post

Campionati

« PARABIAGO IN CAMPO  » 

La presentazione dei Match e il programma del fine settimana 

PRIMA SQUADRA

In un girone dove per tutte le formazioni  la media inglese appare con il segno negativo è consueto trovarci ogni domenica a parlare di Mach Day e scontri diretti.

Cosi che anche in questo turno per la formazione granata è in programma una gara che sa di finale, si gioca a Vittuone contro L’Oratoriana che guida in buona compagnia la classifica e precede il Parabiago di soli tre punti.

Una trasferta insidiosa per gli uomini di Mister Crippa che si devono scrollare d’addosso quella “pareggite ” che ormai da tre giornate consecutive li attanaglia e che non permette loro di spiccare il volo.

Partita difficile, dicevamo, anche in virtù dei buoni risultati , 4 vittorie consecutive nelle ultime 4 partite, che sta conquistando la formazione Vittuonese. 

Massima concentrazione quindi per gli uomini dal Gallo sulla Maglia  che dovranno sfruttare al meglio gli  impegni non facili di Vanzaghese e  Marcallese.


JUNIORES

Ritorna a giocare sul sintetico centrale del “Ferrario” l’ottima formazione di Coach Tunesi, lo fa dopo la buona prestazione e la vittoria ottenuta nella giornata precedente ai danni della Concordia.

Per questo turno, avversario dei Granata è il fanalino di coda Legnarello: sulla carta una partita abbordabile, ma, come diciamo sempre, le partite bisogna giocarle.

Dunque, umili e concentrati per portare a casa altri tre importanti punti.


I Campionati di Under 17, Under 16, Under 15  riprenderanno domenica 27 Gennaio

Il campionato ” Primaverile ” Under 14 avrà inizio domenica 27 Gennaio
( Leggi L’articolo)


Un “in bocca al lupo” a tutte le squadre che sia un week end di divertimento accompagnato da passione e impegno.

PROGRAMMA:


PRIMA SQUADRA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:
17^ Giornata
ORATORIANA VITTUONE – F.C. PARABIAGO 
Domenica 20 Gennaio, ore 14.30, C.S. S. Pertini (E.A.) Quart. L. Da Vinci Vittuone


CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE LEGNANO GIRONE B:
17^ Giornata
 F.C.PARABIAGO – 
Sabato 19 Gennaio, ore 18.00, Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.

post

Juniores 16^ Campionato

« GRAN BELLA VITTORIA »  

Prima di ritorno (e sedicesima totale) per la Juniores Under 19 di Mister Andrea Tunesi.

Si torna a giocare dopo la sosta invernale: la nostra squadra in pratica in questo mese si è sempre allenata per farsi trovare pronta per il girone di ritorno.

Si gioca contro il Concordia a Robecco sul Naviglio: squadra che all’andata abbiamo superato sul “filo di lana”.

Tempo bello, campo in pessime condizioni, pubblico non numeroso.

Primo Tempo

Parabiago che parte fortissimo, subito padrone del campo e nel giro di poche lancette di orologio si trova già in vantaggio: da un tiro-cross dalla distanza di Cigolotti, il pallone supera con il rimbalzo il portiere e per Colombo (nella foto) davanti da solo alla porta è un gioco da ragazzi mettere il tap-in vincente.

Il Parabiago ha voglia di giocare, divertirsi e chiudere la partita.

Ancora da un cross dalla sinistra di Cigolotti, dopo un’azione personale, il pallone arriva dal lato opposto dal campo e Rotondi con un tiro preciso insacca il gol del 2-0.

Il terzo gol arriva da calcio di punizione: pallone che arriva a centro area e Colombo di testa anticipa tutti.

Tre gol nei primi 20 minuti, senza mai subire un attacco avversario che riesce a malapena a superare il centrocampo.

Il Parabiago a questo punto si “rilassa” un attimo, forte del vantaggio, e il Concordia inizia a giocare e a farsi vedere dalle parti dell’area dei granata, ma i nostri difensori sono ben attenti e concentrati e non concedono nulla.

Da una nuova “vampata” in attacco del Parabiago, Cavallaro in area di rigore, riesce a tirare: il portiere ci mette del suo per far andare un tiro in rete non irresistibile.

A pochissimi minuti del primo tempo, l granata restano in 10 per l’espulsione di Rotondi, colpevole di aver detto qualche parola di troppo al Direttore di gara.

Anche in inferiorità numerica il Parabiago ha subito la forza di gettarsi all’attacco e fare il quinto gol con una azione personale di Colombo che scarta anche il portiere e mette in rete.

Tutti negli spogliatoi con il risultato di 5-0 per i granata.

Secondo Tempo

Partenza razzo per il Concordia, in superiorità numerica, alla ricerca del gol della bandiera, ma viene sempre controllato dai nostri difensori e in extremis ci pensa il nostro portiere.

Gol del Concordia che arriva con uno sfondamento centrale.

Il Parabiago riprende a giocare e trova subito, con un tiro fuori area di Colombo, deviato, il sesto gol.

La partita a questo punto è in totale controllo del Parabiago, che quando accelera crea grossi rischi alla difesa avversaria, mentre il Concordia è sempre ben controllato.

Mister Tunesi inizia anche la classica girandola di sostituzioni: giocatori che entrati sono subito in partita desiderosi di farsi notare.

Da segnalare due belle azioni gol del Parabiago: la prima con Anticoli che con un coast-to-coast dalla propria area di rigore fino all’area avversaria, ma il tiro finale è ben parato dal portiere avversario.

La seconda ancora con Colombo, che scarta un nugolo di giocatori, ma il portiere riesce a prendere il tiro finale.

A due minuti dalla fine, il Concordia trova un bel gol da fuori area per il 6-2 finale a favore dei nostri giocatori.

Commento Finale

La prima partita dopo la sosta invernale, è sempre molto difficile: i nostri ragazzi invece sono entrati in campo con la giusta concentrazione e la giusta voglia di voler fare bene.

Parabiago molto ispirato in un campo non in buone condizioni: partita ottima di tutti i giocatori!

Come al solito l’MVP di giornata: anche in questa partita siamo in difficoltà, poiché, come abbiamo detto, tutti i giocatori hanno fatto un’ottima partita.
Questa volta però vogliamo darne due: il primo a Omar Colombo, autore di 4 gol e di una partita in attacco ottima.

Il secondo MVP lo diamo a Davide De Cesare, centrale difensivo, che comandando la difesa, stringendo e richiamando i compagni, ha fatto sì che non ci fossero troppi problemi in difesa e facendo giocare l’attacco con tranquillità.

Settimana prossima torniamo in casa contro l’ultima in classifica Legnarello: sulla carta una partita abbordabile, ma, come diciamo sempre, le partite bisogna giocarle… Dunque, umili e concentrati per portare a casa altri tre importanti punti.

Concordia – Parabiago 2-6 (4 Colombo, Rotondi, Cavallaro)
Formazione Parabiago: Croci, Anticoli, Castoldi, Cavallaro, De Cesare, Cigolotti, Susini, Marrale, Sarr Samba, Colombo O., Rotondi. A disposizione: Colli, Airaghi, Bensi, Festari, Re Depaolini, Prencipe, Moret

M.A.


 Risultati di Girone

Classifica

 

 

post

Campionati

« PARABIAGO IN CAMPO  » 

La presentazione dei Match e il programma del fine settimana 

PRIMA SQUADRA

Al “Libero Ferrario” si riprende a giocare per il campionato, inizia il girone di ritorno con i Granata che dovranno affrontare la ostica Robur di Albairate, gara, che visto la classifica, diventa uno scontro diretto.

Sono infatti appaiate al quarto posto con 25 punti le due formazioni che scenderanno al “Ferrario” domenica per la sedicesima di questo campionato al quanto incerto dove  nessuna squadra sin ora ha fatto la differenza.

Sono infatti otto le squadre che si dividono i quattro punti di differenza dalla capolista Marcallese.

Parabiago che scenderà in campo con la rosa al completo e con la novità di ritrovare, grazie al mercato di dicembre, un giocatore di grande esperienza quale è Davide Giuliani che si è messo subito al servizio di mister Crippa.

Granata rafforzati e consapevoli di aver perso sin qui, qualche punto contro squadre abbordabili, ora, come ribadisce capitan Maddestra, la squadra ha lavorato bene durante la sosta e si presenterà  domenica in buona forma e determinata nel fare 90 minuti di buon livello.


JUNIORES

Seconda in classifica con il buon ruolino di marcia ottenuto si qui  10 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte”, è cosi che si presenta ad affrontare la prima gara del girone di ritorno la formazione Under 19 guidata da coach Tunesi.

Avversario di questa sedicesima giornata la Concordia, buona squadra che a settembre al “Ferrario” aveva dimostrato di stare bene in campo e siglato due reti che le avevano permesso quasi di rimontare le tre reti iniziali fatte dai granata. 

A Robecco Sul Naviglio quindi, massima concentrazione per Capitan Marrale e compagni, per ricominciare bene, cosi come avevano fatto prima della pausa.


I Campionati di Under 17, Under 16, Under 15  riprenderanno domenica 27 Gennaio

Il campionato ” Primaverile ” Under 14 avrà inizio domenica 27 Gennaio


Un “in bocca al lupo” a tutte le squadre che sia un week end di divertimento accompagnato da passione e impegno.

 

PROGRAMMA:


PRIMA SQUADRA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:
16^ Giornata
F.C. PARABIAGO – A.C. ROBUR ALBAIRATE
Domenica 13 Gennaio, ore 14.30, Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE LEGNANO GIRONE B:
16^ Giornata
A.S.D. CONCORDIA –  F.C.PARABIAGO
Sabato 12 Gennaio, ore 17.30, C.S. Comunale Via Cabrini 4, Robecco Sul Naviglio

post

RIPRESA ATTIVITÀ

« SI RIPARTE »

Vacanze Natalizie finite per i Gallogranata, alle squadre che già da settimana scorsa erano ritornate a faticare sul campo si unirà gradualmente tutto il settore giovanile scolastico.

Tutto è pronto per ricominciare la stagione, ad iniziare dai rettangoli di gioco che risultano in perfette condizioni, i manti erbosi sintetici sono stati spazzolati, operazione che garantisce le condizioni ottimali di gioco, oltre che  permettere di limitare al minimo il pericolo di lesioni degli atleti. 

Abbiamo tante volte ribadito come il “Libero Ferrario” con i suoi nuovi impianti sia un valore aggiunto al Parabiago Football Club, oggi vogliamo unire a questo valore chi, quotidianamente pensa alla loro manutenzione e permette sempre che le gare si svolgano nelle perfette condizioni.

Gare ufficiali di Campionato che riprenderanno Sabato 12 gennaio per la Juniores Under 19 e Domenica 13 con la partita casalinga della Prima Squadra. 

G.S.

parabiago-calci-libero-ferrario-

Operazione di Spazzatura sul campo centrale del “Libero Ferrario

campionati al via

Rettangolo di gioco centrale in perfette condizioni

 

post

Da Sport Legnano

Sport Legnano 30 Dicembre 2018

Juniores Parabiago, la miglior gioventù

Si chiude un ottimo 2018 per la Juniores dei Galletti

Sport Legnano mette in evidenza gli ottimi risultati ottenuti dalla nostra Juniores in questa prima parte di stagione:

LEGGI L’ARTICOLO:
sportlegnano

post

Campionati Agonistici

« 15-16 DICEMBRE »

Le formazioni del Parabiago Football Club agonistiche impegnate nei campionati federali sono scese in campo per quest’ultimo turno del girone di andata prima della pausa Natalizia.  

Ancora un pareggio casalingo per la prima squadra, mentre per le altre formazioni un weekend positivo con le vittorie esterne della Juniores e dei Giovanissimi under 15.

Vincono al “Ferrario anche gli allievi Under 17.

Le partite in dettaglio:


PRIMA SQUADRA
Campionato seconda categoria girone N
15^ Giornata
F.C. PARABIAGO – S.STEFANO TICINO :  1 – 1

Leggi la cronaca :
parabiago-calcio-prima-squadra-fogagnolo


CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 19 
15^ Giornata
TICINIA ROBECCHETTO – F.C. PARABIAGO :  0 – 1

Leggi la cronaca :


CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 
13^ Giornata
F.C. PARABIAGO – SAN VITTORE OLONA :  4 – 2

Leggi la cronaca :


CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 15 
13^ Giornata
SAN VITTORE OLONA – F.C. PARABIAGO :  0 – 3

Leggi la cronaca :
parabiago-calcio-under-15

 

post

Juniores 15^ Campionato

« VITTORIA DI CARATTERE »  

Quindicesima e ultima del girone di andata per la squadra Juniores di Mister Andrea Tunesi.

Si gioca dopo poco meno di 70 ore dal pareggio “beffa” contro la Mocchetti a Robecchetto con Induno contro il Ticina Robecchetto, in completo bianco e blu a righe orizzontali.

Serata gelida (alle 18.00 la temperatura media oscillava da 0 a -2°), campo in sintetico duro per via della temperatura fredda, ma buona presenza di pubblico sugli spalti ad incitare la propria squadra.

Primo Tempo

Parte subito forte il Parabiago, che inizia a macinare gioco e a mettere nella sua metà campo la squadra avversaria.

Anche con una buona supremazia territoriale, non ci sono occasioni di gol degne di nota.

Pian piano l’ardore della nostra squadra cala e inizia il Ticinia a prendere l’iniziativa.

La prima grossa occasione è sui piedi dell’attaccante esterno del Ticinia, che, incredibilmente lasciato solo, si invola verso l’area di rigore contrastato dai nostri due centrali, per non farsi prendere la palla, e anche con il portiere in uscita, forza il tiro che è di molto fuori dallo specchio.

Il Ticinia impegna la nostra difesa, sempre ben attenta, con due cross dal fondo, sempre dal lato sinistro della nostra difesa, e nei due casi i nostri centrali sono sempre attenti o è il portiere ad intervenire.

La nostra squadra gioca prevalentemente di rimessa, cerca il gol, ma i tiri sono sempre deboli o forzati.

Il primo tempo finisce a reti inviolate.

Secondo Tempo

I primi minuti della ripresa vede il gioco stazionare per lo più a centrocampo.

Ad un certo punto, con una azione rugbystica “alla mano”, il Parabiago passa in vantaggio: Colombo mette Donatiello davanti alla porta spalancata senza portiere e per lui è facile metterla in rete.

Il gol del vantaggio sveglia lo spirito “guerriero” e “agonista” della Juniores granata.

Il Ticinia ha solo una grossa occasione, da un “pasticcio” difensivo, ovvero retropassggio debole del nostro difensore, l’attaccante si invola a rete, ma contrastato dallo stesso difensore e con il portiere in uscita (e in maniera molto scoordinata), calcia in rete ma prende il palo e l’azione pericolosa sfuma.

Il Parabiago ha un’altra grossa occasione, ma il tiro a portiere ormai battuto viene respinto da uno stesso giocatore del Parabiago...

Il Ticinia cerca di attaccare, ma la nostra difesa regge bene e risponde colpo su colpo, mentre in attacco creiamo molti problemi alla difesa avversaria.

In una serata gelida, con la panchina ridotta all’osso, si fa male sia Ingrassia sia il portiere Colli, il primo viene sostituito da uno stoico Marrale con una fasciatura evidente alla mano (non può contrastare al 100%) e il bravissimo Colli da Berardi.

I giocatori del Parabiago però oggi hanno voglia di portare la vittoria in casa e anche con qualche acciaccato in campo, stanchi della partita precedente a poche ore, difendono benissimo di squadra, aiutandosi uno con l’altro e cercando in attacco di creare non pochi problemi al portiere avversario.

Dopo tre minuti di recupero e con la temperatura ben oltre sotto lo zero, tutti negli spogliatoi a fare una doccia calda con il risultato finale di 1-0 per i granata!

Commento Finale

Una vittoria sofferta, ma incredibilmente bella: la squadra ha giocato da squadra, non si è visto il miglior calcio, ma lo spirito di gruppo e la volontà di portare il risultato pieno in casa è stato encomiabile!

Come abbiamo detto, avevamo la panchina molto corta, molti giocatori stanchi e qualcuno acciaccato, ma in campo ognuno ha dato oltre il 100% per i tre punti!

Veramente bravissimi tutti, non possiamo criticare nessuno, anzi solo elogi per questa grande prova di carattere.

Alla fine abbiamo creato poco, ma siamo riusciti a mettere in rete un gol, mentre in difesa, la nostra avversaria è stata pericolosa solo in due occasioni, frutto di nostri errori, per il resto della partita non ci ha mai impensierito più di tanto, con una fase difensiva (composta da difensori e centrocampisti e a turno un attaccante) impeccabile!

MVP della serata: meriterebbero tutti i 13 giocatori messi in campo, ma l’attaccante Omar Colombo questa volta merita il nostro riconoscimento: ha lavorato moltissimo per la squadra, chiudendo l’inizio delle azioni avversarie e tenendo palla su, lontano da zone pericolose della difesa, inoltre un buon assist a Donatiello.

Un plauso anche a Mister Andrea Tunesi e a tutto il suo staff (Antonio Predoti, Antonio Mariano e al dirigente Dino De Cesare).

Donatiello che per le statistiche ha aperto le marcature alla prima partita di campionato e chiude quella del girone di andata.

Con questo risultato e la concomitante vittoria della Castanese contro l’Ossona, chiudiamo il girone di andata al secondo posto a 10 lunghezze dalla capolista che è una corazzata, al momento, con 14 vittorie e un solo pareggio.

Tuttavia, al momento, è un ottimo risultato essere secondi ed essere consapevoli dei propri mezzi e giocarcela fino in fondo…

Ora, il campionato ricomincia a metà gennaio, dunque molti allenamenti e un po’ di riposo (che dopo tanto lavoro sul campo fa bene) e poi la ripresa del campionato con il girone di ritorno.

Ticinia Robecchetto – Parabiago 0-1 (Donatiello)
Formazione Parabiago: Colli, Anticoli, Castoldi, Cavallaro, Ingrassia, Cigolotti, Susini, Donatiello, Marchese, Colombo O., Bensi. A disposizione: Berardi, Marrale. Subentrati Secondo tempo: Marrale (per Ingrassia), Berardi (per Colli)

M.A.


 Risultati di Girone

Classifica

post

Campionati

« PARABIAGO IN CAMPO  » 

La presentazione dei Match e il programma del fine settimana 

PRIMA SQUADRA
Si torna a giocare sul centrale del Libero Ferrario dopo due consecutive trasferte.
Ultima giornata del girone di andata che si presenta molto interessante e determinante ai fini della classifica.
Sono in programma infatti in programma ben quattro Mach a scontro diretto che riguardano le prime della classe racchiuse in soli cinque punti in classifica.
Imperativo per Il Parabiago è vincere ! Una Vittoria domenica contro il S. Stefano Ticino, diretto avversario dei granata, sarebbe importantissima ai fini della classifica e per concludere il girone di andata nei migliore dei modi.
Quindi massima determinazione, è questo, che nel corso della bella serata  dedicata alla tradizionale cena di Natale svoltasi giovedì, Capitan Maddestra ha con forza chiesto ai compagni. 
Una domenica tutta da vivere: oltre alla sfida del “Ferrario” si giocano gli scontri al vertice di: Victor-Marcallese, Vela- Real Vanzaghese e Sporting Abbiategrasso- Cuggiono. 


JUNIORES
Giornata numero quindici ultima del girone di andata da affrontare prima della pausa Natalizia per la Juniores guidata  dal bravo coach Andrea Tunesisi va a  Robecchetto con Induno per affrontare Il Ticinia  reduce della sorprendente vittoria ottenuta in trasferta contro il S. Marco. 
Parabiago che affronterà il turno con ancora il recupero di mercoledì nelle gambe, recupero giocato in notturna al Ferrario dove il Mocchetti è riuscito in extremis a strappare un pareggio ai granata in vantaggio sino ai minuti di recupero finali. 


UNDER 17
Ultima giornata del girone di andata casalinga per il Parabiago che vede arrivare al “Ferrario” la formazione del San Vittore Olona.
Reduci dalla vittoria di domenica scorsa a Busto Arsizio contro l’ Ardor, i ragazzi di coach Barbieri dovranno ripetersi contro un avversario ben più competitivo e che precede di tre punti in classifica la formazione granata. 


UNDER 15
Ultimo turno prima della pausa Natalizia che prevede la trasferta per affrontare la formazione del San Vittore Olona.
Per i Granata un avversario abbordabile,  che i ragazzi di mister Villa affronteranno con determinazione, esaltando le  capacità  tecniche dimostrate in questa stagione.


Un “in bocca al lupo” a tutte le squadre che sia un week end di divertimento accompagnato da passione e impegno.

 

PROGRAMMA:


PRIMA SQUADRA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:
15^ Giornata
F.C. PARABIAGO – S.STEFANO TICINO
Domenica 16 Dicembre, ore 14.30, Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE LEGNANO GIRONE B:
15^ Giornata
TICINIA ROBECCHETTO –  F.C.PARABIAGO
Sabato 15 Dicembre, ore 15.00, C.S. Comunale Via Ugo Foscolo Robecchetto con Induno


CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 17 GIRONE C
13^ Giornata
F.C.PARABIAGO – SAN VITTORE OLONA
Domenica 16 Dicembre, ore 11.00  Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI UNDER 15 GIRONE A
13^ Giornata
 SAN VITTORE OLONA – F.C.PARABIAGO
Domenica 16 Dicembre, ore 10.00 C.Giovanile Via XXIV Maggio San Vittore Olona


 

post

Juniores 14^ Campionato

« PAREGGIO BEFFA! »  

Recupero della 14esima giornata di campionato per la Juniores di Mister Andrea Tunesi.

Serata gelida sul perfetto campo del “Libero Ferrario”, circondati da una buona presenza di pubblico.

Squadra avversaria di turno, i granata della Mocchetti di San Vittore Olona, dunque il Parabiago gioca con la seconda maglia completamente bianca con pantalocini granata.

Primo Tempo

Come ormai abituale è il Parabiago a fare la partita e dopo i classici 10 minuti di studio, iniziano ad intensificarsi le azioni offensive dei galletti, tra le quali degne di nota uno splendido tiro di Cigolotti ottimamente deviato dal portiere ospite e un tentativo dalla lunga distanza di Samba che cerca di sorprendere con un tiro a parabola l’estremo difensore della Mocchetti.

Il gol è nell’aria ed infatti su un bel calcio d’angolo calciato a centro area da Susini è imperioso e preciso il colpo di testa di Alessandro Anticoli che insacca per l’uno a zero.

Il Parabiago non si ferma e cerca più volte il raddoppio, ma il Mocchetti si riorganizza e con delle veloci ripartenze cerca di impensierire la nostra difesa.

Raddoppio dei granata che arriva dopo un contropiede ed è ancora Anticoli che segna, ma inspiegabilmente il direttore di gara annulla per fuorigioco (noi rimaniamo con molti dubbi….).

Su un calcio d’angolo a nostro sfavore, un contatto parso ai più fuori dell’area, viene sanzionato dall’arbitro con un rigore, che trasformato porta il risultato sull’1 a 1 che decreta anche la fine del primo tempo.

Secondo Tempo

Nell’intervallo Mister Tunesi spiega alla squadra cosa correggere dal punto di vista tattico e la sprona a dare il massimo per la vittoria che vorrebbe dire conferma del secondo posto in classifica .

I ragazzi partono forte e in pochi minuti due belle triangolazioni Colombo-Bensi-Colombo portano quest’ultimo a calciare da fuori area due tiri uno a fil di palo e uno a colpire la traversa.

Mister Tunesi effettua due cambi con l’inserimento di Donatiello e Prencipe.

L’innesto sulla fascia destra di Prencipe (2002) dà una scossa, in soli 25 minuti il ragazzo mette in mostra tutto il suo repertorio di velocità e tecnica.

Inoltre, segna un bellissimo gol: Anticoli dalla sua trequarti stoppa di petto il rilancio del portiere, porta avanti la palla, vince due contrasti duri a centrocampo (bravo a crederci e a metterci la gamba senza aver paura), e prima di scivolare a terra sul secondo tackle apre di esterno a Prencipe davanti al portiere: Prencipe dal canto suo ha la fredezza e la bravura di metterla dentro con un delizioso tocco a scavalcare il portiere per il 2-1.

Prencipe ha una seconda occasione per segnare, ma sfiora l’incredibile doppietta.

Tra un gol e l’altro l’arbitro, sempre per fuorigioco a noi molto dubbi, annulla un gol a Samba e uno a Susini, lesto a prendere una ribattuta del portiere

La partita è totalmente nel controllo del Parabiago che sfiora più volte il gol sicurezza del 3 a 1, ma a tempo ormai scaduto su un errore difensivo, un lento appoggio di testa di un nostro difensore al portiere, ovvero una errata comunicazione di reparto, permette alla Mocchetti di pareggiare per il definitivo 2-2.

I granata avrebbero anche la palla per il gol della vittoria, ma va fuori di pochissimi centimetri…

Commento Finale

Un pareggio che ci lascia molto l’amaro in bocca per come è arrivato (anche l’anno scorso nei minuti recuperò arrivò un pareggio contro la stessa squadra…)

Parabiago che sicuramente meritava di più: almeno due gol in fuorigioco ci sono parsi regolari… e forse qualcosa in più nell’area di rigore avversaria.

Ora siamo terzi, a due lunghezza dall’Ossona, secondo, e a ben 10 punti dalla capolista Castanese che non perde un colpo.

Comunque, bravi anche ai ragazzi della Mocchetti che ci hanno sempre creduto (visto che il nostro portiere ha dovuto effettuare una sola parata degna di nota).

Da sottolineare l’ottimo comportamento dei nostri giocatori in campo nonostante alcune discutibili decisioni arbitrali a sfavore.

Dalle tribune purtroppo come accade di sovente si sono sentite alcune offese rivolte ai rappresentanti delle due squadre in campo (con i rappresentanti avversari che rispondevano in malo modo al pubblico!!!), il direttore di gara ha disposto, forse con eccesso di zelo, di sospendere la partita per circa 5 minuti, invitando i capitani ad avvisare il pubblico che la partita poteva essere sospesa definitivamente se non si ristabiliva la calma, inoltre ha dovuto invertire i due guardalinee…

Brutto finale, con alcuni insulti da parte del pubblico avversario rivolti verso il nostro Mister Tunesi… In una partita che ha visto molto fair play fra i giocatori in campo, come sempre dalle tribune non arriva il buon esempio…

L’MVP della serata va sicuramente al nostro centrale di difesa Alessandro Anticoli: una partita che l’ha visto segnare un gol su un bellissimo colpo di testa, un secondo gol purtroppo annullato, seguendo l’azione in contropiede dalla retroguardia, uno stupendo assist per il secondo gol sradicando dai piedi avversari la palla, tante buone aperture e ottime chiusure… purtroppo la errata comunicazione tra giocatori, con il colpo di testa debole, ha creato il gol del pareggio della Mocchetti, ma una prestazione veramente maiuscola.

Nota di merito anche a Prencipe per l’esordio con la Juniores, ricordiamo che è un 2002, non solo per il gol, la tecnica e la corsa ma soprattutto per la voglia e la giusta mentalità che si deve avere quando si entra a partita in corso.

Prossima partita, ultima del girone di andata, giochiamo contro il Ticinia a Robecchetto con Induno, reduce della sorprendente vittoria ottenuta in trasferta contro i bustocchi del San Marco.

Parabiago-Mocchetti 2-2 (Anticoli, Prencipe)
Formazione Parabiago: Berardi, Anticoli, Castoldi, Cavallaro, Slavazza, Cigolotti, Susini, Facciolo, Colombo O., Sarr Samba, Bensi. A disposizione: Colli, Airaghi, Donatiello, Ingrassia, Marchese, Oliviero, Re Depaolini, Sapone, Prencipe. Subentrati Secondo tempo: Donatiello (per Bensi), Prencipe (per Colombo)

Cronaca di: Dino DC
Testo Raccolto da: M.A.


 Risultati di Girone

Classifica

 

 

 

 

post

Campionati

« PARABIAGO IN CAMPO  » 

La presentazione dei Match e il programma del fine settimana 

PRIMA SQUADRA
Quattordicesima
di campionato per gli uomini dal gallo sulla maglia, si va a Nerviano per incontrare la formazione del Sant’Ilario.
Seconda trasferta consecutiva come da calendario che arriva dopo la larga vittoria di Arluno che ha rinvigorito il gruppo guidato da mister Rocco Crippa.
Serve ripetere una prova di forza anche sul non tecnicamente perfetto rettangolo di gioco del Francesco Laghi di Nerviano contro un avversario che proverà a riscattare le ultime due sconfitte subite in campionato.
Giornata importante che potrà definire meglio la parte alta di classifica, sono in programma infatti gli scontri diretti tra Marcallese e Sporting Abbiategrasso e tra Cuggiono e Vela Mesero. 


UNDER 17
La dodicesima
giornata prevede la trasferta in quel di Busto Arsizio dove si va per affrontare la formazione locale del Ardor.
Reduci dalla vittoria di domenica scorsa contro il Lonate, i ragazzi di coach Barbieri dovranno ripetersi contro un avversario rilegato al penultimo posto in classifica e che schiera il reparto offensivo meno prolifico del girone.  


UNDER 16
Ritornano  a giocare  al “Libero Ferrario” i ragazzi di Mister Corrado dove sul campo centrale dovranno affrontare il S. Stefano Ticino.
Avversari avanti di tre punti in classifica e reduci dalla vittoria a spese della Vanzaghellese, un match dove la formazione granata dovrà far valere il fattore campo e la positiva differenza reti ottenuta sin qui rispetto al avversario che si presenta con il segno meno. 


UNDER 15
Osservato il turno di riposo previsto nella scorsa giornata ritornano sul campo gli Under 15 per affrontare al “Libero Ferrario” i Bustocchi del Ardor.
Ardor che non brilla in questo girone, come evidenzia la classifica militano al terzultimo posto con una differenza reti di -47 e con un reparto offensivo che ha al attivo solo 9 reti contro le 56 subite.
Impegno sulla carta non proibitivo per i Granata che devono approfittare di questa giornata dove l’ Uboldese, appaiata in classifica, se la dovrà vedere contro la prima della classe S. Giuseppe Arese   


Un “in bocca al lupo” a tutte le squadre che sia un week end di divertimento accompagnato da passione e impegno.

 

PROGRAMMA:


PRIMA SQUADRA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:
14^ Giornata
S.ILARIO MILANESE – F.C. PARABIAGO 
Domenica 9 Dicembre, ore 14.30, C.S. F. Laghi Via Adamello, Nerviano


 

CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 17 GIRONE C
12^ Giornata
A.S.D. ARDOR – F.C.PARABIAGO
Domenica 9 Dicembre, ore 10.00  C.S. Giovanile Paolo VI Via Bergamo, Busto Arsizio


CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 16 GIRONE F
12^ Giornata
F.C.PARABIAGO – S.STEFANO TICINO             
Domenica 9 Dicembre, ore 11.00 Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI UNDER 15 GIRONE A
11^ Giornata
F.C.PARABIAGO – A.S.D. ARDOR
Domenica 9 Dicembre, ore 9.15 Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


 

CAMPIONATO AMATORI
11^  giornata:
PSA PARABIAGO – ATL.STOMP LEGNANO 
Lunedì 11 Dicembre ore 21.15 Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.

post

Juniores 13^ Campionato

« NOI PARLIAMO SOLO DI SPORT !!! »  

A noi piace parlare di sport, di gesti sportivi, di grandi gesti… come la grande parata di Rudy Croci sul calcio di rigore: un pallone tolto dalla porta, un tuffo elastico… un gran bel gesto atletico e sportivo…

La nostra partita di oggi per noi è questa. Questa è la nostra filosofia: il Parabiago non è una squadra qualunque. Indossare la maglia del Parabiago ed essere un giocatore tesserato per il Parabiago ha oneri e onori.
L’onore di indossare una maglia gloriosa, ricca di storia, di vicende esaltanti o meno, ma una maglia che qualunque avversario nella nostra zona vuole battere!
Gli oneri sono il rispetto per questa maglia, l’umiltà, il rispetto per l’avversario e per l’arbitro.

Quello che è accaduto oggi (a parte il gioco che ha visto una partita sul campo abbastanza bruttina, senza alcun sussulto degno di nota, a parte il rigore parato da Croci e il rigore sbagliato dal nostro attaccante), non ha nulla a che vedere con lo sport!

E non parliamo solo per i nostri giocatori, ma anche per i giocatori avversari (che per una decisione arbitrale errata o meno) perdono la testa, addirittura spintonando l’arbitro, oppure dei genitori a bordo campo, che da uno scontro fisico e verbale tra giocatori, insultano tutto e tutti oltre ad incitare alla violenza!

Per quanto riguarda i nostri giocatori, devono essere più tranquilli ed accettare le decisioni (ripetiamo sbagliate o meno) del direttore di gara: poi nelle sedi opportune, la società penserà di preservare i propri diritti, ma la prima cosa è la tranquillità, rispetto e, soprattutto, non cadere nelle provocazioni avversarie.

In questo campionato non è la prima volta che i nostri giocatori vengono provocati, ma una squadra “forte” si vede anche da questo: non accettando le provocazioni e cercare di fare un gol in più dell’avversario…

Ecco il gol… la medicina della provocazione!

Ora attendiamo il referto arbitrale, per capire come è andata a finire (sia nel risultato che per tutte le cose successe in campo e oltre), ma l’intento del nostro sito e la filosofia della società è di parlare solo ed esclusivamente di calcio, senza che alcuni gesti visti oggi ricapitino!

M.A.


 Risultati di Girone

Classifica

 

 

 

 

post

Campionati

« PARABIAGO IN CAMPO  » 

La presentazione dei Match e il programma del fine settimana 

PRIMA SQUADRA
Tredicesima di campionato per gli uomini dal gallo sulla maglia, si va ad Arluno per incontrare i Bianco-Blù della Arlunese Calcio.  Scivolati al quarto posto dopo il pareggio casalingo contro il Buscate, il Parabiago dovrà affrontare di petto questa trasferta e tornare da Arluno con il massimo della posta in palio per riportarsi nei primi posti di questa corta classifica sfruttando anche gli scontri diretti di Marcallese- Vela e Victor- S.Stefano Ticino.   

Diego Maddestra capitano dei Granata


JUNIORES
Un Cammino esaltante
  quello che sta offrendo la squadra guidata da Andrea Tunesi, in questo tredicesimo turno si rimane in trasferta per affrontare la Dairaghese. Una sfida che potrebbe valere la settima vittoria consecutiva granata e la conferma del secondo posto in classifica. Per quanto concerne l’avversario gli Arancioni Dairaghesi appaiano sulla carta un avversario abbordabile, reduci dalla pesante sconfitta contro il San Marco occupano il terzultimo posto in graduatoria malgrado dispongono di una discreta difesa.  


UNDER 17
Undicesima giornata che deve fare morale per la neo formazione granata guidata da mister Barbieri che dopo tre sconfitte consecutive  si ritrova a giocare al “Libero Ferrario” contro il Lonate Pozzzolo.  Avversario sicuramente più abbordabile per i granata a che cercheranno sicuramente di dare una svolta a un campionato apparso sin qui non esaltante.


UNDER 16
Allievi Under 16
di scena a Robecchetto con Induno per giocare questo Undicesimo turno. Dopo la larga vittoria  contro il Calcio Arluno, morale alto per i ragazzi di mister Corrado, una vittoria permetterebbe ai granata di superare in classifica l’avversario di giornata 


UNDER 14
Fermati dalla Bustese  nella scorsa giornata i ragazzi allenati da Roberto Venuti cercheranno di chiudere questo ottimo campionato affrontando al meglio il Legnano sul centrale del “Libero Ferrario” dove ad attenderli ci saranno sicuramente i loro tifosi.. e una ola questa squadra sicuramente la merita .


ATTIVITA NON AGONISTICHE
Week end  che vede gli impegni delle attività di base con gli Esordienti anno 2006  impegnati ad Ossona per cercare di mantenere il primato di classifica.
Stesso avversario per gli Esordienti anno 2007  nel girone 8. 
Nel girone 12  trasferta per gli Esordienti 2007, avversario la Borsanese 
Sabato di incontri casalinghi per tutte le tre squadre F.C. Parabiago della categoria Pulcini
Continua per le formazioni dei Primi calci anno 2010 e anno 2011, la “Manifestazione Autunnale”  che vedrà le squadre del Parabiago impegnate nei gironi con confronti gara in modalità del 5 contro 5 sempre alternati con giochi o prove tecniche.

Un “in bocca al lupo” a tutte le squadre che sia un week end di divertimento accompagnato da passione e impegno.


PROGRAMMA:


PRIMA SQUADRA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE N:
13^ Giornata
ARLUNO CALCIO 2010 – F.C. PARABIAGO 
Domenica 2 Dicembre, ore 14.30, C.S. Comunale Via della Repubblica, Arluno


CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE LEGNANO GIRONE B:
13^ Giornata
DAIRAGHESE – F.C.PARABIAGO
Sabato 1 Dicembre, ore 16.30, C.S. Comunale Via Carducci 12 Dairago


CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 17 GIRONE C
11^ Giornata
F.C.PARABIAGO- CALCIO LONATE POZZOLO
Domenica 2 Dicembre, ore 11.00 Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI UNDER 16 GIRONE F
11^ Giornata
TICINIA ROBECCHETTO – F.C.PARABIAGO 
Domenica 2 Dicembre, ore 10.00 C.S. Comunale Via Ugo Foscolo, Robecchetto con Induno


CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI UNDER 15 GIRONE A
11^ Giornata
F.C.PARABIAGO: Turno di riposo


CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI UNDER 14 GIRONE F
11^ Giornata
F.C.PARABIAGO -LEGNANO SSDARL        
Domenica 2 Dicembre, ore 9.15 Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


CAMPIONATO ESORDIENTI ANNO 2006 GIRONE 2
9^ Giornata
OSSONA A.S.D. – F.C.PARABIAGO
Sabato 1 Dicembre, ore 16.00, C.S. A. Moratti Via Roma, Ossona 


CAMPIONATO ESORDIENTI ANNO 2007  GIRONE 8
9^ Giornata
OSSONA A.S.D. – F.C.PARABIAGO
Sabato 1 Dicembre, ore 14.30, C.S. A. Moratti Via Roma, Ossona 


CAMPIONATO ESORDIENTI ANNO 2007  GIRONE 12
9^ Giornata
BORSANESE – F.C.PARABIAGO
Sabato 1 Dicembre, ore 15.30, C.S. Comunale Via Cardinal Ferrari 9, Località Borsano B.A.


CAMPIONATO PULCINI ANNO 2008  GIRONE 25
9^ Giornata
F.C.PARABIAGO – OSSONA A.S.D.
Sabato 1 Dicembre, ore 16.15, Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


CAMPIONATO PULCINI ANNO 2009  GIRONE 27
8^ Giornata
F.C.PARABIAGO – AMOR SPORTIVA
Sabato 1 Dicembre, ore 14.00, Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


CAMPIONATO PULCINI ANNO 2009  GIRONE 33
9^ Giornata
F.C.PARABIAGO – POGLIANESE CALCIO
Sabato 1 Dicembre, ore 15.00, Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.


CAMPIONATO AMATORI
10^  giornata:
PSA PARABIAGO – DI SILVIO SRL BUSTO ARSIZIO
Lunedì 26 Novembre ore 21.15 Stadio Libero Ferrario Viale Marconi 38, Parabiago.