post

Under 17 – 24^ Giornata

« OTTOVOLANTE  CON RAMMARICO »

Troppa differenza tra I nostri galletti e gli avversari dell’Ardor di Busto Arsizio

Partita a senso unico dominata letteralmente dai nostri ragazzi sin dai primi minuti con due grandi mattatori le nostre  punte Marras ed Uzoma capaci di segnare rispettivamente quattro e tre goal a testa.

parabiago-calcio-under-17

L’attaccante granata Uzoma

Alla fine va a segno anche Ciapparelli (oggi capitano) per l’otto a due finale

Risultato che avrebbe potuto esser ancor più largo se fossimo stati un po più cinici e determinati sotto porta.

Come detto partita senza storia che ci lascia solo un piccolo rammarico aver letteralmente regalato due gol agli avversari per distrazioni banali che una squadra rodata e ben impostata non dovrebbe concedere.

25^ Giornata
F.C.PARABIAGO – ARDOR  : 8 – 2 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

 

 

post

Under 17 – 24^ Giornata

« RECUPERO X 4  »

Buona prestazione quella di oggi dei nostri ragazzi a Lonate Pozzolo contro i rosso-blu locali, su un campo reso pesante dalla pioggia I nostri galletti riescono ad esprimere un buon gioco contro avversari molto aggressivi e chiusi in difesa, riusciamo a far girare velocemente la palla con tocchi di prima per poi verticalizzare rapidamente per le nostre tre punte.

Come detto avversari molto aggressivi, subito vengono a pressare nella nostra tre quarti ma oggi siamo attenti e concentrati e riusciamo ad uscire dal loro pressing con un buon palleggio ed ad innescare con velocità le nostre punte oggi molto mobili così facendo nei primi 10 minuti creiamo tre limpide occasioni da gol non concretizzate solo per pura sfortuna e per la bravura del portiere avversario su una bella conclusione di Uzoma.

Molto bene in tutti i reparti granata un po’ meno bene l’arbitro che al 18’ del primo tempo non vede partire in netto fuorigioco il loro 9 sulla destra (ottimo era stato il movimento di tutto il pacchetto difensivo granata per mettere l’attaccante in off side) Rossi tenta un disperato recupero in scivolata ma il rimpallo premia la punta che batte il nostro Colombo in uscita.

Palla al centro e ripartiamo, sempre ben messi in campo e finalmente con la mentalità propositiva giusta, dopo un solo minuto dallo svantaggio Prencipe si invola centralmente e sfodera un siluro da fuori area che sibila fuori di poco.

Al 20’ Prencipe serve Uzoma a tu per tu con l’estremo difensore avversario che devia la palla a lato ,Marras si avventa sulla palla rimettendola verso il centro dell’area un loro giocatore in scivolata entra con il braccio alto intercettando il pallone provocando così il rigore.

Rossi si incarica dell’esecuzione ma calcia fuori.

under-17-parabiago-calcio-rossi

Il Granata Rossi

Al 24’ finalmente dopo troppe occasioni sprecate la buttiamo dentro, una veloce ripartenza sulla destra libera Prencipe al tiro che questa volta si infila nel sette alto dove l’estremo difensore nulla poteva fare

Da qui in poi e un monologo dei nostri ragazzi che giocano veramente bene creando numerose palle gol ma peccano nel non riuscirle a concretizzare.

Nel secondo tempo rientriamo in campo con gli stessi 11 ed 1 minuto dopo l’inizio troviamo il sospirato vantaggio: Caselli anticipa sulla trequarti di attacco un loro giocatore e serve Marras in area, il quale controlla di destro e batte a rete di sinistro per il nostro meritatissimo vantaggio.

I padroni di casa sentono il colpo e calano vistosamente atleticamente oramai non riescono più ad uscire dalla loro metà campo noi spingiamo e sciupiamo banalmente ancora facili occasioni per segnare.

Al 18’ del secondo tempo ci pensa Marras a chiudere l’incontro servito da Ciapparelli al limite dell’area con un preziosismo (tunnel) salta il proprio marcatore entra in area e batte il portiere avversario in uscita per il nostro terzo gol.

Al 27’ della ripresa Uzoma servito da Prencipe entra in area ma si fa parare il tiro ravvicinato, dal corner successivo nasce la nostra quarta segnatura: Prencipe calcia dalla bandierina ed Uzoma con uno stacco imperioso insacca, negli ultimi minuti avremmo potuto incrementare ancor di più il bottino dei gol se fossimo stati un po’ più “cattivi” sotto porta.

Partita dominata sin dai primi istanti con l’unica pecca di non averla chiusa subito nella prima frazione di gioco, molto bravi comunque i nostri ragazzi e tener altro sempre il ritmo delle giocate e a non innervosirsi sull’errore arbitrale che ce costato lo svantaggio.

23^ Giornata
LONATE POZZOLO – F.C.PARABIAGO : 1 – 4 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

 

post

Under 17 – 23^ Giornata

« ONORE ALL’ AVVERSARIO  »

Oggi al Libero Ferrario e andato in scena l’incontro tra I nostri galletti granata e primi della classe, i ragazzi in maglia lilla del Legnano partita a dire il vero, come dice il risultato senza storie, che senza un super Ferioli avrebbe potuto avere anche un passivo ancor più pesante per i nostri ragazzi.

parabiago-calcio-under-17-vs-academy-legnano

Le squadre entrano sul perfetto “centrale” del Libero Ferrario

I nostri partono discretamente bene coprendo bene gli spazi difensivi cercando poi veloci ripartenze e al 15 del primo tempo siamo noi ad avere la grossa occasione per il vantaggio Nucchi elude il proprio marcatore in fascia e scodella in area una velenosissima palla, Uzoma in scivolata non arriva all’appuntamento con il gol per pochi centimetri, questa sarà la nostra unica occasione da gol in tutto l’incontro.

Al 20 esimo del subiamo la rete dello svantaggio e qui ci sciogliamo come neve al sole in soli dieci minuti subiamo lo 0-2 e poi lo 0-3 che chiude le ostilità della prima frazione di gioco.

parabiago-calcio-under-17-vs-academy-legnano_

Supporter Granata sugli spalti

Nella ripresa rientriamo demotivati e insolitamente stanchi, contro un avversario così forte non possiamo far altro che cercare di difenderci il più possibile per evitare una ingloriosa goleada.

I ragazzi lilla iniziano a far valere le proprie qualità nel palleggio e con un gioco arioso fatto di precise aperture per gli esterni e repentini cambi di gioco, e complice un nostro vistoso calo atletico trovano enormi praterie dove infilarci e farci male, qui dobbiamo ringraziare come detto in precedenza il nostro bravo portiere Ferioli autore di 4-5 parate miracolose che hanno permesso di contenere la sconfitta

Troppo forti I ragazzi lilla di Legnano per I nostri mai entrati veramente in partita se non nei primi 20 minuti dove abbiamo cercato di essere alla pari del blasonato avversario.

23^ Giornata
F.C.PARABIAGO – ACADEMY LEGNANO : 0 – 6 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.

LE IMMAGINI DELLA PARTITA
parabiago-calcio-under-17-vs-academy-legnano


Risultati Girone

Classifica

post

Under 17 – 22^ Giornata

« SFORTUNA PROTAGONISTA »

Bella ma sfortunata prova quella che oggi I nostri ragazzi offrono in trasferta a Busto Arsizio contro la forte formazione biancorossa di casa

Viste le squalifiche e i forfait dell’ultimo minuto ci presentiamo in campo a Busto con gli uomini contati ma nonostante ciò siamo noi ad imporre il gioco e a renderci pericolosi più di una volta.

Come detto partiamo subito forte al 3’ Caselli si invola sulla sinistra entra in area e appoggia all’occorrente Lavigna che viene contrastato in modo rude ma corretto secondo il direttore di gara al momento del tiro, tiro che sarebbe stato a botta sicura vista l’estrema vicinanza alla porta.

Al 10’ del primo tempo e ancora Caselli a saltare il proprio marcatore sulla sinistra e a pennellare un preciso cross per Marras che si avventa sulla palla in area, anticipa il proprio marcatore tirando pero purtroppo fuori di un non nulla.

Al 18’ bella giocata centrale di Lavigna che scambia con Marras si presenta al limite dell’area e viene atterrato. 

Lavigna si incarica dell’esecuzione gira la palla sulla barriera che con una leggera deviazione spiazza il portiere impotente ma fortunato nel veder uscire la palla di un soffio.

Al 22’ e ancora un incontenibile Caselli ad andare via sulla sua fascia di competenza e a trovare l’imbucata giusta per Marras che entra in area e fa partire un velenosissimo tiro a fil di palo e qui è bravissimo il loro portiere a salvare il risultato con una difficilissima parata.

Dall’angolo successivo Caselli trova la testa di Scazzosi ma la palla si alza sopra la traversa.

Fin qui avversari non pervenuti siamo padroni del campo, come e successo domenica scorsa grazie a un pressing asfissiante ed alla capacita di tener corta la squadra.

Al 30’ e Ventrice a provare la percussione centrale, contrastato fallosamente guadagna una preziosa punizione, dai 20 metri questa volta è Rossi ad incaricarsi dell’esecuzione palla a giro sulla barriera ed e ancora il loro bravissimo portiere a deviare in tuffo in angolo (bellissima esecuzione e bellissima parata)

Al 35’ e ancora Caselli a lasciare sul posto il proprio marcatore e ad andare al cross dal fondo, palla precisa per l’accorrente Vedovato che impatta male al volo il pallone, calciando debolmente fuori.

Al 40’ concediamo l’unica palla gol ai nostri avversari su una punizione dalla 3/4 scodellano il pallone in area il loro numero 9 lo spizza per l’accorrente 10 che calcia sull’uscita coraggiosa e tempestiva del nostro Colombo palla fuori di un non niente.

Finisce così un primo tempo letteralmente dominato dove pero non abbiamo avuto la forza di concretizzare le numerose occasioni.

Il secondo tempo inizia con Ferioli in campo al posto di Colombo rimasto negli spogliatoi per un leggero malore, colpo di calore, oggi sembrava di essere a luglio per il caldo asfissiante),

Dopo 30 secondi dal inizio ripresa subiamo un gol stupido ed evitabilissimo palla persa dai nostri in avanti lancio lungo, la loro ala si invola sulla destra e va al cross un cross innocuo il nostro pur bravo Ferioli va in presa alta ma probabilmente accecato dal sole perde il pallone che carambola sugli stinchi del loro 11 che incredulo insacca un inaspettato vantaggio.

Il gol subito per noi e un autentico mazzata ci deconcentriamo e complice anche un comprensibile calo atletico visto il caldo estremo e la non possibilità di cambi I ragazzi di Busto prendono campo e ci schiacciano non rendendosi mai però veramente pericolosi.

Al 60’ esce un esausto Caselli (ottimo il suo primo tempo giocato a tutto campo) ed entra Nucchi, pochi secondi dopo la seconda doccia fredda, dove tutti noi dirigenti e spettatori abbiamo temuto seriamente per l’incolumità fisica di un nostro ragazzo Masegwe.

Masegwe contrasta il proprio avversario sulla linea di fondo, nell’azione cade andando a picchiare violentemente il capo sul muro di recinzione, richiamati celermente dal bravo direttore di gara ci precipitiamo con il cuore in gola a soccorrere lo sfortunato che presentava una vistosa ferita alla nuca ma fortunatamente non aveva perso i sensi.

Soccorso anche da un medico presente all’incontro veniva trasportato in ambulanza al pronto soccorso di Busto Arsizio per accertamenti.

La partita per noi era finita qui, i ragazzi in campo oramai avevano la, testa solo per il loro sfortunato compagno infatti su una palla giocata male in difesa subiamo il raddoppio

Al posto di Masegwe e entrato Berardi (portiere di ruolo nella juniores) che oggi si e prestato e di questo lo ringraziamo a giocare come giocatore di movimento viste le numerose defezioni

22^ Giornata
BUSTO 81 – F.C.PARABIAGO   : 2 – 0 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

post

Under 17 – 21^ Giornata

« LA MIGLIOR GARA »

Sul terreno di casa contro la fortissima formazione di Uboldo (seconda in classifica) I nostri ragazzi ritrovano finalmente la grinta e la determinazione che ultimamente avevamo perduto, ne esce così un gran bel match dove I nostri raddoppiano sistematicamente gli avversari e si sovrappongono alle loro linee di passaggio mettendo sempre in difficoltà I costruttori di gioco rossoneri Uboldesi

Al 13’ del primo tempo passiamo improvvisamente in vantaggio calcio d’angolo dalla destra palla messa a rientrare con il mancino da Prencipe spizzata all’indietro da un loro difensore sulla palla si avventa con il piattone il nostro capitan Scazzosi Il loro portiere compie un autentico miracolo sul forte tiro ravvicinato ma nulla può sulla ribattuta in rete dello stesso Scazzosi

Il nostro vantaggio costringe gli avversari a spingere sull’acceleratore ma come detto oggi siamo 11 leoni in campo gli aggrediamo e non concediamo spazio alle loro giocate costringendoli quasi sempre cosi al lancio lungo preda facile per nostri due granatieri difensivi Scazzosi e Masegwe (ottima la loro prova)

parabiago-calcio-under-17-Saczzosi

Il Capitano granata Scazzosi autore della rete – vittoria

Al 35’ del primo tempo corriamo l’unico vero rischio di tutta la prima frazione su una palla persa malamente a centrocampo il loro numero 8 verticalizza immediatamente per loro velocissimo numero 11 che si invola verso la nostra area, Caselli tiene in velocità e lo costringe ad allargarsi ma nonostante ciò riesce a far partire un autentico bolide e qui il nostro bravissimo e sempre attento Berardi compie la parata salva risultato blindando 1-0 e ricevendo anche gli applausi degli avversari

Finisce cosi poi senza grosse emozioni il primo tempo, una prima frazione di gioco dove noi capitalizziamo nel migliore dei modi l’unica occasione capitataci.

Nel secondo tempo I ragazzi di Uboldo spingono alla ricerca del pareggio costringendoci nella nostra meta campo e complice anche un comprensibile calo dei nostri giocatori visto il pressing asfissiante fatto per tutto il primo tempo prendono sempre più campo, ciononostante oggi siamo in partita e ben concentrati e dove non arriviamo più con il fiato e le gambe arriviamo con la testa iniziando una serie di fraseggi e tocchi di prima che innervosiscono gli avversari, i rosso-neri Uboldesi non riescono mai ad impensierirci.

Mister Barbieri inizia la girandola di cambi togliendo i due cursori di fascia Caselli e Previtali oramai esausti e Il nostro regista Lavigna per problemi muscolari Uzoma prende il posto di Marras ed infine Fabiani subentra a Prencipe

A tempo scaduto concediamo l’unica grande occasione per il pareggio ma sul tiro da fuori area Berardi vola e va a smanacciare la palla con la mano di richiamo deviandola sulla traversa la palla rientra in campo ma il loro numero 9 la calcia fuori.

Finisce così la partita con una vittoria tutta grinta e cuore bravi ragazzi finalmente una grande prova di orgoglio

21^ Giornata
F.C.PARABIAGO – UBOLDESE  : 1 – 0 

Marcature :
13′ pt. Scazzosi

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

post

Under 17 19^ Giornata

«  VITTORIA NON ESALTANTE  »

Altra partita non esaltante dei nostri ragazzi impegnati in casa contro il fanalino di coda F.G. Calcio.

I Granata pur passando subito in vantaggio dopo soli 3 minuti con Vedovato pronto a ribadire in rete una respinta del portiere su tiro di Marras, non riescono più a trovare la fluidità di gioco e la velocità di esecuzione che ci aveva contraddistinto al inizio di stagione.

Anche oggi non riusciamo a servire bene i nostri attaccanti che si sono dovuti affidare a giocate individuali per cercare di concretizzare le azioni di gioco, così facendo però i difensori avversari hanno vita facile nell’interdire le nostre giocate offensive 

parabiago-calcio-under-17-fg-calcio

Al 18” del primo tempo Caselli e costretto ad uscire dal campo per infortunio sostituito da Rossi.

Gli unici squilli per i nostri arrivano da Prencipe uno dei pochi a prendersi la responsabilità di affrontare il proprio marcatore nel uno contro uno di saltarlo e di andare al tiro, su una di queste giocate al 30” del primo tempo nasce il nostro raddoppio: Prencipe dribbla un primo avversario poi un secondo e poi scarica all’indietro per l’accorrente Marras che di prima col piatto dai 16 metri mette la palla nell’angolino dove il pur bravo portiere avversario non può arrivarci

Negli ultimi 10 minuti del primo tempo abbiamo altre occasioni per triplicare ma non riusciamo mai a trovare il guizzo giusto per depositare la palla in rete.

Il secondo tempo scorre via senza grosse emozioni in modo abbastanza noioso, a tempo scaduto è Ciapparelli con un tiro da fuori area a trovare la rete del 3-0 

Per i nostri avversari non segnaliamo nessuna vera occasione da gol nell’arco di tutta la partita

Come detto un’altra non esaltante prestazione dei nostri ragazzi contro un modestissimo avversario ultimo nella classifica di girone.

Teniamoci stretto il risultato sperando di ritrovare al più presto una condizione psicofisica migliore

18^ Giornata
F.C.PARABIAGO – F.C. CALCIO  : 3 – 0 

Marcature :
3′ pt. Vedovato
30′ pt Marras
80′ st Ciapparelli

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

 

 

post

Under 17 18^Giornata

«  PRESTAZIONE INCOLORE   »

Altra prova incolore per i ragazzi guidati da mister Barbieri (nella foto) che sul piccolo campo da gioco del San Marco complice anche importanti assenze per infortuni non riescono a portare a casa i tre punti.

Primo tempo che scorre senza regalare grosse emozioni segnaliamo solo un tiro di Cipparelli all’ 18” che il portiere di casa neutralizza senza nessuna difficoltà.
Questo sarà l’unico tiro in porta dei primi 40 minuti del tutto inoperoso il nostro portiere Colombo che avrebbe potuto seguire la partita tranquillamente anche da bordo campo vista l’incapacità della squadra avversaria di superare la linea di meta campo

Nonostante ciò noi giochiamo lenti e prevedibili con inutili fraseggi a centrocampo senza mai verticalizzare per le punte agevolando così il compito dei difensori bianco blu bustocchi 

Nel secondo periodo di gioco rientriamo come purtroppo come eravamo usciti ancora lenti prevedibili ed impacciati, a questo punto gli avversari osano un po’ di più e si affacciano dalle parti di colombo con dei tiri dalla lunga distanza che il nostro bravo estremo difensore controlla senza nessun timore

Alzando un po’ il baricentro il San Marco si scopre un po’ e lascia più spazio a nostri due attaccanti Marras e Previtali che riesco a trovare più palle giocabili, cosicché, prima lo stesso Marras al 60” si libera in area della marcatura e far partire un velenoso fendente che sibila a fil di palo con l’estremo difensore avversario immobile.

Al 67” è Previtali ha regalarci il gol con un preciso tiro a giro dai 35 metri che si va ad infilare sotto l’incrocio (bellissimo gol unica cosa positiva della partita)

Ora il San Marco per trovare il pari si allunga e noi in contropiede potremmo fargli male ma non ne approfittiamo e sbagliamo clamorosamente il raddoppio con Marras che a porta sguarnita dopo aver saltato il portiere calcia inspiegabilmente a lato.

A due dalla fine è l’arbitro a lasciarci stupiti e sbalorditi, infatti fischia un fallo giusto nei nostri confronti suscitando le ire dei giocatori avversari, il loro 4 va oltre offendendo pesantemente il direttore di gara che giustamente lo espelle a questo punto viene circondato da tutti i giocatori bustocchi e forse impaurito nel vedersi addosso tutto questa gente ritorna sui suoi passi e fa rientrare il giocatore espulso che già si era accomodato nello spogliatoio (ricordiamo che un giocatore allontanato dal campo di gioco e già uscito non potrebbe più rientrare)

Questo episodio ci costerà carissimo perché trenta secondi più tardi sarà lo stesso giocatore prima espulso e poi riammesso sul capo a siglare il gol del pareggio.

Al di là di questo episodio come detto in introduzione rimane una prova opaca dei granata che avrebbero i mezzi per ottenere dei risultati migliori.

17^ Giornata
SAN MARCO – F.C.PARABIAGO  : 1 – 1 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

post

Under 17 17^Giornata

«  ALL’ ULTIMO MINUTO  »

Brutta partita quella di oggi al “Libero Ferrario” tra i Granata e i pari età Saronnesi

Partita senza grosse emozioni giocata da entrambe le squadre a ritmi bassi

Gioco che stagna a centrocampo e portieri pressoché poco impegnati se non nel raccogliere i palloni finiti sul fondo e a far riprendere il gioco con la rimessa

Come detto pochissime emozioni nel primo tempo, per i Granata non segnaliamo nessuna conclusione degna di nota, per gli ospiti una sola e da questa arriva il loro vantaggio, lungo lancio dalla difesa il loro centravanti brucia i nostri difensori e si trova davanti al nostro Ferioli che coraggiosamente esce alla disperata colpendo purtroppo il giocatore avversario e causando il penalty che sarà trasformato dal numero nove Saronnese alla fine del primo tempo.

Mancano ancora 10 minuti ma oggi non ci siamo, lenti e imballati non costruiamo occasioni serie, abbiamo pero la lucidità di gestir la palla ed evitare che a loro volta gli avversari si rendano pericolosi.

Segnaliamo verso la fina l’uscita dal campo di Lavigna per risentimento muscolare sostituito da Vedovato

Nel secondo tempo i ritmi restano bassi e ci affidiamo a lanci lunghi sulle punte per scavalcare il centrocampo avversario, così facendo riusciamo a liberare più volte al tiro i nostri giocatori, ma la palla clamorosa per il raddoppio ce l’ha l’Amor che su una veloce ripartenza liberano ancora una volta il numero nove solo davanti a Ferioli che freddamente in uscita ipnotizza l’attaccante saronnese e gli porta via il pallone.

Al 60esimo è Caselli a dover abbandonare il campo anche lui per problemi muscolari e viene sostituito da Nucchi, la partita continua senza offrire grosse emozioni, Parabiago che crea alcune azioni potenzialmente pericolose ma non riesce a concretizzarle per mancanza di lucidità con Ventrice e poi con Vedovato

Quando per i Granata sembra ormai esser tutto perduto nel tempo di recupero la partita si infiamma Rossi (nella foto) prende palla sulla trequarti salta tre avversari e fa partire un autentico bolide che impegna severamente il portiere avversario deviando in corner, alla battuta va Marras la difesa respinge capitan Scazzosi la riconquista e la scodella in area, Previtali legge bene la traiettoria mette giù la palla e si presenta a tu per tu con l’estremo difensore avversario che lo atterra, rigore nettissimo che Rossi  senza nessun timore si incarica di battere e trasformare.

Finisce così la partita riacciuffata all’ultimissimo secondo bravi ragazzi per averci creduto fino in fondo ma che sofferenza …

 

17^ Giornata
F.C.PARABIAGO – AMOR SPORTIVA : 1 – 1 

 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

post

Under 17 16^Giornata

« RISCATTO UNDER 17  »

Bella prova dei nostri ragazzi impegnati quest’oggi nell’anticipo di campionato sul campo dell’Oratorio San Francesco di Lainate

Partita dominata dai nostri fin dai primi minuti dove creiamo diverse occasioni da gol senza pero mai riuscire a bloccare il risultato e quindi pur giocando un buon calcio e non concedendo nessuna palla gol ai ragazzi avversari la partita rimane bloccata sullo 0-0

La sblocchiamo solo a pochi minuti dalla fine del primo tempo quando Marras e lesto ad insaccare dopo la respinta del portiere su una bella conclusione di Uzoma

Nel secondo tempo continuiamo a gestire senza problemi il match e riusciamo a raddoppiare con Ciapparelli, con un gol fotocopia del primo.

Sul proseguo della partita è questa volta  Caselli a impegnare severamente l estremo difensore avversario che sul tiro potente e ravvicinato compie il miracolo ma nulla può sul tap-in ravvicinato di Ciapparelli 

A pochi minuti dalla fine è Moret a siglare il 3-0 finale girando in rete il pallone in mischia. 

Segnaliamo nel finale due espulsioni subite dagli avversari una per gioco falloso e una per proteste.

16^ Giornata
O.S.A.F. LAINATE – F.C.PARABIAGO  : 0 – 3 

 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

 

post

Under 17 14^Giornata

« ERRORI INGENUI  »

Sotto una fitta nevicata va in scena al “Libero Ferrario” ,su un campo in perfette condizioni nonostante le avverse condizioni climatiche la prima giornata del girone di ritorno avversario di turno la forte formazione del Gorla Minore

Gli avversari in maglia giallo blu iniziano subito forte chiudendoci nella nostra meta campo ma nonostante questa continua pressione non si rendono mai veramente pericolosi ,anzi siamo noi che ripartendo velocemente creiamo le occasioni migliori, la prima all’ottavo vede Previtali saltare il proprio marcatore e scodellare in area un pericolosissimo fendente sul quale di un non nulla Marras in scivolata non riesce a concretizzare in rete.

All’undicesimo passiamo in vantaggio:  Lavigna batte una punizione dalla trequarti in area Uzoma (nella foto) mette palla a terra appoggia dietro per Previtali che con un preciso rasoterra batte in portiere avversario.

Al 15′ una veloce ripartenza permette a Marras di trovarsi a tu per tu con l’estremo difensore giallo blu, il tiro e forte e ben indirizzato ma e altrettanto bella la parata che evita il 2-0 .

La partita sembra addormentarsi il gioco stagna a centrocampo e non si registrano occasioni da gol ne da una parte ne dall’altra.

Al 33′ l’ennesima distrazione della stagione permette al Gorla di pareggiare, calcio d angolo dalla destra palla precisa per l’inzuccata del loro centravanti lasciato colpevolmente solo dai nostri difensori.

1-1 palla al centro.

Il gioco riprende ma noi non ci siamo più ne con le gambe ne con la testa ,cosicché la lezione del gol subito non ci è servita:
Al 38′ calcio d’angolo fotocopia del precedente con lo stesso avversario ancora solo soletto ad insaccare 1-2 ed ancora i nostri incapaci di contrastarlo efficacemente, finisce così il primo tempo.

Nella ripresa teniamo bene il campo proviamo a verticalizzare più volte per Uzoma che pero e sempre ben marcato dai loro due centrali. 

Fino al 62′ non si registrano grosse occasioni a questo punto è un episodio mal interpretato dal direttore di gara a cambiare nuovamente le sorti del incontro: il nostro Ferioli in uscita anticipa  il loro numero 9 che gli frana rovinosamente addosso, il nostro estremo difensore rimane a terra contuso la palla carambola fuori area sui piedi del loro numero 10 che anti sportivamente ne approfitta e insacca il 3-1 lasciandoci tutti quanti esterrefatti per la convalida di un gol con il portiere infortunato a terra.

Vibranti, ma sempre nel limite della correttezza, le proteste dei nostri ragazzi che purtroppo non servono a far cambiare idea al direttore di gara.

La partita a questo punto si incattivisce e si vedono troppi falli intenzionali e a volte sopra le righe che mettono in difficoltà la direzione di gara,  al 80′ in contropiede la formazione granata subisce il quarto gol. 

Nel recupero ci viene concesso un generoso e oramai inutile rigore per un presunto fallo su Uzoma 

Scazzosi si incarica dell esecuzione e segna la rete del 2-4, subito dopo l’arbitro decreta la fine dlla gara

Vittoria meritata per i nostri avversari agevolata pero dai nostri troppi errori in fase difensiva e da una rete del 3-1 che a nostro parere era  assolutamente da annullare. 

14^ Giornata
F.C.PARABIAGO – GORLA MINORE  : 2 – 4 

11° Previtali –  93° Scazzosi 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

 

post

Under 17 13^Giornata

« RIPRESA DA INCORNICIARE  »

Grande partita disputata oggi al “Libero Ferrario” dai nostri ragazzi che affrontavano una squadra ostica come quella del San Vittore Olona.

I nostri oggi in maglia bianca partono subito forte chiudendo nella loro tre quarti i ragazzi in maglia arancionera del San Vittore, dopo solo due minuti UZOMA entra in area e davanti al portiere calcia debolmente fuori al 10° e ancora UZOMA servito da un perfetto lancio di PRENCIPE a trovarsi a tu per tu con l’estremo difensore avversario questa volta il tiro e potente e ben indirizzato me è il portiere a negarli il gol con un intervento prodigioso.

Al 12° gli avversari passano, perdiamo malamente un pallone sulla loro tre quarti con una veloce apertura trovano il loro N° 7 (rossini) che entra in area e fa partire un velenosissimo tiro sul palo distante nulla può l’incolpevole COLOMBO che in tuffo vede la palla infilarsi in rete.

Lo svantaggio ci rende ancor più aggressivi ma ora troviamo meno spazi perché gli ospiti si chiudono a difesa del vantaggio, cosicché pur giocando un calcio gradevole e ben ordinato non creiamo grosse occasioni,

Per pareggiarla allora ci vuole una grande giocata del singolo che puntualmente arriva al 28°, PRENCIPE si invola sulla destra rientra sul mancino e fa partire un tiro a giro sul palo opposto e questa volta e il loro pur bravo portiere a vedere lo palla insaccarsi sotto l’incrocio.

Il pareggio ci dà ulteriore forza per cercare subito il vantaggio e infatti abbiamo tre grosse opportunità per segnare ma prima UZOMA poi MARRAS ed infine PRENCIPE non trovano il gol per un non nulla.

A due minuti dalla fine del primo tempo quando tutti oramai pensavano di portare negli spogliatori il risultato in parità, subiamo l’ennesima doccia fredda della stagione, su una palla innocua lanciata dalla loro difesa ROSSI legge male la traiettoria della palla svirgolandola e servendo involontariamente il loro n 11(Messina) che ringrazia e insacca sull’uscita del nostro COLOMBO un insperato goal del vantaggio.

Durante l’intervallo mister BARBIERI predica la calma e invita i ragazzi a riproporre lo stesso atteggiamento propositivo dei primi 40 minuti.

Come spesso e accaduto anche oggi sfoderiamo un secondo tempo superlativo supportato da una condizione atletica straordinaria chiudiamo gli avversari nella loro metà campo e andiamo in rete per ben tre volte con UZOMA ben servito da PRENCIPE poi ancora con UZOMA lesto ad infilare il 3-2 dopo un erroraccio del loro centrale ed infine con PRENCIPE che di sinistro chiude un bel uno due con VEDOVATO.

In tutto il secondo tempo non concediamo nessuna occasione agli avversari anzi e il loro portiere (Dusi) a salire in cattedra e ad evitare con tre parate miracolose un passivo più pesante.

Come detto grande prestazione dei nostri che strameritano la vittoria, ma anche oggi qualche brivido ce l’hanno fatto correre.

Con la vittoria di oggi risaliamo la classifica agganciando lo stesso San Vittore al sesto posto, ora la pausa invernale con la prospettiva di continuare a lavorare per crescere in prospettiva del girone di ritorno. 

La squadra e lo Staff della formazione augura un Buon Natale e un felice Anno Nuovo.

 

13^ Giornata
F.C.PARABIAGO – SAN VITTORE O.  : 4 – 2 

28° Prencipe –  55° Uzoma – 68°Uzoma – 75°Prencipe

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

post

Under 17 12^Giornata

« TRE PUNTI MERITATI »

 

Altra vittoria per i nostri galletti granata che oggi erano impegnati in trasferta sul difficile campo del ARDOR di Busto Arsizio.

Ardor squadra modesta tecnicamente che pero sul loro piccolo campo da gioco vende cara la pelle contro qualsiasi avversario finora incontrato, infatti i ragazzi bustocchi oggi in maglia neroazzurra fanno valere anche contro di noi il loro vigore agonistico per tutta la prima frazione di gioco chiudendo facilmente ogni spazio utile aiutati in questo dalle ridotte dimensioni del campo.

Granata che partono contratti e non riusciamo ed esprimere un gioco fluido e lineare, ci adeguiamo colpevolmente al loro non gioco buttando troppi palloni lunghi facile preda per i loro difensori centrali.

Pronti via dopo soli due minuti di gioco corriamo l’unico vero brivido della giornata dalla difesa lungo lancio per la loro punta centrale che complice un nostro mal posizionamento di tutta la linea difensiva si trova a tu per tu con il nostro FERIOLI che con un’uscita disperata e coraggiosa al limite dell’area anticipa di piedi il loro numero 9

Come detto non riusciamo ad imbastire un gioco efficace e fluido ma riusciamo lo stesso a creare 4 palle gol clamorose sbagliate per l’estrema sufficienza nell’atto della concretizzazione finale

Al 5° del primo tempo Uzoma ben servito da Prencipe Stoppa bene il pallone si gira in area si presenta solo davanti al portiere avversario e lo grazia inspiegabilmente calciando fuori

Al 21 esimo del primo tempo è sempre Uzoma che si invola in solitario arrivando davanti all’estremo difensore avversario calcia debolmente permettendo il facile recupero del pallone al portiere

Al 30 esimo del primo tempo, Prencipe si procura un fallo dai 20 metri si incarica dell’esecuzione facendo partire il solito missile “Terra-aria” che scheggia l’incrocio dei pali

Al 39 esimo del primo tempo, Marras dopo una bella giocata viene servito in profondità da un perfetto lancio di Ciapparelli saltato il proprio marcatore tenta il pallonetto sull’uscita del portiere il quale riesce la presa alta a neutralizzare il tiro

Nella ripresa rientriamo ben determinati e concentrati mettendo nella loro metà campo i nostri avversari ormai sulle gambe e incapaci di ripartire dopo diverse occasioni sciupate dai nostri ragazzi con Prencipe ,Previtali, Marras ed Uzoma, è lo stesso Uzoma a trovare la via della rete al 62 esimo imbeccato con un millimetrico lancio da Prencipe il nostro bomber controlla la palla di destro mette a sedere i due marcatori con una finta di sinistro ed insacca di destro sull’uscita del portiere (un gran gol).

Il gol per i ragazzi di casa e una mazzata vera e propria infatti dopo due minuti  Previtali si invola sulla sinistra entra in area e viene abbattuto maldestramente rigore ineccepibile di cui si incarica della battuta capitan Scazzosi  che freddamente spiazza  il portiere.

IL VIDEO DEL RIGORE REALIZZATO

 

Da qui alla fine riusciamo a creare altre facili occasioni da gol non sfruttate di un non nulla complice la bravura del loro portiere strepitoso su colpo di testa di Uzoma e per ben due volte su Prencipe e per pura sfortuna sul palo colpito dopo il rimpallo dallo stesso Uzoma e un miracoloso salvataggio sulla linea di un loro giocatore su tiro a botta sicura di Prencipe

Vittoria più che meritata dei ragazzi con il Gallo sulla maglia che poteva esser ancora più cospicua se fossero state realizzate le facili occasioni da gol create

BRAVI ……MA CHE SOFFERENZA PERO’!

 

12^ Giornata
ARDOR – F.C.PARABIAGO –  : 0 – 2 

 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica