post

PALLONE D’ORO 2019

« E’ GRANATA IL PALLONE D’ORO »

Solo domenica scorsa era stato premiato come miglior portiere del XXVII° Torneo Città di Arenzano categoria under 16, ora, per Alessandro Pastorella è arrivato il momento di aggiungere alla propria bacheca personale un altro prestigioso trofeo: il Pallone d’oro riservato ai portieri categoria allievi.

Premio che il portiere, nonché capitano degli under 16 targati Parabiago Football Club, ha potuto ritirare durante il gran galà svoltosi presso la sede dell’Accademia Inter.

A consegnare il dorato pallone è stata Ilaria Checchi anima di Sprint & Sport testata giornalistica organizzatrice del concorso.

La direzione sportiva del Parabiago Football Club porge i più sentiti  complimenti ad Alessandro a cui sommiamo l’onore di poter avere tra i propri tesserati un numero uno pluripremiato.

G.S.

Il video della premiazione:

 

post

Under 16 ad Arenzano

« INCETTA DI PREMI E MOLTO ONORE »

Vide ‘o mare quant’è bello spira tantu sentimento,….

Ed è con il sentimento per la maglia granata che i nostri Under 16 sono arrivati  ad Arenzano per giocare il XXVII° Torneo Città di Arenzano, competizione che domenica 9 giugno riguardava la categoria allievi Under 16.

Al seguito della squadra Granata, un folto gruppo di genitori e tifosi, hanno portato allegria e divertimento a tutto l’ambiente. per loro passeggiate sul lungomare e visite alla cittadina ligure hanno intervallato le pause di gioco dell’evento sportivo.

Durate le pause tra un incontro e l’altro per i giocatori in granata c’è stato anche il tempo per un rinfrescante bagno nelle acque Liguri.

parabiago-calcio-under-16-torneo-di-arenzano

Galletti in mare per una pausa rinfrescante

Sulla campo affacciato sul mare, i ragazzi guidati da Mister barbieri iniziano subito forte qualificandosi in mattinata per la finalissima del pomeriggio.

Finalissima che vede un altra lombarda, la Victor Rho giocarsi la vittoria del torneo contro i nostri Galletti Granata. 

Finale molto combattuta, subito in vantaggio il Parabiago con Riccardo Carini ad inizio partita, mentre nel finale di tempo arriva il pareggio del Victor Rho.
Al 7° del secondo tempo l’ estremo difensore del Parabiago si trova davanti il numero 11 del Victor Rho che calcia da poca distanza, ma il portiere ci mette il piede neutralizzando il tiro potente dell’attaccante.
Dopo 5 minuti ancora una bella parata del nostro numero uno che salva ancora una volta il risultato.
Passano pochi minuti e la Victor Rho va in vantaggio con un goal che a parere di molti pareva in outsider ma il direttore di gara convalida la rete invitando tutti al  centro del campo.
Al 20° del secondo tempo la Victor incrementa il vantaggio portandosi sul 3 a 1, qualche contestazione da parte della tifoseria granata anche su questa segnatura sempre per un dubbio fuori gioco.
I ragazzi in granata tengono comunque i nervi saldi e vanno ancora in goal con Ako Eboa Michel, portandosi sul 3 a 2.
Parabiago che si rende ancora pericoloso nell’area avversaria con due ottime azioni ma che non portano ad agganciare il pareggio.
Arriva il fischio finale, Parabiago seconda classificata.

Soddisfatto Mister Barbieri per il buon gioco dei suoi ragazzi e per il risultato ottenuto.

Coppa d’ onore per il Parabiago rafforzata anche dai premi individuali assegnati: al miglior portiere del torneo Alessandro Pastorella e al miglior allenatore di giornata risultato il nostro Marco Barbieri.

Un ringraziamento alla società Arenzano Football Club per l’organizzazione della manifestazione perfettamente riuscita e per gli ottimi pasti serviti ad atleti e tifosi da un personale sempre gentile e premuroso.

Corrispondente dal Campo:  Pastorella
Testo Raccolto da: G.S.


LE IMMAGINI DAL TORNEO

arenzano-calcio-campo

Il bel impianto sportivo di Arenzano (foto Facebook F.C. Arenzano)

parabiago-calcio-under-16-torneo-di-arenzano

La formazione Granata accompagnata per l’ occasione anche dal D.S. Giovanni Di Bello

parabiago-calcio-under-16-torneo-di-arenzano

Le formazioni della Finalissima: F.C. Parabiago – Victor Rho

post

PALLONE D’ORO 2019

« NOMINATI AL PALLONE D’ORO »

Martedi 11 giugno al gran galà finale che assegnerà il Pallone d’Oro organizzato dalla testata giornalistica Sprint&Sport, ci sarà anche il Parabiago Football Club.

A rappresentare la maglia granata il portiere nonché capitano dei nostri Under 16, Alessandro Pastorella, arrivato alla fase finale nella categoria portieri Under 16- 17  di questo ambito riconoscimento, con lui a contendesi il premio altri due portieri, Paris del Brusaporto e Tonoli della Virtus Bergamo.  

Il vincitore sarà svelato nella serata che andrà in scena presso la sede della Accademia Inter di via Cilea in quel di Milano.

Aspettiamo con  trepidazione l’esito e da Parabiago non può che giungere al nostro Alessandro il nostro “in bocca al lupo” per questo riconoscimento che potrebbe arrivare dopo tante partite e tante prestazioni eccezionali.

Oltre al protagonista nominato per il premio dorato  menzione obbligatoria anche per il nostro preparatore dei portieri Emanuele Grassi che per tutta la stagione a ben allenato i numeri uno granata.

G.S.

Il nominato al Pallone d’Oro Alessandro Pastorella

Emanuele Grassi preparatore dei portieri granata   

post

Romagna Cup 2019

«ROMAGNA NOSTRA  »

Ben tre sono state le formazioni dal gallo sulla maglia che nella giornata di venerdì sono partite da Parabiago, destinazione Cesenatico per partecipare al torneo internazionale Romagna Cup.

A comporre  la delegazione granata le squadre, Esordienti anno 2007,  Under 14 e Under 15.

Già al momento della partenza il clima era euforico tra le file dei nostri galletti, si andava a giocare un torneo di ben tre giorni sulla riviera romagnola terra di vacanze e di divertimento.

Curioso è stato anche l’incontro fatto dai giocatori dell’Under 14 che durante una sosta del viaggio si sono fatti immortale con l’istrionico professor Vittorio Sgarbi: lezione lampo di storia dell’arte da usare nei prossimi esami di terza media !

parabiago-calcio-torneo-romagna-cup

Gli Under 14 con Vittorio Sgarbi

Arrivati in Hotel, ci si preparava per la cerimonia di apertura del torneo, dove allo stadio di Cesenatico avrebbero sfilato tutte le 180 squadre partecipanti, grande suggestione allo stadio Moretti, per la cerimonia e per il benaugurante spettacolo pirotecnico.

Grande suggestione venerdì sera, allo stadio Moretti, per la cerimonia di inaugurazione con la sfilata di tutte le formazioni e il benaugurante spettacolo pirotecnico

La delegazione del Parabiago Football Club

Iniziava così una speciale avventura con i propri compagni di squadra e di maglia, qualcosa di magico che  traspariva dall’entusiasmo di ogni atleta e in chi li accompagnava.

E magia è stata…

Al temine della due giorni di partite con squadre provenienti da tutta Europa, il Gallo Parabiaghese  ė stato sicuramente tra i protagonisti della manifestazione rivierasca.

Buona prova dei nostri esordienti 2007 che nella fase preliminare si qualificano con punteggio pieno, arrendendosi  solo nelle partite delle qualificazioni alle gare finali.

Grande suggestione venerdì sera, allo stadio Moretti, per la cerimonia di inaugurazione con la sfilata di tutte le formazioni e il benaugurante spettacolo pirotecnico

Gli esordienti anno 2007

Semifinale del Torneo raggiunta dagli Under 15 che nel caldo pomeriggio di domenica, sul campo del centro sportivo di Fosso Ghiaia, maturano proprio in semifinale la prima sconfitta della competizione contro la  Bresciana “Verolese”, accedendo così, “solo”, si fa per dire,  alla finale per il terzo – quarto posto.

Finalina che ha visto gli Albanesi della Akademia Brians conquistare il terzo posto di misura su un buon Parabiago, un quarto posto più che onorevole per i granata dove soprattutto nella fase iniziale si sono dimostrati all’altezza di blasonati competitor.

Grande suggestione venerdì sera, allo stadio Moretti, per la cerimonia di inaugurazione con la sfilata di tutte le formazioni e il benaugurante spettacolo pirotecnico

Ottimo quarto posto per gli Under 15

Under 14 che dire …

UN IMPRESA !

Già sabato, nella fase di qualificazione i ragazzi guidati da mister Venuti avevano affrontato il torneo con la giusta determinazione portando in campo un ottimo gioco aggiudicandosi l’accesso alla semifinale di domenica.

Dinnanzi a Mirabilandia, al centro sportivo della S.S.D. Fosso Ghiaia sotto il sol leone e con più di 30 gradi alle 14.30 iniziava la semifinale, opposti ai granata gli undici Laziali della Virtus Bracciano, una partita equilibrata che ha condotto le due squadre a giocarsela ai rigori.
Lotteria vinta dal Parabiago dopo che una prodezza del portiere granata Poli bloccava proprio al termine dei tiri regolamentari la palla destinata al gol.

Parabiago in finale !

Finale giocata poche ore dopo, questa volta  la posta in palio e davvero importante, si gioca per vincere il torneo.
Avversari lo Sporting di Reggio Emilia, a differenza della semifinale, qui il Parabiago ha sempre dominato il campo arrivando più di una volta vicino alla segnatura del vantaggio.

Vantaggio che meritatamente arriva con Arienti nel seconda frazione di gioco, tribuna tutta in piedi ad applaudire la squadra granata, che vedeva materializzarsi il sogno di tornare con la coppa più grande.

Parabiago Vince il Romagna Cup !

Al triplice fischio lo sfogo di esultanza per chi in questa tre giorni aveva seguito la squadra e aveva tifato per i Galletti quattordicenni.  

Grande suggestione venerdì sera, allo stadio Moretti, per la cerimonia di inaugurazione con la sfilata di tutte le formazioni e il benaugurante spettacolo pirotecnico

I vincitori … GRANDI !

Nel concludere questo racconto non possiamo che complimentarci con tutte e tre le formazioni partite per tenere alto il nome del Parabiago Football Club, ringraziare mister e dirigenti che hanno saputo guidare e assistere i ragazzi in questa ennesima avventura e poi .. grazie a tutti i genitori, accompagnatori e tifosi, senza di loro questa magnifica tre giorni non sarebbe mai stata così bella.

TUTTI IN PIEDI… APPLAUSI !

G.S.

post

Under 14

« VITTORIA VISTA MARE »

Una verde terrazza affacciata sul mare, cosi appare il campo di gioco alla delegazione del Parabiago under 14 arrivata in Liguria per disputare il XXVII° Torneo Città di Arenzano.

Competizione che aveva già avuto una prima fase eliminatoria per le squadre locali, qualificando le formazioni del Arenzano Football Club e della Società James di Genova.

Fase finale del torneo a cui andavano ad aggiungersi le squadre Lombarde del Basiglio Milano 3 calcio, della Polisportiva Binaghese e del Parabiago Football Club, per tutta la domenica le squadre si sono affrontate con partite a girone unico all’italiana.

Al seguito della squadra Granata, un folto gruppo di genitori nonni e parenti, hanno portato allegria e divertimento a tutto l’ambiente.

Passeggiate sul lungomare e visite alla cittadina ligure hanno intervallato le pause di gioco dell’evento sportivo.
Durate le pause tra un incontro e l’altro e nonostante il tempo non fosse del tutto favorevole, alcuni galletti si sono anche spinti ad immergere i piedi in mare.

Una altra bella parentesi della giornata trascorsa è venuta dalle tribune dove tra i giocatori del Basiglio e del Parabiago si è creato una sorta di gemellaggio spontaneo, con tifo reciproco a sostegno della squadra in campo.

La lunga giornata si è conclusa in serata, con la premiazione di tutte le squadre e con la consegna della coppa di primo classificato proprio ai granata del Parabiago. 

Dal punto di vista sportivo, per i nostri ragazzi è stata un crescendo di prestazione.
Dopo una prima partita molto timida contro l’Arenzano, terminata con la vittoria per 1-0 (Paleari), i galletti hanno messo il turbo ed hanno sfoggiato una prestazione migliore dell’altra; con il Basiglio vittoria per 3-0 (Arienti, Ghezzi, Scarpati), con la Binaghese vittoria per 8-0 (Scarpati, Bollati 2, Erindetti 2, Cozzi, Arienti, Ghezzi).

Si è poi arrivati nel tardo pomeriggio all’ultima partita decisiva contro la Genovese James, formazione affiliata all’ Accademy Torino, pari punti col Parabiago a punteggio pieno, ma con differenza reti peggiore. Nonostante potesse bastare il pareggio, i ragazzi in maglia granata sfoderano una prestazione maiuscola, mantenendo sempre il pieno controllo della partita.

Arienti premiato come capocannoniere del torneo

A pochi minuti dal termine è Il rigore di Arienti a far esplodere di gioia tutti i tifosi granata in tribuna e portare la vittoria a un ottimo Parabiago.
Vittoria che decreta la conquista della coppa più ambita messa in palio dall’organizzazione del torneo. Oltre al trofeo di squadra, un altro ambito riconoscimento per il Parabiago che vede premiato il proprio giocatore Arienti come miglior realizzatore.

Tredici goal fatti e zero subiti, tante occasioni da goal e buon gioco: questa è la sintesi della giornata sportiva per la squadra, dal gallo sulla maglia che ha lottato e ha dimostrato di essere un gran bel gruppo.

 

Un ringraziamento alla società Arenzano Football Club per l’organizzazione della manifestazione perfettamente riuscita e per gli ottimi pasti serviti ad atleti e tifosi da un personale sempre gentile e premuroso.

Corrispondente dal Campo: Ghezzi G.
Immagini di Dino Pastano
Testo Raccolto da: G.S.


LE IMMAGINI DAL TORNEO

arenzano-calcio-campo

Il bel impianto sportivo di Arenzano (foto Facebook F.C. Arenzano)

parabiago-calcio-torneo-arenzano-under-14

La felicita subito dopo la vittoria

Il torneo ha riservato anche una sorta di gemellaggio tra il Parabiago e il Basilio Milano 3

parabiago-calcio-torneo-arenzano-under-14

La soddisfazione di allenatori e dirigenti F.C. Parabiago

post

Under 17 – Recupero 15^ Giornata

« GRANATA A LAINATE SOLO PER 45 MINUTI »

Oggi sul bel campo sintetico di Lainate e andato in scena l’ultimo atto del campionato allievi I nostri ragazzi oggi in maglia bianca affrontano i pari età rossoblù Lainatesi per il recupero della 15^ giornata.

Partita giocata in un clima autunnale sotto una pioggerellina fastidiosa e un forte e gelido vento

Primo tempo molto bello dove le due compagini si affrontano a viso scoperto senza troppi tatticismi, ne esce così un match divertente con occasioni da gol sia da una parte che dall’altra e dove I protagonisti principali sono I due portieri autori di interventi decisivi. 

Per i nostri segnaliamo un palo colpito da Uzoma e diverse occasioni pericolose create da Marras, Lavigna e dallo stesso Uzoma e neutralizzate con estrema bravura dal portiere locale, non da meno e il nostro bravissimo Berardi (chiamato oggi a difendere la nostra porta da mister Barbieri) autore di almeno 4/5 parate salva risultato e costretto solo ad arrendersi su un tiro ravvicinato del loro 9 al 32 del primo tempo.

Nel secondo tempo purtroppo rientriamo in campo troppo remissivi, rinunciatari e scarichi subiamo cosi troppo gli avversari che dilagano segnandoci altri cinque gol con noi incapaci di renderci seriamente pericolosi.

Recupero 15^ Giornata
LAINATESE – F.C.PARABIAGO : 6 – 0 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica Finale

 

 

post

Under 14 Campionato Recupero 2^Giornata

« UNA SCONFITTA CHE NON C’E’  »

Ultima partita del campionato primaverile, arriva al Libero Ferrario per il recupero della seconda giornata la Caronnese, in una giornata dove il forte e freddo vento la fa da padrone.

Partono bene i nostri ragazzi e dopo aver preso le misure arrivano al gol: Erindetti realizza con un tiro dal limite, dopo una pregevole azione collettiva.

parabiago-calcio-under-14-erindetti

Erindetti – autore del vantaggio granata

Continuiamo su buoni ritmi ma regaliamo una ripartenza ai nostri avversari che pareggiano.

Non ci scoraggiamo ma su un corner dubbio a nostro sfavore, subiamo l’1 a 2 su un batti e ribatti.

I galletti non ci stanno, continuano a premere e agguantano il pareggio con Porta che insacca al volo su calcio d’angolo.

Ma c’è ancora il tempo per una super giocata dell’incontenibile Arienti che insacca dal limite con un fendente che si infila all’incrocio.

Finisce così un primo tempo a dir poco pirotecnico.

Il vento pungente sembra bloccare i ragazzi che alla ripresa del gioco subiscono il pareggio e subito dopo il ribaltone.

Vantaggio ospite che arriva dopo un’azione viziata dalla posizione di ben tre giocatori in fuorigioco non ravvisata dal direttore di gara.

Subiamo il colpo ed i ritmi si abbassano fino a quando non proviamo ancora ad acciuffare il pareggio, cosa che accade con Bollati che in mischia gonfia la rete, ma il direttore di gara questa volta fischia ravvisando un fuorigioco inesistente negando cosi ai granata un pareggio che sarebbe del tutto meritato.

Dopo 70 minuti arriva il fischio finale, partita molto bella, combattuta e corretta.

Purtroppo per il Parabiago arriva una sconfitta immeritata, il pareggio o addirittura la vittoria, sarebbe stato il risultato più giusto ma c’è la consapevolezza che i ragazzi di Venuti e Ghezzi sono cresciuti ed i margini di miglioramento ci sono ancora.

Recupero 2^ Giornata campionato Prov. 2 fase
 F.C.PARABIAGO – CARONNESE : 3 – 4

Corrispondente dal Campo: Poli C..
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI DEL GIRONE:

CLASSIFICA

 

post

Under 17 – 26^ Giornata

« UN PUNTO PER IL FINALE  »

Brutta partita quella che oggi si e vista sul campo dell’oratorio di San Vittore Olona tra gli arancio-neri locali ed I nostri ragazzi oggi in maglia granata.

Come detto partita molto bloccata a centrocampo dove il Parabiago fatica a costruire gioco causa la poca lucida in fase offensiva, dove gira la palla troppo lentamente e non cerca mai il repentino cambio gioco, a dirla tutta il forte vento ed il campo in pessime condizioni hanno contribuito in modo determinante al non gioco dell’incontro.

Avversari sicuramente abituati a giocare su un campo dalle dimensioni ridottissime la mettono subito sull’aggressività e iniziano a fare il solito gioco basato su palle lunghe per cercare I lori attaccanti non costruendo pero mai serie occasioni da gol per l’estrema attenzione del pacchetto difensivo granata davvero buona la prestazione dei due centrali (Rossi e Scazzosi) e dei due laterali di fascia (Masegwe e Caselli) che annullano sistematicamente I propri avversari.

under-17-parabiago-calcio-rossi

Il difensore Granata Rossi

Sulla prima vera azione manovrata il Parabiago trova il vantaggio con uno splendido gol di Uzoma, lanciato in velocità da una perfetta apertura di Lavigna, lascia sul posto l’ostico difensore centrale Sanvittorese, si allarga sulla destra entra in area e da posizione angolatissima fulmina il portiere avversario in uscita.

Passato in vantaggio la formazione di mister Barbieri cerca il possesso palla per poter avere il pieno controllo del campo, così facendo però i granata non creano più occasioni pericolose e concedono troppo campo agli avversari che pero sinceramente non impensieriscono mai la porta Parabiaghese.

San vittore che ha la sua unica occasione da rete scaturita da un’incomprensione in fase difensiva tra il nostro ottimo Ferioli e Scazzosi, palla a lato e risultato che non cambia, Parabiago in vantaggio al termine del primo tempo.

Nella ripresa i ragazzi di San Vittore spingono sull’acceleratore, non trovando mai spazi sulle fasce sempre ben blindate da Caselli e Masegwe si affidano a percussioni centrali, da una di queste il loro mediano si inserisce in area e calcia a tu per tu con Ferioli che proteso sulla propria destra tocca con le punte delle dita il pallone deviandolo sul palo per poi ritrovarselo tra le braccia.

A questo punto il San Vittore ci crede e da un’altra percussione centrale crea una grossissima occasione per pareggiare il numero otto Arancio-nero si invola centralmente, Rossi lo ferma fallosamente al limite dell’area, dell’esecuzione si incarica il numero dieci di casa, palla a giro all’angolino che fa gridare tutti I tifosi locali al gol, ma il nostro Ferioli con un balzo da vero campione si superava andando a togliere con una parata spettacolare la palla dall’incrocio deviandola in angolo (davvero una bellissima parata da categoria superiore bravo e ancora bravo Matteo)

Il pericolo corso ci sveglia e sul finire dell’incontro creiamo tre nitide occasioni da gol con Marras, che si fa parare il tiro a tu per tu con il portiere avversario, con Ventrice che colpisce la traversa e con Ciapparelli il cui tiro sibila a lato di un non nulla.

Quando oramai l’incontro era abbondantemente finito subiamo il rigore che verrà trasformato dai locali per 1-1 finale

Risultato alla fine giusto anche se ci rimane il rammarico di aver sprecato tre grosse occasioni per chiudere la partita e per aver subito il pareggio allo scadere dei sette minuti di recupero

26^ Giornata
SAN VITTORE OLONA – F.C.PARABIAGO : 1 – 1 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

 

 

post

Under 15 La 26^Giornata

« OTTIMA STAGIONE  »

Ultima partita di Campionato per gli under 15 granata, si gioca a Parabiago dove arriva la squadra del San Vittore Olona, vi proponiamo la gradita corrispondenza inviateci dal dirigente di squadra.  

Eccoci arrivati all’ultima partita di campionato. Giocare in casa su un campo grande e perfetto ci porta sempre un gran vantaggio.

Per il San Vittore una partita magari senza grosse aspettative per il Parabiago la necessità di ribadire l’ormai consolidato terzo posto in classifica.

Quale modo migliore per dimostrare al pubblico di casa di essere ormai una squadra che ha imparato a stare insieme giocando a calcio.

Di questo si parla quando si vuole insegnare il calcio ai nostri ragazzi, non il risultato fine a sé stesso ma una crescita legata a degli insegnamenti tattici e tecnici che aiuteranno i ragazzi di mister Villa (in uscita dopo il biennio) a far bene con qualsiasi altro allenatore.

Mister Villa

La partita non è mai stata in discussione con i granata che hanno continuato a giocare come sa, senza dover avere la pressione di dover far gol per forza.

Senza improvvisare nulla la squadra granata fa la sua partita e fa suo risultato.

Un grazie immenso va a tutti i ragazzi che hanno cercato di far del loro meglio per rispettare l’impegno calcistico nonostante per loro fosse il primo anno di superiori.

Un grazie anche ai dirigenti che hanno dato supporto al mister tutto l’anno.

E per ultimo un abbraccio grande a tutti i genitori che hanno portato grande rispetto a tutte le scelte prese dall’allenatore e non hanno mai fatto mancare la loro presenza positiva.

È stato un piacere poter vedere crescere questi ragazzi…. Bravi !

Il migliore in campo…. ?
Tutti compresi quelli che oggi non hanno potuto partecipare.

26^ Giornata
F.C.PARABIAGO – SAN VITTORE OLONA : 7 – 0

Corrispondente dal Campo: Ravasini
Testo Raccolto da: G.S.

TUTTE LE IMMAGINI DELLA PARTITA


RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA

 

post

Under 14 Campionato 2 Fase 13^Giornata

« UNA VITTORIA DI RIGORE  »

Penultima di campionato ed i ragazzi di Venuti e Ghezzi scendono in campo ad Arconate per confermarsi nelle zone alte della classifica.

Buono il possesso e le geometrie un po’ meno la concretezza sotto porta, fino a quando sull’ennesimo attacco, il direttore di gara fischia un sacrosanto rigore.

Arienti realizza di forza, facendosi il regalo di compleanno.  Auguri al numero 11 Granata !

Arienti Marco, autore del gol granata

Il secondo tempo ricalca più o meno i ritmi del primo, con i nostri avversari che cercano di raddrizzare il risultato, ma sono sempre i galletti che fanno gioco e sfiorano il raddoppio, senza però riuscirci e, rischiando la beffa all’ultimo secondo.

Buona prova di squadra, bene per il risultato finale, domenica si torna a giocare sul “biliardo” del Libero  Ferrario dove per disputare il recupero della seconda giornata arriva la corazzata Caronnese, ultima prova di campionato prima di dare il via ai tornei di fine stagione. 

13^ Giornata campionato Prov. 2 fase
ARCONATESE – F.C.PARABIAGO : 0 – 1

Corrispondente dal Campo: Poli C..
Testo Raccolto da: G.S.

RISULTATI DEL GIRONE:

CLASSIFICA

 

post

Under 17 – 24^ Giornata

« OTTOVOLANTE  CON RAMMARICO »

Troppa differenza tra I nostri galletti e gli avversari dell’Ardor di Busto Arsizio

Partita a senso unico dominata letteralmente dai nostri ragazzi sin dai primi minuti con due grandi mattatori le nostre  punte Marras ed Uzoma capaci di segnare rispettivamente quattro e tre goal a testa.

parabiago-calcio-under-17

L’attaccante granata Uzoma

Alla fine va a segno anche Ciapparelli (oggi capitano) per l’otto a due finale

Risultato che avrebbe potuto esser ancor più largo se fossimo stati un po più cinici e determinati sotto porta.

Come detto partita senza storia che ci lascia solo un piccolo rammarico aver letteralmente regalato due gol agli avversari per distrazioni banali che una squadra rodata e ben impostata non dovrebbe concedere.

25^ Giornata
F.C.PARABIAGO – ARDOR  : 8 – 2 

Corrispondente dal Campo: Walter Caselli
Testo Raccolto da: G.S.


Risultati Girone

Classifica

 

 

post

Under 15 La 25^Giornata

« ARDOR..E  UNDER 15  »

Si gioca a Busto Arsizio  in una mattinata uggiosa e con una leggera pioggia che, avversari dei granata di questo venticinquesimo turno i bianco-blu dell’ Ardor.

Campo piccolo e stretto, pieno di ceppi d erba e al limite della praticabilità ha creato numerose insidie al Parabiago che ha fatto la partita sin dai primi minuti di gara.

Ardor  che nel primo tempo riesce a fare un solo tiro in porta dalla grande distanza che obbliga il portiere Compagnoni in prestito dai 2005 a disimpegnarsi egregiamente.

Il Parabiago spreca abbondantemente sotto porta e il primo tempo si chiude 0-1 per i granata con gol di Axel Maleo.

Secondo tempo,  mister Villa effettua sin da subito tutti cambi a disposizione, la partita continua con i granata che sprecano molto in fase di finalizzazione, anche per le condizioni del campo che peggiorano con l’andamento del match.

Ardor che si difende in 11 con rare incursioni verso la porta Parabiaghese , registriamo solo 2 corner regalati dalla difesa granata su un retro passaggio errato.

Per i granata, quasi sempre in fase offensiva, si ripetono i numerosi errori sotto porta, senza dei quali il risultato finale sarebbe stato molto più rotondo a favore dei ragazzi con il gallo sulla maglia.

MPV di questa giornata assegnato a Cattaneo.

Ennesima partita finita con zero gol subiti che fa del Parabiago la terza miglior difesa del campionato e consolida il terzo posto in classifica.

Ancora una partita in casa per chiudere una stagione che esalta i notevoli miglioramenti dei singoli giocatori  e del gruppo nel suo complesso.

25^ Giornata
ARDOR – F.C.PARABIAGO  : 0 – 1

Corrispondente dal Campo: Ravasini
Testo Raccolto da: G.S.


RISULTATI GIRONE

CLASSIFICA