post

Un opera alla memoria

« ONORE A “LIBERO FERRARIO” »

“Libero Ferrario” un nome sempre citato nelle nostre cronache, il motivo è semplice, la nostra casa è lo storico stadio a lui intitolato, da oggi oltre ai racconti delle imprese calcistiche a ricordare il grande campione di ciclismo sarà un murales realizzato su di una facciata della cinta dell’ingresso principale al nostro stadio.

Parabiago Football Club accoglie con piacere l’opera commissionata dall’amministrazione comunale, ed è onorata che in futuro i nostri atleti e le squadre che affronteranno il Parabiago possano vedere quest’opera ben realizzata dall’artista Cheone che raffigura Libero Ferrario, al quale si è fatto indossare la maglia iridata, nel atto della vittoria che lo ha coronato primo italiano campione del mondo di ciclismo nel 1923. 

Noi continueremo a citare il campione nei nostri racconti che rafforzeranno ulteriormente le nostre imprese e l’importanza dello sport sempre protagonista a Parabiago.

G.S.