post

Under 17 – 22^ Giornata

« SFORTUNA PROTAGONISTA »

Bella ma sfortunata prova quella che oggi I nostri ragazzi offrono in trasferta a Busto Arsizio contro la forte formazione biancorossa di casa

Viste le squalifiche e i forfait dell’ultimo minuto ci presentiamo in campo a Busto con gli uomini contati ma nonostante ciò siamo noi ad imporre il gioco e a renderci pericolosi più di una volta.

Come detto partiamo subito forte al 3’ Caselli si invola sulla sinistra entra in area e appoggia all’occorrente Lavigna che viene contrastato in modo rude ma corretto secondo il direttore di gara al momento del tiro, tiro che sarebbe stato a botta sicura vista l’estrema vicinanza alla porta.

Al 10’ del primo tempo e ancora Caselli a saltare il proprio marcatore sulla sinistra e a pennellare un preciso cross per Marras che si avventa sulla palla in area, anticipa il proprio marcatore tirando pero purtroppo fuori di un non nulla.

Al 18’ bella giocata centrale di Lavigna che scambia con Marras si presenta al limite dell’area e viene atterrato. 

Lavigna si incarica dell’esecuzione gira la palla sulla barriera che con una leggera deviazione spiazza il portiere impotente ma fortunato nel veder uscire la palla di un soffio.

Al 22’ e ancora un incontenibile Caselli ad andare via sulla sua fascia di competenza e a trovare l’imbucata giusta per Marras che entra in area e fa partire un velenosissimo tiro a fil di palo e qui è bravissimo il loro portiere a salvare il risultato con una difficilissima parata.

Dall’angolo successivo Caselli trova la testa di Scazzosi ma la palla si alza sopra la traversa.

Fin qui avversari non pervenuti siamo padroni del campo, come e successo domenica scorsa grazie a un pressing asfissiante ed alla capacita di tener corta la squadra.

Al 30’ e Ventrice a provare la percussione centrale, contrastato fallosamente guadagna una preziosa punizione, dai 20 metri questa volta è Rossi ad incaricarsi dell’esecuzione palla a giro sulla barriera ed e ancora il loro bravissimo portiere a deviare in tuffo in angolo (bellissima esecuzione e bellissima parata)

Al 35’ e ancora Caselli a lasciare sul posto il proprio marcatore e ad andare al cross dal fondo, palla precisa per l’accorrente Vedovato che impatta male al volo il pallone, calciando debolmente fuori.

Al 40’ concediamo l’unica palla gol ai nostri avversari su una punizione dalla 3/4 scodellano il pallone in area il loro numero 9 lo spizza per l’accorrente 10 che calcia sull’uscita coraggiosa e tempestiva del nostro Colombo palla fuori di un non niente.

Finisce così un primo tempo letteralmente dominato dove pero non abbiamo avuto la forza di concretizzare le numerose occasioni.

Il secondo tempo inizia con Ferioli in campo al posto di Colombo rimasto negli spogliatoi per un leggero malore, colpo di calore, oggi sembrava di essere a luglio per il caldo asfissiante),

Dopo 30 secondi dal inizio ripresa subiamo un gol stupido ed evitabilissimo palla persa dai nostri in avanti lancio lungo, la loro ala si invola sulla destra e va al cross un cross innocuo il nostro pur bravo Ferioli va in presa alta ma probabilmente accecato dal sole perde il pallone che carambola sugli stinchi del loro 11 che incredulo insacca un inaspettato vantaggio.

Il gol subito per noi e un autentico mazzata ci deconcentriamo e complice anche un comprensibile calo atletico visto il caldo estremo e la non possibilità di cambi I ragazzi di Busto prendono campo e ci schiacciano non rendendosi mai però veramente pericolosi.

Al 60’ esce un esausto Caselli (ottimo il suo primo tempo giocato a tutto campo) ed entra Nucchi, pochi secondi dopo la seconda doccia fredda, dove tutti noi dirigenti e spettatori abbiamo temuto seriamente per l’incolumità fisica di un nostro ragazzo Masegwe.

Masegwe contrasta il proprio avversario sulla linea di fondo, nell’azione cade andando a picchiare violentemente il capo sul muro di recinzione, richiamati celermente dal bravo direttore di gara ci precipitiamo con il cuore in gola a soccorrere lo sfortunato che presentava una vistosa ferita alla nuca ma fortunatamente non aveva perso i sensi.

Soccorso anche da un medico presente all’incontro veniva trasportato in ambulanza al pronto soccorso di Busto Arsizio per accertamenti.

La partita per noi era finita qui, i ragazzi in campo oramai avevano la, testa solo per il loro sfortunato compagno infatti su una palla giocata male in difesa subiamo il raddoppio

Al posto di Masegwe e entrato Berardi (portiere di ruolo nella juniores) che oggi si e prestato e di questo lo ringraziamo a giocare come giocatore di movimento viste le numerose defezioni

22^ Giornata
BUSTO 81 – F.C.PARABIAGO   : 2 – 0 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

Under 17 VS Busto 81-Le immagini

ALLIEVI UNDER 17

18 Novembre 2018
Stadio “Libero Ferrario”  
F.C. Parabiago – Busto 81
(attendere qualche istante il caricamento delle immagini)