Quello che è accaduto oggi (a parte il gioco che ha visto una partita sul campo abbastanza bruttina, senza alcun sussulto degno di nota, a parte il rigore parato da Croci e il rigore sbagliato dal nostro attaccante), non ha nulla a che vedere con lo sport!

E non parliamo solo per i nostri giocatori, ma anche per i giocatori avversari (che per una decisione arbitrale errata o meno) perdono la testa, addirittura spintonando l’arbitro, oppure dei genitori a bordo campo, che da uno scontro fisico e verbale tra giocatori, insultano tutto e tutti oltre ad incitare alla violenza!

Per quanto riguarda i nostri giocatori, devono essere più tranquilli ed accettare le decisioni (ripetiamo sbagliate o meno) del direttore di gara: poi nelle sedi opportune, la società penserà di preservare i propri diritti, ma la prima cosa è la tranquillità, rispetto e, soprattutto, non cadere nelle provocazioni avversarie.

In questo campionato non è la prima volta che i nostri giocatori vengono provocati, ma una squadra “forte” si vede anche da questo: non accettando le provocazioni e cercare di fare un gol in più dell’avversario…

Ecco il gol… la medicina della provocazione!

Ora attendiamo il referto arbitrale, per capire come è andata a finire (sia nel risultato che per tutte le cose successe in campo e oltre), ma l’intento del nostro sito e la filosofia della società è di parlare solo ed esclusivamente di calcio, senza che alcuni gesti visti oggi ricapitino!

M.A.


 Risultati di Girone

Classifica

 

 

 

 

post

Campionati S.G.S. Agonistica

TUTTI I RISULTATI E LE CRONACHE 

«NESSUNA SCONFITTA  »

Undicesima giornata di campionato per il settore giovanile agonistico
Giornata positiva per quanto riguarda i risultati sul campo, ad iniziare dalla partita che concludeva il campionato Autunnale Under 14  che hanno avuto ragione su il Legnano SSdARL e concludendo  così un ottimo il torneo giocando sempre un buon calcio. 
Vittoria anche per  gli Under 17 che al “Ferrario” vincono su il Lonate Pozzolo grazie a un secondo tempo giocato a buon livello.
Gli Under 16 tornano da Robecchetto  con un punto grazie al pareggio ottenuto contro il Ticinia
Riposo come da calendario per gli Under 15.

G.S.

La giornata in dettaglio:


CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 17 GIRONE C
11^ Giornata

F.C.PARABIAGO – LONATE P. CALCIO  : 3 – 0 

Leggi la cronaca :
under-17-parabiago-calcio-vs-lonate.


CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 16 GIRONE F
11^ Giornata
TICINIA ROBECCHETTO – F.C.PARABIAGO  : 1 – 1

Leggi la cronaca :


CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI UNDER 14 GIRONE F
11^ Giornata

 F.C.PARABIAGO – LEGNANO SSDARL   : 7 – 0

Leggi la cronaca :
under-14-parabiago-calcio-vs-legnano

 

 

post

Under 14 La 11^Giornata

Under 14

«OTTIMO CAMPIONATO »

Tornano al Libero Ferrario i ragazzi di Venuti e Ghezzi dopo la battuta di arresto di domenica scorsa in quel di Busto Garolfo e, lo fanno nel migliore dei modi ovvero, belle trame di gioco e gol.

Il primo ad andare a segno è “Bomber” Arienti che viene subito imitato da  Scarpati che con un a doppietta porta a 3 le reti di vantaggio.

Inizia il secondo tempo sulla falsariga del primo. Marcature della ripresa che iniziano  prima con D’Anna, poi con il capocannoniere di girone  Arienti  seguito da  Scarpati, prima del sigillo di Bollati che fissa il risultato finale sul 7 a 0.

Emozionante il tutti in porta per abbracciare il portiere Granata Poli, dopo il rigore parato sul finale di primo tempo, quando la partita era sul tre a zero.

under-14-parabiago-calcio-poli

Il portiere Granata Cristopher Poli neutralizza il rigore avversario

Tutti per uno, uno per tutti, questo è’ lo spirito giusto che abbiamo osservato in questo incontro finale del campionato autunnale e che i ragazzi hanno concluso nei migliori dei modi andando a sfiorare la vittoria finale a causa di una sola sconfitta subita.

L’appuntamento è per la competizione primaverile che purtroppo non ci vedrà al regionale, ma siamo cresciuti e, speriamo di continuare a crescere ancora.

COMPLIMENTI RAGAZZI OTTIMO CAMPIONATO !

 

11^ Giornata
 F.C.PARABIAGO – LEGNANO SSDARL   : 7 – 0

Corrispondente dal Campo: Poli C.
Foto di : Galli M. 

Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica FINALE